Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Recommended Posts

Arriva nel 2021, base EMP2, versioni elettrificate (MHEV e PHEV) produzione a Russelsheim (DE) e a Ellesmere Port (UK).

 

In Polonia (dove oggi si fa l’Astra) produrranno dal 2021 i nuovi grandi furgoni PSA (Boxer, Jumpy e Movano) che non saranno più fatti alla Sevel Sud Fiat di Atessa. 

Cita

Next generation Opel Astra will be built in Rüsselsheim

 

 

  • Performance Agreement with works council makes investments possible
  • Groupe PSA confirms its intention to manufacture the new Astra in two plants in Europe, including Rüsselsheim
  • Next Astra to join Insignia on the manufacturing lines in Rüsselsheim
  • New Astra to be a strong contributor to Opel brand electrification 
  • Strengthening of apprenticeship

After the signature of an agreement with the works council and the IG Metall and as mentioned in the PACE! plan, Groupe PSA will invest in the Rüsselsheim plant and create the sustainability of the site with the production of the next generation Opel Astra as of 2021.

The Astra is traditionally one of Opel’s most popular models. The next generation, based on the Groupe PSA EMP2 platform, will also allow the production of an electrified version of the compact class bestseller in Rüsselsheim. The decision was made possible by further improvements of efficiency and competitiveness of the plant. The Opel flagship Insignia will continue to be manufactured in Rüsselsheim as well.

“This is an important step forward for the Rüsselsheim plant. This investment will allow work in two shifts and secure the sustainable future of the Rüsselsheim plant,” said Opel CEO Michael Lohscheller.

The agreement with the social partners allows employees within vehicle production born in and before 1963 to participate in a partial retirement programme. Furthermore, the voluntary programme will be reopened for employees working in vehicle production. According to the agreement, 120 new apprentices per year will be hired in Rüsselsheim in the coming years. With this, the company sets another important example.

“This result shows the determination of all involved stakeholders to come to an outcome that works for all parties. Rüsselsheim will continue to play an important role in the industrial footprint of Groupe PSA,” added Lohscheller.

“Increasing competitiveness, efficiency and quality is part of Groupe PSA’s production DNA and the Rüsselsheim plant has made major inroads in all of these areas,” said Yann Vincent, Executive Vice-President Manufacturing & Supply Chain at Groupe PSA. “I count on Rüsselsheim to contribute to the manufacturing of the next generation Opel Astra.”

The Opel Astra, which is currently produced in Ellesmere Port (UK) and Gliwice (Poland), has been a permanent fixture in Opel’s model range ever since it was introduced as a replacement for the Opel Kadett in 1991 and won the “Car of the Year” award in 2016. The bestseller was already produced in the Rüsselsheim plant between 2009 and 2015.

 

https://int-media.opel.com/en/next-generation-opel-astra-will-be-built-rüsselsheim

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo sapevo che arrivava prima l'Astra L che il resty dell'attuale. :lol::lol: 

Tutti i Jumper e Boxer verranno trasferiti nel 2021 da Sevel Sud in Polonia, oppure  li produrranno su entrambi gli stabilimenti fino al 2023 scadenza del contratto con FCA?

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, nucarote scrive:

Lo sapevo che arrivava prima l'Astra L che il resty dell'attuale. :lol::lol: 

Tutti i Jumper e Boxer verranno trasferiti nel 2021 da Sevel Sud in Polonia, oppure  li produrranno su entrambi gli stabilimenti fino al 2023 scadenza del contratto con FCA?

Credo che nel 2021 trasferiscano la produzione PSA in Polonia degli attuali (progetto Fiat) o meglio assemblaggio delle varie scocche importate da Atessa e nel 2023 presentano il modello tutto nuovo by PSA senza piu Fiat. Ma si parla comunque di poco piu di 120 mila unita (Boxer + Jumper + Movano), in quanto Atessa puó ospitare da sola il Ducato (che ne fa pio del doppio)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdere in toto tutta la quota PSA, seppur minoritaria potrebbe portare ad un ridimensionamento dello stabilimento a meno che FCA non faccia accordi per il nuovo Ducato con qualcun altro o ci butta dentro tutta la produzione del ProMaster.

