Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!
Message added by __P

787F8204-5515-469C-88E5-24CA8F34E0EE.jpeg.368afe6bc5b3054936eb4e331f36ce33.jpeg


Discussione sul titolo in borsa ➡️ CLICCA QUI!

 

⬇️ 🚧 in fase di aggiornamento 🚧 ⬇️
 

Prossimi modelli Alfa Romeo

• Prossimi modelli Citroen/DS

Prossimi modelli Chrysler/Dodge/Jeep

Prossimi modelli Fiat/Lancia

Prossimi modelli Maserati

• Prossimi modelli Opel

• Prossimi modelli Peugeot

Recommended Posts

eVMP sarebbe l'evoluzione di CMP con e-axle? 

 

Perché, se così fosse, sarebbe ottimale per una hatch Lancia da affiancare a Giorgio, dalle parole di Tavares; forse a Cassino in modo che molti passerebbero sopra al fatto che ha una piattaforma non italica. 

 

Ma dovrebbero realizzare un reparto sospensivo non in comune con Peugeot, giusto per mostrare un briciolo di rispetto nei confronti della Regina. 

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 6.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

In un intervista ma non ricordo la fonte; potrebbe anche essere una fantasia di qualche giornalista.   Per la gioia dei Lancisti vi propongo il Lancia Hug; se volete potete inserirlo 😉  

non mi vergogno a dire che trovo il fatto quotidiano un giornale degno sostituto della carta da c..o, la mia più grande preoccupazione e’ quando sara’ totalmente digitale e pulirsi con l’ipad non sarà

Posted Images

11 minuti fa, The Krieg scrive:

Comunque mi pare una strategia sensata. Ricordo vagamente si fosse detto che DS era in attivo(!). Se così fosse potrebbero gestire 3 marchi premium con 3 target diversi in modo da prendere clienti diversi tra loro mantenendo condivisioni spinte dove nessuno vede:

Alfa ---->Bmw 

Lancia ----> Audi 

DS ------> persone di dubbio gusto 

 

Alla fine nei segmenti bassi la concorrenza non fa meglio (ecco, cercherei di mettere qualche motorizzazione pompata) e nei segmenti alti si può fare condivisione spinta con Giorgio

 

 

 

 

 

 

Sì, pare DS fosse in utile. Io lascerei perdere i marchi tedeschi premium come target perché sono oggettivamente di un altro pianeta a livello di immagine. Lancia è ormai conosciuta ormai per la triste strada che ha intrapreso e persino Alfa che ha ricevuto modelli top non è riuscita a a sfondare. Sarebbe già oro che cola se riuscissero a rubare clienti a VW, altro che Audi e BMW...

  • I Like! 1
  • Haha! 4
Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, SolidSnake scrive:

Sì, pare DS fosse in utile. Io lascerei perdere i marchi tedeschi premium come target perché sono oggettivamente di un altro pianeta a livello di immagine. Lancia è ormai conosciuta ormai per la triste strada che ha intrapreso e persino Alfa che ha ricevuto modelli top non è riuscita a a sfondare. Sarebbe già oro che cola se riuscissero a rubare clienti a VW, altro che Audi e BMW...

Lancia può riprendersi solo cominciando a produrre modelli sportivi iconici, per poi passare gradualmente a versioni più vicine a DS come potenza e stile; ho detto vicine, non uguali. 

 

La pecca di Alfa è stata quella di fermarsi a solo due modelli; hanno giustamente spostato gli investimenti in Maserati ma se Carlos le darà continuità, perché non insediare i tedeschi? 

Loro lo hanno fatto a loro volta.

  • I Like! 1
  • Thanks! 1
Link to post
Share on other sites

In Alfa non avevano bloccato gli investimenti per masochismo ma di sicuro perché non avevano raggiunto gli obiettivi sperati. E infatti aver virato su Tonale e B-Suv, dopo aver cancellato l'espansione che inizialmente era prevista su modelli di segmento più elevato (E-suv e 6C), dimostra che le aspettative erano troppo alte per un marchio che per anni è stato nel dimenticatoio (sia di FCA che della potenziale clientela). Per Lancia la situazione è ancora più grave e credo proprio di non poter essere smentito.

Edited by SolidSnake
  • I Like! 3
  • Absurd! 1
Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, SolidSnake said:

Sì, pare DS fosse in utile. Io lascerei perdere i marchi tedeschi premium come target perché sono oggettivamente di un altro pianeta a livello di immagine. Lancia è ormai conosciuta ormai per la triste strada che ha intrapreso e persino Alfa che ha ricevuto modelli top non è riuscita a a sfondare. Sarebbe già oro che cola se riuscissero a rubare clienti a VW, altro che Audi e BMW...

