Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
soltoni

Citroen Axel - l'ultima Citroen

Recommended Posts

On 13/8/2019 at 08:54, jameson scrive:

[...] tutte erano a due volumi e 5 porte [...]

 

2 ore fa, Abarth03 scrive:

 

Sì, beh...sulle cinque porte, sono d'accordo se escludiamo la LN/LNA che di porte ne aveva tre [...]

 

A onor del vero, anche questo mi sembra abbastanza opinabile. Se per quinta porta intendiamo il portellone posteriore, incernierato alla base del tetto e che si solleva in solido col lunotto, auto come la 2CV, la Ami, la GS, la DS, la CX ne erano sprovviste ed erano a tutti gli effetti delle berline a 4 porte. 2CV a parte, la quinta porta era ovviamente presente sulle versioni break di ciascun modello. 

  • I Like! 2
  • Confused... 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Mazinga76 scrive:

 

 

A onor del vero, anche questo mi sembra abbastanza opinabile. Se per quinta porta intendiamo il portellone posteriore, incernierato alla base del tetto e che si solleva in solido col lunotto, auto come la 2CV, la Ami, la GS, la DS, la CX ne erano sprovviste ed erano a tutti gli effetti delle berline a 4 porte. 2CV a parte, la quinta porta era ovviamente presente sulle versioni break di ciascun modello. 

 

Sì in effetti è stato un refuso da parte mia. Diciamo che ho pensato più che altro alla differenza tra due e quattro porte, a prescindere dal portellone ;)

 

1 ora fa, indeciso88 scrive:

mai capito l'economia di mettere un orologio al posto del contagiri 

 

Beh considera che negli anni ottanta il contagiri era visto ancora come un contenuto di valore eh.
Molte Mercedes addirittura, lo facevano pagare da parte.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, indeciso88 said:

mai capito l'economia di mettere un orologio al posto del contagiri 

 

probabilmente aveva un costo leggermente superiore, all'epoca non c'erano le centraline da cui prendevi comunque tutti i dati, andava messo il sensore nel motore, cablato, ecc. Un orologio statico era sicuramente più economico, almeno marginalmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Abarth03 scrive:

 

Sì, beh...sulle cinque porte, sono d'accordo se escludiamo la LN/LNA che di porte ne aveva tre e per i puristi forse era un po' un ibrido, essendo la sorella della Peugeot 104 (pero' i motori erano Citroen, vale la pena ricordarlo).

Sulla questione del contagiri...no, a onor di cronaca. Le versioni base spesso non lo avevano, come ricordo per esperienza diretta e come anche queste foto testimoniano:

 

Visa.jpg

 

 

 

Dashboard_BX.jpg

 

 

 

 

_DSF4840.jpg

 

 

 

 

😉

Uh, forse non ho mai avuto modo di vedere versioni base. Ad ogni modo erano molto generosi con i contagiri, ricordo che erano anche sulle Visa 650, almeno su quelle ben dotate che avevo modo di incontrare.

E poi sì, in effetti la Axel ha solo 3 porte e la LN (che come dici è una 104) pure.

4 ore fa, Mazinga76 scrive:

 

 

A onor del vero, anche questo mi sembra abbastanza opinabile. Se per quinta porta intendiamo il portellone posteriore, incernierato alla base del tetto e che si solleva in solido col lunotto, auto come la 2CV, la Ami, la GS, la DS, la CX ne erano sprovviste ed erano a tutti gli effetti delle berline a 4 porte. 2CV a parte, la quinta porta era ovviamente presente sulle versioni break di ciascun modello. 

Giusto. Sostituire "5 porte" con "porte posteriori". Pensa che scrivendolo ripensavo proprio alla CX che non aveva il portellone pur essendo a 2 volumi.

Edited by jameson
  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Abarth03 scrive:

 

Sì, beh...sulle cinque porte, sono d'accordo se escludiamo la LN/LNA che di porte ne aveva tre e per i puristi forse era un po' un ibrido, essendo la sorella della Peugeot 104 (pero' i motori erano Citroen, vale la pena ricordarlo).

Sulla questione del contagiri...no, a onor di cronaca. Le versioni base spesso non lo avevano, come ricordo per esperienza diretta e come anche queste foto testimoniano:

 

Visa.jpg

 

 

 

Dashboard_BX.jpg

 

 

 

 

_DSF4840.jpg

 

 

 

 

😉

A proposito di contagiri volevo ricordarvi che la Axel base, così come la Oltcit base e la special non avevano il contagiri. Ecco la foto. Poi volevo precisare che la LN  è stato il primo modello sotto la Peugeot su pianale 104, derivante dal progetto VD. I motori solo all'inizio erano Citroën prima 602 e poi 652, ma poi all'inizio degli anni 80, quando uscì la LNA furono utilizzati i motori Peugeot raffreddati ad acqua, diventando sempre più simile ad una Peugeot 104, anche nel cruscotto, per niente Citroën. Stesso discorso per Visa. Per questo la Axel è considerata l'ultimo progetto Citroën 100%. Invio una foto per confronto scattata al raduno centenario dove sono affiancate la mia Axel è la Oltcit di un francese. 

P1040674(2).JPG

Ah, il contagiri sulla versione base non era previsto neanche come optional. La foto poi la mando, non riesco ad inserirla. 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.