Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Aymaro

F1 2019 - GP Azerbaijan

Recommended Posts

Si ma caxxo non puoi mettere le gomme "morbide" nuove ed andare più piano che con le medie....non si può vedere sta cosa

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

La potenza motore è un problema relativo, l'anno scorso rinunciarono a esasperarlo in favore dell'affidabilità eppure la macchina si dimostrò, a mio avviso, superiore lungo tutta la stagione. Il problema è il resto, che fa schifo. A partire dall'incapacità di far rendere le gomme finendo con la lentezza nel guidato (Hamilton disse che viste dalla pista le Ferrari faticano nei tratti tecnici)...

☏ BLA-L29 ☏

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, LucioFire scrive:

Si ma caxxo non puoi mettere le gomme "morbide" nuove ed andare più piano che con le medie....non si può vedere sta cosa

 

Se ti riferisci a Leclerc, ha detto che dopo aver montato le rosse ed essersi ritrovato dietro Gasly (imperdonabile da parte della Ferrari) ha capito che più in là del quinto non sarebbe andato, quindi ha puntato solo sul GPV, senza mai tirare il collo alla macchina nel resto dei giri. 

Boh, io davvero non so come sarebbe finita con Leclerc in pole. È vero che la Mercedes sembra avere risorse infinite, ma è anche vero che il monegasco nel weekend è sempre andato più forte di Vettel, che in fondo non è arrivato lontano dai grigi. E come ha detto Binotto, partire davanti, con questa aerodinamica e queste gomme, fa tutta la differenza del mondo. 

4 ore fa, Dodicicilindri scrive:

Se la Ferrari, come probabile, le prendera' anche a Barcellona, sara' la dimostrazione finale che la Mercedes aveva trollato tutti durante i test pre-stagionali.

 

Sinceramente penso che, con la mancanza cronica di downforce all’anteriore di cui soffre la SF90, Barcellona sarà un massacro. A meno che non portino novità miracolose, ma ci credo poco. 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un paio di considerazioni sparse:

 

- quando ha parlato Elkann mi sono sanguinate le orecchie, parole assurde dette da un presidente  a mio avviso 

-Wolff ha messo in piedi una baracca supercompetitiva, potrebbe avere la noia nelle lotte tra piloti (e le parole di Binotto d'inizio campionato sulla prima guida Ferrari adesso fanno male risentirle..)

-McLaren bene 

- Giovinazzi male

-Racing Point bene 

 

Tutti gli altri senza infamia e senza lode, vedremo se RB tirera fuori qualcosa..

 

  • I Like! 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il distacco in se non è stato così elevato ieri (alla fine Vettel è rimasto a 3 secondi circa fino a pochi giri dalla fine quando ha capito che non poteva più raggiungerli)

La Mercedes aveva un passo costante di 2-3 decimi migliore.

In ogni caso sono superiori e continuano ad esserlo ad ogni gp, il problema è questo.

 

1 ora fa, Unperdedor scrive:

 

Se ti riferisci a Leclerc, ha detto che dopo aver montato le rosse ed essersi ritrovato dietro Gasly (imperdonabile da parte della Ferrari) ha capito che più in là del quinto non sarebbe andato, quindi ha puntato solo sul GPV, senza mai tirare il collo alla macchina nel resto dei giri. 

Boh, io davvero non so come sarebbe finita con Leclerc in pole. È vero che la Mercedes sembra avere risorse infinite, ma è anche vero che il monegasco nel weekend è sempre andato più forte di Vettel, che in fondo non è arrivato lontano dai grigi. E come ha detto Binotto, partire davanti, con questa aerodinamica e queste gomme, fa tutta la differenza del mondo. 

 

Sinceramente penso che, con la mancanza cronica di downforce all’anteriore di cui soffre la SF90, Barcellona sarà un massacro. A meno che non portino novità miracolose, ma ci credo poco. 

 

L'anno scorso a Barcellona fu un massacro per la Ferrari

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto tutto il gran premio ... prima impressione, toto sembrava stupito a fine gara della vittoria di bottas, tutti esaltati e lui tirato, ma credo che in realtà con il magic button da remoto abbia favorito proprio lui. Oppure è veramente sorpreso, indecifrabile comunque. Leclerc sempre più credibile e tosto, la strategia era da collasso, ma le gommedexxerda lo hanno inchiodato, in base alle possibili prestazioni dell'auto doveva andare 2 secondi più veloce degli altri, non più lento. Doveva fare una mattanza e poteva, ne ha capacità e cattiveria....invece tragicommedia su tutta la linea Ferrari. Mi viene ogni volta unincazzatura del diavolo....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solite considerazioni a vanvera:

 

