Jump to content

Recommended Posts

1 ora fa, jameson scrive:

 

Idrovora? Ci ho fatto un pensierino perverso di prenderla come daily driver per andare al lavoro (la Fiat, non la Abarth). Così piccola e leggera, mi aspetto i consumi che hai rilevato.

 

OT: non ho ancora scritto una prova completa, se vuoi spendo due parole .

 

L'auto è una Fiat Abarth 124 spider cerchi da 205/45 R17 , km 13.000

io ho fatto un centinaio di km

 

 

 

Esterno: La caratterizzazione Abarth è splendida, proterva ed ignorante al punto giusto . i 4 scarichi posteriori sono orgasmatici .  Splendido il lungo cofano con i rigonfiamenti da bialbero che fanno tanto anni '60.

 

Interno: L'auto aveva sedili in pelle bicolori e rifiniture in alcantara ( optional entrambi ). Plastiche e cromature giapponesi, ma impreziosite dalle rifiniture italiche.

 

Abitabilità: per due, accesso difficoltoso.

 

Bagagliaio: rivestito ma in pratica inesistente.

 

Posto guida: molto scomodo l'accesso , per ovvi motivi , una volta dentro comodissimo e con tutto perfettamente raggiungibile . Piedi verso l'alto come la pedaliera da combattimento di uno Spitifire.   :) Volante di dimensione e posizione perfetta. Strumentazione standard ( con contagiri al centro ), un paio di manometri in più, magari virtuali, non avrebbero guastato.

 

Visibilità: discreta a capote chiusa , ma la telecamera posteriore dovrebbe essere di serie

 

Comfort: rumore motore sempre presente ad ogni regime , tanto da renderla quasi invivibile sopra i 110 km/h, quando si aggiungono fruscii e rumori di rotolamento ( in modalità normale si addolcisce un pochino ). Sedili comodi, sospensioni rigide.  Non è quello che si cerca da quest'auto.

 

Motore:  pieno e potente, ma pochissimo allungo . La modalità sport in pratica agisce solo sul rumore.

 

Cambio : la mia aveva l'automatico epicicloidale Mazda con frizione multipla a fianco del classico convertitore di coppia  . in sport è esaltante ma troppo brusco in scalata, più morbido in normal. Visto l'auto meglio o manuale od automatico tradizionale. Alla fine questo compromesso scontenta tutti ( o per lo meno me )  :)

 

Sterzo: precisissimo e pesante il giusto . all'altezza di quello perfetto di Giulia.

 

Frenata: leggermente lunga.

 

Accelerazione e ripresa: esaltanti in ogni modalità .

 

Consumo :  sorprendentemente basso ( 17 km/litro ) ad andature allegre senza tirare il collo . in cittè e nel misto credo che le cose cambino pareccchio

 

Su strada: una lama, i limiti dell'auto non sono raggiungibili in pratica.  Reagisce allo sterzo in un lampo, ed è manovrabile come un go kart.

Difficile trovare di meglio, e per andar piano bisogna sforzarsi :)

 

in conclusione: Se si cerca una seconda auto per divertirsi nei week-end e dimenticare l'xxEV che siamo costretti ad usare è la scelta definitiva, più delel meno caratterizzate ( e quindi più scialbe ) sorellastre .   Ma per un uso daily ci vuole molto molto amore  :)

 

 

 

 

 

 

 

Edited by stev66
  • I Like! 1
  • Thanks! 1

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, stev66 scrive:

 

OT: non ho ancora scritto una prova completa, se vuoi spendo due parole .

 

La caratterizzazione Abarth è splendida proterva ed ignorante al punto giusto . i 4 scarichi posteriori sono orgasmatici .

Su strada una lama, i limiti dell'auto non sono raggiungibili in pratica.

motore pieno e potente, ma pochissimo allungo . La modalità sport in pratica agisce solo sul rumore.

Il quale è sempre presente , tanto da renderla quasi invivibile sopra i 110 km/h ( in modalità normale si addolcisce un pochino )

Cambio : la mia aveva l'automatico epicicloidale Mazda con  doppia frizione, soluzione che a mio parere accoppia i difetti delle due soluzioni. in sport è esaltante ma troppo brusco in scalata, più morbido in normal.

Frenata leggermente lunga.

