Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!
Message added by __P

787F8204-5515-469C-88E5-24CA8F34E0EE.jpeg.368afe6bc5b3054936eb4e331f36ce33.jpeg


Discussione sul titolo in borsa ➡️ CLICCA QUI!

 

⬇️ 🚧 in fase di aggiornamento 🚧 ⬇️
 

Prossimi modelli Alfa Romeo

• Prossimi modelli Citroen/DS

Prossimi modelli Chrysler/Dodge/Jeep

Prossimi modelli Fiat/Lancia

Prossimi modelli Maserati

• Prossimi modelli Opel

• Prossimi modelli Peugeot

Recommended Posts

Stavo pensando a quanti tipi di tecnologia ci siano dentro un’auto e quanto contino per vendere l’auto e guadagnarci, mi sono venuti in mente questi

 

- tecnologia propulsori

- tecnologia sospensioni

- tecnologia sterzo e comandi 

- tecnologia sicurezza passiva

- tecnologia sicurezza attiva

- tecnologia multimediale

- tecnologia interni

 

Il telaio è il componente che collega e contiene tutti i tipi di tecnologia, ma la sua tecnologia è del tutto irrilevante per il consumatore finale, mentre è fondamentale nel processo produttivo per abbattere i costi e aumentare il margine.

 

Possiamo dire che un propulsore è migliore di un altro perché ha più cv e consuma meno, anche se non sappiamo quanto questo valga, perché non sappiamo quanto costa produrlo e quanto lo paghiamo.

 

Come facciamo noi a sapere quale sia il pianale migliore, in base a quali valori?

 

Giorgio è un capolavoro, ma le sue doti derivano dall’impostazione TP e dalla tecnologia delle sospensioni e dello sterzo, ma il pianale come facciamo a dire che sia il migliore in assoluto.

 

Ma anche conoscessimo tutte le caratteristiche di un telaio la stragrande maggioranza delle persone non le prenderebbe minimamente in considerazione per comprare un’auto.

 

Sono abbastanza convinto che i criteri di acquisto di un’auto siano

- deve essere bella

- deve costare poco, ma offrire tanto

- deve consumare poco

 

Perché diciamocelo, tutti a decantare Giorgio, ma poi lo vogliono diesel ...

  • I Like! 4
  • Sad! 1
  • Confused... 2
Link to post
Share on other sites
  • Replies 6.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

In un intervista ma non ricordo la fonte; potrebbe anche essere una fantasia di qualche giornalista.   Per la gioia dei Lancisti vi propongo il Lancia Hug; se volete potete inserirlo 😉  

non mi vergogno a dire che trovo il fatto quotidiano un giornale degno sostituto della carta da c..o, la mia più grande preoccupazione e’ quando sara’ totalmente digitale e pulirsi con l’ipad non sarà

Posted Images

Comunque strano che non è ancora stato scelto il CTO di Stellantis, mi pare un posto importante... sicuramente c’è « tensione » su questo argomento secondo me tra Elk e Tav.

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, iDrive scrive:

Comunque strano che non è ancora stato scelto il CTO di Stellantis, mi pare un posto importante... sicuramente c’è « tensione » su questo argomento secondo me tra Elk e Tav.

 

Sicuramente ? 🤣 Ma le gole profonde le tiene tutte per te ? :mrgreen: E presentacele no ! 😍

 

Seriamente....l'unico motivo per cui ancora non c'è il CTO (detto da T. in persona, quindi non c'è da speculare....) coincide col fatto che si vuole uno proveniente dall'ambiente ICT, per ovvi motivi, e la ricerca in quell'ambito è lunga, laboriosa e costosa perché la concorrenza, da Tesla (che notoriamente paga meglio di tutti) in giù, è tanta. Pazienza ci vuole...e soldi TANTI ! >:)

Edited by pennellotref

. “There are varying degrees of hugs. I can hug you nicely, I can hug you tightly, I can hug you like a bear, I can really hug you. Everything starts with physical contact. Then it can degrade, but it starts with physical contact." SM su Autonews :rotfl:

