Vai al contenuto
Autopareri news
  • Buon 2019 da Autopareri e Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).
  • 0
Mattia92

Auto da vendere e cambio cinghia distribuzione

Domanda

Inviato (modificato)

Buongiorno a tutti.

 

Ho l'intenzione di vendere la mia attuale Giulietta, siccome ritengo che l'auto sia in ottime condizione ho deciso di tentare di venderla privatamente.

In questi giorni ho provveduto a sistemare ogni piccolo danno e a fare un mini-tagliando (olio, filtri, controlli vari) per poi creare l'apposito annuncio.

Il meccanico di fiducia mi ha comunicato che l'auto è in ottime condizioni ma avendo 6 anni andrebbe valutato il cambio della cinghia (ho 69500km attualmente).

 

Io quest'auto la utilizzerò ancora per 3-4 settimane/600-800km (a meno di venderla in meno tempo ma dubito), poi arriverà quella nuova.

A questo punto mi sorge il dubbio sul da farsi della cinghia di distribuzione. 

 

Dovendo venderla e visto il costo non indifferente (300euro circa), come vi comportereste? La cambiereste immediatamente? Lo direste al potenziale acquirente? 

Le vendereste magari ad un prezzo leggermente più basso? (temo che l'acquirente possa valorizzare poco questa manutenzione)

E' la prima volta che vendo un auto e ci tengo che tutto fili liscio.

 

Grazie a chiunque mi risponderà. 

Modificato da Mattia92

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

4 risposte a questa domanda

Messaggi Raccomandati

  • 0

Io la cambierei, e poi mostrerei la fattura al possibile acquirente.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

Io, quando ho venduto la mia ex Astra SW l'ho venduta con la distribuzione da fare, ho specificato nell'annuncio la cosa ed ho abbassato la valutazione di conseguenza.

L'acquirente l'ha acquistata, e mi ha raccontato che l'auto di sua moglie, acquistata l'anno prima, ha rotto la cinghia di distribuzione perchè il venditore l'aveva riparata "in economia", quindi si sentiva più tranquillo sapere che il lavoro era da fare piuttosto che avere dubbi sulla sua esecuzione.

 

Come consiglio, o la vendi segnalando l'intervento imminente, o la fai sostituire, compreso il kit distribuzione, da un officina con relativa fattura per la garanzia, con il rischio che non riprendi completamente i soldi spesi ma potresti venderla più facilmente.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

Io al tuo posto la venderei così com'è specificando all'acquirente che la cinghia non è mai stata fatta, anche perché se fossi io preferirei farla fare da un officina di fiducia, e per il prezzo rimarrei più o meno sulla cifra iniziale, d'altronde quando si compra un auto usata mi sembra giusto che sia funzionante e non abbia problemi ma per la manutenzione ordinaria, come la cinghia che nel tuo caso non ha tanti km ma ha qualche anno, debba provvedere il nuovo proprietario 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

Grazie a tutti per i consigli, settimana prossima verranno due persone a visionare l'auto e gli specificherò la cosa, vedremo come andrà. 

 

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Stef.L
      Cari autopareristi, ho portato oggi la mia micra k12 1.5 dci (68cv) del 2006 in officina (autorizzata nissan) per fare il solito tagliando periodico.
      il meccanico mi ha prospettato da quì a breve che sia non dico necessario ma quanto meno consigliabile sostituire la cinghia di distribuzione perchè l'auto ha 7 anni, anche se i km non sono quelli previsti da nissan (la mia macchina ha 71000 km e nissan prescrive il cambio cinghia a 6 anni o 100000km).
      Cosa ne pensate? la sostituisco ora o posso posticipare la cosa??
      ps: il meccanico mi ha detto che controllerà la cinghia, mentre fa il tagliando
    • Da Matteo1988
      Salve a tutti, spero di non essere fuori topic. Ho avuto notizia di una signora che, portando la macchina presso l'officina Carpoint per un guasto molto semplice, la tenuta del minimo, ed invece le hanno fatto riparare: l'impianto del gas, una regolazione della cinghia di trasmissione ed addirittura una sostituzione della batteria. Ora la signora è in causa ma mi piacerebbe sapere se qualcun'altro si è trovato nella stessa situazione. Voi ne sapete qualcosa?
×

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.