Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!
Message added by J-Gian

Recommended Posts

  • Replies 339
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

i tuoi sono costi per roba che funziona piazzata su di un bel basamento in cemento. Farlo andare su ruote comporta una riprogettazione di alcune componenti, compresa la parte posteriore del pianale, u

Più di 40000 euro per una cacchio di Renegade? E ci sono commenti che dicono che il prezzo è ottimo? Ma mi sfugge qualcosa?

Qualche dettagli della Renegade Phev:  

Posted Images

16 minuti fa, davos scrive:

in pratica stanno aggiungendo il phev a compass e renegade 2x4 rendendole 4x4, senza bisogno di motori più potenti e trasmissione integrale quindi risparmiando in quei costi

 

Perché secondo aggiungere motore elettrico, batterie più tutta la parte di integrazione dei due motore è meno costoso di un albero, giunti e differenziali? ?

 

Tra l’altro visto il badge sembrerebbe certificata Trail rated... ergo

Edited by lukka1982
  • I Like! 1
  • Wow! 1
Link to post
Share on other sites

non intendevo quello. però normalmente un auto phev costa circa 10mila euro in più di un auto con un motore diesel ( a spanne) se si tratta di un a TA devi semplicemente aggiungere questi costi. Mentre qui aggiungi 2 motori elettrici ad una ta e la rendi 4x4 risparmiando costi e pesi della trazione integrale. Oltre a quello sfrutti coppia a regolabilità del motore elettrico per il 4x4 dove contano parecchio..ed hai prestazioni molto superiori..qui parlano di 0-100 in meno di 7 secondi. Insomma se la compass phev dovesse costare 10mila euro più della 2x4 benzina sarebbe costerebbe poco più della diesel 4x4 ma con  un sacco di vantaggi in termini di prestazioni fruibilità nei blocchi etc. tipo qui parlano di 0-100 in meno di 7 secondi...il 2000 diesel da 170cv mi sa che è attorno ai 10. Magari anche risparmio di carburante a seconda dell'uso.Cosa intendi sarebbe certificata trail rated ergo?

Edited by davos
Link to post
Share on other sites

Niente di rivoluzionario, nel senso che confermano le aspettative in termini di layout meccanico e potenze, ma in ogni caso sembra che in Jeep abbiano fatto un buon lavoro. Ci sono comunque alcuni aspetti da sottolineare: su Renegade si parla di due livelli di potenza, chissà se a cambiare è il termico (magari il 1.3 da 150 o 180 cv) o il motore elettrico; inoltre mi ha colpito il fatto che le abbiano presentate entrambe in versione TrailHawk, segno che nelle doti offroad del sistema ci credono molto (io ero più scettico, ma evidentemente sbagliavo), immagino che ci saranno anche versioni più "civili". Curioso di leggere le prime prove.

Link to post
Share on other sites

Più che altro credo sia la sorpresa di vedere jeep che considera una soluzione del genere anche superiore alla trazione integrale classica oltre alle prestazioni di 0-100 sotto i 7 secondi che sono abbastanza impressionati

Link to post
Share on other sites
Cita

DUE POTENZE, COMUNQUE ABBONDANTI - Jeep Renegade PHEV Compass PHEV sono identiche nel sistema ibrido, che prevede due versioni da 190 o 240 CV combinati. La differenza sta nel 4 cilindri 1.3 turbo, che ha rispettivamente 130 e 179 cavalli e che diventa il motore principale quando le batterie sono a “secco”, quando si vuole risparmiare la carica o si superano i 130 km/h. La trazione è integrale, proprio perché il 1.3 trasferisce il moto alle ruote anteriori (attraverso un cambio automatico a sei marce), mentre il motore elettrico (con circa 60 cavalli) fa lo stesso con quelle posteriori. La ripartizione della potenza è gestita elettronicamente in base all'aderenza, e la risposta dell'auto può essere variata scegliendo le modalità di guida dal pomello centrale, come nei modelli alimentati solo a benzina. Ma in più c'è la modalità Sport, perché le prestazioni si preannunciano notevoli: per le versioni da 240 CV, lo ‘0-100’ dichiarato richiederebbe circa 7 secondi. E in più ci sono tre piccoli tasti per scegliere fra la modalità ibrida e quella solo elettrica, oppure per ricaricare la batteria mentre si è in marcia (sfruttando il generatore mosso dal 1.3). Un altro pulsante, nel tunnel, consente di variare il recupero di energia (e, quindi, il freno motore) su tre diversi livelli.

