Vai al contenuto

Messaggi Raccomandati

Cita

 

It's a common engineering practice: find ways to improve performance without sacrificing efficiency. In the automotive world, it means more horsepower and better fuel economy. Fiat-Chrysler Automobiles has a solution in a new aluminum alloy that can better withstand heat as the boost is cranked up and compression ratio rises in turbocharged engines.

It's called ACMZ, and it uses copper as a strengthening component. Most aluminum alloy mixes feature silicon, which offers heat protection in cylinder heads up to 392 degrees Fahrenheit. With ACMZ, a cylinder head can withstand temperatures up to 572 degrees Fahrenheit. The new material comes from a  $3.5 million project the federal government sponsored. Other automakers also tackled the issue of aluminum alloy at high temperatures, but their solutions did not include copper. Thus, FCA and its partner, Oak Ridge National Laboratory, earned a competitive edge in the process.

ACMZ also lets engineers narrow the "bridge" area in the cylinder head (the area between valves, spark plug, and direct fuel injector). Thus, more space makes room for larger valves, a second spark plug, and more flexibility to find the balance of power and efficiency needed in the particular vehicle application.

Oak Ridge employed its Titan supercomputer to help create 50 proposed aluminum alloy-copper recipes and then simulate their cooling and performance abilities. The technology meant FCA never had to physically create the aluminum alloy to test it. Instead, the supercomputer eliminated trial and error while engineers better understood the recipes at an atomic level.

Although FCA and Oak Ridge created the new material, it will eventually be available for other companies to use via the government partnership. FCA said it will still be a few years before ACMZ enters production for cylinder heads, but it's already begun running production and testing the material in cylinder heads based on today's engines. Aside from the material's numerous other benefits, castings made with ACMZ do not require any special equipment and can be made with tools available today.

 

Via Motorauthority.com

  • Like! 13
  • Wow! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Perché non per i pistoni ?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
3 minuti fa, Umbi scrive:

Perché non per i pistoni ?

Pistoni in alluminio?

Li vedo un po' critici per le temperatura in camera.

 

  • Perplesso... 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Bhè ... fino ad ora .... per i PIstoni l'alluminio ha imperato praticamente ovunque

  • Like! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Ho confuso tra acciaio ed alluminio. Mio errore.

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
3 ore fa, Umbi scrive:

Perché non per i pistoni ?

Per prendere i soldi per un altro progetto governativo :mrgreen:

  • Ahah! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
15 ore fa, Beckervdo scrive:

Pistoni in alluminio?

Li vedo un po' critici per le temperatura in camera.

 

nei motorini 2t mi pare si usassero :lol:

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da lukka1982
      Oggi a Goodwood verrà presentato il model year 2019 per la Levante.
      Dall’immagine si possono notare modifiche all’anteriore per la presumibile GranLusso in blu ed il paraurti della Trofeo in quella nera.
       
      Nuova versione V8 da 550 CV con trazione integrale intelligente Q4 per il nuovo Levante GTS.  Allestimento GranSport del Levante MY19 ispirato all’estetica sportiva ma sofisticata della versione GTS. Leva del cambio riprogettata con funzionalità migliorata su Levante, Ghibli e Quattroporte. Nuovi colori, nuovi cerchi, nuovi interni in pelle “Pieno Fiore” e pacchetto Nerissimo aggiornato. Debutto sulla gamma Levante del sistema di controllo integrato del veicolo (IVC) di serie e dei proiettori Full LED a matrice in optional.   
      Modena, 12 luglio 2018 – Maserati ha scelto la 25a edizione del Goodwood Festival of Speed (FOS), l’evento più “cult” del panorama motoristico internazionale, per l’anteprima mondiale del nuovo Levante GTS e per il debutto sulla scena europea del Levante Trofeo top di gamma, le due versioni con motorizzazione V8 che incarnano la quintessenza di “the Maserati of SUVs”.
      Dal 1993, il Goodwood Festival è l’entusiasmante cornice che riunisce vetture prestigiose e grandi auto da competizione. Per le quattro giornate della spettacolare edizione di quest’anno sono attesi oltre 200.000 visitatori.
      Pur mantenendo la stessa disposizione a “V” di 90° del motore di 3.8 litri dell’ammiraglia Quattroporte GTS, il V8 Twin Turbo del Levante GTS è stato riprogettato in funzione del sistema di trazione integrale intelligente Q4 e sviluppa una potenza di 550 CV (404 kW) a 6.250 giri/minuto con una coppia massima di 730 Nm tra 2.500 e 5.000 giri/minuto. Come tutti i motori Maserati a benzina, anche questo V8 è prodotto nello stabilimento Ferrari di Maranello.
      Grazie all’eccellente rapporto peso/potenza di 3,9 kg/CV, il Levante GTS accelera da 0 a 100 km/h in soli 4,2 secondi e raggiunge una velocità massima di 292 km/h: prestazioni degne di una supercar moderna nei panni di un SUV di fascia alta.
      La scocca rigida e perfettamente bilanciata del GTS è stata ricalibrata per poter gestire agevolmente l’enorme potenza del motore V8 e offrire così a questa nuova versione, un’esperienza di guida da “Gran Turismo”.
      L’inconfondibile design del Levante ha raggiunto nuove vette di sportività nella versione Trofeo. Il nuovo GTS ha adottato la medesima linea, che si esprime soprattutto nella nuova estetica della fascia inferiore del frontale e del paraurti posteriore, improntati a una maggiore sportività ma sempre nel segno della raffinatezza.
      L’abitacolo del Levante GTS è un concentrato di soluzioni eleganti pensate ad arte per creare un ambiente esclusivo: rivestimenti di serie in finissima pelle estesa o optional in pelle naturale “Pieno Fiore”, pedaliera sportiva, impianto audio Harman Kardon con 14 altoparlanti.
      Oltre alla motorizzazione V8, sulla gamma Levante sono stati introdotti nuovi contenuti, come i proiettori Full LED adattivi a matrice opzionali e il sistema di controllo integrato del veicolo (IVC) di serie, già presente sulle berline Ghibli e Quattroporte. L’IVC non si limita a correggere ma addirittura previene l’instabilità della vettura, garantendo una maggior sicurezza attiva, una miglior dinamica di guida e prestazioni ancora più esaltanti.
       
