Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!
Message added by __P

787F8204-5515-469C-88E5-24CA8F34E0EE.jpeg.368afe6bc5b3054936eb4e331f36ce33.jpeg


Discussione sul titolo in borsa ➡️ CLICCA QUI!

 

⬇️ 🚧 in fase di aggiornamento 🚧 ⬇️
 

Prossimi modelli Alfa Romeo

• Prossimi modelli Citroen/DS

Prossimi modelli Chrysler/Dodge/Jeep

Prossimi modelli Fiat/Lancia

Prossimi modelli Maserati

• Prossimi modelli Opel

• Prossimi modelli Peugeot

Recommended Posts

8 ore fa, 1750GTVeloce scrive:

@falconero79 permettimi di avere qualche dubbio.

Sicuramente l'assenza di modelli salta ancor più all'occhio.

ci mancherebbe, ma "la" fuori tantissimi ad esempio facevano riferimento alla Giulietta come una Bravo ricarrozzata e vestita sportiva.

Automobili, Alfa Romeo e Fotografia

Link to post
Share on other sites
  • Replies 5.7k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

In un intervista ma non ricordo la fonte; potrebbe anche essere una fantasia di qualche giornalista.   Per la gioia dei Lancisti vi propongo il Lancia Hug; se volete potete inserirlo 😉  

non mi vergogno a dire che trovo il fatto quotidiano un giornale degno sostituto della carta da c..o, la mia più grande preoccupazione e’ quando sara’ totalmente digitale e pulirsi con l’ipad non sarà

Posted Images

Son gli stessi che denigravano la Classe A per il TD Renault e che ora si godono la loro Peugeot perché ultramoderna grazie ai grandi schermi LED.

  • I Like! 1

AR Giulietta 1.4T 2014 - AR Stelvio 2.0T 2019 - Jeep Wrangler 4.0 1996 - Fiat 500 L 1972    1.jpg

Link to post
Share on other sites
14 ore fa, falconero79 scrive:

ci mancherebbe, ma "la" fuori tantissimi ad esempio facevano riferimento alla Giulietta come una Bravo ricarrozzata e vestita sportiva.

Verissimo come si fa a considerare Giulietta “sportiva”...mha 

Link to post
Share on other sites
Il capo della Formula E conferma che ci sono trattative con un marchio italiano per entrare a correre ufficialmente nel campionato
 
“Ci sono discussioni da tanto tempo con i costruttori italiani, non sono ancora andate in porto ma siamo ottimisti, è una delle poche cose che ci manca ed è uno dei miei obiettivi, in Italia l’importanza delle gare è compresa molto bene”.
“L’Italia è fondamentale per noi e speriamo di avere una squadra italiana, ci sono qualche… no lasciamo stare”. 
 
Il marchio dovrebbe essere, ovviamente, Maserati
 
https://insideevs.it/news/499699/formulae-roma-eprix-tesla-maserati-agag-stellantis/
 
 
La formula E è una pagliacciata. Andassero in Indy semmai. Al massimo in formula E ci mandino Lancia

☏ SM-G975F ☏

  • I Like! 2
  • Thanks! 1
Link to post
Share on other sites
5 ore fa, arese86 scrive:

La formula E è una pagliacciata. Andassero in Indy semmai. Al massimo in formula E ci mandino Lancia

☏ SM-G975F ☏
 

Sarà una pagliacciata ma se vuoi "sponsorizzare" i tuoi prodotti elettrici al momento non hai alternative. 

Poi credo costi meno della Indy e ha decisamente più visibilità a livello mondiale e le regole sono più o meno uguali solo che sviluppi la parte elettrica piuttosto che un "normale" motore termico. 

Se si volessero buttare in qualche categoria non elettrica ce ne sono molte che danno maggiore visibilità rispetto alla Indy, ad esempio i vari campionati GT o Endurance. 

Edited by Albe89
  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites

Presunte date di commercializzazione

 

 

cochespias

BB2DB3E1-65DF-4A72-9744-668E5B43C2C4.jpeg

12/2017 Mercedes-Benz A180d Premium (W176 FL) ♥️ 


🌈 Fai parte della comunità  LGBT+ o vorresti supportarci? 
Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: 
@motorpride_it 🌈

