Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

On 17/8/2018 at 11:52, stev66 scrive:

Ok grazie.l'hai sostituita o ti arrangi col bolide opel ? :)

Per mutate esigenze tornerò ad avere un'automobile sola (decente :D ), quindi venduta l'Alfa, ho poi trovato qualcuno che voleva con ansia la Punto e ho pensato di dargliela finchè valeva qualcosa, tanto la Opel anno più anno meno ormai è arrivata a valore zero oppure sconto scontone. E poi funziona :) anche se ha qualche ruga. Non c'è fretta per una nuova, soprattutto perchè mi piacciono 3485 automobili ma nessuna finora mi ha fatto dire "prendo questa". Tanto che alla fine, pur sapendo che la nuova potrei comprarla oggi pomeriggio, sono ancora in giro in GTC. (Scusate l'OT era per rispondere velocemente a stev - chiuso OT)

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, PaoloGTC scrive:

Per mutate esigenze tornerò ad avere un'automobile sola (decente :D ), quindi venduta l'Alfa, ho poi trovato qualcuno che voleva con ansia la Punto e ho pensato di dargliela finchè valeva qualcosa, tanto la Opel anno più anno meno ormai è arrivata a valore zero oppure sconto scontone. E poi funziona :) anche se ha qualche ruga. Non c'è fretta per una nuova, soprattutto perchè mi piacciono 3485 automobili ma nessuna finora mi ha fatto dire "prendo questa". Tanto che alla fine, pur sapendo che la nuova potrei comprarla oggi pomeriggio, sono ancora in giro in GTC. (Scusate l'OT era per rispondere velocemente a stev - chiuso OT)

Questa situazione mi è familiare. :lol: :lol: 

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 16/8/2018 at 13:58, carloc scrive:

Insomma, chi più chi meno, vanno tutti al risparmio.

Qualcuno sa darmi informazioni precise sulla qualità costruttive di Giulia e Stevio? Il nuovo corso è davvero valido come ho letto?

Da quel che ho avuto modo di vedere, si tratta di auto molto curate, un salto netto con il passato. Non sono però perfette, come nessun'auto credo ;)

 

A mio avviso Stelvio è un po' meglio di Giulia come cura interni. In Giulia inoltre la percezione varia un po' a seconda dell'allestimento scelto.

 

Dal punto di vista meccanico e per le soluzioni utilizzate invece, io non ho visto nulla contro cui puntare il dito.

 

Certo, solo il tempo ci darà un responso più chiaro. Al momento il quadro è ancora un po' incompleto per darti una risposta sicura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, J-Gian scrive:

Da quel che ho avuto modo di vedere, si tratta di auto molto curate, un salto netto con il passato. Non sono però perfette, come nessun'auto credo ;)

 

A mio avviso Stelvio è un po' meglio di Giulia come cura interni. In Giulia inoltre la percezione varia un po' a seconda dell'allestimento scelto.

 

Dal punto di vista meccanico e per le soluzioni utilizzate invece, io non ho visto nulla contro cui puntare il dito.

 

Certo, solo il tempo ci darà un responso più chiaro. Al momento il quadro è ancora un po' incompleto per darti una risposta sicura.

Dal punto di vista meccanica non nutro dubbi sulla bontà dei nuovi prodotti Alfa.

Come giustamente hai detto, il tempo ci darà ragione (almeno spero).

 

Carlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho notato anche io nella vecchia opel corsa b che gli interni erano fatti molto meglio della concorrenza dell'epoca, che le guarnizioni esterne rimanevano al loro posto, zero scricchiolii, un impianto radio decente di serie, vetri elettrici e chiusure centralizzate che in 16 non si erano mai rotte, le cinture di sicurezza regolabili in altezza posteriormente, i fanali hella di vetro che non ingiallivano, ma gli archi ruota di plastica che diventavano bianchi erano inguardabili. E il difetto non l'hanno mai corretto. E poi sul volante delle ultime con l'airbag i tasti del clackson si rompevano e bisognava ricomprare tutto l'airbag.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Tempra Veloce scrive:

ho notato anche io nella vecchia opel corsa b che gli interni erano fatti molto meglio della concorrenza dell'epoca, che le guarnizioni esterne rimanevano al loro posto, zero scricchiolii, un impianto radio decente di serie, vetri elettrici e chiusure centralizzate che in 16 non si erano mai rotte, le cinture di sicurezza regolabili in altezza posteriormente, i fanali hella di vetro che non ingiallivano, ma gli archi ruota di plastica che diventavano bianchi erano inguardabili. E il difetto non l'hanno mai corretto. E poi sul volante delle ultime con l'airbag i tasti del clackson si rompevano e bisognava ricomprare tutto l'airbag.

