Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Recommended Posts

Geometry - Nuovo marchio di Geely per premium BEV''s

Primo modello la "A", secondo Geely 10 altri modelli uscirano le prossime anni fino 2025.

Con tutta la Geely Group vogliono diventare uno dei 10 produttori piu grande del mondo ha dichiarato An Conghui (presidente della Geely Holding) con un investimento di 300Mrd.$ nelle prossime 5-10 anni.

 

Sfrutta la collaborazione con Volvo anche nel campo della sicurezza dove di serie ha una frenata di emergenza automatica con rilevamento dei pedoni, avviso di collisione, regolatore elettronico della velocità adattivo, assistente di mantenimento della corsia, assistenza cambio corsia, sistema di parcheggio automatico e telecamera con visione a 360º.

 

Sarà declinata in due modelli: una con batteria da 51.9 kWh, l'altra con 61.9 kWh, che avranno una autonomia - rispettivamente - di 410 e 500 km.

Il motore elettrico ha una potenza di 120 kW / 163 CV e 250 Nm di coppia massima che consente alla Geometry A di scattare da 0 a 100 km/h in 8.8 secondi 

geometry-coches-electricos-201956409-155geometry-coches-electricos-201956409-155geometry-coches-electricos-201956409-155geometry-coches-electricos-201956409-155geometry-coches-electricos-201956409-155geometry-coches-electricos-201956409-155geometry-coches-electricos-201956409-155geometry-coches-electricos-201956409-155geometry-coches-electricos-201956409-155

image.png.80390d59d51b661aed965f2d7c2a7cca.png

Edited by Beckervdo
Foto + Notizie
Link to post
Share on other sites
  • J-Gian changed the title to [CHN] Geometry A 2019
7 ore fa, nucarote scrive:

Esteticamente è una Fiat Viaggio che ce l'ha fatta, comunque da quello che si vede pare che Volvo ci abbia messo le mani.

A me pare una Civic e comunque esteticamente è molto indietro mi aspettavo di meglio

Non capisco dove vogliono arrivare comunque, hanno esattamente 

Volvo

Polestar

Link e Co

Lotus

Proton

LEVC ex London Taxi 

Geely 

quote Daimler

50% di Smart

qualche altro marchio cinese che non ricordo

 

fossi in loro acquisterei anche Isotta Fraschini Innocenti ecc ?

Link to post
Share on other sites

Su che base meccanica è costruita?

Esternamente sa di auto anni '90, pare invece più moderna come disegno.

"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...
On 12/4/2019 at 13:56, MotorPassion scrive:

Su che base meccanica è costruita?

Esternamente sa di auto anni '90, pare invece più moderna come disegno.

 

On 11/4/2019 at 20:51, Beckervdo scrive:

Piattaforma Volvo EUCD? :D

 

No, pianale della Emgrand EC7, una delle prime Geely sviluppate in proprio che doveva arrivare in europa, comunque questa è la versione elettrica della Emgrand GL, normale berlina di segmento C cinese, roba abbastanza vecchiotta rimodernata.

 

Debutta la versione Pro con batteria da 61.9 kWh e motore da 200 CV e 310 Nm di coppia massima 

FAD6CD0A-54E7-440D-A238-81EA095B8BB3.jpeg

Edited by KimKardashian
  • Thanks! 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Il titolo sembra fuorviante: un motore termico per un veicolo elettrico? Sì, se si pensa che potrà esser utilizzato come Range Extender o come motore ad hoc per l'abbinamento PHEV e MHEV. 
      Il frutto del matrimonio tra Geely e Mercedes-Benz, oltre alla piattaforma MMA (darà la luce ai nuovi modelli elettrici ed ibridi al di sotto del segmento D compreso) che arriverà nel 2025, anche il nuovo 4 cilindri turbo benzina da 1.332 centimetri cubici farà la sua parte.
      La piattaforma MMA è per auto compatte e di medie dimensioni, è stato progettato con il motto "Electric first", ma può anche integrare varianti di carrozzeria con motore a combustione.
      MMA è il successore della piattaforma MFA2, che sta uscendo dalla catena di montaggio a Rastatt, Kecskemét (Ungheria), Messico e Pechino (Cina).
      In altre parole, la nuova Classe A, GLA, CLA (presumibilmente diremo addio alla CLA Shooting Brake, con nostra gioia) e la GLB saranno basate sulla piattaforma MMA. Potrebbe esserci anche una SUL (berlina SUV).
      La piattaforma MMA è anche la base per una berlina elettrica di Classe C. Perché Mercedes non ridurrà l'attuale piattaforma EVA2 (EQE, EQS - ciascuna come berlina e SUV) per un formato di segmento medio.
       
      Il vantaggio principale di questa piattaforma progettata con l'elettrico "in prima nota" è:
      Il sistema a 800 volt garantisce tempi di ricarica brevi l'elevata efficienza è assicurata dall'elettronica di potenza SiC (minore dispersione termica - minor consumo energetico) Macchine elettroniche PSM per un consumo energetico ridotto Cambio a 2 velocità sull'asse posteriore per un minor consumo di energia a velocità più elevate Anche se la piattaforma MMA è stata sviluppata secondo il motto Electric First e ha una trazione posteriore puramente elettrica (con motore posteriore (eATS 2.0 made in Untertürkheim)), può ospitare un piccolo motore a combustione nella zona anteriore.
       
