Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Ho distrutto la Up e sono vivo per miracolo


Recommended Posts

On 12/1/2019 at 14:59, AngeloUPuglis scrive:

Certo. Però sarà l'assicurazione del camion a pagare. Mica paga di tasca sua. Hai visto come sono stati stracciati? Urtare contro una ruota cerchio e pneumatico è una esperienza che non auguro a nessuno. 

Si si mi riferivo all'assicurazione del camion, già è pesante urtare la ruota di una macchina ma quella di un camion è un'altra cosa...

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, philips88 scrive:

Buona guarigione ragazzo!!! Mi ricollego al fatto dell'usura della gomma persa dal camion, di sicuro era una ruota normale che, dopo essere stata usata, è stata relegata a ruota di scorta così il titolare del camion ha risparmiato l'acquisto di uno pneumatico.

La up ha fatto il suo dovere. Il fattore sicurezza è l'unica voce che mi fa riflettere sul fatto di sostituire la mia panda del 2004 

Grazie. Per la sicurezza non esistono risparmi. Nel mio piccolo ho sempre preferito avere vestiti non firmati ma sempre l'auto perfettamente in ordine, fosse essa recente o meno. Una Panda del 2004 è sempre di quasi due generazioni fa. Anche solo passare ad una grande Punto è un salto notevole in termini di sicurezza. 

2 ore fa, Gianlu96 scrive:

Forza e coraggio. Tanti auguri di una pronta guarigione @AngeloUPuglis.

 

L'importante è che tu stia bene, e che la macchina abbia fatto il suo egregio lavoro. 

 

 

 

Grazie. Poteva andare peggio e si, sembrerà anche strano, ma a posteriori penso che la Up abbia svolto il suo lavoro in modo esemplare. Parliamo sempre di una superutilitaria low cost i cui margini di utili del marchio sono pari a zero. 

  • I Like! 1

05 SAAB 93 1.9tid 6spd(5.9lx100km) 

07 SAAB 95 1.9tid 5spd (6.2lx100km)

205/55 r16 91y toyo tr1 both SAAB’s 

Link to comment
Share on other sites

51 minuti fa, Gabriz4 scrive:

Si si mi riferivo all'assicurazione del camion, già è pesante urtare la ruota di una macchina ma quella di un camion è un'altra cosa...

Sisi. Ho ancora i brividi quando ricostruisco l'accaduto. La curiosità è molta. Soprattutto in paese ed in ospedale. E io cerco di spiegare nel modo più tecnico possibile le conseguenze dell'impatto. 

05 SAAB 93 1.9tid 6spd(5.9lx100km) 

07 SAAB 95 1.9tid 5spd (6.2lx100km)

205/55 r16 91y toyo tr1 both SAAB’s 

Link to comment
Share on other sites

On 12/1/2019 at 12:50, AngeloUPuglis scrive:

Ragazzi. Intanto voglio Ringraziarvi tutti per il vostro supporto, psicologico e tecnico. Non risponderò singolarmente per non creare un messaggio eccessivamente lungo e cercherò, pertanto, di rispondere alle varie vostre domande. 

In primis la Polizia Stradale ed i C.C. hanno identificato l'autista che pare non si fosse accorto della perdita della ruota, in quanto a sua detta era ubicata in una posizione che, in conseguenza della perdita, non lo avrebbe reso consapevole del fatto che si fosse sganciata. La mia degenza in ospedale è, finalmente, terminata, dopo 9 giorni di ricovero, nei quali mi hanno tutti parlato di quanto fossi stato fortunato, quel 29 dicembre mattina, data la Up, che è una superutilitaria di certo non al massimo del suo potenziale su una tangenziale a 2 corsìe per senso di marcia e con limite di 110km/h. Effettivamente l'auto ha retto fin troppo bene l'impatto, la cui decelerazione è stata comunque notevole e che per poco non mi ha intaccato il midollo. La prognosi è, ad oggi, di 90gg salvo proroge ( a detta dei Dottori ci vorranno in totale non meno di 4 mesi per la pronta guarigione ) , ripartita con i primi 30 gg di assoluto riposo a letto, seguiti da 60gg con il busto, alla fine dei quali dovrò ripresentarmi in Ospedale per i controlli ulteriori. Seguiranno visite specialistiche e fisioterapìa. Il legale sta seguendo, con la mia assicurazione e quella del mezzo pesante responsabile del sinistro, la pratica dei danni della Up e delle lesioni del sottoscritto; ci sarà da aspettare almeno fino a marzo per il risarcimento auto e non prima di aprile per quello relativo alle lesioni. La fortuna ha voluto che avessi un piccolo piano con l'assicurazione Generali, il quale mi ha garantito l'accesso ad una prestazione economica pari a 30 euro per ogni giorno di ricovero, più il risarcimento con franchigia di euro 200 per tutto ciò che attenga alle spese mediche ( busto, ticket, medicinali ) , ed inoltre una quota per il danno alla vertebra che, in base alla perizia che effettueranno a fine malattìa, con il benestare del Medico legale, potrebbe variare dai 500 ai 4500 euro. 

