Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Cita

La Tofaş, la joint venture creata dal gruppo FCA con la turca Koç Holding, ha annunciato 200 milioni di euro di investimenti per lo stabilimento turco di Bursa dove vengono attualmente prodotte le tre varianti carrozzeria della Fiat Tipo. L'iniezione di fondi, attesa entro la fine del 2020, permetterà di aggiornare le linee produttive della fabbrica in vista del facelift della compatta torinese.

 

In produzione fino al 2024. Il nuovo investimento ha portato la joint venture a ritoccare al rialzo anche le stime di produzione, passando dagli 1,3 milioni di esemplari totali previsti nel 2013 agli 1,45 milioni annunciati a seguito dell'estensione del ciclo vita della Tipo fino al 2024. "In questo contesto", ha dichiarato la Tofaş, "prevediamo di investire circa 225 milioni di dollari entro la fine del 2020 e di avviare la produzione di nuovi veicoli nell'ultimo trimestre del 2020". Impegnata nella produzione della Tipo, e della sorella turca Aegea, dal 2015, la fabbrica di Bursa ha una capacità annua di 450 mila unità e fornisce lavoro a 9.000 persone: nel 2018, anno in cui sono state assemblate 301.750 vetture, la Tofaş ha esportato l'80% della propria produzione di vetture.

 

Quattroruote

 

Tra un paio d'anni il FL della Tipo.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 minuti fa, Pandino scrive:

...

 

Tra un paio d'anni il FL della Tipo.

Giusto in tempo per quando non saranno più a norma i Fire...

 

D'accordo che la linea esterna è ancora piacevole  IMHO moderna, ma ce la farà a reggere fino al 2024 senza una variante SUV,?

Edited by nucarote

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, nucarote scrive:

Giusto in tempo per quando non saranno più a norma i Fire...

 

D'accordo che la linea esterna è ancora piacevole  secondo me moderna, ma ce la farà a reggere fino al 2024 senza una variante SUV,?

Io credo che per il 2022 ci sarà anche il C-SUV

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi auguro che si mettano una mano sulla coscienza e almeno sulla SW introducano un "pacchetto famiglia".

Composto da:

- bocchette posteriori regolabili

- tavolini

- presa usb posteriore

- isofix lato passeggero

 

(no, non è fantascienza, è quello che puoi avere su Skoda. Sia Scala che Octavia).

  • I Like! 9

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Beckervdo scrive:

Io credo che per il 2022 ci sarà anche il C-SUV

 

Si ma dovrebbe essere qualcosa di grosso tipo un 7 posti. 

 

2 minuti fa, TonyH scrive:

Mi auguro che si mettano una mano sulla coscienza e almeno sulla SW introducano un "pacchetto famiglia".

Composto da:

- bocchette posteriori regolabili

- tavolini

- presa usb posteriore

- isofix lato passeggero

 

(no, non è fantascienza, è quello che puoi avere su Skoda. Sia Scala che Octavia).

 

Lo spero, però credo che si limiteranno ad adottare la stessa elettronica di 500X/Renegade e Compass e al contempo svecchiare la plancia. 

 

Pur diludendomi come linea e ingombri al momento la Scala è il best buy del segmento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo fare musina per potermi comprare la final edition saloon 4 porte del 2024...

 

  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, TonyH scrive:

Mi auguro che si mettano una mano sulla coscienza e almeno sulla SW introducano un "pacchetto famiglia".

Composto da:

- bocchette posteriori regolabili

- tavolini

- presa usb posteriore

- isofix lato passeggero

 

(no, non è fantascienza, è quello che puoi avere su Skoda. Sia Scala che Octavia).

La Ford focus non ha le bocchette posteriori, ed ha una plancia simile alla tipo. Quindi a mio modesto parere per il prezzo da utilitaria non ci vedo nulla di male

Share this post


Link to post
Share on other sites
La Ford focus non ha le bocchette posteriori, ed ha una plancia simile alla tipo. Quindi a mio modesto parere per il prezzo da utilitaria non ci vedo nulla di male

Infatti per un progetto nuovo e per le ambizioni della Ford è grave.
  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

È una grave mancanza, altroché. Come tutte le avversarie che non le montano.

