Jump to content

Ro_zab
 Share

Recommended Posts

16 minuti fa, kire_06 scrive:

No ma tranquilli che appena le case grosse si muovono per tesla è finita. Tutti sono buoni a mettere una batteria e due motori elettrici. (Cit.)

 

Io penso sia ancora presto per fare il punto a riguardo ;) 

 

Qui stiamo parlando di auto che costano quasi come una casa, modelli che non vengono scelti dai clienti come farebbe una persona normale, valutando una Punto (R.I.P. :( ) o una Panda.

Quindi sarà da capire cosa valutino i clienti di questa tipologia: blasone, finitura, immagine innovativa, autonomia?

 

Tesla fa elettriche da anni, un certo vantaggio in termini di efficienza me lo aspettavo. Ma se guardiamo altre case alle quali l'efficienza può interessare maggiormente (rivolte a un pubblico più ampio e meno facoltoso), vediamo che Hyundai è a buon punto.

 

Quindi a volte è una questione da parte di chi produce, nello scegliere in quale ambito riversare i soldi. Un'Audi con la qualità costruttiva di una Tesla, è invendibile al cliente tipo della casa tedesca...

  • I Like! 5
Link to comment
Share on other sites

Essendo una fase di transizione, sicuramente non ci sono posizioni consolidate: questa per me, da tecnico, è la fase più affascinante perché ricca di colpi di scena. 

 

Ma qualcosa si può dire. Sotto i 150 kW le cose sono chiare, i motori MM sono una adeguata transitoria soluzione e gli stanno togliendo anche le terre rare. Per le presenti e future segmento B-C penso sarà quella la soluzione per un pezzo. 

Ovvero la gamma media VW e le altre B-C non avranno grosse discrepanze tra loro. Poche sorprese. Ma questa è una fascia che ancora non puo far grossi numeri per il Delta di prezzo elevato con gli ICE.

 

Ma quelle che hanno raggiunto la parità di costo con gli ICe in Europa (in usa la situazione è un po diversa) sono auto prestazionali da 60-70 eur e qui la scelta dei motori presenta le difficoltà viste e i risultati molto differenti, si parla di fascia 350-450hp e più. Qui Tesla li ha abbastanza incastrati per ora. 

 

E ricordo che la questione efficienza non riguarda solo i motori ma pari pari anche gli inverter. Come ricordava il progettista dei motori Tesla, uno 0,5% in piu di efficienza inverter è pari a 0,5% di meno di batterie. Quindi i parametri sono numerosi. 

 

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, Maxwell61 scrive:

Arrivata la misurazione EPA della e-tron, la situazione è piuttosto cattiva per il consumo dell'auto,

 

boh..a chi sulle strade e la topografia di Europa interessa cosa questi americani misurano.

Durante le prove di Auto Motor & Sport nella feresta nera e con traffico cittadinale in Stoccarda in un confronto diretta tra Tesla 3 e Hyundai Kona E la Coreana ha consumato 15KWh a 100Km, la Tesla 3 invece piu di 20KWh.

E in un altro Test la Audi e-tron ha consumato 25Kwh con 800Kg di peso in piu come la Tesla e carrozzeria molto piu alta.

Cosi la Tesla non consuma per niente cosi poco. La Hyundai in questa disciplina e molto meglio.

 

Boxer_1554570929.144159_asset.JPG

Boxer_1554570938.981095_asset.JPG

Edited by 4200blu
Link to comment
Share on other sites

39 minuti fa, 4200blu scrive:

la Coreana ha consumato 15KWh a 100Km, la Tesla 3 invece piu di 20KWh.

E in un altro Test la Audi e-tron ha consumato 25Kwh con 800Kg di peso in piu come la Tesla e carrozzeria molto piu alta.

Cosi la Tesla non consuma per niente cosi poco. La Hyundai in questa disciplina e molto meglio.

 

La massa (peso) non è un'opinione ?

 

 

Link to comment
Share on other sites

Fresca fresca - prova E-Tron vs. Tesla X con il risultato al consumo, che la Tesla consuma su strada in trafffico reale leggermente piu come la Audi. E tutti i due con quasi 25KWh hanno (con il mix produzione corrente tedesco) una "emissione" di 130g CO2 - cosi non davvero molto meno come una buona versione diesel.

 

image.thumb.png.989f8557cd99dfa3a07ac439cf1ffa27.png

  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

La più grande compagnia tedesca di EV Rental, NEXTMOVE, testa a confronto diretto autostradale Audi e-tron, Tesla Model X 90D, Jaguar i-Pace, con calcolo consumo, range e costo chilometrico.

 

https://nextmove.de/autobahn-test-tesla-model-x-beats-audi-e-tron-jaguar-i-pace/

 

maxresdefault-75-898x505.jpg

 

 

Confermato quello che dicono i risultati EPA e WLTP riguardo le 3 auto.

 

Cita

Audi and Jaguar consume a quarter more energy than Tesla

In direct comparison, the Tesla Model X (drag coefficient: 0.25) performed best. The consumption was 24.8 kWh per 100 km ((39.9 kWh/100mi). The Audi e-tron (drag coefficient: 0.27) showed a 23% higher consumption of 30.5 kWh/100 km (49.1 kWh/100mi).

 

The Jaguar I-Pace (drag coefficient: 0.29) had the highest consumption of 31.3 kWh/100 km (50,37 kWh/100mi). and required 26% more than the Model X. The significantly higher consumption of the I-Pace compared to the Model X confirms previous nextmove tests on the motorway.

