Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
  • 0
Tipo2017

Fiat Tipo 1.4: ticchettio alla accensione quadro strumenti

Question

Salve a tutti e piacere di conoscervi!

Sono possessore di una Fiat Tipo 1.4 95cv 4porte modello easy anno 2017, comprata nuova e ad oggi con 50.600 km.

Tagliandi effettuati ogni 15.000 km. Olio e prodotti usati: originali. Batteria: originale. Utilizzato pulitore iniettori ogni 6.000 km.

 

Detto ciò: da alcuni mesi, soprattutto all'accensione quadro strumenti dopo circa 10 ore di auto a riposo, durante il check sento un rumore tipo "ticchettio" che dura 10 secondi.

A me sembra provenire dalla scatolina nera attaccata al corpo farfallato. Passati i 10 secondi del check, nessun altro rumore.

 

La macchina non borbotta, non strattona e non presenta alcun altro problema, se non, appunto, questo ticchettio (che non capisco se essere di natura ellettrica - tipo relè - o meccanico - ho letto di rumori di punterie idrauliche ma che non saprei decifrare). L'olio ha comunque 5.000 km.

 

Ragazzi....la macchina è ancora da pagare e sono peoccupato. mi date una mano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

Ragazzi, la diagnosi è sempre la stessa:errore posizionamento valvola a farfalla. 

 

Detto ciò voglio procedere da me:innanzitutto con la pulizia sensori. 

 

Poi:se è un problema meccateonico e si presenta sempre con una cadenza precisa (motore o troppo caldo e stressato o prima accensione) ci deve essere un perché. 

 

Quindi vado avanti da solo e spero col vostro aiuto. 

 

Voglio anche aprire la parte meccatronica del corpo farfallato e vedere se è inzuppato di olio! Sapete come aprirla? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
2 ore fa, Tipo2017 scrive:

Ragazzi, la diagnosi è sempre la stessa:errore posizionamento valvola a farfalla. 

 

Detto ciò voglio procedere da me:innanzitutto con la pulizia sensori. 

 

Poi:se è un problema meccateonico e si presenta sempre con una cadenza precisa (motore o troppo caldo e stressato o prima accensione) ci deve essere un perché. 

 

Quindi vado avanti da solo e spero col vostro aiuto. 

 

Voglio anche aprire la parte meccatronica del corpo farfallato e vedere se è inzuppato di olio! Sapete come aprirla? 

ma chi ti fa la diagnosi?

dacci il codice dell'errore

non aprire niente e non toccare cose a casso , rischi di fare danni , vaida un elltrauto e morta li

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

La diagnosi è stata fatta dalla FIAT. 

IL codice errore (che non ricordo) era lo stesso che dava quando comprai l auto e aveva solo 1000 km. 

Ai tempi si manifestava lo stesso problema con l accensione delle 3 solite spie. 

La differenza allora era che però si accendevano su strada, in prossimità di dossi, curve etc. Riscontrarono dei cavi di massa lenti, ma dalla richiesta di accesso agli atti ho scoperto che ricaricarono anche la batteria e pulirono i sensori abs. 

 

Ragazzi.... Il fatto è semplice: agli elettrauto secca. Non posso cercare di convincerli rispetto a ciò che loro pensano essere un banale problema ne obbligarli, perché procederebbero con la sostituzione diretta di corpo farfallato, cablaggi etc.

 

Ho già speso 80 euro per la batteria e magari non ho risolto nulla. 

 

Per cui, malgrado la mia consapevolezza e i vostri inviti ad andare da loro, mi sono seccato per i motivi d cui sopra. Quindi devo andare avanti da solo. 

 

Non penso di potere fare danni. 

 

I sensori mi sembrano banali da smontare. Ho acquistato anche lo spray per la pulizia e le chiavi che servono per lo smontaggio. 

 

Preferisco fare danno io che farmi spillare soldi senza un perché! 

 

Inoltre voglio usare la logica per risolvere il problema affinché anche altri utenti che si trivano nella mia situazione possano aiutarsi da se. 

 

 

E comunque:se un problema è meccanico dovrebbe presentarsi sempre. Se una cosa è rotta.... È rotta. 

Se un problema è elettrico si presenta a random e in maniera casuale. 

Qui si presenta con una precisione Svizzera! 

Percorri 100 km con clima acceso, motore caldissimo, fuori 41 gradi!! 

Bene... A quel punto, dopo che la macchina è stata a riposo per una ventina di minuti, il corpo farfallato (che funziona sempre benissimo, apre 3 chiude perfettamente e impiegando sempre lo stesso tempo) durante il reset del check inizia a grattare!! 

Auto calda, necessita del reset al check e gratta!! 

Cosa avviene in quel frangente di tempo? 

Sulla base di che cosa avviene l allineamento della farfalla?? 

Secondo me, dagli impulsi elettrici che devono essere perfetti (batteria e cablaggi quindi) e dai sensori che gli forniscono le informazioni. 

Da qui la mia teoria che I sensori, se caldi, oleosi, sporchi, possano dare info sbagliate. 

