Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts



È una super GT su cui saliresti e guideresti senza stancarti mai e senza voler scendere. 



Un Aston deve trasmettere esattamente questo


☏ ALE-L21 ☏

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, poliziottesco scrive:

Concordo. Secondo me con Vantage hanno spiazzato un po’ troppo la clientela vecchia e gli appassionati che vedono in Aston una sportiva di classe più che un’auto appariscente e d aggressiva. Avranno modo di perfezionare il prodotto. Con DBS hanno fatto proprio centro. Come dicevo in precedenza in alcuni punti siamo indietro rispetto a Ferrari ma l’auto ha una sua identità e non si perde ad inseguire. 

 

Per quanto figuarda la supercar amotore centrale (non “the little brother of Valkyrie” ma quella in competizione con 488 e 720S, in Aston hanno dichiarato che il loro benchmark è proprio 488. Infatti nonostante 720S sia prestazionalmente superiore, per loro Ferrari fa un prodotto più completo quando visto a tutto tondo ed è lì che vogliono puntare. 

Non conosco le tempistiche 

Però 488 è ormai a fine ciclo di vita e l erede sarà un passo In avanti molto grande 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 hours ago, ale75 said:

Non conosco le tempistiche 

Però 488 è ormai a fine ciclo di vita e l erede sarà un passo In avanti molto grande 

È la prima volta che si cimentano in un progetto del genere (c’ è Una eccezione ma poi non ha più visto la luce) per cui avranno tanto da lavorare. Interessante che nella creazione del prigetto abbiano nomi come

Max Szwaj e Matt Becker. In più chissà (non ho idea) se quelli di Red Bull possano avere una parte in tutto ciò. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Cita

 

Per celebrare la vittoria alla 24 ore di Le Mans nel 1959, nasce una nuova versione che sarà prodotta in soli 24 esemplari.

UNA VERSIONE DA COLLEZIONE - La Aston Martin ha svelato una nuova versione della DBS Superleggera, che sarà realizzata con un allestimento chiamato “DBS 59”, per festeggiare il successo ottenuto dalla DBR1 all’edizione del 1959 della 24 ore di Le Mans. La Aston Martin DBR1 è un’auto da corsa prodotta in soli cinque esemplari tra il 1956 e il 1959 ed è considerata tra le più rare di sempre, basti pensare che l’ultimo venduto all’asta (a Monterey nel 2017), è stato battuto per un prezzo di 17,5 milioni di Sterline, (quasi venti milioni di Euro). Data la rilevanza del progetto, la versione Aston Martin DBS 59 sarà prodotta a tiratura limitata dalla divisione Q, un reparto deputato allo sviluppo di modelli speciali. Solo 24 esemplari (il numero non è casuale) per un’auto che offre un ampissimo margine di personalizzazione. Ognuna delle DBS 59 sarà identificabile da un piccolo numero bianco verniciato sulle fiancate.

CURATA NEI PARTICOLARI - La colorazione della carrozzeria della Aston Martin DBS 59 sarà il classico verde racing della casa inglese, mentre i cerchi e le pinze dell'impianto frenante saranno color bronzo, così come il marchio distintivo “Q” e le scritte “Aston Martin” e "Superleggera” sul cofano. Per il tetto, lo spoiler anteriore e posteriore sarà impiegata la fibra di carbonio con finitura lucida. Gli interni saranno su misura e realizzati a mano con un tessuto che si ispira, per qualità e caratteristiche, allo stesso che fu impiegato per il sedile della gloriosa DBR1. Alcuni dettagli dell’abitacolo avranno le stesse colorazioni della carrozzeria e delle parti esterne: i paddle al volante color bronzo, le finiture della plancia e gli inserti delle portiere verde racing. I sedili in pelle saranno bicolore, nero e marrone castagna; sugli schienali sarà ricamato un logo "DBS 59", le cui dimensioni saranno definite a discrezione del cliente. Ulteriori rifiniture in pelle marrone saranno presenti sui fianchetti delle portiere. Con la Aston Martin DBS 59 sarà compresa una tuta da gara con i loghi “Aston Martin” e “DBS 59”; inoltre, ci saranno i guanti da corsa replica di quelli indossati da Carroll Shelby, il pilota che nel 1959 vinse la famosa gara di durata con la DBR1. Sarà incluso una casco da gara in pelle replica e un set di 2 valige su misura. La Aston Martin DBS 59 è già disponibile per l’ordinazione.