      Il motore M252 di Mercedes-Benz / Geely.
      Questo non è il motore M282 (4 cilindri di cilindrata da 1,33 litri) introdotto nel 2018 dal consorzio Mercedes-Renault-Nissan, ma il nuovo motore ibrido M252 che viene sviluppato sotto la direzione di Mercedes. Sarà poi prodotto da Geely in Cina e Mercedes in Europa. La testata sarà prodotta nello stabilimento Mercedes di Untertürkheim.
      È ottimizzato esclusivamente per applicazioni ibride e viene quindi installato opzionalmente in Mercedes sotto il cofano anteriore della piattaforma MMA.
      Il motore sarà poi utilizzato anche dai marchi sussidiari di Geely (Volvo, Lynk, Geely ecc.)
      Simile alla piattaforma MMA, la produzione inziale dell'M252 è previsto per il 2025. Poi farà il suo debutto anche la nuova Classe A, l'attuale serie W177, avviata a maggio 2018 e che riceverà un restyling nel 2022.
      Con la piattaforma MMA, gli odierni modelli GLA ed EQA, nonché GLB ed EQB, tornano ad essere un unico modello. Il cliente ordina una trasmissione elettrica o una variante di trasmissione che include un motore ibrido M252 nella parte anteriore.
       
      Il motore M252 sarebbe pensabile anche come range extender o con rapporto di trasmissione fisso alle ruote anteriori. In altre parole, il motore ibrido M252 aziona un generatore al suo livello di funzionamento ottimale, che produce elettricità per il motore elettrico sull'asse posteriore. Da una velocità di 100 km/h, ad esempio, il motore va direttamente all'asse anteriore con un rapporto di trasmissione fisso (senza cambio).
      In questo modo si potrebbe evitare il traffico cittadino inefficiente per il motore a combustione interna. Ad esempio, il motore produrrebbe elettricità per la batteria nel range di funzionamento ottimale. Se la batteria è sufficientemente carica, si spegne. Quando il carico è elevato in autostrada, si accende poi con un rapporto di trasmissione fisso da 100 km/h se lo stato di carica della batteria è basso.
      Il motore non funzionerebbe mai nell'intervallo di carico parziale inefficiente (ad esempio in una zona 30).
       
       
       



    • By KimKardashian
      Geely Xingyue L, SUV basato sul pianale CMA con motori Volvo 1.5 Turbo benzina, 1.5 versione PHEV e 2.0 Turbo MHEV, diretta concorrente di Tiguan e RAV4.
       
      Nei mercati del sud est asiatico ed est europa adotterà anche i motori 1.4 Turbo Geely da 150 CV e il 2.0 Mitsubishi da 140 CV







       
       
      Press Release:
       
      Geely
    • By j
      È il caso di aprire il topic sulle scelte strategiche del Gruppo Geely che possiede marchi già presenti in Europa come Volvo, Lynk & Co, Polestar, LEVC e Lotus, le cinsesi Geely, Farizon (commerciali) Geometry (marchio elettrico) e la malese Proton e questa estate ha rilevato il Gruppo Lifan. Nel campo motociclistico attraverso la controllata QJIAN JIANG possiede QJMOTOR, KEEWWY e l'italiana Benelli. Inoltre è attiva anche nel campo della ricerca della auto/droni per il trasporto aereo di persone con due società: la Terrafugia e la Volocopter con il 10%. È anche attiva nei servizi di sharing con StarRides e CAOCAO. Geespace nel settore aerospaziale. Possiede inoltre il 50% di smart.
       
      Oltre a questo è il primo azionista del Gruppo Daimler con il circa il 10% ed è anche il primo azionista di Volvo Group (società separata dalla Volvo Cars che possiede tra l'altro Volvo Trucks e Renault Trucks)
       
      Ha all'attivo ad oggi diverse JV con Daimler: la cogestione di smart dove Geely si occuperà della produzione e fornirà la base per i nuovi modelli che nasceranno sulla piattaforma SEA, StarRides un servizio simile a Uber, con Volocopter per lo sviluppo taxi-drone, con Volvo per lo sviluppo congiunto di motori e sistemi ibridi, con Volvo Trucks per lo sviluppo dell'idrogeno a cui si aggiunge un'altra JV che comprende anche IVECO e Shell sempre legata al mondo dell'idrogeno e dell'autotrasporto.
       
      Questa settimana sono state annunciate anche queste JV:
      con il "Google cinese" Baidu per l'uso della piattaforma EV SEA per la prima vettura del motore di ricerca cinese con Foxconn che fornirà e produrrà per contro di terzi auto basate sulla piattaforma SEA (Foxconn ha siglato in passato due JV con FCA e Byton per la fornitura e lo sviluppo di una piattaforma EV, non si sa se sarà la SEA a questo punto) con il Gruppo Renault che svilupperà insieme a Lotus una sportiva a marchio Alpine che dovrebbe anche questa nascere su base SEA  
      C'è da aggiungere anche che nel 2019 ha cercato di rilevare IVECO da CNH ma l'offerta è stata ritenuta troppo bassa da EXOR.
       
      C'è del movimento e credo che siamo solo all'inizio
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.