Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).
  • 1
shanon2013

valvola termostatica tubi freddi ventola a manetta

Domanda

ciao, ho cercato un pò in giro ma non ho trovato casi similari al mio problema..

HO preso da 3 giorni una Peugeot 208 1.2 benzina + gpl, dal salone a casa tutto bene, al giorno dopo andando a lavoro noto che la ventola attacca a manetta dopo una decina di km, sembra di avere un sifone.

Nessuna perdita,di alcun tipo, il liquido refrigerante è li e non perde non bolle, 0

La sera allarmata corro dal mio meccanico di fiducia, la alza sul ponte e apparentemente non ci sono cose anomali, nota solo che i tubi sono freddi li riesce a tenere in mano (non è normale).

Mi consiglia di portarla al rivenditore e andrò domani, ma vorrei capire se vi sovviene qualcosa perchè non ho trovato discussioni dove si parli specificatamente di questi sintomi.

Al mattino a motore freddo l'auto dopo un km arriva a 90 di temperatura(Anomalo credo è inverno), nessun uso di aria condizionata, al massimo aria calda a 1 velocità con ricircolo interno.

Dopo 8 o 10  km circa, attacca la ventola se apro il cofano è tutto freddo, anche troppo direi. 

Mio padre dice che è la valvola termostatica, anche un mio amico che ha avuto un problema con un furgone di lavoro con stessi sintomi, avrei piacere di avere qualche vostro parere.

Intanto Grazie

Lorena

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Messaggi Raccomandati

  • 0
22 minuti fa, kukro scrive:

Concessionari che riparano bottarelle da parcheggio ma dimenticano di intervenire su gravi difetti sottopelle ne conosco alcuni ma non posso fare nomi altrimenti mi becco una denuncia. Dopo tutte le situazioni che ho visto preferisco mille volte prendere una macchina sporca e bozzata da un privato tanto quello che vedo quello è, e se ci sono sorprese me ne faccio una ragione dato che comunque l'avrò pagata poco.

Scusate lo sfogo, @shanon2013 non girarci intorno e fai cambiare la valvola termostatica, alla peggio potrebbe essere persino la pompa...Un'ostruzione su una macchina di 3 anni è improbabile ma finché non si accertano le altre due non andrei a cercarla.

Hanno qualche giorno di questa settimana.poi pianto un casino. Anche perché 9000 euro non sono pochi. Non ci credo nemmeno io che un motore a freddo arrivi a 90 così per magia come la lancetta dei secondi che contano un minuto. Non sono scema. Infatti domani l'auto ritorna e resta la. 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0
1 ora fa, shanon2013 scrive:

secondo me anche è cosi, li continuano a dire che è normale che la temperatura come dite "filtrata" vada su rapido e stia fissa a 90 per la nuova concezione di auto moderne e devo approfondire la cosa, perchè mi sa di strano, e questa estate fondo tutto?. Avevo appuntamento lunedi prossimo per questione ventola, ma oggi è andata a farsi friggere anche a lettura della benzina mi da mezzo pieno quando il serbatoio è pieno, quindi ho chiamato e ho detto domani ritorno vi lascio l'auto e me la date quando avete sistemato, se non lo fate entro questa settimana o mi date i soldi indietro o mi date un altra auto, è un auto usata ma ha 3 anni, ho venduto una 206 tuning di 13 anni con nessun difetto solo perchè euro 3, ragazzi mi viene da piangere per il calvario nel quale sono finita.
Ps Nico87 l'auto resta costante a 90 da quadro anche in moto, mi fa strano che dopo 1 km raggiunga subito lo status 90. Non so fare come voi prove fisiche, arrivo fin a un certo punto.. Una cosa è certa i tubi restano freddi e la temperatura a 90 fissa. E quando spero mi diranno "ragazza vieni è ok ora" io la porto dritta in Peugeot per una diagnostica.

 

Che la temperatura arrivi a segnare 90 in poco tempo è normale. La valvola termostatica serve a quello. Tieni conto comunque che segna 90, ma saranno 70 se va bene.

Come ti dicevo lo strumento è filtrato, e segnerà 90 in un intervallo presumibilmente tra 70 e 100° reali. Questo per non allarmare i clienti che vedono oscillare lo strumento. La temperatura precisa per fare la diagnosi, si ha attaccando il computer in officina.

Detto questo, se vi è un ostruzione da qualche parte (anche la stessa valvola termostatica che non apre, anche se nel 99,9% dei casi si blocca aperta) questa non incide sul tempo di riscaldamento del motore, in quanto la valvola sarebbe comunque chiusa, e l'acqua circolerebbe solo nella testata (e radiatore riscaldamento).

