Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

 

Cita

Orari
Venerdì 11 ottobre
PL1: 03:00 – 04:40, diretta su Sky Sport F1 HD 
PL2: 07:00 – 08:30, diretta su Sky Sport F1 HD 
Sabato 12 ottobre
PL3: 05:00 – 06:00, diretta su Sky Sport F1 HD 
Qualifiche: 08:00 – 09:00, diretta su Sky Sport F1 HD | Differita su TV8 dalle 14:00
Domenica 13 ottobre
Gran Premio: 07:10, diretta su Sky Sport F1 HD | Differita su TV8 dalle 14.00

Suzuka-map.jpg

Circuito: Suzuka
Tracciato: 5,807 km
Giri: 53
Distanza di Gara: 307.471 km
Record sul giro: 1:31.540 – Kimi Raikkonen (2005)
Pole 2018: 1:27.760 – Lewis Hamilton, Mercedes
Vincitore 2018: Lewis Hamilton, Mercedes

 

formulapassion

rischio Tifone concreto per sabato con qualifiche che potrebbero essere spostate alla domenica mattina

https://it.motorsport.com/f1/news/f1-gp-giappone-rischio-qualifiche-alla-domenica-per-tifone/4555457/

 

intanto Mercedes porta dei "piccoli" aggiornamenti: fiancate e deviatori completamente nuovi e nuovo telaio

https://it.motorsport.com/f1/news/f1-mercedes-nuovi-deviatori-per-respirare-meglio/4555080/

https://it.motorsport.com/f1/news/f1-mercedes-a-suzuka-ce-anche-il-telaio-nuovo/4555526/

 

non oso immaginare se avessero portato uno grosso pacchetto di sviluppo...

Edited by Aymaro
  • I Like! 2
  • Wow! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vettel con l'MGU-K n. 1, quello dell'Australia. Checché ne dicano, penso che avrà un piccolo svantaggio.

  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piuttosto che prendersi una penalità e partire indietro è meglio piuttosto...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Unperdedor scrive:

Vettel con l'MGU-K n. 1, quello dell'Australia. Checché ne dicano, penso che avrà un piccolo svantaggio.

vista la classifica io ne avrei montata una nuova, una gara con 5 posizioni di penalità è niente alla fine

  • I Like! 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Occhio alle seconde libere di domani mattina, perché quasi sicuramente le terze libere salteranno, e se per caso saltano anche le qualifiche per lo schieramento varranno i tempi delle PL2. 

Edited by Unperdedor

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Unperdedor scrive:

Occhio alle seconde libere di domani mattina, perché quasi sicuramente le terze libere salteranno, e se per caso saltano anche le qualifiche per lo schieramento varranno i tempi delle PL2. 

 

Non dovrebbero almeno provare a fare la qualifica domenica mattina? Si prendono direttamente i tempi delle seconde libere?

Edited by GL91

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, GL91 scrive:

 

Non dovrebbero almeno provare a fare la qualifica domenica mattina? Si prendono direttamente i tempi delle seconde libere?


Sì certo, ma c’è anche l’eventualità che domenica mattina non si riesca a fare le qualifiche, che devono finire comunque 4 ore prima della gara. 

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Scheda Tecnica MERCEDES-AMG GLE 63 4MATIC+  MERCEDES-AMG GLE 63 S 4MATIC+ Motor 4.0 V8 biturbo EQ Boost   4.0 V8 biturbo EQ Boost Cilindrata 3.982 c.c.  3.982 c.c. Potenza 571 CV + 22 CV EQ Boost  612 CV + 22 CV EQ Boost Coppia Massima 750 Nm  850 Nm Trazione AMG Performance 4MATIC+  AMG Performance 4MATIC+ Trasmissione AMG SPEEDSHIFT TCT 9G  AMG SPEEDSHIFT TCT 9G Consumo medio 11,4 l/100 km  11,5 l/100 km Emissioni di CO2 261 g/km  262 g/km Accelerazione  0-100 km/h 4,0 s  3,8 s V-Max 250 km/h  280 km/h










       
      Foto LIVE
















    • By Beckervdo
      Al Guangzhou Auto Show arriva la Mercedes-Maybach GLS 600 4Matic 2020.
      Nuova calandra anteriore con "mirino" Mercedes-Benz presente in bella mostra sull'enorme cofano anteriore. Il tema "Cromo" continua sulle prese d'aria anteriore, sulla cornice dei vetri laterali e sulla protezione del sottoscocca. 
      Vistosi anche i cerchi da ben 22 pollici, mentre saranno disponibili anche quelli da 23". 
      Per accedere all'interno del sontuoso abitacolo - in configurazione 4 posti - sono disponibili due pedane estraibili elettricamente (da ben 2.06 metri! ) che agevolano la salita/discesa all'interno. 
      Questi occupano l'intera lunghezza dei pannelli del davanzale laterale e presentano una striscia a LED nella zona della porta posteriore in cui è proiettato un emblema Maybach. Non è un problema se stai portando un po' di peso in più in quanto le pedane possono supportare un carico massimo di 200 chilogrammi.
       
