Jump to content

Recommended Posts

14 minuti fa, TonyH scrive:

Le corse sono un capitolo a parte (dove sovente conta più la bravura del team che la base di partenza). Io parlavo delle versioni stradali.

 

si, nelle prove succedeva questo, ma anche decimi che guadagnava la Sunny non contavano nulla, ne' a vendite, ne' a immagine /percezione del prodotto.

 

la Toyota era più bella e vinceva le gare. Le Sunny (le poche fatte) restavano li , per le Delta e le Celica (in Italia meno anche perchè col contagocce) si menavano per averle.

 

alla fine chi amava le auto sportive/prestazionali voleva quelle li. E le corse contavano.

 

Stessa cosa con Mazda per la 323GTR, non la voleva nessuno. fine.

Edited by Matteo B.
  • I Like! 1
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, TonyH scrive:

La Celica ST185 però era più bella che efficace, a differenza della ST205.

 

Un mio conoscente aveva una ST185 "pistolata" all'inverosimile. Quando uscì la ST205 la cambiò subito. Alla mia domanda sul perchè, visto che esteticamente era un bel passo indietro rispetto all'antenata, mi rispose: "...questa nuova di serie va di più dell'altra, nonostante tutto quello che ci avevo fatto.... in più posso usarla come auto da tutti i giorni e persino mia moglie riesce a guidarla..."

  • I Like! 2

365_GT-4_BB.jpg.5147bbd9011ab4ba46e8bde79bc6bd3e.jpg "A Ferrari is a scaled down version of god while a Porsche is a Beetle with mustard up its bottom." J.Clarkson

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, AndreaB scrive:

 

Un mio conoscente aveva una ST185 "pistolata" all'inverosimile. Quando uscì la ST205 la cambiò subito. Alla mia domanda sul perchè, visto che esteticamente era un bel passo indietro rispetto all'antenata, mi rispose: "...questa nuova di serie va di più dell'altra, nonostante tutto quello che ci avevo fatto.... in più posso usarla come auto da tutti i giorni e persino mia moglie riesce a guidarla..."

 

si, molto meglio la 205 della 185.

 

comunque costava un pacco di soldi , zero sconti e pochissima roba in vendita.

 

mi pare che  le due griglie anteriori fossero verniciate in grigio, in nero spiccava tantissimo in concessionaria con le griglie grigie.

 

della 205 devo aver provato l'aspirata a 2WD

Edited by Matteo B.
  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

... Toyota è veramente impressionante come casa costruttrice... avanti nell'ibrido e idrogeno, ma sempre con un occhio di riguardo a macchine divertenti e sportive. 

Penso che sia l'unica casa al mondo con questa filosofia. 

Per il resto... 260CV... peccato che il superbollo non aiuterà le vendite, ma, sicuramente, avrà la sua nicchia di mercato. 

  • I Like! 1

...perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo...lo cambiano davvero.

Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, flower scrive:

 ma sempre con un occhio di riguardo a macchine divertenti e sportive. 

 

 

beh, insomma...questo da quando è rientrato un Toyoda ai vertici dell'azienda (e non da subito ,peraltro) ...prima per almeno 10 -15* anni Toyota aveva a listino solo elettrodomestici orrendi. Quello prima di Akio Toyoda era ossessionato dai numeri e nel far diventare Toyota il più grande costruttore al mondo. Non mi ricordo come si chiamava.

 

 

*tutti gli anni '00 e parte dei '10

Edited by Matteo B.
  • I Like! 4
Link to comment
Share on other sites

... parlando di idrogeno, parlavo del periodo attuale. 

Ha a listino una gamma ibrida, una vettura a idrogeno, due coupé e questa bomba. 

Poi, tanto di cappello al predecessore di Toyoda, visto che è riuscito nell'intento. 

...perchè solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo...lo cambiano davvero.

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Matteo B. scrive:

 

beh, insomma...questo da quando è rientrato un Toyoda ai vertici dell'azienda (e non da subito ,peraltro) ...prima per almeno 10 -15* anni Toyota aveva a listino solo elettrodomestici orrendi. Quello prima di Akio Toyoda era ossessionato dai numeri e nel far diventare Toyota il più grande costruttore al mondo. Non mi ricordo come si chiamava.

 

 

*tutti gli anni '00 e parte dei '10

 

Problema comune anche a Honda. 

 

Per un periodo hanno completamente perso di vista l'argomento piacere di guida che pure era stato una delle basi del loro successo a livello d'immagine (assieme ad affidabilità e tendenziale efficienza dei motori).

 

E come Honda sono tornati negli ultimi anni a puntare su questo aspetto, anche nelle vetture "normali": una Corolla ibrida di oggi è un altro pianeta rispetto alla Auris ultima generazione.

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.

Or register (free) and login, to remove this warning.