Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Recommended Posts

Una JV paritetica tra Geely e Daimler per tenere in vita il marchio Smart che sarà focalizzato come marchio elettrico. La produzione sarà in Cina e sarà venduta a livello globale. A partire dal 2022 sarà presentata una nuova gamma completa.

Sarà disegnata e progettata da MB, ma realizzata da Geely. Negli stabilimenti attuali di MB, verrà realizzato un modelli di ingresso del brand EQ di Mercedes.

 

Cita

 

Daimler and Geely Holding form global joint venture to develop smart

  • 50:50 joint venture between Daimler and Geely based in China to develop and operate smart brand globally as all electric carmaker
  • smart to gain shared expertise in manufacturing, engineering and design from both groups
  • smart to expand to meet demand for electrification, with production based in China
  • New smart models planned from 2022 in all-electric product renewal

28 March 2019, Stuttgart, Germany; Hangzhou, China. Daimler AG (Daimler) and Zhejiang Geely Holding Group (Geely Holding), the German and Chinese automotive groups, today announced the formation of a 50-50 globally focused joint venture to own, operate and further develop smart, the pioneer of small urban vehicles, as a leader in premium-electrified vehicles.

Under the joint venture agreement, a new generation of smart electric models will be assembled at a new purpose-built electric car factory in China with global sales due to begin in 2022.

 

Dieter Zetsche, Chairman of the Board of Management of Daimler AG and Head of Mercedes-Benz Cars, said: “For more than 2.2 million customers, smart represents a pioneer in urban mobility. Based on this success story, we look forward to further enhancing the brand with Geely Holding, a strong partner in the electric vehicle segment. We will jointly design and develop the next generation of smart electric cars that combine high-quality production and known safety standards for sale both in China and globally. In the future, we are looking forward to working with all partners to sustain our success in China and worldwide. Separately, Mercedes-Benz will produce a compact electric vehicle at the Hambach plant, sustaining employment with further investment in the facility.”

 

Li Shufu, Geely Holding Chairman, added: “We fully respect the value of smart. This brand has a unique appeal and strong commercial value. Geely Holding and Daimler look forward to this challenging and exciting new project, through which we will further push the introduction of premium electric products to give a better mobility experience to our customers. As equal partners, we are dedicated to promoting the smart brand globally; we will leverage our experience and global competencies in brand management, R&D, manufacturing, supply chain management and other areas. The synergies from this cooperation will lead to mutual benefits, at the same time we will further develop technologies for smart including connectivity, to continue to lead in the industry as it undergoes a wider transformation.”

 

The board of directors of the new smart joint venture will be made up of six executives with equal representation from both parties. Daimler AG board representatives will include Hubertus Troska, Daimler AG Board of Management member responsible for Greater China, Britta Seeger, Daimler AG Board of Management member responsible for Marketing and Sales of Mercedes-Benz Cars, and Markus Schäfer, Member of the Divisional Board of Management of Mercedes-Benz Cars, Production and Supply Chain and designated Board of Management Member responsible for Group Research and Mercedes-Benz Cars Development. Geely board representatives will include Geely Holding Chairman Li Shufu, Geely Holding President, Geely Auto Group President and CEO An Conghui, Geely Holding Executive Vice President and CFO Daniel Donghui Li.

 

The joint venture partners have agreed that the new generation of smart vehicles will be styled by the worldwide Mercedes-Benz Design network with engineering from Geely global engineering centers. Future production will be located in China. 

 

As part of the vehicle-development program, the smart product portfolio is also planned to be extended into the fast-growing B-segment.

Prior to the launch of new models from 2022 onwards, Daimler will continue to produce the current generation of smart vehicles in its Hambach plant France (smart EQ fortwo) and at Novo Mesto (Slovenia, smart EQ forfour).

 

In parallel, the Hambach plant will assume an additional new role in the Mercedes-Benz Cars production network and will produce a compact electric vehicle by Mercedes-Benz under the new product and technology brand EQ in the future. Mercedes-Benz is investing €500 million on the Hambach plant and will use the expertise of its experienced and motivated smart workforce.

 

The joint venture is expected to be finalised by the end of 2019. Financial terms of the smart joint venture have not been disclosed.

This joint venture follows the separate agreement between Daimler Mobility Services and Geely Technology Group announced last year, in which the companies agreed to cooperate on a new premium ride-hailing service in China.

 

 

Via Daimler - Geely

  • Wow! 1
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A dire il vero, ho letto che Daimler non vedeva l'ora di sbarazzarsi di Smart in perenne catastrofica perdita, tanto da scegliere un nuovo CEO, una donna, che non aveva mai avuto a che fare con smart, per sbarazzarsene. Non trovo l'analisi fatta da un sito usa, molto completa, ma c'è.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Soluzione trovata per evitare la chiusura, immagino vogliano contenere le perdite con i costi bassi della produzione in Cina. Quel poco che si capisce dal comunicato è che Smart proporrà anche una segmento B, e che Mercedes produrrà nella fabbrica attuale di Smart in Francia una compatta elettrica col marchio della stella (non mi è chiaro se con compatta intendono seg. B o C). Quello che non si capisce invece è come andrà avanti il marchio fino al 2022, e se la nuova gamma, oltre la seg. B, comprenderà nuove versioni dei modelli attuali.