 

2_Consumption_EN-Audi-etron-Tesla-Model-

 

Sul range la situazione è schiacciante, e se si considera che è in vendita solo la Model X 100 kWh, il paragone con i 95 kWh di Audi è addirittura un'umiliazione, 115 km di range in più per Model X:

 

3_Range_EN-Audi-etron-Tesla-Model-X-Jagu

 

E con un divario già così enorme, cosa succederà con l'arrivo dei nuovi motori a basso consumo derivati dalla Model 3, su S/X ? Dopo l'aggiornamento e i test, con che faccia Audi potrà sostenere un così impietoso confronto?  

 

https://electrek.co/2019/04/05/tesla-model-s-new-electric-motors/

 

Il vantaggio della ricarica piu rapida di Audi, a 150 kWh, è già annullato di partenza perchè entro prossimo mese tutti i Supercharger V2 verranno aumentati a 145 kWh e aggiornati i software delle S/X. Mentre le Model 3 (e le future Model Y sue dirette concorrenti) già possono caricare a max 250 kW, anche dai CCS2 di terze parti, così come lo potranno fare i prossimi aggiornamenti di S/X.

 

Ste riviste tedesche di auto, non è che so npò di parte? Ma forse anche di più.... Ovviamente anche il confronto Hyundai Kona-Model 3 della stessa rivista è completamente farlocco.

 

 

 

 

 

Edited by Maxwell61
Link to comment
Share on other sites

A mio personalissimo pensiero,

L'unico problema della Tesla X in questo confronto è che rispetto alle altre due è bruttina forte.

Non che le europee siano chissà che capolavoro, ma l'americana, sia all'interno che all'esterno, sembra una concept da salone di 10 anni fa, con un che di incompiuto,

mentre Jaguar ed Audi si mostrano come vetture di certo maggiore prestigio.

E specie nel Vecchio Continente, in un segmento in cui oggidì l'immagine conta (ben) più che i freddi numeri,

temo che la X rischi di rimanere relegata alla nicchia di entusiasti innovatori ed appassionati del genere che già hanno prediletto il Muskiano prodotto,

mentre l'automobilista tradizionale, almeno agli albori dell'era elettrica, continuerà a preferire, pure elettrificati, i Marchi che più risplesero nelle ultime decadi.

Poi, certo, il Mercato comincerà a discernere con meno preconcetto.

Ma penso sia plausibile che lo faccia con un certo ritardo, dando magari il tempo ai vecchi dinosauri di accorciare sensibilmente il gap tecnico attuale (e i grandi gruppi automobilistici non saranno certo soli ma accompagnati dai colossi dell'industria dei componenti).

 

E forse tra qualche decade il concetto stesso di automobile, di mobilità individuale, potrà cambiare radicalmente, e le automobili, specie quele di proprietà, rimarranno come oggetto precipuamente ludico.

 

Immaginando il futuro dell'automobile, sono solito fare un parallelo con quanto accaduto per il prodotto orologio da polso. La "Crisi del Quarzo".

Ecco Tesla potrei forzando un po' avvicinarla a chi per prima miniaturizzò il movimento al quarzo rendendolo utilizzabile negli orologi da polso.

Ma, a distanza di decadi ancora prosperano i vecchi marchi storici vendendo più cari che preziosi orologi a movimento meccanico, sostanzialmente inutili, come gioielli,

o imbellettando movimenti al quarzo da 5 euro (per altro precisi come o più dei migliori automatici) da mettere in vetrina come alta arte orologiaia,

mentre lo smartofono ha virtualmente cancellato la necessità di avere un orologio per il solo bisogno di guardar l'ora.

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, johnpollame scrive:

A mio personalissimo pensiero,

L'unico problema della Tesla X in questo confronto è che rispetto alle altre due è bruttina forte.

Non che le europee siano chissà che capolavoro, ma l'americana, sia all'interno che all'esterno, sembra una concept da salone di 10 anni fa, con un che di incompiuto,

mentre Jaguar ed Audi si mostrano come vetture di certo maggiore prestigio.

E specie nel Vecchio Continente, in un segmento in cui oggidì l'immagine conta (ben) più che i freddi numeri,

temo che la X rischi di rimanere relegata alla nicchia di entusiasti innovatori ed appassionati del genere che già hanno prediletto il Muskiano prodotto,

mentre l'automobilista tradizionale, almeno agli albori dell'era elettrica, continuerà a preferire, pure elettrificati, i Marchi che più risplesero nelle ultime decadi.

Poi, certo, il Mercato comincerà a discernere con meno preconcetto.

 

E' una bella questione prevedere cosa farà il mercato, trovo che nessuna di queste proposte sia completamente soddisfacente. Chi per estetica, chi per tecnica. Questo perchè siamo abbondantemente in periodo di transizione e non c'è abbastanza scelta ed esperienza. A me piace moltissimo i-Pace, ben più degli altri due cassoni, ma se fossi interessato a spendere quei soldi, non la comprerei comunque per le scarse prestazioni elettriche e per la sfiducia nella casa al suo primo prodotto. Ma non comprerei neanche una delle altre per altri motivi e alimenterei l'effetto Osborne, aspetterei.

 

Ho però l'impressione che i clienti attuali della tecnologia EV siano ben più informati di un qualsiasi cliente ICE, proprio perchè sono nuove tecnologie e perchè richiedono di informarsi pure per le infrastrutture. Quindi credo che per ora un margine Tesla ce l'abbia per prestazioni, affidabilità powertrain e un paio di altre cosine, ma vedremo dalle vendite. Ma non penso che sia lo stesso genere di clienti che basta il marchio tedesco e tutto va bene, mi sa che cambia anche questo aspetto "sociale".

Link to comment
Share on other sites

  • Cole_90 changed the title to Audi e-tron & e-tron S M.Y. 2021
  • J-Gian pinned this topic

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.