Jump to content

A.Masera

Recommended Posts

Screen-Shot-2019-11-22-at-5.29.13-AM.jpg

 

Ecco riassunti in 5 min i punti importanti della presentazione compresa la figura di cacca dei vetri.

 

Superato lo shock:

 

- Con la Model Y in imminente produzione, la capacità produttiva di Tesla, ancora per 3 anni, non permetterebbe nemmeno un ulteriore produzione di un modello dai numeri di M 3-Y, figurarsi di un pick-up di successo con i numeri milionari che fanno in USa, 1/5 di ogni veicolo in vendita. Tesla è un piccolo produttore e lo sarà ancora per anni.

- Questo non è pensato per andare in concorrenza con i pick-up dei grandi produttori, nè essere venduto a quel 90% di utenti pickup che lo comprano per andare al supermercato. Perchè uno di successo non potrebbero produrlo.

- Diretto a utente professionale, istituzionale e militare o para-militare. tipo 5-10% del mercato. Simil HUMMER.

- Piccola % per utenti normali stravaganti.

- Se il designer avesse voluto fare una cosa minima accettabile, avrebbe potuto. E' il signore tedesco che sfonda i vetri.

 

Dati di progetto:

 

- Supereconomia di costruzione al di fuori di powertrain e robustezza.

- Lastre di inox piane dello Starship (sono quelle). Robustezza estrema e antiproiettile in un attimo.

- Spartanità estrema (economia e tipo di uso) ed estetica al meglio di quello che viene .

- Linea futuristica per le restrizioni del progetto, non per scelta.

- Da guardare come prodotto di nicchia come Roadster e Semi.

 

Con questi presupposti i suoi 30,000-50,000 anno li può vendere tranquillamente.

Ma di default non è stato pensato come prodotto di massa, nè per essere ammirato. Tolta l'estetica, che per il tipo di acquirenti non conterebbe nulla e non può essere salvata con quei dati di progetto, non si può dire che non sia un'offerta unica e centrata per quella nicchia.

secondo me. 

 

  • I Like! 1
  • Confused... 1
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

Siamo sicuri che  la "figura di cacca" della prova dei finestrini non sia "pilotata"?

Mi sa tanto di "facciamo la gag che si rompono così aumentano le visualizzazioni e l'eco sui media".

  • I Like! 2

"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Link to comment
Share on other sites

No, guarda il video. Come hanno notato tutti, Musk era incazzato nero, ha volato via sulle slide successive e sembrava che volesse abbandonare la presentazione, che comunque da quel punto in poi è stata accelerata e con una faccia da morto. Il filmato della presentazione è stato tolto da youtube da Tesla appena finita la presentazione. 

Non voglio essere nei panni dei produttori dei vetri stamattina :-D 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Maxwell61 scrive:

No, guarda il video. Come hanno notato tutti, Musk era incazzato nero, ha volato via sulle slide successive e sembrava che volesse abbandonare la presentazione, che comunque da quel punto in poi è stata accelerata e con una faccia da morto. Il filmato della presentazione è stato tolto da youtube da Tesla appena finita la presentazione. 

Non voglio essere nei panni dei produttori dei vetri stamattina :-D 

 

 

Ho letto la biografia di Musk e quando è incazzato è meglio stargli lontano molti km. ?

Certo che anche loro una prova prima di fare la presentazione la potevano almeno fare, a sto punto poteva testare anche i vetri sull'altro lato.

  • Haha! 1

"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Link to comment
Share on other sites

  • Cole_90 changed the title to Tesla Cybertruck Concept 2019
  • __P locked this topic
  • __P unlocked this topic

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.

Or register (free) and login, to remove this warning.