Link to post
Share on other sites



Stavo pensando a quanti tipi di tecnologia ci siano dentro un’auto e quanto contino per vendere l’auto e guadagnarci, mi sono venuti in mente questi
 
- tecnologia propulsori
- tecnologia sospensioni
- tecnologia sterzo e comandi 
- tecnologia sicurezza passiva
- tecnologia sicurezza attiva
- tecnologia multimediale
- tecnologia interni
 
Il telaio è il componente che collega e contiene tutti i tipi di tecnologia, ma la sua tecnologia è del tutto irrilevante per il consumatore finale, mentre è fondamentale nel processo produttivo per abbattere i costi e aumentare il margine.
 
Possiamo dire che un propulsore è migliore di un altro perché ha più cv e consuma meno, anche se non sappiamo quanto questo valga, perché non sappiamo quanto costa produrlo e quanto lo paghiamo.
 
Come facciamo noi a sapere quale sia il pianale migliore, in base a quali valori?
 
Giorgio è un capolavoro, ma le sue doti derivano dall’impostazione TP e dalla tecnologia delle sospensioni e dello sterzo, ma il pianale come facciamo a dire che sia il migliore in assoluto.
 
Ma anche conoscessimo tutte le caratteristiche di un telaio la stragrande maggioranza delle persone non le prenderebbe minimamente in considerazione per comprare un’auto.
 
Sono abbastanza convinto che i criteri di acquisto di un’auto siano
- deve essere bella
- deve costare poco, ma offrire tanto
- deve consumare poco
 
Perché diciamocelo, tutti a decantare Giorgio, ma poi lo vogliono diesel ...


Guarda che pianale(o meglio piattaforma) non è solo il telaio. Include molte delle tecnologie che citi.
Sia PSA che FCA avevano falle e mancanze tecnologiche, ma una delle due ha azzerato ricerca e investimenti, l'altra ha tagliato all'eccesso i modelli.
Ora spero che la soluzione di semplificare per tagliare i costi e buttare al vento le soluzioni migliori apparentemente solo perché hanno il passaporto sbagliato possa dare risultati a medio termine, ma se l'elettrico non appiattisce tutto, o non invertono la rotta, vedo un lustro molto grigio per stellantis.
  • I Like! 1
  • Thanks! 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, RS6plus scrive:

Jeep nel 2009 vendeva 350.000auto, oggi più che quadruplicate. Dire che le venda solo in usa, è come dire che psa fa merdate, stesso livello di comunicazione. Jeep era arrivata a 250000 pezzi in Cina,  vendendo auto che costavano 2 volte o più quelle cormeccializzate da psa, per chi parla di margini... Psa ha chiuso 3 fabbriche in cina(che non avviene a costo 0)

Semplicemente in Cina sono state due gestioni flop, non c'è il meno peggio

Si potrebbe dire altrettanto sulle perdite che hai paventato di maserati, ma contribuirei all'enorme off topic in loop che sta avvenendo e quindi mi taccio

L'equilibrio a mio avviso sta nel mezzo


Io ho solo detto che Alfa Romeo e Maserati hanno investito miliardi in ingegneria per non vendere macchine.è stata una strategia vincente? No ne tantomeno sostenibile.

 

Ora sembra che ci sarà una piattaforma quella large che sarà dedicata alle Premium almeno così sembra logicamente. Dubito che sia una Giorgio modificata perché sul costo della stessa sono state fatte già delle dichiarazioni.

 

E se costa troppo per quello che riesci a prezzarla, non e un investimento che converrebbe. Tutto li

Link to post
Share on other sites

 

23 minuti fa, ravanellidiciamo scrive:


Io ho solo detto che Alfa Romeo e Maserati hanno investito miliardi in ingegneria per non vendere macchine.è stata una strategia vincente? No ne tantomeno sostenibile.

 

Ora sembra che ci sarà una piattaforma quella large che sarà dedicata alle Premium almeno così sembra logicamente. Dubito che sia una Giorgio modificata perché sul costo della stessa sono state fatte già delle dichiarazioni.

