Jump to content

Quanto ti piace la Porsche Taycan 2020?  

53 members have voted

  1. 1. Quanto ti piace la Porsche Taycan 2020?

    • Molto
      25
    • Abbastanza
      17
    • Poco
      6
    • Per niente
      5


Recommended Posts

Cita

Presentazione in anteprima mondiale della Porsche Taycan: una sportiva ripensata all’insegna della sostenibilità

Toronto/Berlino/Fuzhou. Porsche ha presentato oggi al pubblico la sua prima auto sportiva con propulsione esclusivamente elettrica nell’ambito di uno spettacolare lancio in anteprima mondiale che si è tenuto contemporaneamente in tre continenti. "La Taycan ricollega la nostra tradizione automobilistica con il futuro, portando avanti la storia ricca di successi del nostro marchio, un marchio che da oltre 70 anni affascina ed emoziona le persone di tutto il mondo," ha dichiarato Oliver Blume, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Porsche AG, durante il discorso di apertura dell’evento di lancio mondiale che ha tenuto a Berlino: "Con oggi inizia una nuova era."

La berlina sportiva a quattro porte è una vettura unica, in grado di offrire le prestazioni e la connettività tipiche di una Porsche abbinate a caratteristiche che la rendono ideale anche per un utilizzo quotidiano. Al contempo, gli avanzatissimi metodi di produzione utilizzati e le dotazioni della Taycan contribuiscono a definire nuovi standard per quanto riguarda la sostenibilità e la digitalizzazione. “Avevamo promesso una vera Porsche per l’era della mobilità elettrica – una sportiva affascinante in grado non solo di emozionare per i suoi contenuti tecnologici e il comportamento dinamico, ma anche di accendere la passione nelle persone di tutto il mondo, così come è stato per i leggendari modelli che l’hanno preceduta. Ora stiamo mantenendo la promessa fatta,” ha sottolineato Michael Steiner, membro del Consiglio di Amministrazione di Porsche AG – Ricerca & Sviluppo.

I primi modelli della nuova serie sono la Taycan Turbo S e la Taycan Turbo. Rappresentano la punta di diamante di Porsche E-Performance e sono fra i modelli di produzione più potenti attualmente presenti nella gamma del costruttore di sportive. Versioni meno potenti verranno introdotte nel corso dell’anno. 
Il primo derivato che si aggiungerà alla gamma verso la fine del prossimo anno sarà la Taycan Cross Turismo. Entro il 2022, l’investimento di Porsche nell’elettro-mobilità sarà di oltre sei miliardi di euro. 

Connubio di prestazioni ed efficienza
L’ammiraglia della gamma Taycan, ovvero la versione Turbo S, è in grado di sviluppare fino a 560 kW (761 CV) di potenza di picco in abbinamento alla funzione Launch Control, mentre la Taycan Turbo ne eroga fino a 500 kW (680 CV). La Taycan Turbo S accelera da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi, che diventano 3,2 per la Taycan Turbo. La versione Turbo S ha un’autonomia di percorrenza che raggiunge i 412 chilometri, mentre la Turbo copre fino a 450 chilometri (in entrambi i casi, in base alla procedura di omologazione WLTP). La velocità massima raggiunta dai due modelli è di 260 km/h.

La Taycan è la prima vettura di produzione dotata di un sistema di alimentazione a 800 Volt, invece del sistema a 400 Volt normalmente utilizzato per le automobili elettriche. Ciò offre a chi guida una Taycan particolari vantaggi quando è in viaggio: in poco più di cinque minuti è possibile ricaricare la batteria della vettura utilizzando la corrente continua (CC) erogata dalla rete di ricarica ad alta potenza per consentire una percorrenza fino a 100 chilometri (in base al ciclo WLTP). Il tempo di ricarica necessario per raggiungere un livello di carica dal 5 all’80 per cento è, in condizioni ideali, pari a 22,5 minuti e la potenza di ricarica massima (picco) è di 270 kW. La capacità complessiva del sistema Performance Battery Plus è di 93,4 kWh. È inoltre possibile ricaricare la Taycan comodamente a casa utilizzando fino a 11 kW di corrente alternata (CA). 