La nostra Corsa B 1.2 Viva era un gennaio 1998 ed appena entrò nel nuovo millennio aveva già i suoi archetti sbiancati (la cosa FANTASTICA era che invece le fasce nere dei paraurti, alle quali gli archetti si collegavano erano come nuove... almeno si fosse sbiadita tutta insieme dico io....). Dopo un anno comprai, tanto per provare, una di quelle bottigliette di "nero" da passare con la spugnetta bianca (non diciamo la marca che poi diventa pubblicità :D... onestamente non me la ricordo). Lavato tutti gli archetti con l'aceto e rivestito di carta da carrozziere le lamiere attorno agli archetti, andai di spugna ed il risultato sembrò eccellente al primo impatto. Convintissimo che sarebbe durato qualche mese. Oh... venduta a fine 2010 (tutta la vita passata fuori in cortile). Erano ancora neri. Altro che trovare una soluzione, in Opel a fine linea avrebbero dovuto piazzare degli omini con la spugnetta. :)

 

Per quanto.... lo dico sottovoce perchè poi Quattrobombe mi manda i ragazzi con la berlina nera sotto casa, ma il vicino si è comprato qualche mese fa una Q3 aziendale che all'arrivo era perfetta ma ora ha i suoi begli archetti che stanno prendendo uno strano colorito :D :D

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ne avevo già parlato in un altro topic, ma lascio volentieri la mia esperienza anche qui.

 

Alfa Romeo MiTo T-jet GPL del 2010, presa usata nel 2013 quando aveva 88k km, ora ne ha 184k. Nulla da dire su qualsiasi cosa, tranne che appunto per la qualità costruttiva. Complici sicuramente i cerchi da 18, l'auto è un concerto di scricchiolii dovuti principalmente alla plancia (zona autoradio, bocchette centrali e clima) e alle portiere (guarnizioni che periodicamente idrato con dello spray siliconico). Ha poi altri rumorini anche dietro, quando qualcuno occupa i sedili posteriori. Ormai me ne sono fatto una ragione.

 

La cosa più orrenda sono però la manopola centrale dell'autoradio (quella on-off-volume per intenderci) che diventa collosa col caldo, ma soprattutto le plastiche soft-touch dei controlli dei finestrini, di cui posto una foto. Queste fanno veramente ribrezzo a vederle, a toccarle ti ci sporchi la mano e sono super-appiccicose...qualcosa di osceno, sembra siano graffiate o mangiate da qualcosa. Io non ci ho mai applicato nessun tipo di prodotto, sono diventate così col tempo... Posso assicurare che l'auto sta sempre al riparo in un garage privato. Stavo pensando di smontare i controlli e rimuovere il soft-touch...si toglie anche il colore? Come posso procedere secondo voi per sistemare 'sto schifo?

 

Per il resto, la adoro...

 

IMG_20180826_140939.jpg.022de9f575dc6ab465362b9467b7462b.jpg 

Edited by smukamuka
  • Sad! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche sulla 207 è così. fortuna dalla cina vendono la pulsantiera completa per 20 euro.

21 ore fa, PaoloGTC scrive:

La nostra Corsa B 1.2 Viva era un gennaio 1998 ed appena entrò nel nuovo millennio aveva già i suoi archetti sbiancati (la cosa FANTASTICA era che invece le fasce nere dei paraurti, alle quali gli archetti si collegavano erano come nuove... almeno si fosse sbiadita tutta insieme dico io....). Dopo un anno comprai, tanto per provare, una di quelle bottigliette di "nero" da passare con la spugnetta bianca (non diciamo la marca che poi diventa pubblicità :D... onestamente non me la ricordo). Lavato tutti gli archetti con l'aceto e rivestito di carta da carrozziere le lamiere attorno agli archetti, andai di spugna ed il risultato sembrò eccellente al primo impatto. Convintissimo che sarebbe durato qualche mese. Oh... venduta a fine 2010 (tutta la vita passata fuori in cortile). Erano ancora neri. Altro che trovare una soluzione, in Opel a fine linea avrebbero dovuto piazzare degli omini con la spugnetta. :)

 

Per quanto.... lo dico sottovoce perchè poi Quattrobombe mi manda i ragazzi con la berlina nera sotto casa, ma il vicino si è comprato qualche mese fa una Q3 aziendale che all'arrivo era perfetta ma ora ha i suoi begli archetti che stanno prendendo uno strano colorito :D :D

io lo davo in continuazione ma all'epoca mia sorella studiava medicina e la macchina o strusciava da qualche parte o stava tutto il giorno al sole. Comunque la ricomprerò magari una II serie come la tua con l'airbag e il clima per metterci i cerchi in lega della sport II serie..