 

Oleosi! Si! La mia ipotesi che possano essere oleosi è connessa col fabbinche per difetto congenito questo motore consuma un po' d olio! Da qualche parte finirà! 

 

Ecco la mia teoria! 

 

Ragazzi... Devo arrivarci da solo, così da escludere le cause per le quali pagherei senza motivo. Se mi dicono che la possibilità dei sensori sporchi esiste e me li pulisce il meccanico pagherò un lavoro che potevo farmi da solo. 

 

Tanto vale che escludo le cause che posso risolvere da me:batteria, cablaggi, sensori etc e poi torno da loro dicendogli i lavori che ho già svolto!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
15 minuti fa, Tipo2017 scrive:

La diagnosi è stata fatta dalla FIAT. 

IL codice errore (che non ricordo) era lo stesso che dava quando comprai l auto e aveva solo 1000 km. 

Ai tempi si manifestava lo stesso problema con l accensione delle 3 solite spie. 

La differenza allora era che però si accendevano su strada, in prossimità di dossi, curve etc. Riscontrarono dei cavi di massa lenti, ma dalla richiesta di accesso agli atti ho scoperto che ricaricarono anche la batteria e pulirono i sensori abs. 

 

Ragazzi.... Il fatto è semplice: agli elettrauto secca. Non posso cercare di convincerli rispetto a ciò che loro pensano essere un banale problema ne obbligarli, perché procederebbero con la sostituzione diretta di corpo farfallato, cablaggi etc.

 

Ho già speso 80 euro per la batteria e magari non ho risolto nulla. 

 

Per cui, malgrado la mia consapevolezza e i vostri inviti ad andare da loro, mi sono seccato per i motivi d cui sopra. Quindi devo andare avanti da solo. 

 

Non penso di potere fare danni. 

 

I sensori mi sembrano banali da smontare. Ho acquistato anche lo spray per la pulizia e le chiavi che servono per lo smontaggio. 

 

Preferisco fare danno io che farmi spillare soldi senza un perché! 

 

Inoltre voglio usare la logica per risolvere il problema affinché anche altri utenti che si trivano nella mia situazione possano aiutarsi da se. 

 

 

E comunque:se un problema è meccanico dovrebbe presentarsi sempre. Se una cosa è rotta.... È rotta. 

Se un problema è elettrico si presenta a random e in maniera casuale. 

Qui si presenta con una precisione Svizzera! 

Percorri 100 km con clima acceso, motore caldissimo, fuori 41 gradi!! 

Bene... A quel punto, dopo che la macchina è stata a riposo per una ventina di minuti, il corpo farfallato (che funziona sempre benissimo, apre 3 chiude perfettamente e impiegando sempre lo stesso tempo) durante il reset del check inizia a grattare!! 

Auto calda, necessita del reset al check e gratta!! 

Cosa avviene in quel frangente di tempo? 

Sulla base di che cosa avviene l allineamento della farfalla?? 

Secondo me, dagli impulsi elettrici che devono essere perfetti (batteria e cablaggi quindi) e dai sensori che gli forniscono le informazioni. 

Da qui la mia teoria che I sensori, se caldi, oleosi, sporchi, possano dare info sbagliate. 

 

Oleosi! Si! La mia ipotesi che possano essere oleosi è connessa col fabbinche per difetto congenito questo motore consuma un po' d olio! Da qualche parte finirà! 

 

Ecco la mia teoria! 

 

Ragazzi... Devo arrivarci da solo, così da escludere le cause per le quali pagherei senza motivo. Se mi dicono che la possibilità dei sensori sporchi esiste e me li pulisce il meccanico pagherò un lavoro che potevo farmi da solo. 

 

Tanto vale che escludo le cause che posso risolvere da me:batteria, cablaggi, sensori etc e poi torno da loro dicendogli i lavori che ho già svolto!! 

parli a casaccio 

i sensori i sensori quali sono per te?quali hai pulito?

i sensori di posizione sono dentro la valvola dove c'è quel coperchio nero (se la valvola è del tipo vecchio) e sono delle piste fatte su una piastrina e di sicuro non sono sporche

poi cosa vuol dire che gratta? 

chi lo dice?

se grattasse veramente vuol dire che sono saltati dei denti dall'ingranaggio di azionamento della valvola

ma ripeto lascia stare e vai da un elettrauto poi fai te

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Sensore pressione assoluta e pressione atmosferica!! 

Forse parlo a casaccio ma almeno cerco di metterci la testa... Per cui, stai calmo!!! 

Se esiste un forum pensi che lo scopo sia aiutarsi col fai da te.... Altrimenti tanti vale chiuderlo e andare dall elettrauto!!! 

comunque se ti da fastidio rispondere non farlo!! Nessuno ti obbliga!!! 

 

Se fossero saltati lo farebbe SEMPRE!!! Invece il rumore lo fa in circostanze precise!! 

 

Chi lo dice?! Lo dico io perché lo sento quando lo fa, altrimenti non saremmo qui a parlare??? Quando lo ha fatto per la prima volta?? Ben 2 mesi fa e di preciso 5000km fa!!!! Per cui in teoria dovrebbero essere già distrutti!!! 

