Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

  • 3 weeks later...

Presa oggi e fatti una quarantacinquina di chilometri. 

Impatto davvero molto positivo per quanto riguarda la qualità generale degli interni, materiali, montaggio e scelte stilistiche per gli interni a parte qualcosina che, a cercare, si trova sempre (dettagli). Lo schermo è più piccolo della media del segmento, ma il sistema di infotainment funziona bene e la rotella con i pulsanti fisici aiutano a non distrarsi. Clima automatico buono, da ritestare con il caldo estivo e i giorni più freddi per il riscaldamento. Ottimo l'impianto audio, senza essere uno dei top. Lo HUD è una cazzatina per fare scena, ma oggi sarebbe meglio un display digitale. Telecamera posteriore dalla risoluzione davvero bassa, ma utile, mentre i sensori funzionano bene e non hanno un segnale d'avviso sgradevole.

Posizione di guida eccellente, volante giusto con corona in una pelle piacevolissima al tatto e sterzo comunicativo per il segmento. 

Motore rotondo, con una discreta ripresa anche ai bassi. La brillantezza, se richiesta, c'è, come pure un sound piacevole. Per i consumi aspetterei qualche km in più, ma sto intorno ai 5l/100km, a volte meno, a volte qualche zero virgola in più. Penso di scendere ancora. Abbastanza silenzioso l'abitacolo.

Sul comportamento su strada non posso ancora dire niente di che, solo che le disastrate strade di Roma le sente. Niente di faticoso o insopportabile, comunque. 

 

Amore sconfinato per il cambio, che trovo quasi sexy da utilizzare. Secco, preciso, leva e corsa cortissime: estasi. 

 

  • I Like! 6

già Zarathustra

"la 4C sarà un trabiccolo per incompetenti" (Ipse dixit)

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, Martin Venator scrive:

Presa oggi e fatti una quarantacinquina di chilometri. 

Impatto davvero molto positivo per quanto riguarda la qualità generale degli interni, materiali, montaggio e scelte stilistiche per gli interni a parte qualcosina che, a cercare, si trova sempre (dettagli). Lo schermo è più piccolo della media del segmento, ma il sistema di infotainment funziona bene e la rotella con i pulsanti fisici aiutano a non distrarsi. Clima automatico buono, da ritestare con il caldo estivo e i giorni più freddi per il riscaldamento. Ottimo l'impianto audio, senza essere uno dei top. Lo HUD è una cazzatina per fare scena, ma oggi sarebbe meglio un display digitale. Telecamera posteriore dalla risoluzione davvero bassa, ma utile, mentre i sensori funzionano bene e non hanno un segnale d'avviso sgradevole.

Posizione di guida eccellente, volante giusto con corona in una pelle piacevolissima al tatto e sterzo comunicativo per il segmento. 

Motore rotondo, con una discreta ripresa anche ai bassi. La brillantezza, se richiesta, c'è, come pure un sound piacevole. Per i consumi aspetterei qualche km in più, ma sto intorno ai 5l/100km, a volte meno, a volte qualche zero virgola in più. Penso di scendere ancora. Abbastanza silenzioso l'abitacolo.

Sul comportamento su strada non posso ancora dire niente di che, solo che le disastrate strade di Roma le sente. Niente di faticoso o insopportabile, comunque. 

 

Amore sconfinato per il cambio, che trovo quasi sexy da utilizzare. Secco, preciso, leva e corsa cortissime: estasi. 

 

 

È quello che,  a suo tempo, mi fece prendere la Mazda2 rispetto alla coeva C3.

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Martin Venator scrive:

Presa oggi e fatti una quarantacinquina di chilometri. 

Impatto davvero molto positivo per quanto riguarda la qualità generale degli interni, materiali, montaggio e scelte stilistiche per gli interni a parte qualcosina che, a cercare, si trova sempre (dettagli). Lo schermo è più piccolo della media del segmento, ma il sistema di infotainment funziona bene e la rotella con i pulsanti fisici aiutano a non distrarsi. Clima automatico buono, da ritestare con il caldo estivo e i giorni più freddi per il riscaldamento. Ottimo l'impianto audio, senza essere uno dei top. Lo HUD è una cazzatina per fare scena, ma oggi sarebbe meglio un display digitale. Telecamera posteriore dalla risoluzione davvero bassa, ma utile, mentre i sensori funzionano bene e non hanno un segnale d'avviso sgradevole.

