Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19 - E' un momento particolarmente difficile
  • ma grazie alla collaborazione di tutti
  • ne usciremo sicuramente vincitori! Nel quotidiano occorre rispettare alcune regole ed accortezze
  • ma nel mondo virtuale non c'è pericolo
  • ed Autopareri vi è virtualmente vicino ed attivo
  • per tenervi compagnia!
v13

[RETROSPETTIVE] I lavori di Enrico Fumia

Recommended Posts

posso aprire un piccolo OT su Fumia da non esperto in materia? Mi potreste citare qualche esempio di suo design molto riuscito?


PS: Non menzionate la Y per favore (so che c'è a chi piace molto, io non sono fra quelli. Per me ha ottime proporzioni e alcuni dettagli riusciti, ma in generale un design barocco insopportabile, ma non è questo il punto).

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, v13 scrive:

posso aprire un piccolo OT su Fumia da non esperto in materia? Mi potreste citare qualche esempio di suo design molto riuscito?


PS: Non menzionate la Y per favore (so che c'è a chi piace molto, io non sono fra quelli. Per me ha ottime proporzioni e alcuni dettagli riusciti, ma in generale un design barocco insopportabile, ma non è questo il punto).

Come dici tu la Y non è male ma troppo barocca. Credo che la 164 e la GTV siano i suoi lavori migliori

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, v13 scrive:

posso aprire un piccolo OT su Fumia da non esperto in materia? Mi potreste citare qualche esempio di suo design molto riuscito?


PS: Non menzionate la Y per favore (so che c'è a chi piace molto, io non sono fra quelli. Per me ha ottime proporzioni e alcuni dettagli riusciti, ma in generale un design barocco insopportabile, ma non è questo il punto).

alfa gtv 916 - alfa 164, poi è vero la libra stile y non è bella ma come detto sopra mancava già la base oltre i particolari di design

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, v13 scrive:

posso aprire un piccolo OT su Fumia da non esperto in materia? Mi potreste citare qualche esempio di suo design molto riuscito?

 

Immagine correlata

 

:mrgreen:

 

Scherzi a parte, benché mai andata in serie, trovo molto bella anche questa quasi quarantenne:

 

Risultati immagini per audi quartz

 

Oltre alle già citate, naturalmente ;) 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, grazie. certo che passare da una roba lineare, coerente, scultorea (164, che era quasi perfetta) a roba ondulata e piena di dettagli piatti o arzigogolati, ce ne vuole...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, v13 scrive:

ok, grazie. certo che passare da una roba lineare, coerente, scultorea (164, che era quasi perfetta) a roba ondulata e piena di dettagli piatti o arzigogolati, ce ne vuole...

aveva disegnato anche una sprint per quattroruote una cosa immonda che la mito è un capolavoro, magari qualcuno la recupera, segno che aveva perso la verve e il senso del gusto ma pure giugiaro fece robe immonde per poi ritrovare la strada , non sempre si fa dei capolavori

Share this post


Link to post
Share on other sites
aveva disegnato anche una sprint per quattroruote una cosa immonda che la mito è un capolavoro, magari qualcuno la recupera, segno che aveva perso la verve e il senso del gusto ma pure giugiaro fece robe immonde per poi ritrovare la strada , non sempre si fa dei capolavori
Si era davvero terribile con il trilobo nella fiancata!

comunque i buoni lavori di fumia sono 164, gtv 916 e y e mi pare anche gli interni di maserati gt 3200

Anche lybra by fumia (non quella deliberata) era molto interessante, la considererei nel complesso riuscita, soprattutto nel posteriore era bello il concetto di coda tronca

Share this post


Link to post
Share on other sites

ricordo un titolo non so se di Lercio o The Onion, non ricordo di che artista si trattava ma va bene uguale:

 

Cronaca
Noto designer Fumia operato alla vista rinnega gli ultimi 30 anni di carriera
"Ma cos'è questa merda?!" pare abbia esclamato dopo aver trovato sullo scaffale di casa un catalogo dei suoi lavori

 

:-D

Edited by v13
  • Haha! 4
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Merak
      Che ne dite di un topic per condividere i piccoli dettagli automobilistici che ci fanno andare in sollucchero?
      Una discussione frivola, tanto per distrarsi dall'attesa snervante per la Giulia GTA (???) e le vicissitudini della Scuderia
       
      Solo due regole: tutto strettamente di serie, e mettiamo un'immagine della vettura se è poco conosciuta.
       
      Comincio io con due adorabili giapponesate:
      Nissan March Turbo (1985)


       
      Sì, sono le curve di coppia e potenza stampate sul volante
      foto da wheelsage.org
       
       
       
      Parte di una serie sugli adesivi tipo "aznalubma"...
      Mitsubishi Colt Lancer 2000 Turbo obruT 0002 (1981)


       
       
    • By PaoloGTC
      Sono d'accordo, anche se devo dire che tutto sommato pure l'Idea in vendita non mi dispiaceva, davanti.
      Casa Lancia, siamo nel periodo pre-Beta. Quattroruote pubblicava le foto di questa berlina, indicata come una 1500, forse appunto uno studio Beta poi accantonato, o soltanto un muletto con carrozzeria fatta a caso.


      Sempre Lancia ma tempi più recenti, un'alternativa per la fanaleria posteriore della Dedra SW. (fonte Quattroruote)

      Ecco la plancia scartata per la Lybra che mi era stata chiesta l'altra sera.

      Questa invece non l'ho mai capita. Non so se fosse un fotoritocco o meno. Una plancia Thesis molto diversa. Il display acceso col modello della macchina.. VP sta per vettura prova? E' reale questa cosa, o è stato un PS su una plancia coperta con un telo?

      Ora invece finiamo a parlare del Kappone, o meglio, di quella ipotesi per la sua sostituta che viene citata in un altro topic, dove Robinson fa riferimento a certe maquette scartate con decisione da parte di una commissione che poi si buttò sulla Dialogos senza mezze misure. (fonte Quattroruote)
      Meno male... cioè voglio dire, non che la Thesis sia stata un dono divino... ma questa... se possibile era ancora più banale della K, a mio parere.



      Riguardo la Thesis mi sento di fare un piccolo pensiero personale. Sicuramente molto del suo flop è dovuto a quel frontale, perchè per il resto trovo che l'auto potesse andare più che bene (il posteriore mi piaceva molto e gli interni beh... Lancia sa come fare, e si vede). In questi anni prima Y, poi Musa e ora Delta, ci hanno aiutato a digerire il nuovo mascherone Lancia anteriore, e io credo che se Thesis arrivasse oggi, venderebbe qualcosa in più. Parere mio.
      Continuiamo con la K2, anche station.


      Lancia Lybra prima versione, col frontale monofaro. Una scocca, e in prova alla Mandria. Ricordo che l'articolo (Quattroruote) riportava le impressioni di uno dei collaudatori di questa 839, che si rammaricava perchè al momento il progetto era stato sospeso e le auto rimesse via, dopo che secondo lui, stava venendo fuori un'auto veramente ben concepita, forse la migliore fra quelle che aveva provato fino a quel momento.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.