Vai al contenuto
  • Contenuti simili

    • Da Bauhaus
      PRESS RELEASE
       


      |
      Spy: Alpine Coupé - Prj. AS1 (Spy)
      |
    • Da marcolino1969
      Buongiorno, erano diversi mesi che cercavo di provarla per bene, e alla fine ci sono riuscito.
      Test di oltre 600 km su 4 giorni, mi sono goduto per bene la piccola sportivetta di casa Renault.
      Chiariamo subito, è una sportivetta ma non una sportiva, giustamente battezzata "semplicemente" gt .
      MotOre turbo 0.900 tce, da 110cv e oltre 170nm di coppia, peso ridotto e cambio Edc a doppia frizione, a sei rapporti, mototre e trazione posteriori.
       
      Esterni : non a tutti piacerà la twingo in generale, e ancor di più la GT, ma personalmente mi garba molto, dietro il doppio scarico in evidenzia fa molto tamarro. Sportiva ed elegante nel complesso. Voto 8
      Interni : Segmento A, interni di plastica dura, sedili dedicati alla gt belli con poggiatesta integrato al sedile, rivestimenti simpatici e colorati. Voto 7.5
       
      Posto guida : Alto da terra anche con sedile tutto abbassato, tutto a portata di mano, cruscotto ben visibile, regolazioni classiche nulla di  eclatante, Voto 7.5
       
      Plancia e comandi : Comandi tipici Renault, cruscotto digitale al quale manca, (pecca grave) il contagiri, clima automatico abbastanza preciso, sistema multimediale delle clio , buono e completo, gestione degli smartphone con app dedicata, audio impianto stereo non male , meglio delle clio. voto 8
       
      Abitabilità : Piccola agile si svolta in pochi metri, abitabilità davanti molto buona, dietro cosi cosi. voto 7.5
       
      Bagagliaio : piccolo e caldo, sotto si trova il motore voto 6
       
      Accessori : tutto quello che si può volere e trovare su una segmento b, ma qua lo trovate su una segmento a top di gamma. clima automatico, sensori luci cambio automatico telecamera posteriore, cruise control, e tanto altro. 
      Voto 8
       
      Comfort : se guidata con calma molto silenziosa e abbastanza comoda, se si alza il ritmo sonorità discretamente sportiva ma mai fastidiosa nonostante sia un tre cilindri. voto 7
       
       
      Motore : carico di coppia sotto  permettere di muoversi velocemente con un filo di gas. discreto allungo castrato in parte dal cambio, voto 8.5
       
      Accelerazione :non male spinge sempre sia sotto che ai regimi medio alti. Voto 8.5
       
      Ripresa : sempre pronta e dove non riesce il motore riesce il cambio edc. voto 8.5
       
      Cambio : calcolando il segmento di appartenenza, ottimo cambio automatico edc a doppia frizione, sei rapporti ben studiati. voto 9
       
      Sterzo : Piacevolissimo da impugnare e da usare, diretto il giusto per il tipo di vettura.Mai troppo leggero in velocità o mai troppo pesante in manovra,  voto 8.5
       
      Freni : Se si pesta pesante in utilizzo sportivo può portare al bloccaggio con successivo intervento dell'abs, credo sia la mancanza di qualche kg sull'avantreno , ma tutto comunque gestibile, impianto misto dischi davanti e tamburi dietro, nel complesso spazi di frenata non male. voto 7.5
       
      Tenuta di strada :a patto di stare appena sotto al limite per non far intervenire i controlli elettronici, ottima tenuta. diverte da guidare, a media velocità. Oltre i 120-130 molto sensibile al vento e complice passo corto diventa nervosetta. tutto sotto controllo di esp tarato molto sicuro, e altri controlli. voto 8.5
       
      Consumo : io ho percorso al termine del test di 600 poco piu di 12 km litro, però devo dire che ho tirato sempre o quasi. vi è pure la funzione eco che taglia la potenza ed aiuta, volendo.  voto 7
       
      Conclusioni : Mi piace molto la twingo , avevo provato la versione base da 69 cv e mi aveva convinto, questa è bella da guidare ma gli manca qualcosa, non hanno osato dargli quel pizzico in più per renderla sportiva vera. peccato. La mancanza del contagiri,  assurda, cosi come avrei apprezzato una modalità sport settabile per renderla un filo più ignorante da guidare e divertente, ma il passo corto, la trazione dietro hanno fatto propendere, i tecnici renault per dei controlli settati molto prudenti anche troppo e non escludibili, neppure parzialmente.
      Bella e cattura gli sguardi il giusto.
      Marcolino
       
       
       
       

    • Da Sarrus
      PRESS RELEASE
       
       
×