Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
lukka1982

 

 

THREAD UFFICIALE —> CLICCA QUI!

Message added by lukka1982

Recommended Posts

42 minuti fa, Dodicicilindri scrive:

Speriamo lo cambino allora, cambiare fari e paraurti partono comunque 100 milioni di euro come minimo. E con le vendite attuali, si ripagherebbe mai?

 

Allora non ha senso neanche un restyling 😂

Se vogliono dar l’idea di prodotto rinnovato serve:

- Fari anteriori di nuovo design;

- Fari posteriori con nuove grafiche interne;

- Nuovi paraurti anteriore e posteriore;

Il tutto con il family feeling anticipato da Tonale e senza dover toccar nessun lamierato, che alzerebbe i costi.

 

Internamente, cosa certa invece, arriveranno schermi touch maggiorati, in aggiunta a quanto già aggiornato con il my ‘20

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, lukka1982 scrive:

 

Allora non ha senso neanche un restyling 😂

Se vogliono dar l’idea di prodotto rinnovato serve:

- Fari anteriori di nuovo design;

- Fari posteriori con nuove grafiche interne;

- Nuovi paraurti anteriore e posteriore;

Il tutto con il family feeling anticipato da Tonale e senza dover toccar nessun lamierato, che alzerebbe i costi.

 

Internamente, cosa certa invece, arriveranno schermi touch maggiorati, in aggiunta a quanto già aggiornato con il my ‘20

 

Condivido, dipende da quanto vogliono spenderci su, da quanto ci credono.

Considerando che gli stessi tedeschi a parte Audi sulla poco riuscita ultima A4, sono andati molto leggeri con i refresh di Serie 3 e Classe C (parlo dei restyling rispettivi). E hanno vendite ben maggiori.

Edited by Dodicicilindri

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, jameson scrive:

Fixed.

Comunque mancano ancora i FULLEDDDDDE.

In effetti sino alla settimana scorsa il tema comune era che saremmo morti tutti senza vedere nessun aggiornamento sulla gamma Alfa Romeo, adesso che è confermata Tonale con lavori già in corso e è confermato il MY2020 di Stelvio e Giulia, con interventi importanti che le mantengono attuali fermi restando i loro punti di forza, ovviamente il problema è quello che non ci saranno i full led.

Ci fossero stati quelli qualcosa di buono da criticare si trovava lo stesso...

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, lukka1982 scrive:

 

@MacGeekin un post scrisse che aspettarlo entro i primi sei mesi dell’anno era utopistico...

Secondo me lo si vedrà a cavallo ‘20-‘21. 

Ricordo bene il suo post, infatti sul primo semestre 2020 avevo già una croce sopra.... Quello che non capisco è tutta la certezza di @AlexMi che sarà nel 2021... vorrei capire se ha fonti certe o sono sue congetture

3 ore fa, severinsch scrive:

Va beh dai... poco cambia... se non sarà novembre 2020 sarà febbraio 2021 per tirare la volata alla Tonale.

Mettiamola così, un 2021 pieno di novità per Alfa!

a me cambia e sinceramente avendo già attualmente la Stelvio, vorrei cambiarla per qualcosa di rinnovato anche fuori 

 

 

Inoltre in Fca devono considerare il fatto che qui su autopareri abbiamo fatto e stiamo facendo i salti mortali per trovare argomenti di cui parlare in merito ad Alfa Romeo (che tra l'altro rappresenta il grosse delle discussioni :D ), se anche il 2020 dovesse essere un anno di transizione con zero novità siamo del gatto.

Sí ok, possiamo riparlare ancora un mesetto della Giulia Sw, magari possiamo ripassare in dettaglio il paraurti della Giulietta se cambiano nuovamente colore dal giallo al verde, però poi? Gli altri mesi?

Edited by Davialfa
  • Haha! 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Davialfa scrive:

Ricordo bene il suo post, infatti sul primo semestre 2020 avevo già una croce sopra.... Quello che non capisco è tutta la certezza di @AlexMi che sarà nel 2021... vorrei capire se ha fonti certe o sono sue congetture

a me cambia e sinceramente avendo già attualmente la Stelvio, vorrei cambiarla per qualcosa di rinnovato anche fuori 

 

 

Inoltre in Fca devono considerare il fatto che qui su autopareri abbiamo fatto e stiamo facendo i salti mortali per trovare argomenti di cui parlare in merito ad Alfa Romeo (che tra l'altro rappresenta il grosse delle discussioni :D ), se anche il 2020 dovesse essere un anno di transizione con zero novità siamo del gatto.

Sí ok, possiamo riparlare ancora un mesetto della Giulia Sw, magari possiamo ripassare in dettaglio il paraurti della Giulietta se cambiano nuovamente colore dal giallo al verde, però poi? Gli altri mesi?

C'è sempre la santificazione delle ar non più prodotte, e la ricerca di nuovi accessori mancanti irrinunciabili.😁

  • I Like! 2
  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, stev66 scrive:

C'è sempre la santificazione delle ar non più prodotte, e la ricerca di nuovi accessori mancanti irrinunciabili.😁

 MA dici che riusciamo a reggere altri 18 mesi con solo questi argomenti? Considera che ne abbiamo già fatti 24

  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahimè Alfa sarà un marchio da solo segmento D con vendite da 70,000 unità l’anno (mondiali) quindi praticamente scomparsa entro il 2021. 

