Vai al contenuto
  • 0
danicube

Alfa 156: Frizione o Motore Intero?

Domanda

Ciao a tutti!

 

La mia gloriosa 156 jtd, alla ragguardevole cifra di 310 mila km percorsi, inizia a dare sintomi di cedimento del volano. Ora, i lavori all'alfona li ho sempre fatti tutti io (compresi ammortizzatori e distribuzione), ma fare una frizione mi spaventa un po', per via del fatto che tirare giù il cambio senza ponte risulta quantomeno difficoltoso.  Stando ai preventivi di un paio di meccanici si parla di circa 650/700€ fra frizione, volano e manodopera (la macchina ne varrà si e no 1200€).

 

Opzione B: ho un parente che mi regalerebbe un blocco gemello al mio, proveniente da una 147, con circa 80 mila km (purtroppo il cambio associato è guasto). Potrei intanto portarmelo a casa, cercarmi con calma il cambio  di una 147 Q2 ( quindi 6 marce + autobloccante 🤪) che ho visto si trova sui 250€. A quel punto col motore "a banco" la frizione posso anche fargliela io, insieme ovviamente a distribuzione e un checkup completo. Dopodichè lo incarto e lo metto via, e quando il volano mi abbandona definitivamente faccio lo swap. Costo totale sempre sui 600/700 € (fra cambio, pezzi e trasporto del motore), ma col vantaggio di avere un motore più fresco, un cambio migliore e la possibilità di rientrarci di qualcosa dando via il mio blocco ( e penso che tra turbina, motore e cambio almeno un 400€ ci escano). 

 

Consigli?

 

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

26 risposte a questa domanda

Messaggi Raccomandati

  • 0
Ho il sospetto che ci possa essere più di qualche problema a livello di omologazione.
 
Con ricadute a cascata in assicurazione e sicurezza stradale del mezzo.


Anche io ho il sospetto che un’auto omologata con un cambio a 5 marce non possa montare un cambio a 6 marce.


☏ iPhone ☏

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0
22 minuti fa, leon82 scrive:

 


Anche io ho il sospetto che un’auto omologata con un cambio a 5 marce non possa montare un cambio a 6 marce.


☏ iPhone ☏

 

 

A libretto è riportato il numero di marce e anche il rapporto totale, quindi in caso sarebbe da vedere se è possibile aggiornare il libretto.

In caso contrario lascerei perdere. In caso di noie legali/incidenti/revisioni è talmente palese controllare che non vale ne vale neanche la pena rischiare.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

Il blocco motore è il medesimo, e se la potenza è nell'ordine del +/- 10% con medesima cilindrata, non deve modificare nulla sul libretto.

Esempio non può montare il 1.9 MjetII da 150 CV se ha il 1.9 jtd da 115 CV.

 

Detto questo sempre di blocco motore, se cambia la trasmissione, deve richiedere la omologazione nuova alla ex MTCC. (ammesso e non concesso che gli venga accettata la modifica)

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

Quindi ipoteticamente al posto di un jtd 105cv si potrebbe montare un 115cv restando nella regola?


☏ iPhone ☏

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

 

7 ore fa, leon82 scrive:

Quindi ipoteticamente al posto di un jtd 105cv si potrebbe montare un 115cv restando nella regola?


☏ iPhone ☏

esattamente

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

allora ragazzi, il motore dovrebbe essere uguale al mio, stesso codice, insomma identico. Il problema del cambio non lo avevo considerato. Siamo sicure che il numero di marce è a libretto? 🤔

 

Secondo me toccare l elettronica della mia diventa un problema. Alla fine a livello elettrico scollego e ricollego i sensori di fase dell'albero motore e quello di pressione di sovralimentazione, oltre ai connettori degli iniettori. Mi sembra impossibile che la centralina possa accorgersi di qualcosa.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0
8 ore fa, danicube scrive:

allora ragazzi, il motore dovrebbe essere uguale al mio, stesso codice, insomma identico. Il problema del cambio non lo avevo considerato. Siamo sicure che il numero di marce è a libretto? 🤔

 

Secondo me toccare l elettronica della mia diventa un problema. Alla fine a livello elettrico scollego e ricollego i sensori di fase dell'albero motore e quello di pressione di sovralimentazione, oltre ai connettori degli iniettori. Mi sembra impossibile che la centralina possa accorgersi di qualcosa.

A te sembra, alla centralina succede.

Per rubare le auto, si inserisce sopra una centralina neutra che si programma con parametri standard di avvio per le auto, altrimenti non la metti in moto perchè non c'è coerenza di valori tra la centralina motore e le altre centraline della vettura.

Se prendi il motore dalla 147 devi prenderti anche le sue centraline di gestione motore.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0
30 minuti fa, Beckervdo scrive:

A te sembra, alla centralina succede.

Per rubare le auto, si inserisce sopra una centralina neutra che si programma con parametri standard di avvio per le auto, altrimenti non la metti in moto perchè non c'è coerenza di valori tra la centralina motore e le altre centraline della vettura.

Se prendi il motore dalla 147 devi prenderti anche le sue centraline di gestione motore.

Si ma quando la rubi il problema è il code della chiave 🤔

In ogni caso le centraline rimarrebbero tutte le mie, dove può leggere una incoerenza?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0
9 ore fa, danicube scrive:

 Siamo sicure che il numero di marce è a libretto? 🤔

 

sui libretti attuali non c'è riferimento esplicito al cambio (un tempo era indicato manuale o automatico), ma il codice alla voce D.2 dovrebbe identificare esattamente l'allestimento, quindi anche il tipo di cambio. ma non ne sono certo al 100%

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0
55 minuti fa, slego scrive:

 

sui libretti attuali non c'è riferimento esplicito al cambio (un tempo era indicato manuale o automatico), ma il codice alla voce D.2 dovrebbe identificare esattamente l'allestimento, quindi anche il tipo di cambio. ma non ne sono certo al 100%

Confermo, tuttavia al D2 sul mio non c è scritto nulla 😁 così come non ci sono altri riferimenti al cambio (ho appena controllato)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×