Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

11 minuti fa, gianmy86 scrive:

Quindi dal prossimo GP se davanti c'è un pilota più lento che chiude una traiettoria in rettilineo al pilota alle spalle più veloce, costringendo quest'ultimo ad alzare il piede, verrà penalizzato?

Che di questo si parla.

 

Come nei videogiochi quando fai il tempo, la sagoma dell'auto di Vettel sarebbe dovuta esser trasparente, cosicchè attraversabile da Luigino?

 

E' ormai qualche anno che puoi fare di tutto, basta che guidi una Mercedes.

Mi sembra palese che l'unico interesse è quello di portare gli anglotedeschi a superare i record dell'era Ferrari/Schumacher sfruttando una massima tutta italiana: il fine giustifica i mezzi. Per poi magari far dire "missione compiuta" e Mercedes ed Hamilton che abbandonano il Circus per crogiuolarsi nelle vittorie ottenute (a qual costo, lo sanno solo i primi).

Ma che scempio, gente... 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 29/5/2019 at 10:16, snatch scrive:

Finalmente un vero aggiornamento alla Ferrari: in Canada non ci sarà più la scritta Winnow 

 

mi auto-cito, ve lo dicevo che era un vero aggiornamento 🤣 . Peccato che anche quando vinciamo ci tolgono la vittoria.

Comunque speriamo che non la mettano più quella scritta che secondo me porta rogna

  • I Like! 1
  • Haha! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

come pubblico (italiano ), F1 era già morta quando è passata a pagamento su SKY ( e non a caso Sky ha preso una tranvata mica da ridere, anche se non paga ci sta provando anche col calcio perdendo un milioni di spettatori a stagione )

Come sport l'ingresso a gamba tesa dei massimo costruttori ha portato un bias insostenibile a loro vantaggio. Se ti chiami MB , hai la possibilità di scegliere per esempio, i pneumatici di primo equipaggiamento per milioni di vetture . 

come Nazione, ancora una volta non siamo in grado di fare sistema paese, Si veda Emanuele il commissario, come sempre più realista del Re.

Per me , meglio a questo punto meglio gli ovali della Indy.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, nubironaSW scrive:

Da verificare, ma secondo me non avendo mai provato a fondo le bianche hanno dovuto diversificare le strategie facendolo andare (Leclerc) più lungo possibile per avere almeno la sicurezza di una auto competitiva fino alla fine. My two cents, ovviamente. Del reso c'era Vettel davanti e con merito, almeno su questo c'è da concordare. Ps comunque, visto l'andazzo della Leclerc follia (che è peggio di una mania) nessuno mi toglie che sarebbe stato meglio un secondo anno in Alfa.

☏ X5pro ☏
 

a che pro??? Non va bene che ha fatto meritatamente terzo?

1 ora fa, Aymaro scrive:


 

 


Penalizzi (dal punto di vista della carriera) un pilota per giornalisti e tifosi? emoji23.png

☏ ONEPLUS A5010 ☏
 

 

Appunto...tenerlo in alfa a fare la muffa....fa più esperienza su una ferrari...e di pressione non ne ha quanto pensiamo noi a mio avviso. La mercedes stradominante gioca a suo favore

1 ora fa, nubironaSW scrive:

La mia idea non è quella di penalizzarlo ma di proteggere il capitale perché sono dell'idea che è un personaggio che lascerà il segno in F1.

☏ X5pro ☏
 

per me già l'ha lasciato il segno

1 ora fa, giopisca scrive:

non bisogna farsi sentire ma NON farsi più vedere

iniziamo a DISERTARE i gp , annulliamo abbonamenti a SKY , in poche parole lasciamo che se la cantino e se la sonino fra loro che facciano in il gp nei vialetti di stoccarda etc etc

 

#44 fa SEMPRE cosa vuole MB fa le peggiori porcate ma NESSUNO che alzi un dito , io sono ancora stupito come nessuno non abbia sollevato un polverone che la dormita di Bottas a montecarlo sotto SC per poter fare il doppio pit

 

incazzarsi non serve più , questa gente ragiona solo con $ ed € e allora vanno toccati su quello, lasciarli nel loro brodo quando si renderanno conto che il loro "prodotto" non è più appetibile faranno seria analisi

 

io non voglio sangue ed arena ma qualche duello rusticano si , oggi il ruota a ruota Gilles Arnoux di digione li porterebbe alla revoca della licenza ma qualche bella lotta in pista ci vorrebbe .... ma con le macchine di oggi fatte di alette flussi e mica flussi non si può fare scia ...... via ammenicoli aereodinaci esasperati torniamo alle macchine più "pulite"

Parecchia gente fa l'abbonamento "tarocco" a sky...meglio spendere poco per veder perdere la ferrari :D

31 minuti fa, snatch scrive:

 

mi auto-cito, ve lo dicevo che era un vero aggiornamento 🤣 . Peccato che anche quando vinciamo ci tolgono la vittoria.