 

Discorso airbag ok, pensandoci a " freddo " non era necessario che intervenissero e rispondo anche all'amico che mi chiedeva dell'eventuale presenza dei cuscini laterali e, si, sono presenti ma non si sono aperti, anche lì non era necessario si aprissero. 

 

Non finirò mai di ringraziare i Carabinieri e la Polstrada. Sono stati i miei Angeli Custodi quella mattina. I Carabinieri si sono messi subito alla ricerca del mezzo sospettato e i Poliziotti, una volta accorsi sul posto, mi hanno fatto accomodare nella loro BMW Touring mentre facevano i rilievi, accendendomi anche il riscaldamento e venendo, a turni, a chiedermi come mi sentissi, in attesa di essere portato in ospedale. Mi hanno sottoposto all'alcooltest ( avevo bevuto una birra da 33cl su una pizza alle 20.30 del 28 sera ) che è risultato negativo, hanno controlalto lo stato di usura degli pneumatici ( Continental Winter Conctact 860 con 200 km ) ed il capopattuglia si è meravigliato di quanto in ordine fosse stato il mezzo, dicendomi che in caso di incidente loro controllassero in primis revisione, assicurazione e pneumatici, dato che tante persone circolano senza copertura RCA, Revisione scaduta e, soprattutto, pneumatici lisci oltre la tolleranza prevista dal C.D.S. 

 

Curioso che il battistrada della ruota persa dal mezzo pesante fosse eccessivamente usurato.

Buon weekend 

 

In bocca al lupo, comunque consiglio mio data la gravità ed i lunghi tempi necessari per il recupero più i probabili dolori che avrai d'ora in avanti in futuro di portare avanti una causa e di non limitarti al risarcimento proposto dall'assicurazione.

 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, A.Masera scrive:

In bocca al lupo, comunque consiglio mio data la gravità ed i lunghi tempi necessari per il recupero più i probabili dolori che avrai d'ora in avanti in futuro di portare avanti una causa e di non limitarti al risarcimento proposto dall'assicurazione.

 

Ciao. Siamo infatti in causa con l'assicurazione del camion. Ho già fatto portare cartella clinica e lettera del Pronto soccorso al legale, , il quale ha già autonomamente avuto accesso al verbale di polizia stradale. L'unica cosa che non voglio è che ritirino la patente al camionista, in quanto ho paura che lo denuncino per omissione di soccorso e che quindi possa perdere il lavoro. 

05 SAAB 93 1.9tid 6spd(5.9lx100km) 

07 SAAB 95 1.9tid 5spd (6.2lx100km)

205/55 r16 91y toyo tr1 both SAAB’s 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, AngeloUPuglis scrive:

Ciao. Siamo infatti in causa con l'assicurazione del camion. Ho già fatto portare cartella clinica e lettera del Pronto soccorso al legale, , il quale ha già autonomamente avuto accesso al verbale di polizia stradale. L'unica cosa che non voglio è che ritirino la patente al camionista, in quanto ho paura che lo denuncino per omissione di soccorso e che quindi possa perdere il lavoro. 

Scusami ma sono cazzi suoi. 

 

Detto questo, situazione estrema e diversa, conosco una persona che dopo un incidente è stata in coma 3 giorni (ha recuperato tutto) e di fronte al risarcimento proposto ha opposto strenua resistenza per tre anni fino a spuntare 550.000 euro di risarcimento.

 

non dico dì approfittarsi delle persone, ma almeno di non perdere soldi di fronte ad un problema che non ti sei causato tu

  • I Like! 4
Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, A.Masera scrive:

Scusami ma sono cazzi suoi. 

 

Detto questo, situazione estrema e diversa, conosco una persona che dopo un incidente è stata in coma 3 giorni (ha recuperato tutto) e di fronte al risarcimento proposto ha opposto strenua resistenza per tre anni fino a spuntare 550.000 euro di risarcimento.

 

non dico dì approfittarsi delle persone, ma almeno di non perdere soldi di fronte ad un problema che non ti sei causato tu

Grazie della " dritta". Non mi è mai successa una cosa simile. Siete fantastici. Mi state dando un forte supporto psicologico in questi giorni duri da sopportare. Oggi hanno portato l'auto a casa e ho avuto altre fotografie. Mi hanno detto che è storto anche il montante e il battitacco. Agevolo le nuove foto 

05 SAAB 93 1.9tid 6spd(5.9lx100km) 

07 SAAB 95 1.9tid 5spd (6.2lx100km)

205/55 r16 91y toyo tr1 both SAAB’s 

Link to comment
Share on other sites

Caspita che botta, direi che che qualche santo ti ha messo una mano sulla spalla. C'è gente che c'è rimasta sotto facendo meno danno all'auto. L'importante è che tu stia bene/meglio e che l'incidente non ti trascini dietro fastidi fisici/psicologici.

