Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
LucioFire

Utilizzo del climatizzatore in auto - Le nostre scelte

Recommended Posts

Mah. Per me lasciar gestire i flussi e la velocità della ventola al sistema è sempre la cosa migliore. Specilamente a macchina fredda d'inverno ma anche d'estate, viene tutto gestito in modo tale che l'abitacolo raggiunga la temperatura prima possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, VuOtto dice:

 

E' automatico ma a regolazione manuale. Io sulla M140 il bi zona non l'ho messo, poiché sulla vecchia 120d ce l'avevo, e non ho MAI usato in 4 anni la temperatura differenziata. Dato che il clima "a regolazione manuale" è semplicemente un'automatico a regolazione manuale, ho trovato sensato investire sulla retrocamera, sui vetri oscurati e sul Navi Professional piuttosto che su una cosa che non utilizzo. Poiché ripeto, è Automatico Monozona a regolazione manuale quello basico di BMW, poiché ho comunque il tasto AUTO e ha tutte le stesse identiche funzionalità del bi zona, tranne appunto la regolazione automatica dei flussi d'aria (capirai che mancanza). L'impostazione della temperatura anche sul bizona, la metti tu manualmente. tranne che nella modalità full Hot o full Cool.

 

Automatico a regolazione manuale è un po' un controsenso :dubbio: al massimo è semiautomatico come quello della E36 e delle Fiat a cavallo del millennio

 

175638_1563558.JPG

 

dove gestiva solo la temperatura.

 

E i flussi gestiti automaticamente hanno il loro perché. Sia perché velocizzano il raggiungimento della temperatura ma anche L'omogeneità. Ad esempio d'inverno la mandano più in basso e in estate più in alto per sfruttare i motivi convettivi. E evitano che ti arrivi il getto gelido addosso...

 

Io a volte rimpiango quello sdoppiato anche nei flussi della w203

 

w203-klima-1089.JPG

 

 

 

Edited by TonyH
  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, AlessioAlfa dice:

Io uso mai l'automatico, tra l'altro non tiene sempre il climatizzatore acceso, anche d'inverno?

Sotto i 3 gradi disattiva il compressore o comunque lo accende in determinate condizioni (appannamento del parabrezza).

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clima automatica tutta la vita!
Rigorosamente MONOZONA, io nell'audi ho il trizona che è davvero inutile se non una perdita di tempo per regolare le tre temperature.
Per fortuna possiede la funzione mono (la Mercedes che avevo prima no, ed era ogni volta una tragedia regolare le due temperature).
In inverno tengo il compressore spento e mantiene egregiamente e in tempi rapidi la temperatura impostata (22), inoltre impostando i flussi in automatico non appanna mai i vetri.

La direzione sdoppiata dei flussi la ritengo un'inutile complicazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io uso molto il bizona, solitamente la consorte apprezza temperature differenti di 3-4 gradi, soprattutto ai piedi ed ai flussi diretti frontali.

 

Il clima di solito è in modalità semiautomatica, perché in alcune situazioni preferisco avere il controllo dei flussi: ho spesso le bocchette puntate sulle mani, sia d'estate che d'inverno ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il clima automatico è comodissimo.

 

Me ne accorgo quando passo alla fiesta della consorte, ogni tanto devo regolare i flussi, poi la temperatura, e poi si appanna e rimetti i flussi sul parabrezza, dopo è caldo in alto e freddo in basso, rimetti sui piedi...

 

Ella Leon clima regolato a 21° d'inverno e a 23°-24° d'estate, compressore sempre staccato d'inverno e attivato solo a primavera-estate in autostrada o statale veloce, a bassa velocità, tendenzialmente, tengo i finestrini semiaperti, salvo nei giorni caldi dove chiudo tutto e utilizzo il clima.

Edited by bik
  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
On ‎16‎/‎02‎/‎2018 at 18:02, TonyH dice:

Io a volte rimpiango quello sdoppiato anche nei flussi della w203

 

 

Ce li ha anche la Grande Punto i flussi sdoppiati, e li uso spessissimo quando viaggio con la mia ragazza... 

 

Credo che anche io li rimpiangerò, anche perché guardando in giro pochissime auto ce l'hanno. Sul segmento b sta addirittura sparendo il bizona...

 

in ogni caso automatico tutta la vita :D

16° in inverno per spostamenti brevi

20° in inverno per quelli lunghi

23/24° in estate

 

non lo uso solo in primavera, quando tengo semplicemente l'aria alla temperatura minima e gestisco io la velocità della ventola togliendo il compressore.

 

Edited by Albe89
  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sulla Murano dei miei lo metto sempre i flussi in manuale, in automatico spara aria gelida sulla testa lasciando bollire dal petto in giù 😑

Sulla mia Punto non ho il problema di voi poveri mortali, compressore rotto, finestrino giù e via col mangiacassette come negli anni 80' 😎

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Gabri Magnussen
      Buonasera a tutti,
      Visto che su questi lidi se ne parla spesso, domando, le ritenete fondamentali per il confort dei passeggeri posteriori?
       
       
      ☏ SM-G970F ☏
       
       
       
    • By USBunny
      Buonasera, qualche tempo fa, due o tre anni circa, a causa di un guasto di regolazione del climatizzatore CLIMATIC (il semiautomatico), è stato fatto un intervento sulle manopoline di controllo, il tutto a quanto pare smontando l'intero cruscotto, per ben due volte, perchè alla prima non è stata collegata la manopola della direzione del flusso, tutto molto bello salvo il fatto che arrivata l'estate, al primo caldo afoso, macchina al sole, accendo il clima e lascio la macchina lì qualche minuto, dentro non è cambiato nulla, clima completamente scarico, ho avuto il dubbio fosse già forato, però per un anno o più problemi di quel genere non ne ha mai avuti, l'intervento è stato fatto in inverno o tardo inverno, ergo, quelli che hanno fatto il lavoro hanno crepato il circuito, probabilmente anzi quasi sicuramente smontando il cruscotto, è stato fatto dal meccanico di fiducia un giro di tracciante, che però non ha rivelato nulla quindi probabilmente è una perdita microscopica all'interno del cruscotto (mi viene da pensare), la cosa si può risolvere tacconandola con del tappafalle da norauto, il che va bene e il climatizzatore tiene bene fino quando.....

      ....L'auto non deve essere per qualsiasi motivo alzata su un ponte, a quel punto si scolla il turafalle e nel giro di pochi mesi siamo di nuovo punto e d'accapo, ormai ogni anno è così...
      Secondo voi, quanto potrebbero prendere per cercare di risolvere sta porcata che hanno combinato? sarà sicuramente qualcosa di crepato o rimontato male all'interno del cruscotto o comunque qualcosa da sostituire, secondo me un occhio attento lo trova, il problema è lo smontare tutto
    • By bradford4ever
      Ciao a tutti,
      ho una LY Elefantino BLu del 2000. In questi giorni si è rotto il climatizzatore, nel senso che:
      - girando le manopole del caldo/fredoo (nel mio caso, tacche da 1 a 4) le ventole non si attivano a nessuna velocità, e nessun caldo o fresco vengono inviati nell'abitacolo o in altre direzioni.
      Aprendo il cofano, tutti i fusibili mi paiono tutti in ottimo stato; il mio dubbio ora è che ce ne siano altri che non ho controllato, perchè non ho idea di dove siano posizionati? Se non fosse un problema di fusibili, cosa potrebbe essere?
      Grazie!!!
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.