Edited by Tempra Veloce

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ne avevo già parlato in un altro topic, ma lascio volentieri la mia esperienza anche qui.
 
Alfa Romeo MiTo T-jet GPL del 2010, presa usata nel 2013 quando aveva 88k km, ora ne ha 184k. Nulla da dire su qualsiasi cosa, tranne che appunto per la qualità costruttiva. Complici sicuramente i cerchi da 18, l'auto è un concerto di scricchiolii dovuti principalmente alla plancia (zona autoradio, bocchette centrali e clima) e alle portiere (guarnizioni che periodicamente idrato con dello spray siliconico). Ha poi altri rumorini anche dietro, quando qualcuno occupa i sedili posteriori. Ormai me ne sono fatto una ragione.
 
La cosa più orrenda sono però la manopola centrale dell'autoradio (quella on-off-volume per intenderci) che diventa collosa col caldo, ma soprattutto le plastiche soft-touch dei controlli dei finestrini, di cui posto una foto. Queste fanno veramente ribrezzo a vederle, a toccarle ti ci sporchi la mano e sono super-appiccicose...qualcosa di osceno, sembra siano graffiate o mangiate da qualcosa. Io non ci ho mai applicato nessun tipo di prodotto, sono diventate così col tempo... Posso assicurare che l'auto sta sempre al riparo in un garage privato. Stavo pensando di smontare i controlli e rimuovere il soft-touch...si toglie anche il colore? Come posso procedere secondo voi per sistemare 'sto schifo?
 
Per il resto, la adoro...
 
IMG_20180826_140939.jpg.022de9f575dc6ab465362b9467b7462b.jpg 
È un difetto di quel tipo di rivestimento, mi é successo anche con delle periferiche per PC (ed erano anche belle costose)
L'unica è armarsi di sgrassatore e benzina e pulire via quel paciugo facendo uscire la plastica sottostante. Sarà meno elegante a vedersi ma almeno rinane liscia e pulita.

☏ LG-H870 ☏

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo thread capita a fagiuolo.. ho fatto un giro per conce dopo diverso tempo la settimana scorsa (Alfa/Audi/BMW/VW/Volvo) e... mi dispiace, io la amo alla follia ma la Giulia era qualitativamente non un gradino ma bensì una scalinata sotto alle concorrenti.

 

Le plastiche sono il punto debolissimo da sempre del gruppozzo, ce ne sono alcune che fanno veramente ribrezzo.. non dico che le altre auto siano perfette ma la plastica quasi lucida intorno al clima, quelle del bagagliaio, il cassetto portaoggetti... dettagli importanti di scarsissima qualità c'è poco da fare.

 

Sinceramente da appassionato ci sono rimasto parecchio male. Ho trovato grossolane anche le guarnizioni, la percezione della lamiera del bagagliaio... mah

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Finalmente Renault manda a ramengo il downsizing, capendo che il 1.6 TwinTurbo è un discreto flop, e crea due nuovi motori per sostituirlo, anche in virtù dei nuovi cicli di omologazione.
      Si tratta del nuovo 1.7 dCi R9N e del 2.0 dCi M9R.
       
      http://rnews.cz/nove-motory-1-7dci-2-0dci-nove-kombinace-motoru-a-prevodovek/
       
      Espace V
      - Nuovo motore M9R 2.0dCi (M9R650) RNews.cz rivela per la prima volta nel mondo che verrà associato esclusivamente con la trasmissione Renault DW6 (Getrag 6DCT450), il cambio EDC sei marce, mutuato dal dCi 160 e che debutterà sulla nuova Megane IV RS. Sarà provvisto di sistema AdBlue. CVT non sarà disponibile per questo modello a 2.0dCi (come nel caso di Koleos). 
      - 2.0dCi arriva in due versioni da 160 CV e 200 CV.
       