La Porsche Taycan Turbo S e la Porsche Taycan Turbo sono già ordinabili; i prezzi di vendita in Italia sono, rispettivamente, di 190.977 euro e 156.817 euro e includono IVA e dotazioni specifiche.

Design esterno all’insegna del purismo con DNA Porsche
Con il suo profilo ‘pulito’ d’ispirazione puristica, la Taycan simboleggia l’inizio di una nuova era mantenendo al contempo l’inconfondibile DNA stilistico di Porsche. Frontalmente, il profilo della vettura risulta particolarmente largo e piatto, con parafanghi dalla sagoma pronunciata. La silhouette è caratterizzata da una linea del tetto sportiva che si inclina nettamente verso il basso sul posteriore. Un altro tratto caratteristico è costituito dalle sezioni laterali molto scolpite. L’abitacolo filante, il montante C ridotto e le spalle pronunciate dei parafanghi creano un effetto che enfatizza nettamente la sezione posteriore, come è tipico del marchio. 

Ci sono poi elementi innovativi come, ad esempio, il logo Porsche dall’effetto vetro, che è stato integrato nella barra luminosa posteriore. Con un Cx di 0,22, la sagoma essenziale ottimizzata dal punto di vista aerodinamico contribuisce notevolmente a contenere il consumo energetico e quindi a garantire un’autonomia di percorrenza estesa. 

Design esclusivo per gli interni con schermi integrati in un’ampia fascia di vetro
Il cruscotto, con la sua struttura ‘pulita’ e un’architettura completamente rinnovata, segna l’inizio di una nuova era. Il quadro strumenti curvo installato come unità free-standing costituisce il punto più alto della plancia e risulta nettamente orientato verso il conducente. Lo schermo centrale da 10,9 pollici del sistema di infotainment e uno schermo opzionale per il passeggero sono disposti in modo da formare una fascia in vetro integrata dall’effetto visivo di un grande pannello nero. Tutte le interfacce utente sono state completamente riprogettate per la Taycan. Il numero dei comandi tradizionali, vale a dire levette e pulsanti, è stato notevolmente ridotto per lasciare più spazio a una modalità di controllo intelligente e intuitiva basata sull’azionamento a sfioramento o su comandi vocali che si attivano semplicemente dicendo “Hey Porsche”.

Con la Taycan Porsche propone per la prima volta interni completamente leather-free, realizzati con innovativi materiali riciclati che rafforzano il concetto di sostenibilità cui si ispira questa sportiva elettrica. “Spazi per i piedi” – rientranze della batteria nel vano piedi posteriore – garantiscono il massimo confort a chi è seduto sui sedili posteriori e consentono alla vettura di mantenere un’altezza da terra limitata, tipica delle sportive. Due i vani bagagli disponibili: uno anteriore con capacità di 81 litri e uno posteriore da 366 litri.

Motori di azionamento innovativi e una trasmissione a due velocità
La Taycan Turbo S e la Taycan Turbo sono dotate di due unità di azionamento elettriche straordinariamente efficienti, una sull’asse anteriore e una sul posteriore, che costituiscono il sistema di trazione integrale. Sia l’autonomia di percorrenza sia la potenza continua di trasmissione beneficiano dell’efficienza elevata di queste unità sincrone ad eccitazione permanente. Unità elettrica, trasmissione e inverter controllato a impulsi sono integrati ciascuno in un modulo di trasmissione compatto. I moduli hanno la densità di potenza (kW per litro di volume utilizzato) più elevata di tutti i propulsori elettrici oggi sul mercato. Una caratteristica speciale dei motori elettrici è costituita dall’avvolgimento con tecnologia "hairpin" delle bobine dello statore. Questa tecnologia permette di inserire più rame nello statore, aumentando così la potenza in uscita e la coppia motrice, pur mantenendo invariato il volume del componente. La trasmissione a due velocità installata sull’asse posteriore è un’innovazione sviluppata da Porsche. Innestando la prima si imprime alla Taycan un’accelerazione ancora maggiore nella partenza da fermo, mentre la seconda con rapporto lungo garantisce un’alta efficienza e riserve di energia altrettanto elevate. Ciò vale anche quando si viaggia a velocità molto alte. 