      La versione più lussuosa della Maybach GLS può ospitare solo quattro persone, ma è disponibile anche una configurazione a cinque posti. Dai tavoli pieghevoli ai flute di champagne, fino a una fragranza dedicata e un sistema di intrattenimento per i sedili posteriori, il luxobarge ha quasi tutte le funzionalità di fascia alta che potresti immaginare. Accessori come sedili massaggianti ventilati e riscaldati ed una tenda avvolgibile opaca sono di serie, così come il tetto panoramico elettronico. Un frigorifero con spazio per le bottiglie di champagne può essere ordinato per il modello a quattro posti se si vuole davvero voler tutto.
      La potenza viene fornita da un motore V8 da 4,0 litri TwinTurbo che offre ben 550 CV ed una coppia di 730 Nm oltre all'EQ Boost che offre 21 CV in più ed altri 250 Nm per un tempo limitato. Mercedes-Maybach afferma che la GLS 600 4Matic specifica negli Stati Uniti fa 0 a 100 km / h in circa 4,9 secondi e raggiunge una velocità - limitata - di 210 km/h.
      https://motorsport.tv/embed/9cUhEavj-mercedes-maybach-gls-driving-scenes?autoplay
       
       
       
      ———————————————————————————————————
      SPY TOPIC —> CLICCA QUI!
      ———————————————————————————————————










































    • By ale75
      Prime immagini Alfa Romeo Giulia e Stelvio M.Y. 2020
      Nuovi interni ed infotelematica, oltre agli aggiornamenti per gli aiuti alla guida di Livello 2.
      Sempre presente lo schermo tra i due "cannocchiali" da 7" che raggruppa buona parte delle informazioni utili per la vita di bordo, mentre tutto nuovo è lo schermo a 8.8" che sostituisce il sistema telematico precedente. Il nuovo sistema sviluppato da Marelli ed H/K, ora prevede l'interfaccia Touch con menù organizzato in blocchi (Tile). 
      Per migliorare la fruibilità e ridurre l'effetto di riverbero della luce solare, in Alfa hanno previsto l'applicazione di un'ulteriore pannello sull'interfaccia touch.
      Debuttano i sistemi "Alfa Connected Services" , tra cui quattro applicazioni seriali: chiamata di emergenza "My Assistant" , "My Remote" per accedere alle funzioni del veicolo, " My Car " per controllare la manutenzione del veicolo o " My Navigation " per inviare destinazioni dal tuo smartphone o web.
       
      Debutta anche una nuova "paletta" di colori, sono ben 16, che sono suddivise in 4 collezioni:
       
      Competizione - Bianco Trofeo, Rosso Competizione Metallic - Verde Visconti, Grigio Vesuvio, Grigio Stromboli, Grigio Silverstone, Grigio Vulcano, Blu Misano, Blu Monte Carlo, Blu Anodizzato e Bianco Luna Pastello - Bianco, Rosso Alfa, Nero (non disponibile su Stelvio) Oldtimer - Ocra Junior GT, Rosso Villa d'Este 6C (disponibile da metà 2020)  
      Quattro livelli di personalizzazione sono previsti per l'Alfa Romeo Giulia e Stelvio.
       
      Super 
      Touchscreen da 8,8 " Quadro strumenti con display TFT da 7 " Frenata di emergenza automatica Avviso di superamento della corsia Cruise control Fari allo xeno Sensori di parcheggio posteriori Cerchi in lega da 18" (solo per Stelvio)  
      TI - Turismo Internazionale (si aggiunge a Super)
       
      Inserti in legno e pelle sul cruscotto Sedili riscaldati con regolazione elettrica ad 8 posizioni in Alcantara Sedile posteriore diviso Chrome line esterna Pedali in alluminio Cerchi in lega da 20" (Stelvio) Applicazioni a contrasto "Dark Miron" o "Vesuvius Grey" su minigonne laterali, passaruota e paraurti posteriori (Stelvio)  
      Sprint (aggiunge a TI)
      Volante sportivo con rivestimento in pelle Cerchi in lega da 19 " Dettagli decorativi "Dark Miron" Inserti decorativi in alluminio Sedili rivestiti in pelle e tessuto Cruscotto rivestito in pelle (Stelvio) Pinze dei freni verniciati in nero (Stelvio)  
      Veloce (si aggiunge a Sprint)
      Sedili sportivi rivestiti in pelle riscaldata e 6 posizioni elettriche Dettagli in fibra di carbonio Cerchi in lega da 20 " Decorazione specifica su parafanghi posteriori, passaruota e minigonne laterali (Stelvio)  

       
      Alfa Romeo Giulia M.Y. 2020



















       
      US-SPEC
       










       
       
      Alfa Romeo Stelvio M.Y. 2020 
       

       











       
       
      US-SPEC



       
      Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio Verde US-SPEC


       







       
       
      Telematica di bordo ed Highlights
       











       
       
       
      Topic Spy ➡️ Clicca qui!
       
       
      Elenco prove testate
      Primo contatto da parte di Autocar.co.uk - Alfa Romeo Giulia Veloce 280 Q4 Primo contatto da Motor1 Italia - Alfa Romeo Giulia Primo contatto da Motor1 Italia - Alfa Romeo Stelvio Primo contatto da MotorAuthority - Alfa Romeo Giulia e Stelvio Primo contatto da Motor1 - Alfa Romeo Stelvio Primo contatto da Autoblog.com - Alfa Romeo Stelvio Primo contatto da Autoblog.com - Alfa Romeo Giulia  
       
      Foto LIVE

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.