Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!
Message added by lukka1982

865C64C7-02DE-4035-A93C-AC368D6F1567.jpeg.adb36296f6cf86a3408ea376ecea6e5a.jpeg

Recommended Posts

Quattroruote riporsta l'articolo: https://www.quattroruote.it/news/industria-finanza/2020/08/06/gruppo_fca_piattaforma_psa_per_i_modelli_di_segmento_b_il_punto_sulle_forniture_italiane.html?fbclid=IwAR3hoN0peKavIAq_IaUQAt-oFbzQMlwNhQbHh4wjh1pjM973vOenWBK9sCA
 

Francamente non ci vedo nulla di strano. La fusione si fa per fare sinergia e ridurre i costi. Ridurre i costi per l'impresa significa che in tanti verranno tagliati fuori.

Considerando che in PSA hanno una piattaforma e supply chain già rodata, dubito che per fare un ricarrozzamento di 208 in veste punto o 500 5p, andranno a dare lavoro ad altri fornitori, i quali dovrebbero partire da 0 con relativi costi e di cui ne verrebbe meno le sinergie.

Stessa cosa dovrebbe accadere al contrario laddove si utilizzasse piattaforma italiana chiaramente.

Edited by Nico87
  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

STELLANTIS = Disseminante di stelle = Diffusione del logo Chrysler. Il logo Chrysler è un PENTACOLO simbolo del DIMONIO, anche detto Lucifero o LA STELLA DEL MATTINO.... Torino è la capitale dell'esot

Ma chi ? Lui ?          

Per riassumere in breve, la fusione avverrà tra coloro che vogliono fare auto ma non sanno farle (PSA), e coloro che non vogliono farle ma sanno farle (FCA). Risultato: un'azienda che vuole fare auto

Posted Images

pertanto la nuova PUNTO sarà prodotta in POLONIA !!

Ovunque tu sarai costruita ,porterai per sempre nel marchio i simboli della tua origine .

Link to post
Share on other sites

Per lo meno ha più senso una 500 a 5 porte near premium, di una Punto generalista, dato che nel futuro gruppo ci sono già berline di segmento B generaliste, come C3 e Corsa.

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, lukka1982 scrive:

Ma questa cosa della 500 a 5 porte da dove viene fuori? 🤔

Vero...

 

Poi spero che con il "brand" 5oo non faranno la cazzata di BMW con Mini che di Mini c'e rimasto poco...

 

Spero che se ci sara una 5oo 5p sara su base eMini, fatta in Italia, anche solo EV con dimensioni da Lancia Y piu o meno.

 

Una 5oo lunga +4m su base CMP o altro sarebbe uno spreco.

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Marco1975 scrive:

Solo che non sarà una punto ma una 500 5p a quanto si legge ...

 l'ho chiamata PUNTO per identificare il SEG B .....convengo che è meglio una 500 5 porte PREMIUM venduta a prezzi più alti della media seg B 

  • Haha! 1

Ovunque tu sarai costruita ,porterai per sempre nel marchio i simboli della tua origine .

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By Bare
      https://motor1.uol.com.br/photo/4554615/jeep-de-7-lugares-flagra/
       
      Modelo será lançado em 2021 e terá identidade própria, com nome e visual exclusivos
       
       

    • By nucarote
      Il progetto è ambizioso e prevede la costruzione di due gigafactory in Europa, una in Francia e una in Germania. Total metterà a disposizione l'esperienza in ricerca e sviluppo e industrializzazione della sua controllata Saft, mentre a PSA (Peugeot/Citroen) spetterà il compito di dare alla compagnia la giusta esperienza nel mercato automotive e nella produzione in volumi.
       
      https://www.hwupgrade.it/news/apple/psa-e-total-insieme-per-un-colosso-delle-batterie-acc-due-gigafactory-in-arrivo-in-europa_91840.html
    • By Pawel72
      Il gruppo PSA lancerà nel 2023 una nuova piattaforma sviluppata esclusivamente per veicoli elettrici. Si chiama eVMP (acronimo di Electric Vehicle Modular Platform) e rappresenta un'evoluzione della Emp2, l'attuale base di numerosi modelli del costruttore transalpino. 
      La strategia. La eVMP, sviluppata a costi contenuti in quanto derivata proprio dall'Emp2 e in grado di limitare al minimo gli investimenti per l'adeguamento degli impianti produttivi, sarà la base per i futuri veicoli elettrici dei segmenti C e D (dalle berline compatte fino alle Suv medie) e sarà una delle due piattaforme che il gruppo transalpino utilizzerà per rafforzare le sue strategie di elettrificazione. La seconda dovrebbe debuttare nel 2025 e derivare dalla Cmp, oggi utilizzata per le city-car e le piccole. Le due nuove architetture consentiranno alla PSA di passare gradualmente da due piattaforme "multi-energia" a due esclusivamente dedicate ai veicoli elettrici o comunque elettrificati. La eVMP, infatti, potrà essere utilizzata anche per modelli con alimentazioni ibride in base alle esigenze di mercato da soddisfare. 
      Le caratteristiche. La eVMP, a detta della società transalpina, consentirà di progettare e produrre veicoli con autonomie comprese fra i 400 e i 650 chilometri nel ciclo Wltp e con una "capacità di stoccaggio di 50 kWh per metro disponibile tra i due assi". Grazie a un'architettura ottimizzata per sfruttare l'intero sottofondo dello chassis, sarà possibile montare pacchi batteria con una capacità tra 60 e 100 kWh, che andranno ad alimentare fino a due motori elettrici con una potenza massima di 340 CV. Il primo modello basato sulla nuova piattaforma dovrebbe essere una C-Suv, probabilmente la nuova generazione della Peugeot 3008. Ovviamente, alla luce dell’ormai imminente fusione con la Fiat Chrysler Automobiles , non è da escludere la possibilità che la nuova eVMP, al pari della futura eCMP, serva da base per i prossimi modelli dei marchi del costruttore italo-americano nel quadro di una crescente e pervasiva condivisione di parti e componenti.
       
      https://www.quattroruote.it/news/industria-finanza/2020/07/29/gruppo_psa_nel_2023_la_nuova_piattaforma_per_elettriche_evmp.html 


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.