      Talisman
      - lifting prossimo anno (2019)
      - un nuovo motore 1.7dCi 9 N (R9N401), è una diretta evoluzione dell'R9M con sistema di trattamento AdBlue. Accoppiato al PLC Renault DW6 (EDC6) ed al cambio manuale sei marce PK4 .La qualità del cambio manuale migliorerà significativamente rispetto all'attuale 1.6dCi con il manuale ND4. Sarà declinato con potenza 120 CV, 150 CV. 
      - il nuovo 1.8TCe (M5P), abbinato esclusivamente al cambio doppia frizione a sette velocità EDC7 (Renault DW5). Arriverà dopo il lifting. Prestazioni 225 CV, ovvero, come in Espace.
      - 2.0dCi (M9R), accoppiato esclusivamente al doppia frizione DW6 a sei velocità (EDC6). Arriverà dopo il lifting. 
      - 2.0 dCi arriva in due versioni da 160 CV e 200 CV. 
      - 1.3TCe 160k con EDC7 Renault DW5 (Getrag 7DCT300).
       
      Megane 
      Il nuovo motore 1.3TCe H5H, già noto da Scenic, guadagna il manuale a sei rapporti TL4, il sette rapporti doppia frizione Renault DW5 EDC7 (Getrag 7DCT300). Questo motore sarà anche equipaggiato con tecnologia ibrida per la Megane. Potenza 115 CV, 140 CV e 160 CV. 
      - 1.5 dCi K9K sarà accoppiato al doppia frizione 7 marce EDC7 (come Scenic). Il motore K9K mantiene una doppia frizione a sei rapporti con frizione a secco, l'EDC7 ha sempre frizioni a bagno d'olio. 
      - nuovo motore 1.7dCi R9N 150 CV accoppiato con l'automatico Renault doppia frizione a 6 rapporti DW6 (Getrag 6DCT450) 
      - Megane RS Trophy 1.8TCe M5P con 300 CV sarà proposta anche con cambio manuale.
       
      Kadjar
      - 1.3TCe H5H nuovo motore, disponibili solo con una doppia frizione EDC7 automatico a sette marce. Potenza 140 CV e 160 CV. 
      - 1.5dCi accoppiato al doppia frizione 7 marce EDC7 (come Scenic) 
      - il nuovo motore 1.7dCi R9N 150 CV, in combinazione con cambio manuale o EDC (1.6dCi corrente solo CVT - X-Tronic). Sarà offerto con trazione anteriore o integrale
       
      Scenic
      Il nuovo motore 1.7dCi R9N (R9N401) sarà accoppiato al doppi frizione 6 rapporti PLC Renault DW6 (EDC6) ed al cambio manuale a 6 PK4, già utilizzato su Laguna con il 2.0 dCi. Potenza 120 CV e 150 CV. Il 1.7dCi sostituirà non solo 1.6dCi ma anche 1.5dCi. 
      - Il 1.3TCe H5H, è già stato presentato.
       
      Capture
      Anche qui nuovo motore 1.3TCe H5H, disponibile con cambio manuale a 6 rapporti TL4 e doppia frizione EDC6 con frizioni a secco.
       
      Trafic
      Il nuovo 2.0dCi M9R (M9R710), obbligatorio con Adblue, non sarà accoppiato con il cambio automatico, ma con solo il manuale a 6 velocità. 
       
      Diesel
      - Euro6 diesel WLTP nell'ambito del ciclo di misura non può più fare a meno di un catalizzatore SCR (Selective Catalytic Reduction), e quindi l'iniezione di urea (AdBlue)
      - Secondo le informazioni disponibili, oltre all'iniezione AdBlue, il filtro LNT esistente viene lasciato indietro. Il sistema di riduzione catalitica selettiva non è efficace su un motore freddo. 
      - 1.5dCi rimane il diesel di base, il Clio V
      - l'efficienza del 1,5dCi sarà migliorata nella maggior parte dei modelli sostituendo l'EDC con il relativo 7 marce doppia frizione che già equipaggia Scenic. 
       
      Altre informazioni
      Tutte le unità a benzina ad iniezione diretta eviteranno comunque l'uso di un filtro antiparticolato (GPF) nel 2018 
      Il 1.6 aspirato benzina H4M non sarà più installati sulle Renault, ma resteranno sulla gamma Duster.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.