 

E se costa troppo per quello che riesci a prezzarla, non e un investimento che converrebbe. Tutto li

 

L'errore di Giulia non è stato quello di investire nella meccanica, bensì quello di far gestire la comunicazione a quelli che vendevano Mito 70cv fino al giorno prima.

Le regole del marketing insegnano che se hai un prodotto ben differenziato dalla concorrenza, e comunichi bene i suoi punti di forza, riesci a venderlo al prezzo che vuoi tu.

  • I Like! 3
  • Thanks! 2

'17 Alfa Giulietta 1.6 120cv JTDm Super

'17 Alfa Giulia 2.2 150cv JTDm AT8

Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, ravanellidiciamo scrive:


Io ho solo detto che Alfa Romeo e Maserati hanno investito miliardi in ingegneria per non vendere macchine.è stata una strategia vincente? No ne tantomeno sostenibile.

 

Ora sembra che ci sarà una piattaforma quella large che sarà dedicata alle Premium almeno così sembra logicamente. Dubito che sia una Giorgio modificata perché sul costo della stessa sono state fatte già delle dichiarazioni.

 

E se costa troppo per quello che riesci a prezzarla, non e un investimento che converrebbe. Tutto li


Scusa eh...

La piattaforma sarà disponibile dal 2023 circa, tempi che coincidono grosso modo con il lancio commerciale dei modelli BEV Maserati. 
PSA oltre a SmartCMP ed eVMP non ha null’altro in programma.

Ma secondo te cosa potrà mai essere questa piattaforma Large da 800 km di autonomia?

Ma secondo te una piattaforma del genere la decidi oggi e la metti in commercio nel 2023?

Inoltre Tavares ha detto che porterà a Cassino una piattaforma più conveniente, e non che taglierà Giorgio ed i suoi modelli.

Ricordo che tutta la futura produzione di Maserati e delle full size americane sarà basata su tale piattaforma.

Sul fatto che eVMP fosse avanti rispetto a C-USW come tecnologia “elettrica” può starci, ma eMini VS eCMP è una scelta non tecnica ma politica.

Ad ogni modo la Small e la Medium arriveranno anche in Italia. 

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, gpat scrive:

 

 

L'errore di Giulia non è stato quello di investire nella meccanica, bensì quello di far gestire la comunicazione a quelli che vendevano Mito 70cv fino al giorno prima.

Le regole del marketing insegnano che se hai un prodotto ben differenziato dalla concorrenza, e comunichi bene i suoi punti di forza, riesci a venderlo al prezzo che vuoi tu.


Infatti qui nel forum è pieno di Giulie comprate addirittura a più del prezzo di listino guarda!

 

Il problema di Alfa Romeo è che chi le vuole non c’ha i soldi, ed in chi ce li ha, solo una nicchia riconosce la superiorità dinamica come premium price da dare ad Alfa.

 

Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, gpat scrive:

 

 

L'errore di Giulia non è stato quello di investire nella meccanica, bensì quello di far gestire la comunicazione a quelli che vendevano Mito 70cv fino al giorno prima.

Le regole del marketing insegnano che se hai un prodotto ben differenziato dalla concorrenza, e comunichi bene i suoi punti di forza, riesci a venderlo al prezzo che vuoi tu.

 

 

da quanto ho capito gli errori sono stati ben altri, ovvero macanta di contenuti che in macchine di quel prezzo e una castroneria immane non tenere di serie!

 

aggiungici un segmento in declino, e in piu permettimi, si credeva veramente che passare da alfiat a una m3 nel giro di una generazione avesse poteuto convincere da subito i danarosi consumatori premium del trio tedesco?

 

per quello io sono comuqnue cauto nel giudizio su alfa (su maserati sono putroppo molto diretto), perche e un progetto all inizio, ma secondo me n ogni caso si e fatto troppo lungo, il ritorno al vero premium si poteva fare in maniera piu graduata, magari con un po meno di qualita ma reiniziare a fare volumi su alfa..

 

33 minuti fa, lukka1982 scrive:


Scusa eh...

