Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

dscozz
 Share

Recommended Posts

Gli esterni vanno bene, sono gli interni che sono più poveri di una skoda o di una fiat recente... SInceramente qui concordo con chi dice che affossa pesantemente l'immagine del marchio. Vi assicuro che tante persone con Alfa hanno in mente giulietta più di stelvio o Giulia e assolutamente non è un  buon manifesto per l'anno 2019.

 

Ripeto la frase che sento da alcuni dipendenti che hanno giulietta "solita auto italiana, bella fuori, povera nei contenuti".. che sia poi parzialmente vero o falso poco importa... alla fine la percezione è di auto povera e su questo concordo

  • I Like! 1
  • Thanks! 2
Link to comment
Share on other sites

Giulietta è finita girone dantesco del “come fai, sbagli”.

Alla macchina, oggettivamente (parlando di freddi numeri prestazionali) basterebbe pochissimo come prodotto per essere super-attuale. Nuovi specchietti (per le telecamere), radar anteriore, U-Connect da 7”.

Però sarebbero soldi lo stesso sprecati perché si direbbe “è vecchia, meglio mercedes quando le teneva uguali 15 anni”.

E poco importa se con un paio di ADAS riuscisse a prendersi le cinque stelle Euroncap.

 

Per non farla percepire “vecchia, guarda mercedes che le aggiorna sempre” devi spendere uno sfondone di soldi, con la quasi certezza poi di non rivederli mai più perché non è SUV e perché si aspetterà di prenderla km0 come la vecchia, che si che andava bene!

  • I Like! 7
  • Thanks! 2

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Davialfa scrive:

Gli esterni vanno bene, sono gli interni che sono più poveri di una skoda o di una fiat recente... SInceramente qui concordo con chi dice che affossa pesantemente l'immagine del marchio. Vi assicuro che tante persone con Alfa hanno in mente giulietta più di stelvio o Giulia e assolutamente non è un  buon manifesto per l'anno 2019.

 

Ripeto la frase che sento da alcuni dipendenti che hanno giulietta "solita auto italiana, bella fuori, povera nei contenuti".. che sia poi parzialmente vero o falso poco importa... alla fine la percezione è di auto povera e su questo concordo

 

Beh è vero!

È un’auto concepita un decennio fa per la

concorrenza dell’epoca, che perde in partenza con quella attuale. 

C’è poco da nascondere o giustificare!

Il restyling andava fatto 3/4 anni fa, ora han ragione tenerla così e spenderci il meno possibile.

È inutile girarci attorno, il piano del rilancio del 2014 era bello, realizzabile, ma non nei tempi da loro indicati ed in mezzo si son messi, dieselgate, normative sull’inquinamento in continua evoluzione e  si, pure un mercato meno ricettivo del previsto (da loro).

 

Però toglierla dalla linea , ORA, significa ulteriore cassa o mobilità per Cassino!

Che non mi sembra sia buona cosa... ?

 

 

  • I Like! 3
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

praticamente è la versione per povery della Classe A Yellow Night Edition, comunque è impossibile che siano arrivati a copiare i tedeschi su sta robbetta non ci voglio neanche pensare anche perchè poi, a che pro se gia si sa che tra qualche mese gli danno il colpo di grazia

Edited by SoUlSnAkE
  • Confused... 1
Link to comment
Share on other sites

6 minutes ago, xtom said:

 

Visti i tempi penso sia questo l'MCA che dicevano ...

Appunto. Non ci sara' l'MCA di cui avevamo discusso, ipotizzando un intervento pesante sul modello. Comunque, al netto della vetusta' del progetto, a me la Giulietta piace di piu' di certi modelli nuovi di altri costruttori

  • I Like! 3
Link to comment
Share on other sites

25 minuti fa, TonyH scrive:

...

 

Per non farla percepire “vecchia, guarda mercedes che le aggiorna sempre” devi spendere uno sfondone di soldi, con la quasi certezza poi di non rivederli mai più perché non è SUV e perché si aspetterà di prenderla km0 come la vecchia, che si che andava bene!

 

Il punto è che sta anche su una piattaforma che è praticamente morta se escludiamo il lato USA, quindi fare le 5 stelle Euro NCap, elettrificazione oltre a tutto il resto, costerebbe un botto per fare pochi numeri anche se questa ipotetica Giulietta 2.0 dovesse rimanere sul mercato altri 6/7 anni.

Link to comment
Share on other sites

  • J-Gian changed the title to Alfa Romeo Giulietta M.Y. 2019
  • Pandino pinned this topic
  • Cole_90 unpinned this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By A.Masera
      Ebbene si, a sorpresa ieri Roberta Zerbi (Head of Alfa Romeo Brand - Europe, Middle East & Africa) durante un'intervista ad AutoExpress ha dichiarato che Alfa Romeo è al lavoro su una nuova entry level crossover che dovrebbe prendere il lascito di MiTo, dopodichè toccare all'E-Suv.
       
       
       
       
       
      https://www.autoexpress.co.uk/alfa-romeo/mito/106219/alfa-romeo-mito-to-be-reinvented-as-crossover-suv
       
    • By MotorPassion
      Fonte: www.omniauto.it
       
      Ed io che credevo (forse speravo) avessero già chiuso baracca e burattini. ?
    • Guest
      By Guest
      Update 01/05/2021
          Alfa Romeo 965
       
      Informazioni tecniche 
      - SUV di segmento C
      - Lunghezza totale di circa 4,5 m
      - Piattaforma S-USW “Hybrid”
      - Carreggiate (e forse passo) aumentate
      - Sospensioni anteriori e posteriori di tipo
        McPherson
      - Infotaiment sviluppato in collaborazione con
        Harman
      - motori a benzina MHEV
      - versioni PHEV
      - 1.6 diesel aggiornato
       
      Informazioni produttive
      - Stabilimento produttivo di Pomigliano d’Arco
      - Inizio produzione marzo 2022
      - Inizio delle vendite giugno 2022
       

      Immagini della versione produzione che la ritraggono durante un clinic test con altre auto della stessa tipologia (Audi Q3, BMW X2, Range Rover Evoque, Jeep Compass, Nissan Qashqai).
       

       

       

       

       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.