      Aggiornamenti discreti e nuovi contenuti sia per il Levante che per entrambe le berline Maserati. 
      Tutte le versioni di Ghibli, Quattroporte e Levante montano la stessa leva del cambio riprogettata del Levante Trofeo, a corsa corta con uno schema di cambiata più intuitivo e una funzionalità migliorata. Il cambio ZF a otto rapporti ora può essere azionato sia in automatico sia in manuale, semplicemente spostando la leva da destra a sinistra; sulla leva è stato inserito il nuovo tasto “P” che imposta agevolmente la trasmissione in modalità di parcheggio.
      Il sistema infotelematico Maserati Touch Control Plus (MTC Plus) è stato ulteriormente affinato su tutti e tre i modelli con l’aggiornamento della grafica dei display e il miglioramento ergonomico della climatizzazione. Negli interni sontuosi, Maserati introduce per la prima volta il “Pieno Fiore”, una pelle che non ha eguali nell’industria automobilistica, grazie alla sua naturale morbidezza al tatto e alle inimitabili caratteristiche che sviluppa nel corso degli anni.
      Il rivestimento in pelle “Pieno Fiore”, nei tre colori Nero, Cuoio e Rosso con cuciture in tinta sui sedili e la nuova cucitura doppia sui pannelli porta, è di serie sul Levante Trofeo e disponibile come optional su tutte le altre versioni di Levante, sulla Ghibli e sulla Quattroporte. Maserati propone inoltre due nuovissime finiture interne laccate per la Ghibli e la Quattroporte e tre per il Levante.
      Sul MY19 è stata rinnovata anche la gamma cromatica della carrozzeria, che comprende 10 colori per la Quattroporte e 11 ciascuno per la Ghibli e il Levante. Proprio con l’intento di esaltare il design di ciascun modello sono stati introdotti due nuove colori tristrato: l’iconico Rosso Potente e il profondo Blu Nobile. Per la Quattroporte, il Centro Stile Maserati ha ridisegnato in esclusiva la calandra e le minigonne della versione GTS GranSport.
      Nella vasta gamma di cerchi in lega disegnati espressamente per ogni modello Maserati del catalogo MY19, spiccano cinque nuovissimi design per i cerchi da 20” e 21”, due ciascuno per il Levante e la Quattroporte e uno per la Ghibli. I cerchi Orione da 22” in alluminio forgiato – i più grandi mai montati su una Maserati – sono disponibili esclusivamente per i nuovi Levante GTS e Trofeo top di gamma.
      Quanto al pacchetto Nerissimo di recente introduzione, è stato aggiornato per il MY19: ora è disponibile in una gamma più ampia di nuove tonalità a seconda dei modelli e associa elementi neri a elementi di colore scuro (come i proiettori a LED, i gruppi ottici posteriori e i terminali di scarico), a dettagli cromati neri e a nuovi cerchi con finitura scura.



      https://media.maserati.com/it-ww/releases/1421
       
      ------------------------
      Levante GTS 2018: https://www.autopareri.com/forums/topic/64790-maserati-levante-trofeo-2018
      ------------------------
       
    • Da reckoner00
      https://www.maserati.com/maserati/international/en/news/World-Premiere-for-Maserati-Levante-Trofeo-at-the-2018-New-York-International-Auto-Show
       
      |
      Topic Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/63719-maserati-levante-gts-spy
      |
    • Da LucioFire
      Ragazzila Tipo ha raggiunto e passato i 40.000km...a settembre avrà due anni.
      Mi hanno prospettato di estendere la garanzia...
      Il primo anno aggiuntivo ovviamente costa meno del secondo.
      CI sono due garanzie.
      Una per la meccanica...e un'altra (che costa il doppio mi pare...quindi 250€ il primo anno) che copre come l'attuale garanzia....quindi più completa
      che ne dite?
      Più tardi vi metto le foto che magari interessano anche a qualcun altro
×