Vai al contenuto
Autopareri news
  • Buon 2019 da Autopareri e Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).

Messaggi Raccomandati

Inviato (modificato)
4 hours ago, xtom said:

 

Il T4 1.3 ltr è accreditato di potenze tra i 150 ed i 180 cv e sarà utilizzato per le versioni PHEV, ovvero ibride plug-in.

 

Il motore elettrico di queste PHEV FCA dovrebbe quindi erogare tra i 60 ed i 90 cv, è probabile che sia il valore più alto.

 

Come confronto la Mini Countryman PHEV costa 7.600 euro in più della versione base con cambio automatico, ma le batterie da 7.6 kWh dovrebbero incidere per meno di 2.000 euro, quindi più di 5.000 euro vengono richiesti per il powertrain elettrico. 

 

Ad ogni modo se anche FCA facesse pagare la tecnologia ibrida così cara come BMW, le Renegade e 500X PHEV potrebbero costare meno di una Trailhawk a gasolio. Inoltre 2.500 euro si possono togliere con gli incentivi.

 

 

 

 

Renegade-Countryman.png

 

Giusto una precisazione, la Renegade 1.4 NON molta un CVT ma un doppia frizione, La Renegade 2.0 ha un automatico a 9 e non a 6 rapporti, la Countryman monta un doppia frizione a 7 rapporti. 

Modificato da poliziottesco
  • Like! 1
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Perplesso, pensavo a motori che potessero essere una reale alternativa al diesel, ma con questi prezzi e potenze mi sembrano un esercizio di tecnologia, parlando del mercato Italiano, s'intende. È previsto qualcosa sulla base del 1.0 T3??
Comunque a queste condizioni prevedo ancora lunghi anni all'insegna del 1.6 se non 1.3 Multijet

☏ SM-J510FN ☏

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Il 1.3 mi sa che è alla fine della corsa... mi sa più il 1.6 depotenziato, che specie per questi cassonetti IMHO è preferibile al "glorioso" 1.3.

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
31 minuti fa, mito105ma scrive:

Perplesso, pensavo a motori che potessero essere una reale alternativa al diesel, ma con questi prezzi e potenze mi sembrano un esercizio di tecnologia, parlando del mercato Italiano, s'intende. È previsto qualcosa sulla base del 1.0 T3??
Comunque a queste condizioni prevedo ancora lunghi anni all'insegna del 1.6 se non 1.3 Multijet

☏ SM-J510FN ☏
 

 

Beh, come per Mini, la nuova tecnologia se la vogliono far pagare!

Personalmente non credo che la tecnologia PHEV come costi possa soppiantare il diesel, nel senso che anche un qualcosa su base T3 avrebbe potenze e prezzi elevati.

Quello che può sostituire il diesel son le Mini o le Mild Hybrid.

2 minuti fa, nucarote scrive:

Il 1.3 mi sa che è alla fine della corsa... mi sa più il 1.6 depotenziato, che specie per questi cassonetti IMHO è preferibile al "glorioso" 1.3.

 

Il 1.3 rimarrà sulla X - giustamente per la Jeep avevano preferito il 1.6 - fintantoché sarà profittevole produrlo.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
3 minuti fa, lukka1982 scrive:

...

Il 1.3 rimarrà sulla X - giustamente per la Jeep avevano preferito il 1.6 - fintantoché sarà profittevole produrlo.

 

Mi riferivo alla prossima generazione, e a quello che verrà dopo l'Euro 6D. 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
 
Il 1.3 rimarrà sulla X - giustamente per la Jeep avevano preferito il 1.6 - fintantoché sarà profittevole produrlo.
Infatti, sicuramente è tecnologico, ma di Phev in Italia ne immatricoli 5 di cui 3 passeranno la loro esistenza in una vetrina. Ripeto, sul nostro mercato...

☏ SM-J510FN ☏

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 minuto fa, mito105ma scrive:

Infatti, sicuramente è tecnologico, ma di Phev in Italia ne immatricoli 5 di cui 3 passeranno la loro esistenza in una vetrina. Ripeto, sul nostro mercato...

☏ SM-J510FN ☏
 

 

Dell'Italia gliene frega relativamente, e comunque almeno a livello di bollo e almeno all'inizio si dovrebbero pagare solo i cavalli del termico.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Infatti, sicuramente è tecnologico, ma di Phev in Italia ne immatricoli 5 di cui 3 passeranno la loro esistenza in una vetrina. Ripeto, sul nostro mercato...