Ma tra 2 anni si griderà all’ennesima rinascita miracolosa del marchio con Tonale con tassi di progressione del 200% (non ci vuole molto con un nuovo prodotto e 2 restyling) ... per poi riaddormentarsi per 4-5 anni. Ormai noi Alfisti siamo abituati ahimè. 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Davialfa scrive:

 MA dici che riusciamo a reggere altri 18 mesi con solo questi argomenti? Considera che ne abbiamo già fatti 24

Se aggiungiamo la 159 a tp ( chicca per i vecchietti del forum come me 😁 ) ed un po' di ," nella gamma che vorrei c'è  il Busso e Sasha Grey " 😀 secondo me ce la facciamo. E poi dobbiamo trovare i difetti di Tonale 😂

  • I Like! 1
  • Haha! 1
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, stev66 scrive:

... E poi dobbiamo trovare i difetti di Tonale 😂

Non ce n'è bisogno, in quanto è una Punto ricarozzata!!!1!!!1!!!!

  • Haha! 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un mese possiamo impegnarlo con le lamentele sui nuovi portabicchieri di Giulia.

  • I Like! 2
  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Similar Content

    • By ale75
      Prime immagini Alfa Romeo Giulia e Stelvio M.Y. 2020
      Nuovi interni ed infotelematica, oltre agli aggiornamenti per gli aiuti alla guida di Livello 2.
      Sempre presente lo schermo tra i due "cannocchiali" da 7" che raggruppa buona parte delle informazioni utili per la vita di bordo, mentre tutto nuovo è lo schermo a 8.8" che sostituisce il sistema telematico precedente. Il nuovo sistema sviluppato da Marelli ed H/K, ora prevede l'interfaccia Touch con menù organizzato in blocchi (Tile). 
      Per migliorare la fruibilità e ridurre l'effetto di riverbero della luce solare, in Alfa hanno previsto l'applicazione di un'ulteriore pannello sull'interfaccia touch.
      Debuttano i sistemi "Alfa Connected Services" , tra cui quattro applicazioni seriali: chiamata di emergenza "My Assistant" , "My Remote" per accedere alle funzioni del veicolo, " My Car " per controllare la manutenzione del veicolo o " My Navigation " per inviare destinazioni dal tuo smartphone o web.
       
      Debutta anche una nuova "paletta" di colori, sono ben 16, che sono suddivise in 4 collezioni:
       
      Competizione - Bianco Trofeo, Rosso Competizione Metallic - Verde Visconti, Grigio Vesuvio, Grigio Stromboli, Grigio Silverstone, Grigio Vulcano, Blu Misano, Blu Monte Carlo, Blu Anodizzato e Bianco Luna Pastello - Bianco, Rosso Alfa, Nero (non disponibile su Stelvio) Oldtimer - Ocra Junior GT, Rosso Villa d'Este 6C (disponibile da metà 2020)  
      Quattro livelli di personalizzazione sono previsti per l'Alfa Romeo Giulia e Stelvio.
       
      Super 
      Touchscreen da 8,8 " Quadro strumenti con display TFT da 7 " Frenata di emergenza automatica Avviso di superamento della corsia Cruise control Fari allo xeno Sensori di parcheggio posteriori Cerchi in lega da 18" (solo per Stelvio)  
      TI - Turismo Internazionale (si aggiunge a Super)
       
      Inserti in legno e pelle sul cruscotto Sedili riscaldati con regolazione elettrica ad 8 posizioni in Alcantara Sedile posteriore diviso Chrome line esterna Pedali in alluminio Cerchi in lega da 20" (Stelvio) Applicazioni a contrasto "Dark Miron" o "Vesuvius Grey" su minigonne laterali, passaruota e paraurti posteriori (Stelvio)  
      Sprint (aggiunge a TI)
      Volante sportivo con rivestimento in pelle Cerchi in lega da 19 " Dettagli decorativi "Dark Miron" Inserti decorativi in alluminio Sedili rivestiti in pelle e tessuto Cruscotto rivestito in pelle (Stelvio) Pinze dei freni verniciati in nero (Stelvio)  
      Veloce (si aggiunge a Sprint)
      Sedili sportivi rivestiti in pelle riscaldata e 6 posizioni elettriche Dettagli in fibra di carbonio Cerchi in lega da 20 " Decorazione specifica su parafanghi posteriori, passaruota e minigonne laterali (Stelvio)  

       
      Alfa Romeo Giulia M.Y. 2020



















       
      US-SPEC
       










       
       
      Alfa Romeo Stelvio M.Y. 2020 
       

       











       
       
      US-SPEC



       
      Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio Verde US-SPEC


       







       
       
      Telematica di bordo ed Highlights
       











       
       
       
      Topic Spy ➡️ Clicca qui!
       
       
      Elenco prove testate
      Primo contatto da parte di Autocar.co.uk - Alfa Romeo Giulia Veloce 280 Q4 Primo contatto da Motor1 Italia - Alfa Romeo Giulia Primo contatto da Motor1 Italia - Alfa Romeo Stelvio Primo contatto da MotorAuthority - Alfa Romeo Giulia e Stelvio Primo contatto da Motor1 - Alfa Romeo Stelvio Primo contatto da Autoblog.com - Alfa Romeo Stelvio Primo contatto da Autoblog.com - Alfa Romeo Giulia  
       
      Foto LIVE

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.