La piattaforma sarà disponibile dal 2023 circa, tempi che coincidono grosso modo con il lancio commerciale dei modelli BEV Maserati. 
PSA oltre a SmartCMP ed eVMP non ha null’altro in programma.

Ma secondo te cosa potrà mai essere questa piattaforma Large da 800 km di autonomia?

Ma secondo te una piattaforma del genere la decidi oggi e la metti in commercio nel 2023?

Inoltre Tavares ha detto che porterà a Cassino una piattaforma più conveniente, e non che taglierà Giorgio ed i suoi modelli.

Ricordo che tutta la futura produzione di Maserati e delle full size americane sarà basata su tale piattaforma.

Sul fatto che eVMP fosse avanti rispetto a C-USW come tecnologia “elettrica” può starci, ma eMini VS eCMP è una scelta non tecnica ma politica.

Ad ogni modo la Small e la Medium arriveranno anche in Italia. 

 

ma davvero pensate che le scelte si facciano per partito preso? ma poi su cosa non c e piu fiat o psa, c e solo piu un gruppo. e a elkann interessa il suo assegno a fine anno, a lui e tutta la sua larga famiglia degli agnelli. cosa gia ampiamente dimostrata durante l era marchionne dove non si sono fatti problemi a dirottare praticamente tutti li investimenti negli stati uniti.

 

 

se emini costa veramente tre volte la cmp, non avrebbe nessun senso usare mini per questione di costi, anche se fosse una mini ferrari

  • I Like! 1
  • Confused... 1
Link to post
Share on other sites
  • nucarote locked and unlocked this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By The Summarizer
      Notizie e rumor sulle future Alfa Romeo fino al 2026
      Aggiornato al 10/06/2021
       
       
       
       
      Imparato ha in programma di delineare un piano decennale riguardante i futuri modelli.  
      2021
      952 MY22 ~ Giulia - 949 MY22~ Stelvio:  otterranno un aggiornamento di gamma a fine 2021  
      2022
      952 MCA ~ Giulia - 949 MCA ~ Stelvio: subiranno un restyling leggero a fine 2022
      Sospeso lo sviluppo delle versioni PHEV.
      ➡️ RUMORS TOPIC -  ➡️ RUMORS TOPIC    
      2022
      965/Tonale ~ C-UV: sarà costruito a Pomigliano, sull’evoluzione della piattaforma S-USW, motori con tecnologia MHEV e PHEV.
      In produzione da marzo 2022, commercializzazione a giugno 2022.
      ➡️ SPY TOPIC
        2023
      B-UV: SUV di segmento B, disponibile anche in versione BEV che debutterà nel 2023 
      ➡️ RUMORS TOPIC  
      2024
      Segmento C hatchback   
      2025
      Modello inedito - "D-Cross"
        2026
      Modello coerente con la storia del marchio  
       
       
       
       
       
       
       
       
       
      News di GIUGNO 2018 (PIANO INDUSTRIALE 2018 da pag. 1285)
      PDF Plan Alfa Romeo 2018: Alfa Romeo - Piano industriale 1 Giugno 2018.pdf -  Fonte originale
       
       
       
       
       
       
      News di GENNAIO 2018 (Pag. 1101)
       
       
       
       
      News di GENNAIO 2016 (Pag. 415)
       
       
       

      News di MARZO 2015
       
       

      News di MAGGIO 2014
       
       

      Vecchia discussione: [Vecchia] I Prossimi Modelli Alfa Romeo (Notizie)
    • By AleMcGir
      https://www.facebook.com/gabetzspyunit
       
    • By j
      Stellantis è stata selezionata da Thales Alenia Space, all'interno degli accordi tra ASI e NASA per il progetto Artemis che prevede il ritorno dell'uomo sulla Luna in questo decennio, per lo sviluppo di tecnologie e lo studio di sistemi di trasporto per l'esplorazione umana della superficie lunare e un rover automatizzato per il trasferimento di materie prime.
       
      https://www.astrospace.it/2021/04/08/thales-alenia-space-scelta-da-asi-per-studiare-nuove-tecnologie-lunari/

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.