https://www.alvolante.it/news/jeep-renegade-e-compass-phev-ibrido-plug-in-361813

 

Cita

Prodotto dalla LG, il pacco batterie è protetto da piastre parasassi inferiori e impermeabilizzato in modo da poter superare senza problemi i guadi; ha una capacità di circa 10 kWh e si può ricaricare in poco più di 3 ore collegandosi a una presa da 3,5 kW e in un paio d'ore se la corrente fornita arriva a 7 kWh (il massimo previsto). Interessante è il funzionamento in fuori strada, dove i progettisti garantiscono che queste ibride si comportano come e meglio delle versioni “normali”: quando si seleziona una modalità di guida “off road”, il motore a benzina fornisce potenza alle ruote e al contempo aziona il generatore di corrente a cui è collegato, così da mantenere sempre alimentata l'unità elettrica posteriore per poter affrontare senza cali anche le lunghe salite; lo stato di carica, poi, non scende mai sotto un certo limite, e questa riserva di energia viene sfruttata se c'è un ostacolo tanto ostico da richiedere tutti i cavalli sia del motore anteriore sia di quello posteriore. Queste doti fuoristradistiche sono testimoniate dal fatto che gli allestimenti sono gli stessi della altre Renegade e Compass, incluso lo “specialistico” Trilhawk.

 

Link to post
Share on other sites

Ma quindi in modalità ibrida la parte elettrica e quella a combustione interna non funzionano proprio in sinergia come nel caso delle ibride tradizionali Toyota, almeno così sembra di capire.

Anche perché poi l’ICE è un motore tradizionale, non un ciclo Miller.

E poi solo 60cv di elettrico, com’è possibile?

Edited by trecca
Link to post
Share on other sites

Come funziona il bollo nelle PHEV? Si paga su tutta la potenza o solo sulla termica?

  • I Like! 1
  • Thanks! 1

"Chi ti dà una serpe quando chiedi un pesce, può darsi abbia solo serpi da dare. La sua, dunque, è generosità."

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, effecube scrive:

Come funziona il bollo nelle PHEV? Si paga su tutta la potenza o solo sulla termica?

ottima domanda, me lo sono sempre chiesto

Osservate con quanta previdenza, la natura, madre del genere umano, ebbe cura di spargere ovunque un pizzico di follia. Infuse nell'uomo più passione che ragione, perchè fosse tutto meno triste. Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. La vita umana non è altro che un gioco della follia. IL CUORE HA SEMPRE RAGIONE...

Link to post
Share on other sites

ho letto diversi commenti nei forum americani di sorpresa per la soluzione adottata da jeep completamente divers ad esempio rispetto all subaru crosstrek ( la ti subaru è sempre il metro di paragone per jeep) tutti non vedono l'ora di vederla all'opera

Edited by davos
Link to post
Share on other sites
  • J-Gian changed the title to Jeep Renegade e Compass PHEV 2020
  • Cole_90 changed the title to Jeep Renegade 4xe e Compass 4xe 2020
  • Cole_90 pinned this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By MotorPassion
      ---> Spy:  Škoda Kamiq - ex B-SUV (Spy) <---
    • By Beckervdo
      BERLINA









       
       
      RS

       
       
      iV (Plug-in hybrid)
       






       
      INTERNI
       








       
       
      MOTORI 


       
       
      La Skoda Octavia di quarta generazione arriva in occasione dei 60 anni del suo ciclo produttivo. 
      Bernhard Maier, CEO di ŠKODA AUTO, ha dichiarato:
       
       
       