Molto scomodo l'accesso , per ovvi motivi , una volta dentro comodissimo . Piedi verso l'alto come la pedaliera da combattimento di uno Spitifire   :)

 

Visibilità discreta a capote chiusa , ma la telecamera posteriore dovrebbe essere di serie

 

riassumendo: la seconda auto definitiva, ma per un uso daily ci vuole molto molto amore  :)

 

 

 

 

 

 

 

La modalità SPORT è solo un acceleratore rapido con indurimento servosterzo. Lo scarico prevede solo una molla che dopo i 3000 giri si apre per contropressione naturale (nulla di elettrico/elettronico). Tanto è vero che più di un proprietario la lascia bloccata aperta con fil di ferro.
Telecamera posteriore non disponibile su Abarth.

La caratterizzazione Abarth è conveniente perchè ti aggiunge assetto, freni brembo, differenziale meccanico e scarico Monza "omologato"... tutti pezzi che in aftermarket costerebbero un botto. A livello di motore, è identico, cambia solo mappatura centralina.

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, stev66 scrive:

 

OT: non ho ancora scritto una prova completa, se vuoi spendo due parole .

 

La caratterizzazione Abarth è splendida proterva ed ignorante al punto giusto . i 4 scarichi posteriori sono orgasmatici .

Su strada una lama, i limiti dell'auto non sono raggiungibili in pratica.

motore pieno e potente, ma pochissimo allungo . La modalità sport in pratica agisce solo sul rumore.

Il quale è sempre presente , tanto da renderla quasi invivibile sopra i 110 km/h ( in modalità normale si addolcisce un pochino )

Cambio : la mia aveva l'automatico epicicloidale Mazda con  doppia frizione, soluzione che a mio parere accoppia i difetti delle due soluzioni. in sport è esaltante ma troppo brusco in scalata, più morbido in normal.

Frenata leggermente lunga.

Molto scomodo l'accesso , per ovvi motivi , una volta dentro comodissimo . Piedi verso l'alto come la pedaliera da combattimento di uno Spitifire   :)

 

Visibilità discreta a capote chiusa , ma la telecamera posteriore dovrebbe essere di serie

 

riassumendo: la seconda auto definitiva, ma per un uso daily ci vuole molto molto amore  :)

 

 

 

 

 

 

 

Facendo utilizzo prevalentemente cittadino e giri di divertimento la mia tiene consumi medi sui 10 km/l.  Extraurbano fluido e guida normale sta sui 16-17, il problema è che è molto difficile avere una guida normale per quanto è divertente ( anche solo per sentire lo scarico sparare in rilascio). Sulla mia la telecamera non c'è.

Come già detto la modalità sport non fa nulla sullo scarico perchè questo ha solo le valvole con una molletta, ma avendo un acceleratore meno filtrato il rilascio è più violento ( e forse la miscela un pelo più ricca) facilitando gli scoppi in rilascio.

Confermo sedili molto comodi.

 

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

58 minuti fa, tonyx scrive:

sicuro?

 

perché dallo spaccato e dalla descrizione di mazda non sembrerebbe abbia le doppie frizioni

 

Sicuro non sono di niente... comunque ho sbagliato a definirlo doppia frizione, dovevo dire frizione multipla .

 

SkyActiv-Drive[edit]

The SkyActiv-Drive is a family of automatic transmissions, named SKY-Drive. Mazda rejected dual-clutch technology in automatic transmissions, because the dual-clutch behavior in certain situations was sub-optimal.[27] Instead, Mazda chose to re-design the conventional automatic transmission, making the torque converter take less duty while a multi-plate clutch disengages the torque converter most of the time. The new SkyActiv automatic transmission was designed to have six gears forward, one reverse gear, a short torque converter and a clutch integrated with the torque converter.[28]

 

Comunque il risultato è che il cambio assume i difetti del doppia frizione in scalata soprattutto in sport.

 

Ora sposto i messaggi .

 

  • I Like! 1

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to comment
Share on other sites

A consumare consuma, sicuramente il motore Mazda è più moderno e più parco. secondo me abarth ha alcuni limiti che la rendono molto poco conveniente, escludo il lato estetico che trovo io inutilmente pacchiano visto che tutte le prese d'aria sono finte, a ma che in giro piace e pure parecchio. Le pinze sono a 4 pistoncini, ma non monoblocco: in altre parole in classico kit Brembo GT, probabilmente per problemi di omologazione. Il record Monza  è fantastico, ma è davvero troppo casinara! Associato con l'inesistente insonorizzazione diventa un limite più che un pregio. In più alcuni inspiegabili mancanze (all'abarth manca la retrocamera posteriore - dovrebbe essere stata aggiunta con un aggiornamento quest'anno - e il keyless entry). Avrebbe poi meritato qualcosa in più di motore, perché, rullate alla mano, la potenza erogata è uguale fiat e abarth. Autobloccante e bliestin invece sono goduriosissimi. Io con 400+400 di scarico (mantenendo il centrale silenziato) + autobloccante ho trovato il nirvana. La differenza lusso\abarth sarebbe dovuta essere non dico gli 800 $ del modello US, ma non più di 3mila euro. La gestione di questo modello mi ha sempre lasciato abbastanza basito. A tornare indietro il best Buy è la 124 base che più base non si può 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, stev66 scrive:

 

Sicuro non sono di niente... comunque ho sbagliato a definirlo doppia frizione, dovevo dire frizione multipla .