 

A me il marchio piace, sarà perchè vivo in città e mi stresso tutti i giorni con traffico e parcheggio, per cui spero sopravviva con prodotti all'altezza come l'ultima generazione, che non è affatto male e ha corretto quasi tutti i difetti dei modelli precedenti, abbastanza scadenti e piuttosto cari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo decenni di pezzotti, i cinesi sono riusciti a mettere le mani sull'originale. :-D 

Comunque delocalizzare la produzione della odierna fortwo in Cina è l'unico modo per renderla profittevole, in quanto se sarà solo EV praticamente verrà venduta solo alle ditte di car sharing.

Per quanto riguarda il marchio EQ spero che sia un modo per far risorgere la A-Klasse W169 ovviamente ai tempi dell'elettrico.

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, nucarote scrive:

Dopo decenni di pezzotti, i cinesi sono riusciti a mettere le mani sull'originale. :-D 

Comunque delocalizzare la produzione della odierna fortwo in Cina è l'unico modo per renderla profittevole, in quanto se sarà solo EV praticamente verrà venduta solo alle ditte di car sharing.

Per quanto riguarda il marchio EQ spero che sia un modo per far risorgere la A-Klasse W169 ovviamente ai tempi dell'elettrico.

Pronti!

image.png.877c25fbfe7f37a9da62202140437b5a.png

Direttamente dal 1994 flacone di vinavil per assemblaggio incluso nella confezione

  • Haha! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

JV ufficialmente costituita, in Cina la produzione mentre gli uffici operativi saranno anche in Germania, MB si occuperà del design e della progettazione mentre delle attività di sviluppo e produzione Geely, allargamento della gamma anche al seg. B, Li Shufu, presidente e fondatore di Geely e primo azionista Daimler, siederà nel consiglio d'amministrazione di questa nuova società

 

https://www.quattroruote.it/news/industria-finanza/2020/01/08/mercedes_benz_al_via_la_joint_venture_con_geely_per_il_brand_smart.html

Edited by j

Share this post


Link to post
Share on other sites

magari è un pò OT ma a sto punto la JV con Renault,la twingo...forse anche il duo megane/classe A... tutto da rivedere 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensate sia fattibile una presentazione dei nuovi modelli dal 2022, come previsto inizialmente, o i tempi sono troppo stretti?

 

27 minuti fa, Tempra Veloce scrive:

in italia dobbiamo solo comprarle in pratica...

Come ora alla fine, non cambia molto 🤣

 

17 minuti fa, TONI scrive:

magari è un pò OT ma a sto punto la JV con Renault,la twingo...forse anche il duo megane/classe A... tutto da rivedere 

Se non erro è già stato tutto rivisto, a mano a mano chiuderanno tutta la collaborazione con Renault.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, TONI scrive:

magari è un pò OT ma a sto punto la JV con Renault,la twingo...forse anche il duo megane/classe A... tutto da rivedere 

Mi pare è finito tutto, i piccoli e futuri motori Mercedes saranno progettati con Volvo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Volvo presenta le rinnovate S90 / V90 e V90 Cross Country come M.Y. 2020, aggiornandole nell'estetica e nella meccanica creando una gamma completamente Mild-Hybrid e PHEV.
      Esteticamente non cambiano molto:  nuovi fendinebbia, uno spoiler dal profilo diverso ed un nuovo paraurti anteriore più basso. Dove cambia maggiormente è la parte posteriore delle V90 e V90 CC: tecnologia Full LED e frecce progressive.
      Nuove tonalità per la carrozzeria e nuove opzioni per quanto riguarda i cerchi, vanno ad ampliare ulteriormente le possibilità di personalizzazione.
      Internamente, l’impianto Bowers & Wilkins eleva ulteriormente il livello dell’esperienza audio a bordo grazie all’unità di amplificazione rivista, al sistema di cancellazione automatica del rumore nell'abitacolo e a una nuova impostazione che emula effetti acustici da jazz club.
      Un’altra novità nell’abitacolo è l’unità Advanced Air Cleaner con sensore di particelle di particolato PM 2.5. Sviluppato inizialmente per il mercato cinese e ora disponibile in tutte le aree geografiche.
      Per la prima volta - oltre la XC90 - vengono proposti gli interni "leather-free" basati su un tessuto ecologico misto-lana, totalmente riciclabile. 

       
       















       
      via Volvo
       
      ————————————————————————————————————
      SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI!
      ————————————————————————————————————
    • By Pandino
      Fortwo Coupé Brabus
       









       
      Fortwo Cabrio Brabus
       







       
      Forfour Brabus
       







       
      Press release:
       
       
      SMART
       
      109 cavalli per le Smart più potenti. Molto belline, imho.

       
       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.