Una wagon la compri spesso per caricarci la famiglia. Certe piccole accortezze sarebbero gradite...l

  • I Like! 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Fiat Punto del 2003
      Prova 500L Wagon, 7 posti, 0.9 TA, Benzina,
       
      Auto precedente: Fiat Punto 2° serie (ci ho cresciuto i primi 3 figli dentro, alla faccia di chi dice che non si riesce con un’utilitaria. Quando la terza ha compiuto un anno e mezzo ho dovuto cambiare in vista dell’estate).
      Altre auto guidate recentemente in noleggi lunghi con famiglia: Ford Galaxy, serie precedente quella attuale, 2.0 TD: ottimo motore, sospensioni un po’ troppo morbide. Peugeot 5008, 2.0 TD, gran macchina. Scenic del 2012, a 7 posti, 1.5 TD. Mi piaceva, benché troppo francese nelle sospensioni. Citroen C3 Aircross: tenuta di strada ballerina, la suvvizzazione a scapito della tenuta e del divertimento ma anche no. Dacia Logan: una tranquillona tuttofare. 500L 5 posti. Chevrolet Trailblazer: sulla neve meno equilibrata di quanto mi aspettassi, ma una comoditàalla guida pazzesca. Ero negli USA, quindi il portafoglio non piangeva, ma un pieno di benzina andava rapido…
       
      Perché l’ho presa:
      famiglia di 5, a volte servono i posti in più, bisognoso di benzina causa blocchi traffico, e di auto che consentisse di muoversi bene in città (la 500L Wagon è la 7 posti più compatta sul mercato, 4,37 cm).
       
      Bagagliaio. In 5, con le panchette tirate avanti, è una astronave.
      Bagagliaio. In 7, non è completamente inutile, ci stanno un po’ di cose. Leggermente meglio della Scénic vecchio modello. 
      Seggiolini: riesco a metterne 3 dietro, ma suggerisco se lo fate di investire 14 euro nei rinvii dell’allaccio cintura che li rendono più agevoli.
       
      La macchina va che è una favola a velocità di codice. Anzi, se si sta un filo sotto, diciamo 120 in autostrada, i consumi calano di tanto. In autostrada ha un vero punto di svolta passati i 135 km/h, un paio di volte che ero in ritardo e mi son piazzato a 150 in terza corsia ho visto i consumi aumentare sensibilmente. Stando a velocità max 120 e tratti urbani e interurbani sto sui 6,4 L / 100km, misurati pieno-pieno: molto soddisfatto dei consumi per essere un benzina. La funzione eco non la uso perché la differenza c’è solo nei tratti urbani ed è risibile, e io voglio un'auto che se schiacci va, e lo 0.9 TA, su cui avevo molte riserve data la dimensione, si rivela come ottimo in ripresa.
       
      In salita, partenza in prima su tratti molto pendenti (>10%) nessun problema, a patto di schiacciare subito per bene l’acceleratore per avviare subito il turbo. Ci si fa subito la tara. 
       
      Molto stabile, nonostante l’altezza.
      Visuale panoramica eccezionale, ha molti vetri grandi, e il parabrezza coi montanti sdoppiati è oggettivamente pratico in tal senso.
      Molto compatta, nel traffico di Milano sguizza bene in giro.
      La ricomprerei a occhi chiusi.
      Ho fatto 8000 km in 6 mesi, ora dovrei calare (in città la uso poco). Il motore si è slegato bene, e anche se nuovo, ha bruciato solo mezzo kilo di olio. 0.9 TA per ora promossissimo.
    • By Pandino
      Quattroruote
       
      Prima di una lunga serie di Panda 4x4 by Garage Italia.
      Avrei fatto la fascia blu più sottile, per il resto la trovo bellissima  
    • By Beckervdo
      FCA ha stretto un accordo con Terna per costruire un nuovo laboratorio tecnologico a Torino, in Italia, mentre una flotta dimostrativa testerà la tecnologia V2G (Vehicle To Grid) a supporto della mobilità sostenibile all'interno del complesso industriale FCA Mirafiori.
      Sulla base dell'accordo siglato dall'amministratore delegato di Terna Luigi Ferraris e dal dirigente della FCA Pietro Gorlier, sarà un processo di sperimentazione sul consentire ai veicoli elettrici di interagire con la rete attraverso un sistema "intelligente" infrastruttura di ricarica.
       
      Secondo la FCA, quando i veicoli si collegano alle infrastrutture di ricarica, creano un aumento della domanda di energia dalla rete in determinate ore del giorno. Tuttavia, con la gestione intelligente della ricarica tramite punti di ricarica V2G, le auto elettriche supporteranno effettivamente la gestione della rete, aiutandola a stabilizzare e ridurre allo stesso tempo i costi di proprietà dell'auto.
       
      Luigi Ferraris , CEO e GM di Terna.
       
      Nel frattempo Gorlier ha dichiarato che il modello interessato in fase di test sarà la Fiat 500 EV e che il progetto stesso inizierà nei prossimi mesi, prima di raggiungere i 600-700 veicoli di prova entro il 2020-21.
       
      Pietro Gorlier, AD di FIAT
       
      Secondo quanto affermato da FIAT, la 500 EV sarà prodotta a partire dal secondo trimestre del 2020.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.