Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
lukka1982

 

 

THREAD UFFICIALE —> CLICCA QUI!

Message added by lukka1982

Recommended Posts

1 ora fa, AlexMi scrive:

Sbaglio o è bella bassa?

Hanno nuovamente ridotto la altezza da terra?

Oppure è in appoggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, savio.79 scrive:

Oppure è in appoggio.

Può essere, ma ho avuto la stessa sensazione in tutti i prototipi fotografati di questa MY2020 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, DarioBi scrive:

Non capisco il senso del camouflage 

 

E' stato già scritto che è per mascherare il nuovo colore

  • I Like! 1
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, infallibile_GF scrive:

Non credo propriuo che il motivo della peggior aredinamica della 159 rispetto a giulia sia l'estetica. Le attuali berline, come la Giulia, hanno un CX molto più basso rispetto alle berline di 15 anni fa, come la 159, suprattutto grazie al sottoscocca carenato, che non si vede nemmeno.

Mi pare che anche la 159 è carenata. Mi sembra che sia stato detto in diverse parti che i responsabili del Cx alto (già quello di 156 era migliore) sono i faretti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, jameson scrive:

Mi pare che anche la 159 è carenata. Mi sembra che sia stato detto in diverse parti che i responsabili del Cx alto (già quello di 156 era migliore) sono i faretti.


E' carenata anche troppo (i maledetti si sono dimenticati l'apertura per far scolare l'olio). Ciononostante si ottiene un CX di 0,32.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, jameson scrive:

19 per l'inverno??? Va bene che ha le ruote grosse, ma qui da me sarebbe un suicidio, non so che strade frequenti tu.

Io mi sono trovato bene sia in inverno che in estate, per la maggior parte autostradale ed extraurbane qui in Svizzera, ma anche un po’ sterrate.

Il confort è buono anche se sono runflat, il 18 sarebbero stati meglio per consumi ma non avendola presa d’inverno e senza un cerchio 18 pollici che mi convincesse al 100%, le ho messe sui cerchi originali lo corso inverno, quindi rimarrò sui 19.

 mi piacciono quelli della quadrifoglio, il modello che non sono disponibili per la veloce, ma hanno un canale più largo.

 

Comunque vedendo queste foto del my 2020, anche a me sembra più bassa, tenuto conto che ha pure i cerchi da 17 pollici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi sono trovato bene sia in inverno che in estate, per la maggior parte autostradale ed extraurbane qui in Svizzera, ma anche un po’ sterrate.

Il confort è buono anche se sono runflat, il 18 sarebbero stati meglio per consumi ma non avendola presa d’inverno e senza un cerchio 18 pollici che mi convincesse al 100%, le ho messe sui cerchi originali lo corso inverno, quindi rimarrò sui 19.

 mi piacciono quelli della quadrifoglio, il modello che non sono disponibili per la veloce, ma hanno un canale più largo.

 

Comunque vedendo queste foto del my 2020, anche a me sembra più bassa, tenuto conto che ha pure i cerchi da 17 pollici.

Si ma in Svizzera ci ho vissuto, le strade elvetiche sono delle tavole da biliardo, ci vai tranquillo anche con le gomme piene in Italia, soprattutto in certe zone, è un massacro; onestamente il mondo un pò l'ho girato e disastri del genere li ho visti solo in paesi considerati "emergenti" e a volte nemmeno in quelli.

☏ SM-N970F ☏

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In mancanza di novità serie, fa notizia anche un colore nuovo.

Purtroppo

  • Sad! 3

Automobili, Alfa Romeo e Fotografia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Similar Content

    • By nucarote
      Proprio in questi giorni (precisamente il 10 Giugno) del 2000 debuttava al salone dell'auto di Torino, l'Alfa 147.  
       
       
      https://www.quattroruote.it/news/eventi/2020/06/10/alfa_romeo_20_anni_fa_debuttava_la_147_foto_gallery.html
    • By blackcrows81
      Buongiorno a tutti,
      immatricolata il 18/12/2019 nuova Alfa Romeo STELVIO 2.2 turbo diesel, 210 cv. 
      Dopo circa 1 mese di utilizzo SPIA MOTORE, auto in sicurezza (non sale di giri etc) la prima officina mi consiglia ed effettua RIGENERAZIONE FAP. Tutto ok per 10 gg, si ripresenta il problema. Torno nella stessa officina ALFA ROMEO con la macchina a spia motore acceso, che non sale di giri, mi viene detto che l'auto "rifiuta la rigenerazione" e non può farci nulla.
      Cambiamo officina, viene sostituita una non precisata sonda (oggetto di richiamo) +RIGENERAZIONE FAP.
      Siamo a 2000 km circa effettuati.
      Passano 3 settimane e SPIA MOTORE accesa, macchina bloccata.
      Il venditore la consegna a Torino, officina ALFA ROMEO. Dopo 3 gg di fermo viene comunicato che "non è possibile fare nulla in garanzia", a 95,00 euro viene effettuata per la 3a volta la rigenerazione del FAP.
      La soluzione ufficiale dell'officina è "la tiri in tangenziale ogni tanto e non si verifica più".
      Partendo dal presupposto che non ho tempo per correre in tangenziale a risolvere un problema di una macchina nuova, per quanto questa soluzione empirica mi sembri assurda...
      Vorremmo risolvere il contratto perchè c'èevidentemente qualcosa che non va.
      Qualche esperienza simile?
    • By MotorPassion
      Apro questa discussione per riportare gli articoli che in questo periodo Alfa Romeo sta rilasciando in merito al suo passato.
      (Spero sia corretto pubblicare tale discussione qui nella sezione Auto d'Epoca, altrimenti la si può anche mettere nella sezione Alfa Romeo, ringrazio in anticipo gli ADMIN)
       

       
       
       
       

       
       
       

       
       


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.