9108F053-E535-4C65-BB4A-7DAF5B19DC85.jpeg

7A76E15D-E1E3-4B18-BFFD-93C6E4D6E51D.jpeg

4F59902B-6BEF-430C-A0DB-B60A46313128.jpeg

131E9ECB-68ED-4E63-9727-B5E5F945371D.jpeg

alVolante.it

Edited by lukka1982
  • Wow! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come al solito bel video. Faccio un appunto, parlando degli interni, vero punto debole della DBS perché la plancia e ti davvero blanda e troppo simile a quella della DB11...gli interni della Conti, se analizzato con l’occhio e la mano del palpatore non sono migliori come

materiali.  Parecchi particolari di plastica risultano poveri, cosa che fa effetto sul cliente tipo di quella vettura. Sono però molto più scenografici di questi della altrimenti bellissima DBS. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

The On Her Majesty’s Secret Service DBS Superleggera special edition celebrates 50th Anniversary of the sixth James Bond film

Olive Green DBS Superleggerainspired by the original 1969 Aston Martin DBS as featured in the movie

First customer deliveries scheduled for Q4 2019

 
22 May 2019, Gaydon, UK: The Aston Martin DBS Superleggera is set to become the newest James Bond inspired car, thanks to the most recent collaboration between Aston Martin and EON Productions, the company that produces the James Bond films with Metro Goldwyn Mayer Studios.
 
To celebrate the 50th anniversary of James Bond film, On Her Majesty’s Secret Service, 50 On Her Majesty’s Secret Service DBS Superleggera special edition cars will be sold. Painted Olive Green to match the original 1969 Aston Martin DBS driven by James Bond in the movie, the new models will take the menacing road presence of the DBS Superleggera to a new level of brutish elegance.
 
It is 50 years since filming began for the sixth James Bond film, which told the story of Bond villain ‘Blofeld’ and his ongoing attempts to hold the world to ransom. The 1969 Aston Martin DBS provided James Bond with the perfect car for a man tasked with saving the world! Andy Palmer, Aston Martin Lagonda President and Group Chief Executive Officer, said: “Aston Martin is synonymous with James Bond and the DBS from On Her Majesty’s Secret Service has provided great inspiration to the team tasked with creating this very special edition. This new DBS Superleggera will be an extremely distinguished ‘brute in a suit’, designed to capture the essence of the iconic DBS from the 1969 film but with a 5.2 litre twin-turbo V12, 715bhp engine!”
 
 
The 5.2-litre twin-turbo V12 engine is set low and as far back in the chassis as possible to optimise the centre-of-gravity and weight distribution, this high-performance engine develops 725PS at 6500rpm and 900Nm from 1800-5000rpm. Detailed tuning of the V12 together with an exhaust strategy with active valves and quad tail pipes ensures DBS Superleggera has a commanding and powerful sound character, particularly in the more aggressive dynamic modes, while retaining a level of refinement and civility that compliments its role as the consummate Super GT.
 
The special edition DBS Superleggera boasts carbon fibre, splitter, aero blade and unique diamond turned and forged wheels. A bespoke metal grille featuring six bright horizontal vanes, adorns the front of the limited-edition car to replicate the distinctive feature of the DBS featured in On Her Majesty’s Secret Service. The exterior paint surface is enhanced with body coloured cantrails and roof. Bearing commemorative side strakes and unique touches throughout, the car is every inch ‘007’.
 
On the inside, the DBS Superleggera is trimmed in pure black leather, accented by grey blend Alcantra, as in the original 1969 DBS. The cockpit is accented in red, inspired by the red trimmed glovebox in the original car, which held 007’s telescopic-sight rifle.
 