☏ SM-J510FN ☏

E soprattutto, che facciano il Mild Hybrid allora, se vogliono fare numeri. Non capirò mai Fiat, fino a pochi giorni fa E Torq vecchi di 20 anni e T-JET di 12...oggi PHEV. Senza mai passare dal mezzo

☏ SM-J510FN ☏

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)
50 minuti fa, poliziottesco scrive:

 

Giusto una precisazione, la Renegade 1.4 NON molta un CVT ma un doppia frizione, La Renegade 2.0 ha un automatico a 9 e non a 6 rapporti, la Countryman monta un doppia frizione a 7 rapporti. 

 

I dati sono presi dal comparatore di Quattroruote, mi ero accorto che erano sballati quelli sul cambio, ma li ho lasciati per far vedere che comunque sono tutti cambi automatici.

 

45 minuti fa, mito105ma scrive:

Perplesso, pensavo a motori che potessero essere una reale alternativa al diesel, ma con questi prezzi e potenze mi sembrano un esercizio di tecnologia, parlando del mercato Italiano, s'intende. È previsto qualcosa sulla base del 1.0 T3??
Comunque a queste condizioni prevedo ancora lunghi anni all'insegna del 1.6 se non 1.3 Multijet

☏ SM-J510FN ☏
 

 

È previsto anche l'ibrido MHEV con il T3, quindi potenza del termico di 120 CV e elettrico intorno ai 50 Cv (?), ma se non è plug-in i consumi si abbassano prevalentemente in città è quasi nulla in autostrada, a meno di non mettere batterie un po' più capienti delle solite.

1 minuto fa, mito105ma scrive:

E soprattutto, che facciano il Mild Hybrid allora, se vogliono fare numeri. Non capirò mai Fiat, fino a pochi giorni fa E Torq vecchi di 20 anni e T-JET di 12...oggi PHEV. Senza mai passare dal mezzo

☏ SM-J510FN ☏
 

 

Concordo, comunque è quello che ha fatto BMW, VAG, ma anche PSA

 

Da tenere presente inoltre che le BMW AT 225 XE di listino a 38K si trovano a 28K aziendali con meno di 15 mila Km.

Modificato da xtom

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
5 minuti fa, mito105ma scrive:

Infatti, sicuramente è tecnologico, ma di Phev in Italia ne immatricoli 5 di cui 3 passeranno la loro esistenza in una vetrina. Ripeto, sul nostro mercato...

☏ SM-J510FN ☏
 

 

Non credo l’abbiano pensata in primis per il nostro mercato!

D’altronde sarà disponibile solo sull’allestimento TrailHawk, per cui come per Mini, si vuol dare un prodotto top di gamma, con tutto quello che ne consegue.

L’elettrificazione per ora, sarà una cosa elitaria. Il mercato italiano non è assolutamente pronto sia a livello di i frastrutture che psicologicamente!

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da RiRino
      Messaggio Aggiornato al 02/07/2018
       
       
      Fonte: press. FCA presentazione Jeep Renegade
       
       
      1.0 Multiair III - 3 Cilindri
       









       
       
       
      1.3 Multiair III - 4 Cilindri
       













       
       
       
       
       
      Messaggio Originale 06/05/2018
       
      In FCA debutteranno i GSE(GlobalSmallEngine) 3 e 4 cilindri modulari in alluminio, 3 cilindri 1.0 aspirato e probabilmente turbo che coprirà la fascia di potenza 70-100cv all'incirca e 4 cilindri 1.3-1.4 aspirato e turbo con potenze tra i 100 e 150cv circa. In base alle applicazioni avranno 2 o 4 valvole per cilindro, variatori di fase o multiair, iniezione diretta o indiretta.
       
      Poi ci sarà il GME (GlobalMediumEngine) a 4 cilindri 2.0 in alluminio che a spanne starà sui 180cv in sù, ci potrebbero essere anche ipotetiche versioni aspirate per gli USA anche con potenza minore.
       
      Sia i GSE che i GME avranno +o- le stesse caratteristiche e tecnologie:
       

       
       
      Entrambi sono motori completamente nuovi, tempo fà qualcuno ipotizzava che il GME fosse derivato alla lontana dal basamento Tigershark/Gema, può essere che lo abbiano utilizzato come base di partenza per progettare il nuovo motore, ma di fatto sono motori diversi.
       
       
       
       


×

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.