Vai al contenuto

Messaggi Raccomandati

Inviato (modificato)

La fabbrica di Bruxelles dedicata alla e-tron (alle ev?), con importanti impianti rinnovabili, descritta in dettaglio:

P.S. Autocar la definisce CO2-neutral plant

https://www.audi.com/en/innovation/futuredrive/e-tron_production.html

 

Non trovo il riferimento, ma ho letto che prevedono 50,000 esemplari per il primo anno di produzione, valore alquanto elevato.

Notare che la batteria è un progetto e assemblaggio di pouch-cell curato e progettato da Audi.

Insomma, fanno proprio sul serio, niente halo-effect qui.

 

Notare anche che con questi sforzi capitalizzano anche la salatissima obbligazione di dover mettere su "Electrify America" , rete di ricarica per EV (dicono fino a 350 kW) come multa per il Dieselgate.

 

Cita

udi’s first standalone electric model gets 249 miles of range on the WLTP test cycle – identical to the EQC but behind the I-Pace, which manages 292 miles. However, powertrain director Siegfried Pint said the E-tron's homologation was ongoing and the range will be nearer 280 miles.

 

A cheaper version with a smaller battery and, therefore, less range will follow in the next 12 months, Pint added.

Cita

Aerodynamics also played an important part in the design to help with the E-tron’s range, said Audi, achieving a drag coefficient of 0.28.

https://www.autocar.co.uk/car-news/new-cars/audi-e-tron-launches-brands-first-electric-only-model

 

Modificato da Maxwell61
  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Per una volta sono contento che in Audi non abbiano strafatto, questa cosa che le elettriche devono sempre essere strane non l'ho mai capita. Questa almeno sembra un'auto, senza arzigogolii vari.

Per il resto, mi pare la prima rivale seria per Tesla Model X, come potenza, dimensioni e anche prezzo, mentre le proposte Jaguar e Mercedes sono forse un segmento più in basso. La sostanza pare esserci, in Audi hanno fatto le cose per bene,curioso di vedere come sarà accolta. Devo dire che fra le elettriche grandi è al momento quella che mi convince di più.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 ora fa, KimKardashian scrive:

Ma quindi si chiama semplicemente “e tron”! Io mi aspettavo Q6 “e tron”

pure io, Stadler l'aveva chiamata così anche in pubblico..

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Anche perchè se la chiamano solo e-tron, come si distingueranno dagli altri modelli elettrici che hanno intenzione di presentare? 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
2 ore fa, nucarote scrive:

Io mi accontenterei di fare una Zoe che costi quanto una Clio e senza usare i soldi della Marianna.

 

VW I.D. Neo sarà esattamente questo (ok, sul segmento C)

Per me sarà quella la vera Ford T delle elettriche, è la prima VW sulla quale ho delle aspettative da anni

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
6 ore fa, Maxwell61 scrive:

Effetto dei poco efficienti motori AC ad induzione, ma sulle potenze alte ancora non si sono viste soluzioni alternative (sulle medio-basse si, vedi i super risultati Ioniq EV, ma anche i nuovi motori di Model3)

Ah, quindi Audi non usa motori PMSM? :)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

Eh no, non li usa, e Tesla li ha appena fregati con la Model 3 che invece ha (come Hyundai), sostituito gli AC induction, e con una bella potenza pure....

https://electrek.co/2018/02/27/tesla-model-3-motor-designer-permanent-magnet-motor/

 

I riflessi sull'efficienza sono enormi, guarda qui, Model 3 75 vs Model S 75,  da 98 a 130.... significa fare la stessa autonomia con una batteria 1/4 più piccola..... :

https://www.fueleconomy.gov/feg/Find.do?action=sbs&id=39836&id=39837

 

 

 

 

 

Modificato da Maxwell61
  • Like! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Devo dire che mi piace molto, anche nella vista laterale mi piace la zona brancardo ed ed il fatto che risulta anche bassa e filante pur essendo un SUV/Crossover.

Inoltre a livello di tecnica mi pare proprio che ci sia stato uno sviluppo dedicato molto attento, cosa che invece non vedo nella Mercedes EQC.

4 ore fa, Maxwell61 scrive:

La fabbrica di Bruxelles dedicata alla e-tron (alle ev?), con importanti impianti rinnovabili, descritta in dettaglio:

P.S. Autocar la definisce CO2-neutral plant

https://www.audi.com/en/innovation/futuredrive/e-tron_production.html

 

Non trovo il riferimento, ma ho letto che prevedono 50,000 esemplari per il primo anno di produzione, valore alquanto elevato.