 

Tornando all'Astra L, spero che la presentino a Ginevra o ridosso di essa, in quanto quella attuale si sta rivelando un discreto flop.

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, nucarote scrive:

Perdere in toto tutta la quota PSA, seppur minoritaria potrebbe portare ad un ridimensionamento dello stabilimento a meno che FCA non faccia accordi per il nuovo Ducato con qualcun altro o ci butta dentro tutta la produzione del ProMaster.

 

Tornando all'Astra L, spero che la presentino a Ginevra o ridosso di essa, in quanto quella attuale si sta rivelando un discreto flop.

 

No ProMaster deve essere fatto in area Nafta a causa della Chicken tax. Sevel sta viaggiando oltre alla sua capacita massima, la scelta è stata di conseguenza. Gia alcuni anni fa Fiat voleva trasferire parte dell’assemblaggio alla Karsan in Turchia ma non venne raggiunto l’accordo. 

Astra credo fine 2021 (Francoforte o Parigi non so quale salone si fara)

  • I Like! 2
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cioè il restyling della Astra attuale dura un anno? O non lo fanno più? O non hanno mai voluto farlo e i muli sono già del modello nuovo camuffato da quello attuale?

 

(Con questo filotto di domande sembro quello che chiede la tassa a Troisi e Benigni in "Non ci resta che piangere" 🤣)

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, GL91 scrive:

Cioè il restyling della Astra attuale dura un anno? O non lo fanno più? O non hanno mai voluto farlo e i muli sono già del modello nuovo camuffato da quello attuale?

 

(Con questo filotto di domande sembro quello che chiede la tassa a Troisi e Benigni in "Non ci resta che piangere" 🤣)

Fine 2019 restyling, fine 2021 nuova serie. 

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By marcolino1969
      Buongiorno, nuova prova, questa volta molto prolungata e varia.
      New Opel Corsa 2020, provato due modelli con stesso motore, 1.2 turbo 100 cv , stesso allestimento, lo sportiveggiante Gs Line, diversa dotazione, una un poco meno allestita, ma molto bella di colore, altra con dotazione completa. clima automatico, tetto panoramico , impianto multimediale al top , differiscono sul tipo di trasmissione, una manuale, altra automatica 8 rapporti.
      vettura che condivide il pianale, i motori e le dotazioni con altri modelli del gruppo psa, del quale Opel fa parte. e si vede sia nella linea laterale sia da altro all'interno.
      Km percorsi nel test 600 km complessivi.
       
       
      ESTERNO - 8.5
      Cambiata molto, piu bassa e filante, bella la coda, meno aggressiva ed accattivante il frontale. Nel complesso una linea che mi è piaciuta, sia in rosso con tetto in contrasto rosso, che la versione antracite tetto nero, due cerchi in lega diversi sempre da 17 pollici.  Le persone spesso, si voltavano per guardare la vettura ed i commenti in genere sono stati molto positivi. 
       
      POSTO GUIDA - 7.5
      una delle parti più particolari, ho dovuto sudare tanto giocando con sedile volante e regolazioni per trovare una posizione comoda e che mi permettesse di guidare come amo. 
      Alla fine ci sono riuscito ma davvero non è semplice. Lo spazio c'è ma il sedile un po troppo basso poi si scontra son un pavimento , non piano, che tente a risalire verso i pedali o dove poggia i piedi il passeggero. comandi a portata di mano, ad eccezione del clima un po troppo nascosto e piccolo nei comandi, comunque facili da usare.
       