The 50 owners of this James Bond Special Edition will have the option to select a bespoke designed drinks case* which fits perfectly into the boot space. In keeping with the theme, this accessory is the perfect complement to the exhibition worthy ‘Super GT’. The black drinks case opens via the bright metal clasp to reveal the matching red felt lined interior, with space for two bottles of champagne* and four champagne flutes.
 
Aston Martin Vice President & Chief Creative Officer Marek Reichman said: “Creating a James Bond special edition is always an exciting challenge as we work to create a car that embodies the legend of James Bond, and the original movie car. The DBS Superleggera is a muscular car that commands attention, but the Olive Green gives it a subtlety that belies the beast beneath.”
 
The On Her Majesty’s Secret Service DBS Superleggera special edition is the latest in a series of 007 inspired Aston Martins, which includes the Goldfinger DB5 continuation and the 2015 DB9 GT Bond Edition. Each of the 50 On Her Majesty’s Secret Service DBS Superleggera special editions will retail at £300,007.00, with first deliveries to customers commencing in Q4 2019.

 

06D8EF51-041B-45DF-96BF-3272AA774345.jpeg

936AC101-832C-4687-BEA3-BEFFEFFEA72E.jpeg

59D2B789-22EF-488E-8E5A-C6B262E8BA91.jpeg

EDA328D3-3FB9-4F62-A966-55C935E5A06B.jpeg

5133EA45-6519-464B-A10A-E62A186A7EC6.jpeg

B2D69161-69BA-41E4-8A3B-63874ED87326.jpeg

EA039451-FA24-41BD-B587-376B66571474.jpeg

4E494660-54F8-46F9-ACDA-4C83CB91D325.jpeg

0BCB38D4-2684-43CB-8163-344516E6FAB5.jpeg

3074FC89-4D2C-46C9-B281-21BA0EBA14BF.jpeg

7005BE8E-CCF7-434F-BE62-FE4DBC88EB01.jpeg

EDE6D0B4-7A78-4E14-8FAF-82EED2A0D6B3.jpeg

E01A330E-2241-49C8-92CF-AB763668BAF3.jpeg

9826DCF7-5B54-4CEC-B427-228D266A4011.jpeg

9A4C37B5-8D54-4739-835C-5446B2331995.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'adoro, potessi puntare in alto andrei su questa esitazione. In questo esemplare mi piacciono molto i cerchi.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By lukka1982
      Per festeggiare il centenario della Zagato, ricorrenza che cade quest’anno, in casa Aston Martin propongono uno sfizioso pacchetto di due vetture, vendute in coppia a 8,5 milioni di €: la prima è la DB4 GT Zagato Continuation Series e la seconda è la DBS GT Zagato, interpretazione del designer della nuova DBS Superleggera. La prima verrà consegnata nel corso di quest’anno, mentre la DBS nel corso del 2020, entrambe in eventi dedicati. Ovviamente il tutto sarà disponibile per pochissimi clienti, in quanto saranno solo 19 le auto disponibili (DBS).
      Foto della nuova Zagato non ce ne sono, se non qualche teaser.
       
      DB4 GT ZAGATO Continuation Series
       

       
      DBS GT ZAGATO
       

    • By Beckervdo
      Aston Martin DBS Superleggera Volante. Partiamo con le notizie tristi: 300'000 Euro il prezzo.
      Per le notizie belle abbiamo il V12 5.2 TwinTurbo da 715 CV e 900 Nm di coppia, abbinata alla trazione posteriore ed al cambio automatico ad 8 velocità.
      Scatta da 0 a 100 km/h in 3.6 secondi e raggiungere i 160 km/h in 6.7 secondi. La velocità massima è di 340 km/h. 
      Il tetto in tela cala in appena 14 secondi.
      L'aerodinamica è comunque curata, difatti il carico aerodinamico generato (non dichiarato a che velocità) è pari a 170 kg, appena 3 kg in meno della variante Coupe'.
      La Aston Martin DBS Superleggera Volante è la prima AM ad avere il telaio del parabrezza in fibra di carbonio.


       
      Topic Spy --> https://www.autopareri.com/forums/topic/63905-aston-martin-dbs-superleggera-coupe-volante-2018-spy
       
      Cartella stampa
      Via Aston Martin
       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.