Notare che la batteria è un progetto e assemblaggio di pouch-cell curato e progettato da Audi.

Insomma, fanno proprio sul serio, niente halo-effect qui.

 

Notare anche che con questi sforzi capitalizzano anche la salatissima obbligazione di dover mettere su "Electrify America" , rete di ricarica per EV (dicono fino a 350 kW) come multa per il Dieselgate.

 

https://www.autocar.co.uk/car-news/new-cars/audi-e-tron-launches-brands-first-electric-only-model

 

Interessante, quando ho un attimo leggo sia la cartella stampa AUDI sia l'articolo di AUTOCAR.

8 ore fa, Maxwell61 scrive:

Effetto dei poco efficienti motori AC ad induzione, ma sulle potenze alte ancora non si sono viste soluzioni alternative (sulle medio-basse si, vedi i super risultati Ioniq EV, ma anche i nuovi motori di Model3). Per inciso il risultato è identico a quello di Model X che ha gli stessi poco efficienti motori (e stessa autonomia su per giù):

https://www.fueleconomy.gov/feg/bymodel/2017_Tesla_Model_X.shtml

 

Ma sull'efficienza dei motori/sistemi il futuro è roseo, e di grosso impatto: già ora coesistono EV comparabili con differenze del 20-30% nei consumi. Questo significa che in qualsiasi vicino momento ti potresti ritrovare un MY col 30% in meno di batteria (quindi costo e peso) che abbia le stesse prestazioni e autonomia del MY precedente. I miglioramenti delle batterie (costi e densità) si stanno dimostrando più veloci del previsto, ma quelli sui motori saranno ancora più rapidi, eclatanti e facili da implementare. 

 

Giusto per fare un esempio: se i 90 MPGe di questa e Model X passasse ai 136 MPGe di Ioniq EV, cosa non impossibile a breve termine, per avere stesse prestazioni ed autonomia basterebbe una batteria di 63 kWh invece che 95 kWh. E ci sarebbe da togliere ancora qualche kWh per effetto della drammatica riduzione di peso. Capite le potenzialità nell'immediato, solo dai motori/efficienza globale?

 

Bisogna ricordarsi che siamo in un periodo di interessantissimo passaggio tecnologico dove le cose cambiano con grande rapidità, la situazione non è comparabile ad un campo maturo come per gli ICE.

 

Comunque complimenti ad Audi, questo prodotto è serissimo, completo, dettagliato e avanzato, anni luce avanti all'arraffazzonato e insufficiente (tecnologicamente) camioncino MB, fatto solo (e di corsa) per non far figuraccia rispetto ad Audi. Qui non manca nulla, peccato l'estetica noiosa tipica Audi, ma questo per molti è una dote. E dubito che ci siano motivi per preferire una Model X, almeno qui in EU dove la rete dei Supercharger non è quella americana....

 

L'articolo del Teslofilo Electrek: 

https://electrek.co/2018/09/17/audi-launches-e-tron-electric-suv-with-74000-starting-price/#disqus_thread

 

Paragone autonomia con Tesla Model X da 100 e 90 kWh, i valori EPA sono comparabili ai valori WLTP, siamo lì:

https://www.fueleconomy.gov/feg/Find.do?action=sbs&id=38530&id=38528&id=40384

PS: aggiunta la Hyundai Ioniq EV per dare idea su dove si può arrivare....

Grazie delle info, vorrei proprio avere una conoscenza maggiore di questi motori AC e delle nuove evoluzioni.

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
8 ore fa, stev66 scrive:

E' fare la Panda elettrica a 10k euro.

per questa clientela fra pocchi anni ci sara una ampia scelta di proposte made in Cina 😋

  • Like! 2
  • Ahah! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

Secondo me molto riuscita, sia dentro che fuori, si merita un buon successo commerciale.

L'unica cosa che mi fa storcere il naso per quanto riguarda le elettriche è lo smaltimento delle batterie ed il prezzo del relativo ricambio. Secondo me si potrà benissimo buttare via la macchina se ogni 10~15 anni si dovranno spendere 20~25.000 Euro per il pacco batterie nuovo, consideranche che un piccolo pacco batterie di un'Auris costa sui 3.000 Euro.

Modificato da Dallebu
  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.