Vai al contenuto
AlessioAlfa

Archeologia informatica: i sistemi di infotainment prima e a cavallo del nuovo millennio

Messaggi Raccomandati

Mi fa ridere che adesso vediamo questa roba come ingenua e sorpassata, e tra cinque anni vedremo allo stesso modo le cazzofigate che vendono adesso... :)

 

La ricambistica di questa roba deve essere un incubo. In ferrovia è un grosso problema fare manutenzione alle prime macchine elettroniche, messe assieme con pezzi non standard.

  • Like! 4

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Credo che in Fiat sono cretini! La Panda 2003 era l unica con navigatore, sulla successiva, nonostante la moda nulla! Eppure quando è uscita nel 2011 era gia in progetto/disponibile l UConnect da far adottare ai modelli Fiat! Bah! 

08651404-EFAF-4FC3-95F3-C6D9C658F5E1.jpeg

E lo stesso discorso vale per la Grande Punto, infatti con MiTo avevano gia il MediaNav mi sembra

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
6 minuti fa, KimKardashian scrive:

Credo che in Fiat sono cretini! La Panda 2003 era l unica con navigatore, sulla successiva, nonostante la moda nulla! Eppure quando è uscita nel 2011 era gia in progetto/disponibile l UConnect da far adottare ai modelli Fiat! Bah! 

08651404-EFAF-4FC3-95F3-C6D9C658F5E1.jpeg

E lo stesso discorso vale per la Grande Punto, infatti con MiTo avevano gia il MediaNav mi sembra

Ho sempre avuto l'impressione che la mission iniziale della Panda III fosse quella della low cost per eccellenza, peccato che pochi mesi dopo la sua presentazione anche la Sandero (vabbè seg. superiore, però come prezzo siamo la) avrebbe montato il navigatore LG della Clio IV :roll:  :roll: 

  • Like! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

Si, MiTo aveva il suo radionav. A occhio mi pare abbia un'interfaccia simile a quello che nel 2010 andrà sulla Giulietta. Non credo che abbia proprio sfondato come vendite

attachment.php?attachmentid=31234&d=1350

Modificato da AlessioAlfa
  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

Il Radionav è debuttato su Delta 844, poi è stato adottato su Bravo, su MiTo, verso fine carriera anche su 159/Brera/Spider e su Croma, e su Giulietta.

 

La Stilo Abarth con display nel cruscotto a colori e con Connect NAV+ di serie l'ho anche avuta. Comprendeva anche servizi di concierge molto simili a quelli di OnStar. Il Connect NAV+ nacque su 147, poi fu adottato anche su GT, Stilo, Idea/Musa, Panda, 159/Brera/Spider, Bravo a inizio produzione, Croma.

 

156 (dopo il 2002) e Punto mk2 avevano un navigatore a pittogrammi Blaupunkt. Mi pare che la stessa unità Blaupunk fosse offerta anche su GTV/Spider, verso fine carriera.

 

Il sistema della 166 era di fornitura Becker, con il sistema di navigazione (e relativo lettore CD dedicato) nel bagagliaio. Erano forniti da Becker anche i sistemi di Lybra e Thesis.

Modificato da MacGeek

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
19 minuti fa, nucarote scrive:

Ho sempre avuto l'impressione che la mission iniziale della Panda III fosse quella della low cost per eccellenza, peccato che pochi mesi dopo la sua presentazione anche la Sandero (vabbè seg. superiore, però come prezzo siamo la) avrebbe montato il navigatore LG della Clio IV :roll:  :roll: 

Boh a me non è mai sembrata low cost anzi molto 500izzata, a catalogo Mopar aveva molte personalizzazioni solo che poi hanno sempre pubblicizzato le sole versioni basiche/primo prezzo! Gli unici difetti son la mancanza del navigatore e la tasca, ok comoda per le borse ma potevano mettere un coperchio come sulle Honda Jazz

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
3 minuti fa, KimKardashian scrive:

Boh a me non è mai sembrata low cost anzi molto 500izzata, a catalogo Mopar aveva molte personalizzazioni solo che poi hanno sempre pubblicizzato le sole versioni basiche/primo prezzo! Gli unici difetti son la mancanza del navigatore e la tasca, ok comoda per le borse ma potevano mettere un coperchio come sulle Honda Jazz

Che poi in sede di sviluppo l'abbiano avvicinata alla 500* è innegabile, ma la strumentazione poco ricercata, il CdB della Punto II, tascone a vista mi fanno pensare che le intenzioni iniziali erano altre. 

 

*Pure quest'ultima ha dovuto attendere 7 anni per avere qualcosa di meglio della radio della GPunto, che era già un bel pezzo di museo quando debuttò su quest'ultima.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
2 ore fa, J-Gian scrive:

Questa? Non sembra avere touch però, ma la strumentazione digitale :pen:

54af059618aa249924d273df4fbb36de.jpg

Quella della foto non e' una soarer versione giapponese vista la guida a sinistra

df7dbeb82ab229923f6a0367ad75dbfd.jpg

Lo schermo e' quello sotto anchevse dovrebbe essere il restyling dell 86

  • Like! 4

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da J-Gian
      Vi consiglio di leggere l'articolo completo qui: https://www.drivek.it/osservatorio-dati/
       
      Ad ogni modo, la classifica completa dei dieci optional ad oggi più richiesti su un'auto è questa:
       
      Sistema di navigazione integrato Sistema anti-collisione Impianto audio Sistema di infotainment di livello Controllo adattivo di velocità Sistema per parcheggio assistito Indicatore per pressione pneumatici Accensione automatica di fari e tergicristalli Kit estetico sportivo Interni in pelle  
       
      Qual è invece la classifica degli Autopareristi?  Partecipate al sondaggio 
      (NB. utilizzeremo gli stessi elementi proposti da drivek.it per fare un parallelo)
       
       
       
       
       
       
    • Da LucioFire
      Grazie a voi ho scoperto questo navigatore...la cosa bellina è che,rispetto a maps,ti offre la velocità reale e i limiti sulla strada (non precisissimi a dir la verità).
      Che ne pensate?
      Magari chi sta su zone molto trafficate lo sfrutterà appieno (più utenti lo usano e più informazioni riceve)...
      L'idea è ottima visto che si possono segnalare in tempo reale gli autovelox o incidenti ad esempio
    • Da fi_Te
      Ciao a tutti,
      premetto che non so se sia la sezione corretta e che ho già provato di tutto su internet.
      Devo aggiornare le mappa tom tom sulla SD della mia Mazda 3, ma per TomTom Home la scheda non è "mai" un "dispositivo connesso".
      Come posso fare?
      L'iter descritto trovato su google di smanettareun po' con file o cartelle che si presuppone debbano essere sulla SD non funziona nel mio caso.
      Altro non ho trovato.
      Grazie per chi mi aiuterà.
      Buona domenica!
×