Comunque speriamo che non la mettano più quella scritta che secondo me porta rogna

wintomorrow? :D

19 minuti fa, stev66 scrive:

come pubblico (italiano ), F1 era già morta quando è passata a pagamento su SKY ( e non a caso Sky ha preso una tranvata mica da ridere, anche se non paga ci sta provando anche col calcio perdendo un milioni di spettatori a stagione )

Come sport l'ingresso a gamba tesa dei massimo costruttori ha portato un bias insostenibile a loro vantaggio. Se ti chiami MB , hai la possibilità di scegliere per esempio, i pneumatici di primo equipaggiamento per milioni di vetture . 

come Nazione, ancora una volta non siamo in grado di fare sistema paese, Si veda Emanuele il commissario, come sempre più realista del Re.

Per me , meglio a questo punto meglio gli ovali della Indy.

 

è un'idea assurda è improponibile...ma certi sport dove c'è monogomma...dovrebbero avere...una gomma propria.

un gommista solo per le competizioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, nubironaSW scrive:

Ps comunque, visto l'andazzo della Leclerc follia (che è peggio di una mania) nessuno mi toglie che sarebbe stato meglio un secondo anno in Alfa.

☏ X5pro ☏
 

 

Anche io la pensavo come te ma visto come (non) sta andando l'Alfa meglio che sia già in rosso.

Un altro anno nelle retrovie rischi di ammuffirlo e di far avanzare la concorrenza con offerte che non si possono rifiutare.

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui Hamilton ha fatto « volutamente » ostacolo e non si e detto niente, anche a ragione direi... pare che ieri, Vettel ha fatto un attentato ad Hamilton, per dire stessa penalità data a Versty per aver speronato da dietro Hamilton a Monaco...

 

ASSURDO !!!!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, snatch scrive:

Scrivete cosa pensate della vergognosa penalità di ieri nella pagina Facebook della F1.

Non servirà a nulla , ma almeno facciamoci sentire come hanno fatto tutti

https://www.facebook.com/fia/

 

provvedo immediatamente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, snatch scrive:

Scrivete cosa pensate della vergognosa penalità di ieri nella pagina Facebook della F1.

Non servirà a nulla , ma almeno facciamoci sentire come hanno fatto tutti

https://www.facebook.com/fia/

image.png.64dcc67ab546a4b44017c72ffdc11aa0.png

 

 

Done...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Torno a dire .

Monza DESERTA

Montecarlo DESERTA

etc etc etc

 

avere le tribune vuote non li renderebbe così felici e portare il baraccone in luoghi esotici non è che sia stato sto successone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricorso inutile, serve solo come sostegno a Vettel, per fare squadra.

 

Ripeto, la penalizzazione si poteva dare, essendo severi. Purtroppo hanno preferito la linea dura, senza pensare all'interesse del campionato e dello sport.

Alla fine vincera comunque Hamilton, il campionato non sarebbe comunque stato falsato da una vittoria di Vettel. 

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Dovrebbe avere la nomenclatura di A250 e, la nuova variante ibrida della Mercedes-Benz Classe A.
      L'unità termica è il 4 cilindri 1332 che già equipaggia la A200 ed eroga 163 CV e 250 Nm di coppia, che viene accoppiato al cambio automatico che farà anche da "power-split" tra le due unità. 
      Il motore elettrico eroga 102 CV e ben 300 Nm di coppia, che consentirà di eguagliare le prestazioni della A 250 a benzina (224 CV ed accelerazione da 0 a 100 km/h in 6.2 secondi, NdR).
      Il pack batterie dovrebbe esser l'unità da 15 kWh, che le dovrebbe garantire un'autonomia - secondo ciclo WLTP - di ben 60 km in modalità elettrica. 
      Ovviamente per fare spazio alla batteria, qualcosa si perderà in termini di bagaglio e di serbatoio del carburante (passerà da 45 a 35 litri).
      Mentre sarà prevista - in futuro - la A200e, mossa dal medesimo motore elettrico, ma l'unità termica è il 1325 da 136 CV

       
    • By RiRino
      Sicuro? Mi pare di ricordare che sui motori condivisi (1.5 dci e 1.3 benzina) su questa serie i doppia frizione siano condivisi(Getrag), sulle altre motorizzazioni il doppia frizione è autoctono. Sulla vecchia serie era MB su tutte le motorizzazioni.
    • By Aymaro
      formulapassion
       e dopo che molti hanno invocato in nome dello spettacolo (non certo dello sport) l'intervento della federazione per limitare lo  strapotere Mercedes, la Fia cosa fa?
      impone a Ferrari e Red bull di modificare gli scarichi
      https://it.motorsport.com/f1/news/direttiva-tecnica-fia-quando-il-motore-e-in-rilascio-non-puo-soffiare-aria-dai-mini-scarichi/4482468/
       
      ps, sarò "gomblottista" io, ma avere come delegato che occupa del regolamento in federazione, un ex dipendente licenziato malamente dalla Ferrari... beh, non aiuta...

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.