      FINITURA – 8.0
      Plastiche belle, solide e ben assemblate, personalmente apprezzato il gioco di colori , e la robustezza della plancia nel suo complesso, zero rumori nonostante la plastica usata sia quasi tutta dura, ad eccezione della parte alta della plancia. 
       
      ABITABILITA’ – 7.5
      Non è sicuramente il suo lato migliore, in 4 ok a patto che chi siede davanti non sia troppo alto. bagagliaio dalla forma normale, ma volume nella norma, vi sono altre vetture di pari lunghezza che fanno decisamente meglio sia per spazio a bordo che per spazio per stivare bagagli.
       
      DOTAZIONE DI SERIE – 8.0
      Dotazioni di sicurezza ADAS, di buon livello su ogni versione partendo dalla base,. tutte già dotate di full led davanti e dietro, full led anche di livello superiore dotati di movimenti automatici, Intellilux, che consiglio vivamente. Se non si ci fa prendere la mano dalle opzioni presenti, davvero tante, si possono configurare modelli con prezzi di listino contenuti e competitivi con la media del segmento.
      consiglio il bracciolo e sensori dietro, essendo il lunotto dietro dalla conformazione sportiva e molto piccolo.
       
       
      INFOTAINMENT – 8.0
      La versione con cambio manuale, era priva di navigatore integrato ma regalava connessioni agli smartphone come di prassi, quindi apple ed android supportati,  posizionato bello in vista ed a portata di dito, mi ha un poco complicato la vita nelle prime ore di utilizzo, per alcune logiche di funzionamento migliorabili. connessione smartphone avvenuta con qualche rallentamento ma poi usata senza problemi, navigazione di waze compresa.
      La versione con cambio automatico, era dotata dell'impianto al top, con navigazione, ma presentava anche questo,  alcune logiche di funzionamento migliorabili, almeno per il mio livello di utilizzo o abitudine.
      impianto che però suonava davvero molto bene, Bello il cruscotto analogico, con parte centrale digitale con molte informazioni. Possibilità di dotarle in opzione di cruscotto digitale.
       
       
      MOTORE –8.5
      Scattante e divertente il giusto, pur avendo solo 100cv, complice il peso limitato della piccola di casa Opel, risulta agile e divertente. sempre pronta a prendere velocità e giri motore. Un leggero ritardo da parte del pedale a gestione elettronica, un poco fastidioso nel tiro rilascio nei tratti guidati allegri. ti trovi con facilità a velocità elevate. cambio automatico ad 8 rapporti molto piacevole e che rende al vettura rilassante o sportiva a secondo di come si preme il solo pedale di accellerazione. ben fatto l'automatico davvero, pregevole. Rumorosità nel complesso contenuta, cosi come la ruvidità tipica dei tre cilindri. Consumi influenzati dallo stile di guida, stando attenti ho percorso con la versione manuale senza problemi 16-17 km litro pur con guida allegrotta, qualcosina meno con il cambio automatico.
       
      COMPORTAMENTO DINAMICO – 8.5
      bella  da guidare , la parte che mi ha conquistato di più, amo le vetture basse ed agili e new Corsa mi ha conquistato sin dai primi metri. agile scattante e  negli  inserimenti di curva. disponibili diverse modalità di guida che agiscono su risposta dell'accelleratore e sterzo,  mi sono trovato davvero molto bene alla guida della rinnovata Opel. Buona la tenuta in curva e la stabilità anche a media alta velocità- Controlli di sicurezza poco invasivi. Antipattinamento parzialmente disattivabile. tra le curve non avrei mai smesso di guidarla ...
       
      Impianto Frenante 8
       
      Piacevole preciso e ben dosabile , adeguato alla potenza della vettura, altro punto azzeccato di Opel Corsa. 4 dischi presenti e spazi  d'arresto adeguati e buoni.
       
      CONFORT – 8
      dopo aver trovato la posizione, a fatica, è risultata comoda da guidare e comoda nei lunghi spostamenti, morbida nei comandi e nello sterzo.
       