      Si rinnova nel frontale, che ora appare meglio integrato e con una mascherina più importante, atta a sottolineare la crescita del modello.
      Con 4.689 mm, la quarta generazione ŠKODA OCTAVIA Wagon è più lunga di 22 mm rispetto al suo predecessore; la sua larghezza è cresciuta di 15 mm a 1.829 mm (la lunghezza della berlina è aumentata di 19 mm a 4.689 mm e di 15 mm di larghezza, portandola a 1.829 mm). L'interasse misura 2.686 mm. Con la crescita delle dimensioni, anche il vano bagagli aumenta arrivando a 600 litri per la berlina e 640 litri per la Combi. Le barre del tetto ridisegnate e poco profonde sottolineano la sagoma allungata del veicolo, mentre i cerchi in lega, fino a 19 pollici, gli conferiscono un aspetto potente.
      La berlina ha un coefficiente di resistenza (cd) da 0,24 e OCTAVIA COMBI da 0,26. La nuova OCTAVIA si colloca quindi tra le auto più aerodinamiche al mondo. 
      Di serie, la nuova Octavia, è disponibile con fari LED, mentre sugli allestimenti più ricchi sono presenti i Matrix LED. Tecnologia LED anche per i fari al posteriore.
       
      Al momento del lancio sul mercato, il nuovo OCTAVIA sarà disponibile nei livelli di allestimento Active, Ambition e Style. Più tardi nel 2020, la robusta OCTAVIA SCOUT e la sportiva OCTAVIA RS saranno aggiunte alla gamma.
       
      La gamma motori
      Oltre ai motori diesel e benzina, esiste anche una variante particolarmente ecologica con propulsione a metano, varianti ibride plug-in e, per la prima volta a ŠKODA, motori con tecnologia Mild-Hybrid a 48V.
      Se si sceglie di equipaggiare la propria Octavia con il cambio a doppia frizione DSG a 7 rapporti, il 3 cilindri 1.0 turbo da 110 CV ed il 4 cilindri 1.5 Turbo da 150 CV, sono mild-hybrid. Mentre, se si sceglie la trasmissione manuale a 6 rapporti, non abbiamo il modulo mild-hybrid.
      La 2.0 TSI con una potenza di 140 kW (190 CV) è disponibile esclusivamente con trazione integrale e DSG a 7 velocità. Tutte le TSI sono dotate di un filtro antiparticolato per benzina.

      Ibrido plug-in con due diverse varianti di potenza
      In seguito al primo ibrido plug-in ŠKODA, ŠKODA SUPERB iV, il marchio ceco offre anche il nuovo OCTAVIA con un motore a benzina 1.4 TSI abbinato ad un motore elettrico, che realizza la OCTAVIA iV con due diverse varianti di potenza. Oltre al modello con una potenza di 150 kW (204 CV), è prevista l'aggiunta di un'altra versione al da 180 kW (245 CV). Entrambe le varianti arriveranno con un DSG a 6 velocità.

      Per OCTAVIA, un totale di tre nuovi motori diesel forniscono potenze che vanno da 85 KW (115 CV) a 147 kW (200 CV). I TDI hanno ciascuno una cilindrata di 2,0 litri e provengono dalla nuova generazione di motori EVO equipaggiati con filtro anti-particolato DPF e sistema SCR "twin dose" con aggiunta di ADBlue 
       
      G-TEC: variante CNG
      ŠKODA offre anche la quarta generazione OCTAVIA come modello G-TEC con propulsione a metano particolarmente ecologica. Rispetto a un'auto alimentata a benzina, OCTAVIA G-TEC produrrà quindi ancora una volta circa il 25% in meno di CO2, significativamente meno ossido di azoto (NOx) e nessuna particella di particolato. La 1.5 TSI che fornisce 96 kW (130 CV) è progettata per funzionare a metano. La capacità totale dei tre serbatoi di metano è di 17,7 kg. Se necessario, l'auto può anche utilizzare il suo serbatoio di benzina da 9 litri. Entrambe le varianti di carrozzeria della OCTAVIA G-TEC sono disponibili con la scelta di un cambio manuale a 6 marce o DSG a 7 marce.
       
       
       
      VIDEO DELLA PRESENTAZIONE 
       

       
      WAGON 

       
       
       
      ———————————————————————————————————————
       
      SPY TOPIC ⤵️
      https://www.autopareri.com/forums/topic/65228-skoda-octavia-iv-2020-spy?
      ———————————————————————————————————————
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.