Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Recommended Posts

2 minuti fa, drucker scrive:

E dici poco. Noi che l' abbiamo vissuta sappiamo di che capolavoro parliamo .
Sicuro bisogna guardare al futuro ma nomi come Camilleri che ce li risparmino, giusto per non continuare a sentire sempre che il prossimo anno sarà quello buono, tutto qui.


Ferrari non è solo la Squadra Corse, è una società quotata in borsa che ha bisogno di un CEO con i controcoglioni. 
Montezemolo ha fatto un ottimo lavoro in generale, bisogna darne atto, ed i risultati attuali sono anche figli della sua gestione.

Ma oggi la sfida per il brand è decisamente più complessa.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 130
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

o Piech per VAG.

I miei due cents:   Manley sarebbe perfetto, la sua esperienza in RAM è un valore aggiunto considerando che la SF1000  quest'anno non raggiungeva nemmeno le prestazioni e la tenuta di strada

Posted Images

9 minuti fa, drucker scrive:

E dici poco. Noi che l' abbiamo vissuta sappiamo di che capolavoro parliamo .
Sicuro bisogna guardare al futuro ma nomi come Camilleri che ce li risparmino, giusto per non continuare a sentire sempre che il prossimo anno sarà quello buono, tutto qui.





 

Ma quando ha amministrato lui Ferrari era diversa, il mondo era diverso.

Non dico che non sia in grado, ma se non riesci ad adattarti, sei fuori (cit.)

Link to post
Share on other sites

Ferrari non è solo la Squadra Corse, è una società quotata in borsa che ha bisogno di un CEO con i controcoglioni. 
Montezemolo ha fatto un ottimo lavoro in generale, bisogna darne atto, ed i risultati attuali sono anche figli della sua gestione.
Ma oggi la sfida per il brand è decisamente più complessa.
Concordo pienamente.





Link to post
Share on other sites

Comunque in rete impazza un po di tutto per successione a Camilleri, da Jean Todt fino addirittura a Jony Ive. :lol: :lol:

IMHO al 99.9% sarà una scelta interna ad Exxor (tranne ovviamente il cugino Andrea Agnelli) , a meno che non si vada a prendere un personaggio tipo Toto.   

 

Edited by nucarote
Link to post
Share on other sites
On 16/12/2020 at 10:48, lukka1982 scrive:


Ferrari non è solo la Squadra Corse, è una società quotata in borsa che ha bisogno di un CEO con i controcoglioni. 
Montezemolo ha fatto un ottimo lavoro in generale, bisogna darne atto, ed i risultati attuali sono anche figli della sua gestione.

Ma oggi la sfida per il brand è decisamente più complessa.

 

mah, io sono del parere opposto. ovvero che anche se mettessero kermit la rana le Ferrari le venderebbero comunque, visto che si vendono da sole. anzi a furia di mettere markettari al posto di gente con la passione per il marchio, ci troviamo delle rosse (a mio modesto parere) sempre più tamarre arabo-cinese oriented.

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
On 16/12/2020 at 11:12, nucarote scrive:

Comunque in rete impazza un po di tutto per successione a Camilleri, da Jean Todt fino addirittura a Jony Ive. :lol: :lol:

secondo me al 99.9% sarà una scelta interna ad Exxor (tranne ovviamente il cugino Andrea Agnelli) , a meno che non si vada a prendere un personaggio tipo Toto.   

 

Secondo me, non sara dell'automotive...

Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, iDrive scrive:

Secondo me, non sara dell'automotive...

Mi auguro di no, a meno che non sia qualche nome molto molto importante.

Secondo me sarà un appartenente della real casa, tipo un biscugino laterale con solida carriera in Exxor e che non abbia gestito squadre di calcio torinesi con magliette bianconere e con 600 mln di passivo.

Link to post
Share on other sites

I miei due cents:

 

Manley sarebbe perfetto, la sua esperienza in RAM è un valore aggiunto considerando che la SF1000  quest'anno non raggiungeva nemmeno le prestazioni e la tenuta di strada di un pick up... Potremmo solo migliorare

 

Anche binotto non mi dispiacerebbe, solo solo per sentire la sua mitica frase:

"Scusi Mattia, come mai da quando lei è diventato AD, la Ferrari non vende più un cazzo?" 

"Dobbiamo capire. Stiamo analizzando i dati" 

  • Haha! 5

"In questo marchio non c'era da cambiare nulla, dovevamo cambiare noi." Harald Wester, 24 Giugno 2015.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Ferrari takes time on new CEO as 2020 profit falls 10%

 

MILAN -- Ferrari said it was targeting a modest increase in core profit this year and gave no indication of who would take over as its new CEO from Louis Camilleri, who stepped down from the role in December.

Ferrari did not provide any details about the search for a new boss. The automaker is now led on an interim basis by Chairman John Elkann, the scion of the Agnelli family which controls Ferrari through its holding company EXOR.

The Ferrari board "will manage the ongoing process of identifying Louis Camilleri's successor," the company said on Tuesday.

Sources have previously said the process will take "the appropriate time."

The shortlist of potential candidates has been narrowed to three top managers, all from fashion, luxury and design sectors, the Italian business paper MF reported on Monday, citing the CEO of Gucci, Marco Bizzarri; the former CEO of Valentino, Stefano Sassi; and Hans Hoegstedt, current CEO of Tom Dixon.

In an earnings statement, Ferrari said its adjusted earnings before interest, tax, depreciation and amortization (EBITDA) would come in between 1.45 billion euros ($1.7 billion) and 1.50 billion euros this year, after falling 10 percent to 1.14 billion euros in 2020.

Analysts at Citi said while Ferrari posted a good a set of results in the fourth quarter of last year, as expected, the year ahead was more problematic. "Guidance was somewhat disappointing, in our view," they said, including the forecast for a 350 million euro free cash flow compared to a 675 million euro cash generation in 2019.

In November, at third-quarter results, then-CEO Camilleri said Ferrari was set to enter 2021 with a very strong order book, adding "we should have a pretty strong year".

Car shipments fell back below 10,000 units last year as the group recovered from a seven-week production suspension in early 2020 triggered by the coronavirus health crisis.

But Ferrari said production in the second half of the year was in line with plans.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Figlioli confesso la mia totale ignoranza in merito. Sento spesso parlare di Ferrari a passo corto (SWB) o passo lungo, modelli con carrozzeria in alluminio anziché in acciaio o addirittura con stile completamente differente.
      Qualche anima pia mi può illuminare in merito?
       
    • By __P
      Ferrari rilascia le immagini della nuova versione speciale della sport GT V12: Ferrari 812 Competizione e Ferrari 812 Competizione A, rispettivamente per le varianti con tetto chiuso o targa.
      La presentazione dell’auto avverrà sulla pista di Fiorano il 5 maggio.
      Il V12 eroga 830 cv ed allunga fino a 9500 rpm. Questa nuova versione speciale è dotata di 4 ruote sterzanti indipendenti e della versione 7.0 del Side Slip Control.
      Largo uso di fibra di carbonio per limitare il peso.
       
       
      Qui il MINISITO per la Ferrari 812 Competizione
      Qui il MINISITO per la Ferrari 812 Competizione A
       

      812 Competizione
       









       
      812 Competizione A
       






       
       
       
      Cartella Stampa:
       






      via Ferrari
       
      SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI!
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.