Se DS e in utile significa che riescono a guadagnare con produzioni annuali relativamente basse intorno a 15-20k unitá. volumi facilmente raggiungibili per un SUV Seg C Lancia venduto in 2 o 3 paesi. Per non aprlare di un Seg C Alfa. Il tutto ovviamente solo con clonazioni spinte, che per Lancia non vedo come un grande problema. Un interno ben differenziato senza risparmiare con l alcantara e via ;)

  • I Like! 3
Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, SolidSnake scrive:

In Alfa non avevano bloccato gli investimenti per masochismo ma di sicuro perché non avevano raggiunto gli obiettivi sperati. E infatti aver virato su Tonale e B-Suv, dopo aver cancellato l'espansione che inizialmente era prevista su modelli di segmento più elevato (E-suv e 6C), dimostra che le aspettative erano troppo alte per un marchio che per anni è stato nel dimenticatoio (sia di FCA che della potenziale clientela). Per Lancia la situazione è ancora più grave e credo proprio di non poter essere smentito.

Eh, ma devi dare il tempo alla gente di rivalutare il brand. 

Per il cliente affezionato a BMW ad esempio, abituato ad un certo trattamento ed una certa comodità, non si può pretendere che passi ad Alfa se tecnologicamente non è alla pari. Può essere anche e lo è, la migliore della categoria, ma se a 50k € offre meno di una BMW, la gente va sul tedesco. 

Se hanno deciso di piazzarla nel premium, deve avere già in partenza delle dotazioni confrontabili con le altre.

Non hanno saputo gestire il marchio, non hanno introdotto optional alla portata di tutti e basta. 

Ora se ne stanno accorgendo ed infatti di Stelvio MY2021 che ne girano ce ne sono un po'. 

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, ItalianBrands scrive:

eVMP sarebbe l'evoluzione di CMP con e-axle? 


No...

eVMP è l’evoluzione di EMP2.

CMP seg B e B/C

EMP2/eVMP seg C, D e D plus

Link to post
Share on other sites

Sempre sul tema "A quando i primi concept?". Io azzardo l'ipotesi che proprio per dare una svolta netta alla produzione stitica o quasi assente di modelli di marchi come Lancia e Alfa, si accelererà molto sulla diffusione di anteprime, andando nel breve termine su teaser. Per fare iniziare a sognare un po' i potenziali acquirenti, creare l'effetto "stiamo arrivando". Insomma, ancora prima di vedere ante...prime su strada, ne vedremo tante in versione virtuale.

Edited by elias

"Vigila sui tuoi pensieri: la tua vita dipende da come pensi".

Libro dei Proverbi

Link to post
Share on other sites

Comunque sogni per sogni...

Ma una bella riproposizione di questa

 

E95C7294-24AF-4EEF-84F0-FCA548F5F769.jpeg.aa0c6817878204e656ef17f8e4d4e371.jpeg

 

con il 6.2 Hemi?

O per preservare l’heritage il futuro L6 Turbo.

 

Dai Tavareeeeeeeeeeeees 🙏

 

Edited by lukka1982
Link to post
Share on other sites
  • nucarote locked and unlocked this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By The Summarizer
      Notizie e rumor sulle future Alfa Romeo fino al 2026
      Aggiornato al 10/06/2021
       
       
       
       
      Imparato ha in programma di delineare un piano decennale riguardante i futuri modelli.  
      2021
      952 MY22 ~ Giulia - 949 MY22~ Stelvio:  otterranno un aggiornamento di gamma a fine 2021  
      2022
      952 MCA ~ Giulia - 949 MCA ~ Stelvio: subiranno un restyling leggero a fine 2022
      Sospeso lo sviluppo delle versioni PHEV.
      ➡️ RUMORS TOPIC -  ➡️ RUMORS TOPIC    
      2022
      965/Tonale ~ C-UV: sarà costruito a Pomigliano, sull’evoluzione della piattaforma S-USW, motori con tecnologia MHEV e PHEV.
      In produzione da marzo 2022, commercializzazione a giugno 2022.
      ➡️ SPY TOPIC
        2023
      B-UV: SUV di segmento B, disponibile anche in versione BEV che debutterà nel 2023 
      ➡️ RUMORS TOPIC  
      2024
      Segmento C hatchback   
      2025
      Modello inedito - "D-Cross"
        2026
      Modello coerente con la storia del marchio  
       
       
       
       
       
       
       
       
       
      News di GIUGNO 2018 (PIANO INDUSTRIALE 2018 da pag. 1285)
      PDF Plan Alfa Romeo 2018: Alfa Romeo - Piano industriale 1 Giugno 2018.pdf -  Fonte originale
       
       
       
       
       
       
      News di GENNAIO 2018 (Pag. 1101)
       
       
       
       
      News di GENNAIO 2016 (Pag. 415)
       
       
       

      News di MARZO 2015
       
       

      News di MAGGIO 2014
       
       

      Vecchia discussione: [Vecchia] I Prossimi Modelli Alfa Romeo (Notizie)
    • By AleMcGir
      https://www.facebook.com/gabetzspyunit
       
    • By j
      Stellantis è stata selezionata da Thales Alenia Space, all'interno degli accordi tra ASI e NASA per il progetto Artemis che prevede il ritorno dell'uomo sulla Luna in questo decennio, per lo sviluppo di tecnologie e lo studio di sistemi di trasporto per l'esplorazione umana della superficie lunare e un rover automatizzato per il trasferimento di materie prime.
       
      https://www.astrospace.it/2021/04/08/thales-alenia-space-scelta-da-asi-per-studiare-nuove-tecnologie-lunari/

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.