Jump to content

F1 2019 - Gran Premio d'Australia


AleMcGir
 Share

Recommended Posts

Questa al momento a me sembra l'ipotesi più probabile:

 

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/safe-mode-power-unit-ferrari-gp-australia-427061.html

 

per spiegare il ritmo "lento" in gara. Io voglio continuare a credere, e credo, che la vettura sia molto molto buona che esprimere solo il 60-70% del potenziale massimo, per varie concause. Non posso credere che il missile visto a Barcellona 1 ( pista sulla quale tutti hanno a disposizione una enorme quantità di dati, in grado di far esprimere da subito le monoposto al massimo ) sia in realtà un cancello. Secondo me in Bahrain vedremo tutta un'altra Ferrari, quanto meno molto più vicina alle Frecce d'Argento.

 

Più vicina non basta. Soprattutto con Bottas che sembra rinato. Per ora gli anglotedeschi hanno dimostrato di avere la vettura migliore e la coppia di piloti più in forma. Comunque, sono dell'idea che in Australia la Ferrari abbia corso in sicurezza con la Power unit (anche con i clienti) e mi sa non solo in gara...

 

Link to comment
Share on other sites

Questa F90 è un'evoluzione di quella del 2017, che a sua volta era un'evoluzione della macchina del 2016, che era rivoluzionaria per certi aspetti. Io dico che se devi rincorerre e superare un avversarsio che ti sta davanti da 5 stagioni, non devi fare evoluzioni di una macchina che è sempre stata inferiore, ma devi rischiare ogni stagione una macchina rivoluzionaria, come hanno fatto nel 2016. Le evoluzioni le fai quando hai in mano la macchina vincente e allora non vale la pena rischiare di stravolgere un progetto da una staigone all'altra, ma se sei indietroi devi rischiare di più.

  • I Like! 1
  • Confused... 1
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, infallibile_GF scrive:

Questa F90 è un'evoluzione di quella del 2017, che a sua volta era un'evoluzione della macchina del 2016, che era rivoluzionaria per certi aspetti. Io dico che se devi rincorerre e superare un avversarsio che ti sta davanti da 5 stagioni, non devi fare evoluzioni di una macchina che è sempre stata inferiore, ma devi rischiare ogni stagione una macchina rivoluzionaria, come hanno fatto nel 2016. Le evoluzioni le fai quando hai in mano la macchina vincente e allora non vale la pena rischiare di stravolgere un progetto da una staigone all'altra, ma se sei indietroi devi rischiare di più.

Io sono totalmente d'accordo.

Purtroppo, anche se questo pensiero non e' popolare in questi lidi, il team tecnico Ferrari non e' all'altezza di Mercedes e Red Bull, sia numericamente (in confronto a MB) sia per impiantistica e sia per qualita' delle persone.

Binotto e' un motorista, non e' un Newey, Sanchez e Cardile non penso riescano a fare quella differenza che servirebbe. E in squadra manca un volpone alla Ross Brown o Toto Wolff in grado di avere potere politico e consentire ai tecnici di lavorare nelle "aree grigie" delle regole.

  • I Like! 1

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

65540b21bc9c02fae8a50143b3dfab8c.jpg

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv Viper Green (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv Sapphire Black

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Dodicicilindri scrive:

Io sono totalmente d'accordo.

Purtroppo, anche se questo pensiero non e' popolare in questi lidi, il team tecnico Ferrari non e' all'altezza di Mercedes e Red Bull, sia numericamente (in confronto a MB) sia per impiantistica e sia per qualita' delle persone.

Binotto e' un motorista, non e' un Newey, Sanchez e Cardile non penso riescano a fare quella differenza che servirebbe. E in squadra manca un volpone alla Ross Brown o Toto Wolff in grado di avere potere politico e consentire ai tecnici di lavorare nelle "aree grigie" delle regole.

 

Però l’anno scorso tutta questa inferiorità tecnica non l’ho vista, e senza errori di pilota e squadra potevamo giocarcela fino alla fine contro questa Mercedes devastante (che dispone di un budget illimitato, ricordiamolo). 

  • I Like! 1

Schermata 2021-05-22 alle 10.10.43.png

Link to comment
Share on other sites

Anche nel 2017...

 

L’anno scorso secondo me è stato perso anche e sopratutto per la « fine » di Marchionne.

 

Vedremo già come sarà à Bahreïn. Comunque nel 2017 e 2018, il mondiale si e sempre giocato nella seconda parte di campionato dal Belgio agli USA, con un Hamilton e una Mercedes che dominano in questi GP e un buco nero in Ferrari... servirà non ripetersi una 3a volta... :D

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

 
Però l’anno scorso tutta questa inferiorità tecnica non l’ho vista, e senza errori di pilota e squadra potevamo giocarcela fino alla fine contro questa Mercedes devastante (che dispone di un budget illimitato, ricordiamolo). 
Questo è vero. Inizio a pensare che se le cose vanno bene ok, altrimenti anche se arrivi secondo e sei comunque la squadra più pagata........
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.