Sistemi del telaio a controllo centralizzato
Porsche utilizza un sistema di controllo centralizzato per i sistemi del telaio della Taycan. Il regolatore del telaio integrato Porsche 4D-Chassis Control analizza e sincronizza tutti i sistemi del telaio in tempo reale. I sistemi innovativi a integrazione del layout di base del telaio includono le sospensioni pneumatiche adattive con tecnologia a tripla camera con sistema Porsche Active Suspension Management (PASM) di regolazione elettronica degli ammortizzatori e il sistema elettromeccanico di regolazione del telaio e stabilizzazione del rollio Porsche Dynamic Chassis Control Sport (PDCC Sport) con Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus). La trazione integrale con due motori elettrici e il sistema di recupero energetico sono unici. La potenza di recupero potenziale, che arriva a 265 kW, è notevolmente superiore a quella dei concorrenti. Le prove di guida hanno evidenziato come circa il 90 per cento delle frenate nell’uso quotidiano venga effettuato soltanto con l’intervento delle unità elettriche, senza che entrino in funzione i freni idraulici sulle ruote. 

Il profilo delle diverse modalità di guida segue essenzialmente la stessa filosofia delle altre serie di modelli Porsche. A questo si aggiungono impostazioni speciali che consentono un utilizzo ottimale della trazione puramente elettrica. Quattro sono le modalità di guida disponibili: “Range”, “Normal”, “Sport” e “Sport Plus”. I singoli sistemi possono inoltre essere configurati in base alle esigenze individuali impostando la modalità “Individual”.

 

porsche-taycan-unveiling-1.jpg

porsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpgporsche-taycan-unveiling-1.jpg

412BBCE0-041C-41FC-8E2E-A1FD5A238901.jpeg.1e8a6bb6ed1ac967472e600ebdc4e765.jpeg

38BFD522-F44A-4B9F-BD75-3E677B272BDD.jpeg.27a3e670c297f399d9c0f371d9d732f3.jpeg

 

 

 

World premiere ⤵️

 

 

 

Vedi alcune foto live qui.

 

Dettagli tecnici qui.

 

————————————————————————————————

TOPIC SPY ⤵️ https://www.autopareri.com/forums/topic/63832-porsche-taycan-spy

————————————————————————————————

Edited by lukka1982
Foto e press ufficiali Porsche
  • I Like! 2
  • Thanks! 2
Link to post
Share on other sites
  • Replies 193
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Nessuno gli ha risposto che anche “autopilot” significa qualcosa di diverso da quello che crede lui?

molto bella più mission e di quanto pensassi.   Triste chiamare la versione TURBO S.... 

MEGA-OT Me ne comprai una con i soldi che mi regalarono alla comunione, la prima spesa "grossa" fatta da bambino con soldi miei, l'avevo desiderata tantissimo, ero super contento. E' durata tre m

Posted Images

6 minuti fa, nicogiraldi scrive:

molto bella

più mission e di quanto pensassi.

Quello che ho detto pochi giorni fa. VAG in generale fa concept molto vicini alle versioni di serie, e questo e' un bene.

Bella, forse qualcosa non mi quadra del tutto nel frontale, ma in generale di effetto.

450km WLTP, speravo 500km almeno, Tesla continua a primeggiare in quest'ambito. Mi sembra dichiarino 93,4 kWh di capacita' accumulatori, siamo ai livelli di efficienza di Jaguar I-Pace, poco lusinghieri.

Significa che a 130 km/h ci si ferma ogni due ore e venti a caricare. Ancora troppo poco per quello che io ritengo dovrebbe essere il valore tale da rendere concorrenziale l'auto elettrica, e cioe' un Roma- Milano con una sola sosta di circa 45 minuti.

Mi sembra che la Model S dichiari 365 miglia WLTP, circa 560km.

Edited by Dodicicilindri
  • I Like! 3

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

65540b21bc9c02fae8a50143b3dfab8c.jpg

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv Viper Green (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv Sapphire Black

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Dodicicilindri scrive:

 

Bella, forse qualcosa non mi quadra del tutto nel frontale, ma in generale di effetto.

450km WLTP, speravo 500km, Tesla continua a primeggiare in quest'ambito.