 

On 14/1/2019 at 19:53, AngeloUPuglis scrive:

L'unica cosa che non voglio è che ritirino la patente al camionista, in quanto ho paura che lo denuncino per omissione di soccorso e che quindi possa perdere il lavoro. 

 

E' brutto da dire, ma se non si è fermato è omissione di soccorso. Può essere triste la faccenda, ma per una negligenza sua o del suo datore di lavoro (la condizione del pneumatico che ha travolto la tua UP) qualcuno ha rischiato la vita. 

 

In ogni caso, auguri per una pronta e completa guarigione.

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

On 14/1/2019 at 19:53, AngeloUPuglis scrive:

L'unica cosa che non voglio è che ritirino la patente al camionista, in quanto ho paura che lo denuncino per omissione di soccorso e che quindi possa perdere il lavoro. 

 

omissione di soccorso forse no, se è vero che non si è accorto di aver perso la ruota e quindi nemmeno dell'incidente  (dopotutto chi è che perde una ruota, se ne accorge e non si ferma?).

c'è però il rischio che venga accusato di lesioni, se dovesse emergere che la ruota si è staccata per colpa (esempio errato montaggio o negligenza nella manutenzione).

quindi una sospensione della patente mi sa che la rischia in ogni caso.

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Peçot scrive:

Caspita che botta, direi che che qualche santo ti ha messo una mano sulla spalla. C'è gente che c'è rimasta sotto facendo meno danno all'auto. L'importante è che tu stia bene/meglio e che l'incidente non ti trascini dietro fastidi fisici/psicologici.

 

 

E' brutto da dire, ma se non si è fermato è omissione di soccorso. Può essere triste la faccenda, ma per una negligenza sua o del suo datore di lavoro (la condizione del pneumatico che ha travolto la tua UP) qualcuno ha rischiato la vita. 

 

In ogni caso, auguri per una pronta e completa guarigione.

Ciao. Grazie del tuo supporto. Effettivamente l'auto è messa male e le stesse tue parole le hanno proferire sia gli agenti accorsi sul luogo del sinistro, che alcuni dei dottori che mi hanno assistito durante la degenza. L'omissione di soccorso è effettivamente un dato incontrovertibile. Vi aggiorno con nuove foto non appena riuscirò a ridimensionarle.

1 ora fa, slego scrive:

 

omissione di soccorso forse no, se è vero che non si è accorto di aver perso la ruota e quindi nemmeno dell'incidente  (dopotutto chi è che perde una ruota, se ne accorge e non si ferma?).

c'è però il rischio che venga accusato di lesioni, se dovesse emergere che la ruota si è staccata per colpa (esempio errato montaggio o negligenza nella manutenzione).

quindi una sospensione della patente mi sa che la rischia in ogni caso.

Penso anche io che stia rischiando la sospensione della patente. L'avvocato è ancora in attesa del verbale di Ps. A me non è dato sapere se lautotrasportatore Sia stato sanzionato o meno. Una cosa è certa. Non appena sarò guarito correrò a ringraziare personalmente i Carabinieri e Poliziotti intervenuti quella tragica mattina, non prima di essermi recato al santuario di San Michele Arcangelo, mio protettore. Ti ringrazio del supporto. 

  • I Like! 1

05 SAAB 93 1.9tid 6spd(5.9lx100km) 

07 SAAB 95 1.9tid 5spd (6.2lx100km)

205/55 r16 91y toyo tr1 both SAAB’s 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By Edolo
      Ciao,
      posto in questa sezione che mi sembra la più adatta (in caso contrario, spostate pure).
       
      Vorrei sapere se secondo la vostra conoscenza/esperienza, posso installare un portasci magnetico sulla MiTo avendo il tetto apribile in vetro come questa della foto.
      La superficie metallica è sufficiente per equilibrare il peso?
      Come posso assicurarmi della conformità prima di acquistarne uno?
       

       
      Vorrei evitare di mettere un portasci con le barre longitudinali, perché l'uso sarebbe abbastanza occasionale e non saprei dove tenerle al di fuori del periodo invernale.
       
    • By marco3253
      Ciao a tutti,
      in italia secondo il cds, quanti, quali e con che frequenza i segnali di divieto al transito per veicoli superiori ad altezza X devono precedere l’ostacolo?
    • By Cowsland77
      Ho cambiato auto e mi si è rotto l'adesivo telepass pay 
      Non mi riesce trovare da nessuna parte come si fa a  farselo mandare nuovo
      Avete idea?

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.