      Principali pregi
      Linea piacevole, agile e scattante, pimpante , ottimo il cambio sia  6 marce che automatico ad 8 rapporti
      Difetti.
      qualche dotazione di base da integrare, spazio a bordo non al top.
       
      IN CONCLUSIONE:
      Quando leggo e vedo una vettura nuova che è più bassa della serie precedente già sorrido. ed infatti alla guida mi sono diverti molto.
      ottimo prodotto new Corsa nulla da dire.
      qualche foto e video, 
      a breve altri video e consueta video prova recensione.
       




    • By ValerioF
      buonasera, volevo chiedervi consiglio per quanto riguarda un problema con un Opel corsa E del 2015.

      La sera del 31/12 (pensate che sfiga) ho avuto grossi problemi con la mia macchina, rendendo necessario il soccorso stradale. Ero su una strada in salita (per chi è di Roma e dintorni parliamo di Via Dei Laghi altezza Rocca di Papa) quando ho incontrato un semaforo rosso e quindi mi sono fermato. Alla ripartenza, l’auto ha singhiozzato e perso di giri, per poi tornare regolarmente a 1.000 giri. Appena ripartito mi sono accorto che la macchina non andava. Il motore era troppo rumoroso e non aveva potenza (spingevo Il gas ma era come se non prendesse). Allora mi sono fermato dopo 2mt per i dovuti controlli. Ho deciso quindi di provare a far scendere la macchina a mano, ma appena tolto il freno ha cominciato a fare un bruttissimo rumore altezza ruota DX/Ant. Inoltre la batteria dopo 5 minuti di sosta è morta. (Ha 4 anni). Decido quindi di chiamare un mio parente che mi raggiunge in macchina, in modo da partire utilizzando i morsetti. Durante la salita la macchina faceva troppo rumore (come un diesel su di giri, anche se la mia è un benzina). Arrivato mi godo capodanno e decido di tornare a casa lasciando l’auto nel parcheggio del ristorante. Il giorno dopo sono tornato per chiamare il carro attrezzi e portarla in in officina di “fiducia” (pagando Il relativo supplemento). Arrivati in officina mi diagnosticano la molla dei freni staccata, che spingendo contro il disco produceva questo rumore metallico. Mi è stato consigliato di andare al più presto da Opel perché la molla è originale e non la vendono loro ma solo la rete della casa. Per quanto riguarda invece il rumore al motore, loro non hanno riscontrato nessuna anomalia. Decido quindi di prendere la macchina e tornare a casa, quando noto che (a motore caldo) si sentiva un ticchettio e comunque un rumore
      Mai sentito prima. Il viaggio in autostrada è andato tutto sommato bene, la macchina rispondeva correttamente al gas ma il rumore non mi piaceva. Arrivato a casa decido di aprire il cofano e registrare un video da mandare qui, sperando di ricevere una mano da parte vostra. Scusate per questo monologo ma ho paura possa essere la cinghia di distribuzione. https://www.youtube.com/watch?v=J3L_FH2j-7E
    • By KimKardashian
      GM nel pieno della ristrutturazione dopo il ritiro dal mercati russo e lo stop di berline a marchio Chevrolet, Cadillac e Buick annuncia anche lo stop della vendita dei modelli Buick Regal/Holden Commodore (rebadge Insignia) e Holden Astra. Erano le nostre Opel fabbricate in Europa che da accordo con PSA venivano vendute in Nord America e Australia dalla rete di vendita Buick e Holden della GM. 
       
      Le vetture sono praticamente collassate nei numeri di vendita a favore di SUV e Crossover.
       
      Lo stop ovviamente non riguarda PSA/Opel che continuerà a fabbricare le Astra e Insignia (recentemente ristilizzate) fino al 2021 quando arriveranno le nuove generazioni su pianali francesi. Continua invece la produzione della Regal cinese fatta dalla GM-SAIC.



×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.