 

Più che nel frontale trovo ci sia un leggerà sproporzione in fiancata tra volume anteriore, inclinazione parabrezza ed il resto.

Questa cosa mi rendeva dubbioso anche nelle spy ma pensavo che il camuffo influisse in qualche modo, ma non è così.

 

Vabbé brutta non è, ma a mio gusto eviterei quei 5 razzi neri.

 

Condivido sulla tristezza di leggere “Turbo S” nella denominazione della versione, visto l’heritage di tale nomenclatura!

 

Ma i 772 cv sono disponibili solo in fase di launch control??? Senza questa modalità che succede? ?

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By GL91
      La nuova generazione di Porsche Macan, prevista non prima del 2021, avrà una motorizzazione elettrica, che secondo Quattroruote sarà anche l'unica. Il comunicato stampa ufficiale Porsche dice "fully electric", ma onestamente non saprei dire se ciò implica che sarà l'unica e che non ci saranno versioni con motore termico o ibrido plug-in. In ogni caso la piattaforma della versione elettrica sarà la PPE della Taycan, sviluppata con Audi, e lo stabilimento di produzione sarà quello di Lipsia, che sarà rinnovato appositamente.
       
      P.S. mods se la sezione non è adatta mi scuso
    • By Beckervdo
      Ultimo facelift per l'anno 2022 per la Porsche Macan, nell'attesa della nuova che sarà offerta solo EV su piattaforma PPE.
      Nuovo design del paraurti anteriore, con inserto sottile per le luci diurne. La griglia centrale ora è più piccola, quindi è stata aggiunta una branchia trasversale che si estende al di sotto di essa, un ulteriore complemento di raffreddamento a quello sul bordo del paraurti.
      Il layout interno dei fari cambierà. Nella parte posteriore, anche il paraurti ha nuove forme, con un inserto nella parte inferiore che varia la disposizione dei catadiottri. Un dettaglio in più sono gli specchietti retrovisori del pacchetto "Sport Design", un optional che entrerà a far parte della dotazione di serie come nella berlina sportiva.
      All'interno debutta la nuova info-telematica completamente touch con solo due manopole di controllo.
      Lo sterzo è mutuato da Panamera. 
       











    • By Pawel72
      Electric automaker startup Lucid Motors has just taken the covers off its very first model, dubbed the Air.

      Teased on multiple occasions in recent months, the Lucid Air will directly target top-of-the-range Tesla Model S versions and a number of ICE executive sedans. Priced from around $160,000 in the U.S., it doesn't come cheap but does promise a lot.

      For starters, the Lucid Air is powered by two electric motors, one driving the front wheels and one powering the rear, making for a grand total of 1,000 hp. Customers then have the option between a 100 kWh or 130 kWh battery pack, the latter of which provides a range of up to 400 miles on a single charge.

      Like the Model S P100D, the Air's dual electric motors make it exceptionally quick in a fast line. As a matter of fact, the company claims it will sprint from a standstill to 60 mph (96 km/h) in a mere 2.5 seconds, identical to the P100D.

      Although the Air has yet to be revealed in production-guise, the concept pictured and the prototype revealed to the press combines a stunning exterior with a futuristic and glamorous interior. Among the exterior highlights is the short front overhang and stumpy hood combined with sleek LED headlights and vertical daytime running lights.

      Elsewhere, the Air includes a panoramic glass roof and a windshield which stretches up above the driver's head, not too dissimilar to the Tesla Model X. At the rear, there is a short decklid and an extended roof line, aimed at increasing interior space.

      Inside, Lucid has designed the Air to be incredibly opulent. It includes a set of reclined rear seats wrapped in white leather and surrounded by glass. The rear also includes a number of interactive displays. Up front, you'll find a minimalist dashboard dominated by two screens making up the gauge cluster and a large square display at the base of the center console.

      Lucid intends on bringing the Air to the market in 2018 and says that the first 250 cars sold will be fully equipped and priced from around $160,000. Reservations have been opened for customers with a $25,000 deposit required. After the range-topping Air hits the market, a less expensive version will launch.
      http://www.carscoops.com/2016/12/lucid-air-unveiled-with-stunning-design.html
       

       

       

       

       

       

       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.