Link to post
Share on other sites
Cita

Christian Meunier, erede di Mike Manley alla guida della Jeep, ha ben presente la situazione italiana (anche riguardo al Covid) ed è entusiasta del grande lavoro fatto a Melfi e dalla possibilità di costruirvi proprio il modello più venduto del marchio, la Compass. Protagonista di un segmento che vede numeri in crescita a doppia cifra, la Suv di segmento C è stata scelta da oltre 2 milioni di clienti in Europa. "La Jeep, ha detto Meunier nel corso di un iincontro con la stampa italiana, "è oramai un marchio italo-americano: credo molto in Melfi e lì faremo ancora molti investimenti, voglio dire grazie a ogni lavoratore dello stabilimento, ai dealer e a tutti quelli che ci stanno supportando". Parole incoraggianti che speriamo portino a riconsiderare quanto detto da Carlos Tavares sul "costo eccessivo" delle fabbriche italiane di Stellantis.     


via Quattroruote 

Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, lukka1982 scrive:


via Quattroruote 

Interessante come anche pubblicamente non si faccia più mistero del fatto che la Jeep sia un marchio italo-americano ormai. Speriamo che la progettazione delle Jeep europee rimarrà a Torino

Edited by The Krieg
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By The Summarizer
      Notizie e rumor sulle future Alfa Romeo fino al 2023
      Aggiornato al 01/05/2021
       
       
       
       
      949 MCA ~ Stelvio: subirà un restyling leggero a fine 2022
      Sospeso lo sviluppo della versione PHEV.
      ➡️ RUMORS TOPIC  
        952 MCA ~ Giulia: subirà un restyling leggero a fine 2022
      Sospeso lo sviluppo della versione PHEV.
      ➡️ RUMORS TOPIC
        965/Tonale ~ C-UV: sarà costruito a Pomigliano, sull’evoluzione della piattaforma S-USW, motori con tecnologia MHEV e PHEV.
      In produzione da marzo 2022, commercializzazione a giugno 2022.
      ➡️ SPY TOPIC
        B-UV: SUV di segmento B, disponibile anche in versione BEV che debutterà dopo la Tonale. 
      ➡️ RUMORS TOPIC
        Imparato ha in programma di delineare un piano decennale riguardante i futuri modelli.  
       
       
       
       
       
       
       
       
       
      News di GIUGNO 2018 (PIANO INDUSTRIALE 2018 da pag. 1285)
      PDF Plan Alfa Romeo 2018: Alfa Romeo - Piano industriale 1 Giugno 2018.pdf -  Fonte originale
       
       
       
       
       
       
      News di GENNAIO 2018 (Pag. 1101)
       
       
       
       
      News di GENNAIO 2016 (Pag. 415)
       
       
       

      News di MARZO 2015
       
       

      News di MAGGIO 2014
       
       

      Vecchia discussione: [Vecchia] I Prossimi Modelli Alfa Romeo (Notizie)
    • By j
      Stellantis è stata selezionata da Thales Alenia Space, all'interno degli accordi tra ASI e NASA per il progetto Artemis che prevede il ritorno dell'uomo sulla Luna in questo decennio, per lo sviluppo di tecnologie e lo studio di sistemi di trasporto per l'esplorazione umana della superficie lunare e un rover automatizzato per il trasferimento di materie prime.
       
      https://www.astrospace.it/2021/04/08/thales-alenia-space-scelta-da-asi-per-studiare-nuove-tecnologie-lunari/
    • By Beckervdo
      Stellantis vara una nuova piattaforma per i LCV (Light Commercial Vehicle) con architettura Fuel Cell. Tale piattaforma è realizzata in collaborazione con Faurecia e Symbio(JV paritetica tra Faurecia e Michelin)
      Nello specifico la piattaforma avrà:
      Medesime capacità di carico dei modelli con motore a combustione interna (ICE) Meno di 3/4 minuti necessari per il rifornimento del serbatoio di idrogeno. Più di 400 km di autonomia. Per fare ciò, tutta la componentistica della Fuel Cel è stata integrata al di fuori dello spazio di carico della piattaforma concepita per l'utilizzo Full Electric. In questo modo si garantirà la modularità del sistema fra le due alimentazioni. 
      Faurecia svilupperà, fornirà ed assemblerà il sistema dei serbatoi per l'idrogeno nel suo centro di esperti in Bavans (Francia), costituito da tre serbatoi in pressione, in grado di sopportare i 700 bar di pressione a cui verrà stoccato l'idrogeno. Un totale di 120 litri di H2 verranno stipati, così da avere ZERO emissioni ed una autonomia di oltre 400 km. 
       
      La Fuel Cell sviluppata da Symbio è in grado di erogare 45 kW di picco e sarà supportata dal pack batterie in uso sui modelli PHEV del gruppo Stellantis. Questo per utilizzare la batteria nelle fasi di start/stop, nelle fasi di accelerazione e in quelle di decelerazione si utilizza la frenata auto-rigenerativa per ricaricare il pack batterie. 
       


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.