Nel tuo caso comunque, la valvola termostatica si apre (magari non correttamente) altrimenti nello stesso tempo in cui arriva a 90, arriva anche a 120/130 se l'acqua continua a girare solo in testata senza passare per il radiatore. Se a 90 si arresta, l'acqua inizia a circolare sicuramente.

Comunque in officina risolveranno, guardando l'andamento reale della temperatura si capisce subito se c'è qualcosa che non va.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0
On 10/12/2018 at 22:40, kukro scrive:

Concessionari che riparano bottarelle da parcheggio ma dimenticano di intervenire su gravi difetti sottopelle ne conosco alcuni ma non posso fare nomi altrimenti mi becco una denuncia. Dopo tutte le situazioni che ho visto preferisco mille volte prendere una macchina sporca e bozzata da un privato tanto quello che vedo quello è, e se ci sono sorprese me ne faccio una ragione dato che comunque l'avrò pagata poco.

Scusate lo sfogo, @shanon2013 non girarci intorno e fai cambiare la valvola termostatica, alla peggio potrebbe essere persino la pompa...Un'ostruzione su una macchina di 3 anni è improbabile ma finché non si accertano le altre due non andrei a cercarla.

eccomi, hanno cambiato la valvola termostatica, il commutatore per il gas, parebbe ora ok, ma per sicurezza la stanno tenendo in prova e la ritiro lunedi.

speriamo bene.

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0
Inviato (modificato)
On 10/12/2018 at 22:40, kukro scrive:

Concessionari che riparano bottarelle da parcheggio ma dimenticano di intervenire su gravi difetti sottopelle ne conosco alcuni ma non posso fare nomi altrimenti mi becco una denuncia. Dopo tutte le situazioni che ho visto preferisco mille volte prendere una macchina sporca e bozzata da un privato tanto quello che vedo quello è, e se ci sono sorprese me ne faccio una ragione dato che comunque l'avrò pagata poco.

Scusate lo sfogo, @shanon2013 non girarci intorno e fai cambiare la valvola termostatica, alla peggio potrebbe essere persino la pompa...Un'ostruzione su una macchina di 3 anni è improbabile ma finché non si accertano le altre due non andrei a cercarla.

ciao , non ci credereai ma ho tribolato per ritrovare il sito e dare un responso.. mi hanno cambiato la valvola come dicevo e  hanno regolato il minimo del gas e ora va bene.. ma ho scoperto delle cose sull'impianto gas ho una marea di domande.. non so se posso fare un altro post :(

Modificato da shanon2013
  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0
16 ore fa, shanon2013 scrive:

 non so se posso fare un altro post :(

Puoi fare tutti i post che vuoi. Dai non tenerci sulle spine 😅

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
  • 0

praticamente la situazione che mi preme ora è l'impianto gas:

Ho scoperto di avere impianto Lovato, mi han detto che i brc sono molto più precisi per indicazioni relativamente al commutatore.. e vabbe fin qui, ci si regola con i km azzerandoli i a ogni pieno, mi fa circa 518 o 540 km con un pieno.

Scoprendo però ogni quanto fare il controllo del gioco delle valvole, mi è stato detto di controllare a ogni 50000 km fatti a gas, quelli a benzina non contano..

Quindi cercando in giro ho capito che ho valvole meccaniche e non idrauliche, altra pecca perchè quelle idrauliche si autoregolano, inoltre non le ho in acciaio, perchè altrimenti questo gioco valvole.. si controllerebbe ogni 100000 o 120000 km. 

Ho chiesto se potessi cambiare e mi han detto di no, quindi ora mi sono segnata di chiedere quanti km fare a benzina manualmente per evitare guasti per miei errori, perchè il gas è più secco, attualmente faccio un 20 km a settimana a benzina.

Chiedere se posso rinforzare le valvole, e se l'impianto è stato fatto a risparmio a questo punto.. premetto che questa persona è uno che finché non risolve non molla, infatti l'auto va benissimo... sarei tentata di portarla sempre la a Verona, anche se è un ora da me. 

Calcola che l'auto l'ho acquistata a 66000 km, l'impianto a gas  ha un anno ed è stato fatto nel 2017, quindi presupponendo un 20000 km a gas, il gioco valvole dovrei farlo vedere a 96000 km, tuttavia il tagliando classico del cambio olio e filtri dovrei farlo a 90000 km, quindi farò tutto a 90000. 

Un altra cosa: è cambiato anche l'olio per il rabbocco hanno usato un semi sintetico 5/30 quindi consigliano il cambio ogni 25000 km solitamente faccio il tagliando a 20000 km, e pure qui.. valli a capire che poi sul lato del portello stava scritto tagliando a 95000 km, da li ho chiesto..

Insomma... ho un pò di perplessità su come muovermi per le manutenzioni.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.