Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).

Messaggi Raccomandati

1 ora fa, GL91 scrive:

In realtà è proprio la JCW nella comparativa di quattroruote, non la Cooper S, e la 595 è giudicata superiore in accelerazione e frenata, nonostante gli anni del progetto ed il deficit di cavalli. Questo per dire che, nonostante sia anziana, costosa e tutto il resto, di sostanza ce n'è parecchia. Oltretutto, ma qui entriamo nel soggettivo, è uno di quei mezzi con un fascino tutto suo, e se lo fanno giustamente pagare.

 

https://www.quattroruote.it/prove/2017/abarth_ds_mini_595_competizione_vs_ds_3_performance_jcw_video.html

 

 

Si ho sbagliato ma intendevo quella! E anche nel giro in pista la 595 ha battuto la mini!

1 ora fa, nucarote scrive:

Infatti non ho parlato di Cooper S ma di JCW. 

Ho sbagliato, intendevo proprio la John Cooper works, che tra l'altro ha tutt'altro motore, potenza e prezzo nettamente superiore....eppure perde il confronto con una 500

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

tra parentesi parliamo di un'auto che vende bene in EU, relativamente al prezzo ed alla concorrenza ( e percentualmente meglio della 500 normale ) .

Con una redditività per esemplare da fare invidia ad un SUV di Stoccarda a base VW :)

quindi ok ai miglioramenti , ( soprattutto quelli a costo zero come il CC ) ma per il resto la lascerei così.

Al limite darei una ventina di CV in più ( magari rilassando un attimo i parametri di durevolezza, mano importanti visto l'auto ).

  • Mi Piace 4
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 minuto fa, stev66 scrive:

...

Al limite darei una ventina di CV in più ( magari rilassando un attimo i parametri di durevolezza, mano importanti visto l'auto ).

Rimane comunque una bombetta relativamente accessibile, e quindi seppur meno importante, io non solleciterei troppo la ciclistica senza modifiche sostanziali alla piattaforma.

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
8 ore fa, TonyH scrive:

Cruise e 6a sono solo due cose...sopra a tutto il volante regolabile solo in altezza e la regolazione altezza sedile non libera. Assenza regolazione lombare e assenza bracciolo anteriore.

Nel caso dei Sabelt sono proprio NON regolabili in altezza.

per me sono mancanze gravissime... e che cacchio mica è una Ginetta pronto pista, ok togliamo la biposto, ma le altre sono, o dovrebbero essere auto a tutto tondo

poi se mazda, pure lei ha ceduto e da ottobre mette il volante regolabile in profondità su mx5, cazzarola...

  • Mi Piace 4

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
17 ore fa, Pagio scrive:

Si ho sbagliato ma intendevo quella! E anche nel giro in pista la 595 ha battuto la mini!

Ho sbagliato, intendevo proprio la John Cooper works, che tra l'altro ha tutt'altro motore, potenza e prezzo nettamente superiore....eppure perde il confronto con una 500

Mica male per una così vituperata "Panda turbo"...

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 ora fa, NandoL scrive:

Mica male per una così vituperata "Panda turbo"...

Chi ne parla male e' perche' non l'ha mai avuta... Chi ce l'ha ne e' contentissimo e non la cambierebbe mai per una suzuki!

  • Mi Piace 2
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Mia moglie di 500 ne ha avute due, se vogliamo mettere i puntini sulle "i".

Non abarth, ma sempre due.

 

E con questo abbandono la discussione, perché mi pare sia diventato uno scontro "noi" vs. "Loro" che non porta a nulla di produttivo.

 

Cazzo, riesco a passare dall'essere tacciato marchionne boy e fiattaro a essere tacciato di uno che parla per pregiudizi contro.

Roba da circo.

Modificato da TonyH
  • Mi Piace 1
  • Non d'accordo 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Stai calmo che nessuno ti ha offeso o detto niente... Comunque la 500 normale non c'entra nulla o quasi con una Abarth 595 competizione, sono due macchine e filosofie molto ma molto diverse... Bisogna averla avuta per capirla e giudicarla, e ti posso assicurare che chi ce l'ha ne e' innamorato.

Modificato da Pagio
  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Ospite

verde è da sbavo

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
On 3/9/2018 at 16:22, shadow_line scrive:

Abarth è perfetta per realizzare una sportivetta da area metropolitana comoda e anche "posh"

 

certo che effettivamente ci vorrebbe un modello nuovo da zero con cambio automatico, è tutta la serie 500 che è da rinnovare ma senz'altro resta un modello ad elevata potenzialità che al momento risente solo dell'essere in produzione da troppo tempo

 

se si giocano bene il prossimo modello resta un pilastro dell'immagine italiana e aziendale

Hai ragione, però.........quando passa una Abarth la guardi sempre......per lo meno io la guardo sempre.

 

Basterebbe un cambio a 6 marce, quello si......

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da fedegta
      Ho provato ad immaginare una futuribile 500+.
      Ho riflettuto che, rispetto ad una normale B, potrebbe essere un oggetto tipo T-Cross. Per non guastare troppo le feste alla X potrebbe essere su 4/4.05 mt (tipo baby Jeep). Stesso stile della sorellona ma con lunotto più verticale che strizza l'occhio alla sorellina.
       

    • Da Beckervdo
      Harman International, arrivata da tempo nelle mani del gruppo Samsung, al CES 2019 utilizza come base una Fiat 500e.
      La piccola di Fiat è stata completamente ricarrozzata e trasformata in Roadster.
      L'aspetto più importante è l'utilizzo di tutti i sistemi per la guida autonoma di Livello 3 a cui si aggiungerà - in futuro - un sistema di telecamere che sostituisce gli specchi laterali.
      Unendo tre telecamere posteriori, un radar angolare, una telecamera a lungo raggio e sensori al lato destro e sinistro, il sistema di monitoraggio guarda dietro al veicolo per migliorare, ad esempio, il monitoraggio dei punti ciechi, l'assistenza per il cambio di corsia e l'avvertimento di collisione posteriore .
      L'auto è inoltre dotata di una fotocamera frontale che rileva l'ambiente e abilita "algoritmi di percezione avanzati per funzionalità come il rilevamento di corsie, oggetti e segnali." Grazie all'integrazione con il radar a lungo raggio (LiDAR) , il sistema è in grado di rilevare veicoli davanti e mantenere una distanza di sicurezza mentre si è in movimento.
      A questo si aggiungono i sensori di rilevazione della stanchezza (occhio e battito cardiaco) ed il sistema di emergenza che fa accostare la vettura in caso di malore.
       
      A parte il nuovo stile esterno, all'interno trovano spazio due maxi-schermi con sistema Touch per controllare la maggior parte di sistemi di bordo.
       

       
      Via Carscoop
    • Da Pandino
      Press release:
       
       
      FIAT
       
      Una più bella dell'altra  
×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.