 

Con l augurio di non arrecare fastidio di parlare di problemi di auto in un forum di problemi d auto e con l augurio di dare una mano ad altre persone mando i miei saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
2 ore fa, Tipo2017 scrive:

Sensore pressione assoluta e pressione atmosferica!! 

Forse parlo a casaccio ma almeno cerco di metterci la testa... Per cui, stai calmo!!! 

Se esiste un forum pensi che lo scopo sia aiutarsi col fai da te.... Altrimenti tanti vale chiuderlo e andare dall elettrauto!!! 

comunque se ti da fastidio rispondere non farlo!! Nessuno ti obbliga!!! 

 

Se fossero saltati lo farebbe SEMPRE!!! Invece il rumore lo fa in circostanze precise!! 

 

Chi lo dice?! Lo dico io perché lo sento quando lo fa, altrimenti non saremmo qui a parlare??? Quando lo ha fatto per la prima volta?? Ben 2 mesi fa e di preciso 5000km fa!!!! Per cui in teoria dovrebbero essere già distrutti!!! 

 

Con l augurio di non arrecare fastidio di parlare di problemi di auto in un forum di problemi d auto e con l augurio di dare una mano ad altre persone mando i miei saluti

su una vettura ci sono qualche decina di sensori e ci hai detto quali fossero solo alla quarantesima mail per cui si parli a casaccio, e calmo lo dici a tua sorella.

detto questo divertiti

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Scusa ma se l'auto manifestava già delle spie da diagnosi ufficiale quando aveva solo 1.000km perchè non hai preteso che ti venisse sistemata perfettamente in garanzia?

Poi una curiosità, perchè il sensore pressione pneumatici si accende? non hai fatto controllare pressione e sensore la prima volta che si è acceso?

Se ci sono problemi e l'auto ti serve per lavorare è meglio andare in Fiat e farla controllare per bene, col tempo che hai buttato a pulire e fare prove adesso magari l'avevi perfetta.

  • I Like! 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Il problema si era ripresentato oggi alle 13 nonostante la batteria nuova. 

Al Solito, clima acceso, e dopo una sosta di 20 minuti accensione spie. 

 

Giunto a casa ho quindi pulito il corpo farfallato (vedete la foto del prima e dopo) e il sensore (anche lì foto prima e dopo). Ho notato la presenza di olio nel tubo di recupero vapori. 

Ho spruzzato il disossidante in vari spinotti, compreso quello del corpo farfallato. 

 

Le spie si sono spente tutte. Provata l auto col corpo farfallato adesso pulito e va tutto bene. 

 

Adesso vediamo se si ripresenta e se qualcuno vuole scrivere e capire, visto che un forum dovrebbe servire a questo, mi farà piacere. 

 

Chi si stressa gentilmente può fare a meno di esprimere la propria frustrazione che credo non serva a nessuno qui!!! 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Francesco15
      Salve a tutti.
      Sono proprietario di un freemont 140cv del 2014 e ho già affrontato vari problemi tipo il rumore ai mozzi, la batteria ecc, ma da un pò di tempo la macchina a freddo a bassi regimi rimane piantata anche se schiaccio l'acceleratore...proprio non va.
      Secondo voi cosa può essere?
       
    • By Sandro
      Saluti a tutti,
      raggiunti i 4 anni e mezzo e quasi 97.000 km, la Pandina a metano comincia a darmi il primo grattacapo.
      Quando il motore è sotto tiro (autostrada in leggera salita, per esempio) se mollo l'acceleratore per un motivo qualsiasi e poi ripremo, sembra "sparito" il turbo.
      Passo da 80 cavalli a forse 60, in autostrada... non è bello.
      Ho fatto anche un test aggiuntivo: se mi fermo un paio di minuti, alla riaccensione il turbo "ricompare".
      Nessun odore strano, nessun consumo di liquidi, nessun fumo, nessuna spia accesa; solo aumento del consumo di metano.
      Meglio un meccanico o l'esorcista?  
    • By J-Gian
      Mediamente quanto vi è durata la batteria di avviamento delle auto che avete auto più di recente?
       
      Negli ultimo decennio  è stato davvero difficile trovar batterie che durassero più di 4 anni. Di recente poi, soprattutto con l'introduzione di batterie "da supermercato", o dei negozi specializzati solamente per la vendita di accumulatori, capita di riuscire a superare appena i 2 anni previsti dalla garanzia. Eppure un tempo le batterie duravano anni, strano che il progresso tecnologico abbia portato a questa situazione...
       
      Questa tendenza sta diventando molto fastidiosa, visto che tra acquisto batteria, sostituzione, azzeramento guasti in centralina, è facile superare i 100 € di spesa per avere un accumulatore nuovo. Sempre che non capiti di restare a piedi, con intervento di recupero del mezzo in panne. Non parliamo poi delle batterie per veicoli dotati di sistemi "Stop & Start", il cui costo dell'accumulatore può tranquillamente raddoppiare!
       
      Ecco, apro questo topic con l'intento di raccogliere un po' di statistiche e sentire le vostre esperienze
       

       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.