Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Posted (edited)

in effetti se ne sentiva la mancanza..... già per me è pessimo in versione normale questo riesce a fare peggio... speriamo che sta moda finisca il prima possibile..tra questo bmw e mercedes non ne comprerei mezzo....

 

ah se fosse marchiato Renault o sayong non se lo filerebbe nessuno....

Edited by andyp

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, andyp scrive:

in effetti se ne sentiva la mancanza..... già per me è pessimo in versione normale questo riesce a fare peggio... speriamo che sta moda finisca il prima possibile..tra questo bmw e mercedes non ne comprerei mezzo....

 

ah se fosse marchiato Renault o sayong non se lo filerebbe nessuno....

Tranquillo che anche Captur e Kadjar Coupé sono in arrivo

  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

belle auto in questo segmento ce ne sono quasi zero (un paio e direi "belline",  non belle)

 

tra l'altro vedo sempre più un assomigliarsi delle linee da una  marca all'altra .

 

boh, con  tutti i difetti che può avere non vedo perché prendere questa al posto (ad es) di un CLS di pari potenza.*

 

io andrei su quello subito. tra l'altro con la coda così un cane (sempre per esempio) non puoi caricarlo. 

 

ovviamente sono in minoranza, ne sono certo. fa nulla.

 

*o la Panamera Wagon

 

arrivederci  :mrgreen:

 

 

Edited by Matteo B.
  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, l'ennesima roba rialzata e riabbassata... :azz:

 

 

per il resto, toglietele una porta e facciamola finita:

 

Own-One-of-Three-Off-Road-Porsche-911s-2

  • I Like! 1
  • Haha! 1
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, gpat scrive:

Tranquillo che anche Captur e Kadjar Coupé sono in arrivo

e purtroppo aggiungerei.... che poi le francesi ricordano molto questo cayenne o meglio forse il contrario visto che la francese se non erro per la cina era già stata esposta...

 

detto ciò veramente senza senso e senza gusto estetico...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono mai stato un amante della cayenne, anzi... pero’ la preferisco cosi che la versione normale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Si aggiunge alla gamma la versione “S” dotata del V6 biturbo da 2.9 litri 

 

Cita

Porsche si accinge a lanciare un’altra potente versione della Cayenne Coupé: il modello può essere ordinato già da ora e arriverà nelle concessionarie italiane a fine luglio. Il cuore pulsante della nuova Cayenne S Coupé è un’unità V6 da 2.9 litri a doppia sovralimentazione che sviluppa una potenza di 324 kW (440 CV). La coppia massima erogata pari a 550 Nm garantisce una notevole accelerazione. Il pacchetto Sport Chrono incluso nella dotazione di serie consente al SUV coupé di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,0 secondi, che diventano 4,9 con i tre pacchetti sportivi ultraleggeri disponibili su richiesta. La velocità massima raggiunta da questo modello è di 263 km/h.

I prezzi di vendita della Cayenne S Coupé partono da 103.040,00 euro, inclusa IVA e dotazioni specifiche. Oltre al pacchetto Sport Chrono, gli equipaggiamenti di serie includono il servosterzo Power Steering Plus dotato di parametrizzazione in base alla velocità, i cerchi in lega da 20”, il dispositivo Park Assist anteriore e posteriore con retrocamera e il sistema Porsche di regolazione elettronica degli ammortizzatori (PASM).

Un innovativo 6 cilindri con Central Turbo Layout
Il propulsore biturbo da 2.9 litri della Cayenne S Coupé eroga la coppia massima di 550 Nm su un’ampia gamma di regimi, fra 1.800 e 5.500 giri/min. Entrambi i turbocompressori sono stati integrati centralmente nel ‘V’ delle bancate dei cilindri (Central Turbo Layout). Il motore ha dimensioni compatte che gli consentono di essere installato più in basso all’interno del veicolo. Ciò permette a sua volta di abbassare il baricentro e di migliorare il comportamento dinamico laterale della vettura. La riduzione dei percorsi dei gas di scarico fra le camere di scoppio e i turbocompressori determinano una risposta particolarmente spontanea e una progressione più rapida del motore. Il collettore di scarico è stato integrato nella testata, il che consente di ridurre il peso e di irrorare il collettore con fluido refrigerante. Ciò garantisce un’elevata efficienza della combustione, soprattutto in condizioni di pieno carico. 

 

49A4D657-964C-499C-AA7D-14CFDB75F566.jpeg

 

via Porsche

Edited by lukka1982

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By lukka1982
      via Porsche
       
       









       
       
       
      ————————————————————————————————
      SPY TOPIC ⤵️
      https://www.autopareri.com/forums/topic/64506-porsche-718-boxster-cayman-gt4-2019-spy
      ————————————————————————————————
    • By Beckervdo
      Prendete una vecchia ed arrugginita carrozzeria di una Porsche 356 B ed adagiatela sul telaio della 964 Carrera 2. Allargatela, sabbiatela, verniciatela.
      Prendete il 6 cilindri Boxer da 3.6 litri della succitata 964. Toglietele due cilindri.
      Avrete ottenuto un Boxer 4 cilindri da 2.4 litri che potete sovralimentare con due turbocompressori Garrett su cuscinetti lasciati in bella mostra sul retro.  I cilindri sono dotati di alimentazione singola, quindi con 4 corpi farfallati; i parametri del motore sono gestiti da una centralina Motec appositamente programmata. Aggiungete due grossi intercooler 20x40 cm, uno scarico tre-due-uno, dove del catalizzatore e del silenziatore non c'è assolutamente traccia. Una manopola sul cruscotto può aumentare la spinta fino a 1,2 bar così da erogare una potenza compresa tra 325 e 400 CV su poco meno di 900 kg.
      Una sospensione coilover KW con supporti uniball può sollevare il muso di circa 4 cm per superare gli ostacoli cittadini. Altri tocchi racing comprendono pedane in vetroresina color ambra e cappucci protettivi ispirati ai modelli 917 e 935, e pavimenti in gomma Hardura di qualità marina, proprio come quelli che si trovano nelle vetture Porsche GT.
      Widow maker il ritorno.
      All'interno è un tripudio di omaggio e retroclassico alle Porsche Sport del passato a cominciare dal pomello del cambio in legno ispirato alla 917 , al volante MOMO alleggerito, così come la pedaliera. MOMO è stata talmente entusiasta del progetto che si è offerta di realizzare buona parte della componentistica, ivi compresi i cerchi.
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.