Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
  • Autopareri era presente al Salone di Ginevra 2019 nelle giornate stampa del 5-6 marzo
  • Guarda le numerose immagini e video sulla nostra pagina Facebook!
1happydream

SBK 2019

Messaggi Raccomandati

36 minuti fa, ilfato scrive:

😂ma Modenese proprio no

 

Azz che figuremmer... mi è scappato (modenese) abituato con la Ferrari... :-D

  • Ahah! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Quest'anno Bautista e la Panigale V4 sono partiti alla grande! Impressionante come la guida.

Peccato che sia capace solo lui di portarla al limite.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
19 minuti fa, bik scrive:

Quest'anno Bautista e la Panigale V4 sono partiti alla grande! Impressionante come la guida.

Peccato che sia capace solo lui di portarla al limite.

ha detto davies che bau rialza molto prima e trova grip prima. da qui anche gli sverniciamenti in rettilineo

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Oltre a quello, da gas prima degli altri, infatti si vede che derapa molto in uscita di curva.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

In uscita di curva la guida da Motogp, la rialza subito così da avere maggiore impronta a terra dallo pneumatico, accelerare prima e avere maggiore accelerazione e sfruttare appieno il motorone, e li che fa di più la differenza, gli altri piloti sbk(Ducati e non) non guidano così. In ingresso(dove la Ducati paga un pò rispetto a Kawa) la intraversa tipo moto2/MM con le Bridgestone(in motogp non guidava così), cosa che l'anno scorso faceva anche Davies con la V2 ma quest'anno mi sembra uscirgli meno, evidentemente perchè non ce l'ha ancora in mano la moto.

Modificato da RiRino
  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

andatelo a dire ai kawatisti che sulle pagine di moto.it lamentano che la moto è troppo potente, non che ALvaro guidi come un professionista, mentre Rea e compagnia sono sostanzialmente dei dilettanti (nel senso buono, non vuole essere un'offesa). Del resto Bautista era uno dei top 15 se non dei top 10 del mondiale 2018.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Ripeto, piloti Motogp anche non di primissimo piano nettamente superiori a quelli Sbk. Ma forse è anche il bello di questa serie...

☏ SM-J510FN ☏

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

C'è da dire che magari quello stile di guida va bene sulle Ducati e non sulle Kawa, Bautista non fà percorrenza, guida spigolando, stile che si adatta alle caratteristiche della Ducati(e forse gli altri piloti Ducati è meglio se cercano di adeguarsi), la Kawa ad occhio ha un ingresso ed una percorrenza migliore ma meno motore ed elettronica rispetto a Ducati V4, quindi guidandola alla Bautista spigolando per rialzarla il prima possibile in uscita a scapito della percorrenza non sò se sia una buona idea.

 

Comunque anche secondo me il livello piloti in Motogp è più alto, Bautista ne è l'ennesimo esempio. In Motogp era un buon pilota, con la moto e la squadra giusta poteva vincere qualche gara e fare buoni piazzamenti, ma non era da titolo IMO, spesso incostante e incline all'errore(Alvaro il metallaro cit.). Rea lo metto allo stesso livello, pur con caratteristiche differenti.

 

 

Modificato da RiRino
  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
33 minuti fa, mito105ma scrive:

Ripeto, piloti Motogp anche non di primissimo piano nettamente superiori a quelli Sbk. Ma forse è anche il bello di questa serie...

 

In questo momento è inevitabile, ha più visibilità la Moto 2 che la Superbike, chi arriva alla MotoGP ha passato una selezione non indifferente.

Qualche anno fa era diverso, in SBK gareggiavano piloti che potevano giocarsela anche nella motogp, non per la vittoria ma per le posizioni nei primi 10.

 

Adesso, a parte Rea e Bautista, il livello è bassino, tra i giovani penso che Van der Mark sia l'unico che possa ambire alla MotoGP.

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Incollato mantenendo formattazione testo ed immagini (RTF).   Visualizza in formato solo testo e senza formattazione

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il link inserito, è stato incorporato automaticamente.   Annulla e mostra solamente il link testuale

×   Il messaggio che stavi scrivendo è stato recuperato.   No grazie: ripulisci l'editor!

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.