- Leclerc è sembrato, come in Bahrein, molto più a proprio agio di Vettel sulla macchina: per tutte le libere ha ottenuto i tempi con facilità e souplesse mente Vettel riusciva ad avvicinarsi solo a fine sessione, con svariate sbavature al contorno

-  Sbavatura che Leclerc ha però ben pensato di riservarsi  bella grossa per il sabato. Per quanto sopra Carletto poteva sperare di tenere un tempo migliore del tedesco, e di avere un passo gara migliore: partendo davanti chissà, magari avrebbe potuto tenersi una o entrambe le Mercedes alle spalle, specie se con una buona strategia

- Strategia che appunto al muretto della Scuderia non hanno ancora imparato a fare, quindi temo che il monegasco anche in pole sarebbe arrivato solo a podio, salvo un "Sebastian is slower than you, but let him pass anyway..."

- Il divario con le Mercedes in termini di prestazione pura è probabilmente inferiore a quanto si è visto a Baku, qui il problema vero per Ferrari sembrerebbero essere state le gomme, mentre in Cina ( e vieppiù in Australia) gli Anglo Alemanni non hanno lasciato nemmeno la speranza di poter competere.

- Speranza che pur fioca non scompare: sembrerebbe che la macchina abbia potenziale (Diamine, a Sakhir Leclerc volava...) e qualche cosa di piuttosto specifico che non permette di sfruttarlo del tutto. Situazione non troppo dissimile a quanto capitò nel 2017 ai Grigi Avversari, che però con un po'di fortuna e soprattutto ottima gestione limitarono i danni fino alla risoluzione completa dei problemi e, complici le disavventure Ferrari, portarono poi a casa il titolo senza alcun patema.

Qest'anno però la partita per le rosse pare persa definitivamente e la fioca luce in fondo al tunnel è probabilmente il Frecciargento delle 7:40 che sta arrivando a tutta velocità.

 

  • I Like! 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 ore fa, Dodicicilindri scrive:

Ho la sensazione (ex-post, ovvio) che fosse vero in parte che le scuderie che usavano (e usano) molto rake abbiano grandi problemi a trovare stabilita' prestazionale. La Mercedes ha sempre puntato poco su questo, sicuro ne sta traendo beneficio.

Il problema fondamentale comunque e' che le gomme sono tarate sul livello di carico generato dalla Mercedes, e anche le pressioni di gonfiaggio. Andrebbe invece sparigliato il mazzo cambiando pressioni di gonfiaggio e tipologia, facendo gomme piu' gestibili dagli altri. Il problema e' tutto politico/di immagine. Se fai gomme che danno rogne a Mercedes, o addirittura non reggono a quelle sollecitazioni, immediatamente parte lo shitstorm di Wolff, e Pirelli evidentemente non vuole perdere i lauti contratti con Mercedes, ne' sputtanarsi l'immagine.

La rogna sta tutta li', perche' su 10 scuderie, 9 dicono che non riescono ad entrare nella giusta finestra operativa, anche gente come Red Bull, non gli ultimi arrivati.

Comunque e' tutto molto strano, quando Ferrari era nell'era Schumacher, pur non avendo mai avuto tale livello di dominio, tutti a cercare di limitarli e interrompere il dominio, qui invece sembra che vada tutto bene a tutti. A partire da Ferrari in primis. Tanto Binotto studiera' i dati, stanno capendo la macchina, ed Elkann gongola che hanno fatto il giro piu' veloce 😢

 

Ma a fare così si stanno stringendo il cappio al collo, Pirelli e organizzazione.

Se diventa plateale il “possono vincere tutti a patto che sia mercedes sennò portano via il pallone”.

Loro sono bravi, ma si ha la sensazione che si stiano mettendo gli altri nella condizione di non provarci nemmeno.

Gli mandi la motivazione sotto le scarpe.

E così diventa meno impegno, meno case attratte, meno pubblico, meno sponsor, meno diritti televisivi.....

 

 

Edited by TonyH
  • I Like! 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, TonyH scrive:

 

Ma a fare così si stanno stringendo il cappio al collo, Pirelli e organizzazione.

Se diventa plateale il “possono vincere tutti a patto che sia mercedes sennò portano via il pallone”.

Loro sono bravi, ma si ha la sensazione che si stiano mettendo gli altri nella condizione di non provarci nemmeno.

Gli mandi la motivazione sotto le scarpe.

E così diventa meno impegno, meno case attratte, meno pubblico, meno sponsor, meno diritti televisivi.....

 

 

 

Anche perchè Liberty Media vuole lo spettacolo, da bravi americani.

E se queste supposizioni sono vere, con Pirelli che favorisce Mercedes allora diventa dura avere spettacolo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.