Posizione di guida eccellente, volante giusto con corona in una pelle piacevolissima al tatto e sterzo comunicativo per il segmento. 

Motore rotondo, con una discreta ripresa anche ai bassi. La brillantezza, se richiesta, c'è, come pure un sound piacevole. Per i consumi aspetterei qualche km in più, ma sto intorno ai 5l/100km, a volte meno, a volte qualche zero virgola in più. Penso di scendere ancora. Abbastanza silenzioso l'abitacolo.

Sul comportamento su strada non posso ancora dire niente di che, solo che le disastrate strade di Roma le sente. Niente di faticoso o insopportabile, comunque. 

 

Amore sconfinato per il cambio, che trovo quasi sexy da utilizzare. Secco, preciso, leva e corsa cortissime: estasi. 

 

hai qualche foto ?

Prenditi cura degli amici, ma ancor piu dei tuoi nemici...

------------------------------------------------

Link to comment
Share on other sites

Solo in questi ultimi giorni mi sono accorto che ha l'HUD avendolo visto su un esemplare incolonnato del traffico della Tangenziale di Napoli.

Comunque devo dire che a distanza di qualche anno fa ancora la sua bella figura, specie in rosso.  

 

Link to comment
Share on other sites

C'ero salito sopra quando ero andato a preventivare la 3 (modello precedente) ed ero rimasto colpito da come la differenza di segmento non si vedesse per nulla a livello finiture. Sembrava semplicemente una 3 scalata in piccolo. Bella bella, secondo me

  • I Like! 4
Link to comment
Share on other sites

Ho fatto qualche altro chilometro, abbastanza per apprezzare un ottimo confort di marcia in autostrada, in sesta e intorno ai 115/120 km/h. La macchina, purtroppo, invita a camminare nel misto, non facilitando il massimo risparmio nei consumi. 😁

  • I Like! 1

già Zarathustra

"la 4C sarà un trabiccolo per incompetenti" (Ipse dixit)

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, Martin Venator scrive:

Ho fatto qualche altro chilometro, abbastanza per apprezzare un ottimo confort di marcia in autostrada, in sesta e intorno ai 115/120 km/h. La macchina, purtroppo, invita a camminare nel misto, non facilitando il massimo risparmio nei consumi. 😁

Ha sempre avuto un gran bel telaio ed un cambio che invita al movimento

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By Cole_90
      CX-5 si aggiorna anche in Europa, con frontale rivisto nella firma luminosa, calandra e paraurti e grazie a nuovi fari posteriori.
      Nuovo l’allestimento Newground, con inediti dettagli offroad all’esterni, inserti colorati all’interno, cerchi da 19’’ specifici e la nuova tinta Zircon Sand.
      Altre news sono da individuare nella modalità off-road per le AWD, nel redesign dello scompartimento inferiore del vano bagagli, nei sedili ridisegnati e in nuovi ADAS
       















    • By Cole_90
      Sta per debuttare in Cina l’aggiornamento del SUV Giapponese, con nuove fari, paraurti ed inserti cromati.

      Non so dirvi se l’aggiornamento attuato da Changan-Mazda arrivi anche in Europa; ma presumo di sì, anche se si scontrerebbe con il rumor che vorrebbe la terza generazione per fine 2022 o 2023 🤷🏽‍♂️
       
       
      Autoweek




       
    • By Cole_90
      Oggi è giornata di news su Mazda; in particolare adesso tocca alla futura CX-5.
      La terza generazione dovrebbe effettuare uno switch verso l'alto, utilizzando la piattaforma a trazione posteriore della futura Mazda 6 (incredibile, sì, una sedan confermata) ed un motore a sei cilindri.
      Per quanto riguarda il nome, il sito giapponese BestCarWeb, confermerebbe CX-5, mentre riserva CX-50 ad una variante "low-roof" da affiancare.
      Il debutto è previsto per il 2023, poiché Mazda ha annunciato di non presentare alcun modello il prossimo anno.

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.