 

SkyActiv-Drive[edit]

The SkyActiv-Drive is a family of automatic transmissions, named SKY-Drive. Mazda rejected dual-clutch technology in automatic transmissions, because the dual-clutch behavior in certain situations was sub-optimal.[27] Instead, Mazda chose to re-design the conventional automatic transmission, making the torque converter take less duty while a multi-plate clutch disengages the torque converter most of the time. The new SkyActiv automatic transmission was designed to have six gears forward, one reverse gear, a short torque converter and a clutch integrated with the torque converter.[28]

 

Comunque il risultato è che il cambio assume i difetti del doppia frizione in scalata soprattutto in sport.

 

Ora sposto i messaggi .

 

Non è uno skyactive drive, è un'aisin.

 

lo SA Drive non c'è longitudinale. c'è solo per auto a motore traversale.

Link to comment
Share on other sites

quella che mi hanno dato aveva l'accensione keyless .

Mia personale opinione: Se deve essere una joy car , da comprare è questa .

Proprio per la sua precisa caratterizzazione. 

 

Dimenticanza: il cambio aveva anche le palette al volante ( non le ho usate ) .

 

Altra chicca. Quando ho posteggiato in albergo e sono sceso, dagli scarichi posteriori di destra usciva ancora un filo di fumo verticale :) . cosa proprio di altri tempi. 

2 minuti fa, Matteo B. scrive:

Non è uno skyactive drive, è un'aisin.

 

lo SA Drive non c'è longitudinale. c'è solo per auto a motore traversale.

 

Su wiki inglese ( normalmente molto precisa ) la trasmissione di ND è definita SKYACTIV-Drive automatic .

L'Aisin credo l'avesse NC .

 

 

 

 

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, stev66 scrive:

 

Su wiki inglese ( normalmente molto precisa ) la trasmissione di ND è definita SKYACTIV-Drive automatic .

L'Aisin credo l'avesse NC .

 

 

 

 

No, Steve, fidati. Magari il marketing Mazda lo chiama così, ma è un Aisin. 

 

secondo post della pagina che ti linko

 

https://forum.miata.net/vb/showthread.php?t=630797

Edited by Matteo B.
  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

Può essere , ma il comportamento era troppo nervoso .

Per capirci sicuramente era un cambio epicicloidale come un Aisin, ma l'impressione che in Sport in qualche modo si bypassasse il convertitore di coppia con qualche accrocchio, magari una frizione multidisco come lo sky activ.

E lo faceva solo in sport ( in normal era molto più dolce )

Alla fine l'effetto in scalata era uno scossone da doppia frizione*   :)

 

 

 

* tipologia di cambio che a me non piace molto: in questo la penso come i tecnici Mazda .

 

 

 

 

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, stev66 scrive:

Può essere , ma il comportamento era troppo nervoso .

Per capirci sicuramente era un cambio epicicloidale come un Aisin, ma l'impressione che in Sport in qualche modo si bypassasse il convertitore di coppia con qualche accrocchio, magari una frizione multidisco come lo sky activ.

E lo faceva solo in sport ( in normal era molto più dolce )

Alla fine l'effetto in scalata era uno scossone da doppia frizione*   :)

 

 

 

* tipologia di cambio che a me non piace molto: in questo la penso come i tecnici Mazda .

 

 

 

 

probabilmente è qualcosa nella logica di gestione su cui hanno paciugato i tecnici Mazda, cerco notizie se è un'aisin rivisto in qualche modo come HW rispetto al "classico" di NC , ma di certo non è un lavoro fatto da Mazda

 

Steve, si parlerà di montarlo su 3-4000 auto/anno al massimo (ad occhio).....non si si può spendere sopra soldi di sviluppo.

 

EDIT: Aisin TB 65 SN, questo è il prodotto.

 

la rapportatura interna è identica a quella di NC, la Aisin lo da fino a 310 nm di coppia max 

 

per me l'automatico su mx-5 di qualsiasi generazione è sempre NO. anche se fosse meglio del manuale come velocità di cambiata.

Edited by Matteo B.
  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.