Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

trovato per caso questo articolo di una 131 col motore della 127 e un motore elettrico. un prototipo del 1979

 

 

Spoiler

1500kg e km da fermo in 42 secondi. :-D

 

1072_01_1979_0094_0018 copy.jpg

 

PS: mods, se pensate che sia meglio spostare altrove (auto d'epoca?) fate pure

Edited by v13
  • I Like! 4
  • Wow! 3
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

È palese che laggente quando parla di fiat non sa cosa dice... stanno indietro, fanno schifezze bla bla... la verità è che quando sei quarant'anni avanti nessuno ti capisce ?

Vedere Fiat downtown, motori elettrici, navi integrato....

Ed era il 93

  • I Like! 3

Non ti curar di loro, ma sgomma e sorpassa....

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, v13 scrive:

scusate, avete ragione, ho postato senza controllare. qui il pdf con migliore qualità

..

..."Nell'85, se non ci saranno ripensamenti (sulle centrali nucleari), in tale campo, negli Stati Uniti non dipenderanno più dal petrolio"... :lol:  :lol: 

Comunque alla fine hanno anticipato di una 40ina di anni ZF. 

Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, Abarth03 scrive:

Voi mi state dicendo...o meglio è l'articolo che lo afferma...che Fiat ha sperimentato quarant'anni fa quello che sostanzialmente è un sistema mild Hybrid???? ???

 

Non mild, full hybrid. Pensare che 40 anni dopo abbiamo ricominciato tutto da capo... ?

  • I Like! 2

'15 BMW X3 xDrive20d Business Aut. - '00 Honda HR-V 1.6 16v Sport AWD 5d - '07 Nissan Micra 1.2 Jive 3d

Link to comment
Share on other sites

  • J-Gian changed the title to La 131 ibrida (1979)

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By J-Gian
      Un tempo, il metodo di calcolo dei consumi nel ciclo NEDC per un auto ibrida plug-in, era frutto di una formula matematica che teneva conto del presunto utilizzo medio, quindi una buona parte in modalità elettrica ed una piccola parte in modo ibrido. 
       
      La formula era questa: C = (De·C1 + Dav·C2)/(De + Dav)
       
      Dove:
      C = consumo di carburante in l/100 km  
      De = autonomia rilevata in modalità elettrica
      C1 = consumo carburante rilevato con la batteria carica (perché in certe condizioni del ciclo prova potrebbe accendersi il termico)
      C2 = consumo carburante rilevato con la batteria scarica (modalità ibrida)
      Dav = 25 km, presunto utilizzo medio in modalità ibrida, su percorrenze di 100 km
       
       
      Ad esempio, una Prius ibrida plug-in del 2009, il calcolo era questo 2,1 = (25 x 0,5 + 25 x 3,7) / (25+25)
      2,1 l/100 km, corrispondono a 49 g/km di CO2: questo bastava per stare sotto i 50 g/km ed ottenere certe agevolazione in alcuni paesi. Ecco che a quel punto non aveva nemmeno senso eccedere nella taglia della batteria, sarebbero stati solamente costi e peso che poteva incidere su C2.
       
      La fonte di quanto sopra è questa: km77.com - Va de consumos, perdón, emisiones
       
       
       
       
      Con il ciclo WLTP non ho ancora trovato informazioni dettagliate riguardo al nuovo metodo di calcolo. 
      Il ciclo WLTP per una ibrida plug-in comunque prevede questo (fonte: How are plug-in hybrids and electric cars measured? )
       
      inizio ciclo di omologazione WLTP a batteria completamente carica; si tratta delle medesime prove sui rulli che fanno le auto a motore termico (anche le elettriche) con il nuovo iter;
        ripetere il ciclo fino alla scarica completa della batteria di trazione, misurando costantemente le emissioni di CO2 (quindi, complementarmente, i consumi di carburante); 
        notare che durante i test, il motore termico potrebbe accendersi autonomamente per svariate esigenze (es. velocità elevata); l'apporto del termico diverrà via via predominante man mano che ci si avvicinerà alla scarica totale; il tutto viene misurato e contribuisce al calcolo finale delle emissioni di CO2;
        a batteria di trazione totalmente scarica, si effettua un ulteriore ciclo WLTP in modalità totalmente ibrida (termico e frenate rigenerative);
        a questo punto il test si dichiara concluso; si calcolano matematicamente le emissioni di CO2 facendo una media sul rapporto tra autonomia elettrica e totale. 
        La difficoltà nel restituire un dato realistico con questa tipologia di auto, sta nel valutare quale sia poi l'effettivo uso medio dell'utente, ovvero quanto la utilizzerà effettivamente come elettrica, quanto come ibrida. 
       
       
       
      Sicuramente quindi, i nuovi cicli di omologazione hanno messo un po' a soqquadro i piani delle case che puntavano sulle ibride plug-in come artifizio per farla franca. Tuttavia, una volta trovati i nuovi parametri per far rientrare il conteggio entro la soglia desiderata, le case hanno rapidamente adeguato accumulatori e/o sono ricorse a termici più efficienti, per raggiungere nuovamente un risultato che potrebbe non essere lo specchio reale dei consumi ed emissioni.
       
       
       
    • By __P
      Nel seguente profilo Instagram appaiono 3 foto di una 5ooX camuffata nel frontale e nel posteriore oltre che alla sempre più classica pellicola optical. La descrivono come Hybrid...
       
       
       



       
      Il doppio scarico si è già visto in qualche modello nella gamma del restyling? ?
    • By j
      Ecco la Tipo Hybrid
       
       







×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.