Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Pawel72

Peugeot 308 III 2021 (Notizie)

Recommended Posts

Cominciano apparire prime indiscrezioni sulla nuova 308, che dovrebbe uscire nel 2021 ?

 

PSA préparerait une version spéciale de sa prochaine 308 pour effectuer son retour sur le marché américain.

2020 - [Peugeot] 308 III [P51/P52] - Page 12 9058ce10
2020 - [Peugeot] 308 III [P51/P52] - Page 12 2b172810
 

Ce n'est plus un secret pour personne : PSA prépare depuis de longs mois son retour aux Etats-Unis, un marché que le groupe a quitté il y a près de 30 ans. Et si elle a déjà remis un orteil sur le sol américain via son service d'autopartage Free2Move, c'est avec de "vrais" modèles vendus localement que la firme compte s'implanter durablement au pays de l'Oncle Sam. Et le premier de ces véhicules pourrait être la prochaine 308, dont la production débutera en 2021, non pas à Sochaux (Doubs) comme aujourd'hui mais sur le site de Mulhouse (Haut-Rhin).

En effet, d'après nos confrères du journal Le Dauphiné Libéré, PSA préparerait une version spéciale de sa future compacte pour les États-Unis. Selon des documents internes au constructeur, le nom de code de ce modèle serait "P54US", aussi dénommé P5NA par d’autres sources internes.

Quatre silhouettes pour la prochaine 308 ?

"Disponible dès le lancement en motorisation hybride et thermique, la nouvelle 308 se déclinera en trois, voire quatre silhouettes : la berline (nom de code : P51), le break (P52), une version crossback surélevée (P54) et le modèle P54US dédié aux États-Unis.", écrit Le Dauphiné.
Outre la 308, une version américaine de la Peugeot 508 serait aussi dans les cartons. Affaires à suivre...

Source : ledauphine.com

https://www.ledauphine.com/france-monde/2019/07/13/la-nouvelle-308-vers-les-etats-unis 

Edited by Pandino

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Vadocomeundiavolo scrive:

Ormai lo stampo è pronto è pantografata se è veramente così.

Non è mica una VW! 😂 

È ovvio che nella redazione della rivista abbiano usato l’immagine di un prodotto già esistente per dare l’idea della prossima 308 e corredare l’articolo con immagini. Oppure credi che qualcuno al centro stile Peugeot abbia un secondo lavoro presso la testata?

 

Tra l’altro non mi pare che gli ultimi modelli si somiglino tra loro, 208, 508 e 3008/5008 mi sembrano tutto fuorché pantografate!

Edited by savio.79
  • I Like! 7
  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

... e, se la fanno così, altro gran colpo della casa francese che tra 208 e 508 sta facendo auto veramente interessanti, almeno da guardare. 

  • I Like! 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, flower scrive:

... e, se la fanno così, altro gran colpo della casa francese che tra 208 e 508 sta facendo auto veramente interessanti, almeno da guardare. 

Vero!

Soprattutto la fiancata di queste ultime elaborazioni è tanto interessante (in quella linea di cintura "mossa" geometricamente) quanto semplice (non tormentata come altre creazioni della concorrenza); anche il posteriore mi piace molto. Da sistemare qualcosa all'anteriore.

Rispetto all'interpretazione di altre riviste uscita mesi fa (basata tra l'altro sulla medesima immagine), che sembrava una 308 attuale ristilizzata in chiave 508, questo lavoro è decisamente più accattivante.

Agevolo confronto:

81-New-2020-Peugeot-308-First-Drive-with9058ce10.jpg

 

motorinews_8232fc1b79795bdce29e402afc5fc2b172810.jpg

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Bertoz scrive:

Quindi l'attuale 308 vivrà una carriera di 8 anni, essendo stata lanciata nel 2013.

Quanto Golf alla fine.

Però mi chiedo se questo 2021 sia una data ufficiale oppure no, perchè in giro non mi pare che si sia vista questa 308. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Pawel72
      https://www.motorionline.com/2019/12/27/peugeot-508-peugeot-sport-engineered-pse-uscita-prezzo-2020-motori/  
      Rendering ⤵️


    • By Pawel72
      La Peugeot 505 , farà la sua comparsa nel 1979, nata come berlina di segmento medio alto ed erede della leggendaria 504. Il suo destino la porterà ben oltre, facendole ricoprire anche il ruolo di ammiraglia. Di fatto, con l’uscita dai listini della 604 avvenuta nel 1986, la 505, in attesa che venga presentata la nuova 605, si troverà per circa tre anni anche a rivestire il ruolo di vettura di rappresentanza della Casa e sarà l’ultima vettura del marchio francese ad adottare la trazione posteriore.
      In realtà, quando la 505 si trovava ancora in fase di progettazione erano corse delle voci sulla possibilità che anch’essa potesse adottare la trazione anteriore, ma la 505, per ragioni di economia di scala, era destinata ad ereditare lo stesso pianale della 504 e con esso anche la trazione posteriore.
      Parlando della trazione posteriore della 505 è bene precisare un punto molto importante: non tutte le vetture erano equipaggiate con lo stesso tipo di ponte posteriore. Naturalmente limitandosi alla sola analisi dei modelli berlina 505, escludendo le versioni Break e Familiari, ci troviamo di fronte a vetture con motori e prestazioni assai diversi tra loro.
      La 505 familiale poi consentiva di disporre di 8 posti all'interno dell'abitacolo, disposti su tre file di sedili anziché le canoniche due file previste sulla Break. Non solo, ma le due file di sedili posteriori potevano essere abbattute per ottenere un vasto piano di carico.
      La gamma delle Peugeot 505 a benzina andava dal 4 cilindri 1.796 cm3 alimentato con carburatore e con 80 CV di potenza fino al 2.155 cm3 Turbo Iniezione da 175 CV. All’interno, numerose versioni intermedie tra cui anche il prestigioso V6 PRV di 2.849 cm3 da 170 CV.
      I motori Diesel partivano invece dai 70 CV del 2.304 cm3 aspirato per raggiungere con il Turbo Diesel con identica cilindrata gli 80 CV e fino a toccare i 110 CV del 2.498 cm3 equipaggiato con il Turbo con Intercooler. Nell’insieme, certamente una vasta gamma di motori con ragguardevoli prestazioni.
      Tutto ciò avvenne mentre, l’elettronica muoveva i suoi primi passi, le versioni con maggiori prestazioni, disponevano comunque di un adeguato sistema di trasferimento della potenza al suolo, anche in condizioni climatiche avverse. La soluzione fu trovata adottando un ponte posteriore con differenziale a slittamento limitato come analogamente avvenuto per la più grande 604.
      La 505 V6 è stata l'unica 505 equipaggiata di serie con l'ABS: questo fatto, però, ha costretto i tecnici Peugeot a rinunciare al differenziale a slittamento limitato poiché secondo la Casa francese in tale modello si rivelava incompatibile con la gestione elettronica della frenata.
      Altra novità del 1986: la 505 GTD Turbo vide la sua potenza passare da 95 a 110 CV grazie all'adozione dell'intercooler e ricevette i freni a disco anche sul retrotreno.
      Oggi la Peugeot 505 sta cominciando ad attirare diversi appassionati per la sua eleganza, il confort , tenuta di strada e le avanzate caratteristiche tecniche, ma non solo.
      https://www.carjager.com/article/peugeot-505-ladieu-definitif-a-la-propulsion


       
       


      Peugeot 505 Coupé e Cabriolet prototypes !

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.