Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!
Message added by lukka1982

787F8204-5515-469C-88E5-24CA8F34E0EE.jpeg.368afe6bc5b3054936eb4e331f36ce33.jpeg


Discussione sul titolo in borsa ➡️ CLICCA QUI!

 

⬇️ 🚧 in fase di aggiornamento 🚧 ⬇️
 

Prossimi modelli Alfa Romeo

• Prossimi modelli Citroen/DS

Prossimi modelli Chrysler/Dodge/Jeep

Prossimi modelli Fiat/Lancia

Prossimi modelli Maserati

• Prossimi modelli Opel

• Prossimi modelli Peugeot

Recommended Posts

2 ore fa, 4200blu scrive:

 

Boh...🤣

 

grafik.png.35d8a17c54fc457a0aeca80c157cfb8a.png

Vero avevo anche dimenticato BAIC...

 

Tenacious3 e proprietà di Geely.

 

Dunque il 14.7% di Daimler e Cinese...

Edited by iDrive
Link to post
Share on other sites
  • Replies 3.7k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

In un intervista ma non ricordo la fonte; potrebbe anche essere una fantasia di qualche giornalista.   Per la gioia dei Lancisti vi propongo il Lancia Hug; se volete potete inserirlo 😉  

non mi vergogno a dire che trovo il fatto quotidiano un giornale degno sostituto della carta da c..o, la mia più grande preoccupazione e’ quando sara’ totalmente digitale e pulirsi con l’ipad non sarà

La fusione tra Fca e Psa è avvenuta per acquisizione inversa, Ovvero Psa risulta compratore a fini contabili, mentre Fca è compratore a fini giuridici. Questo è stato fatto per facilitare il processo,

Posted Images

Strano che alcuni sono andati a cercare un 0.3% in più della Caisse des Dépôts Francese e si sono anche scordato che il 0.8% di Stellantis e posseduto da Banca Italia... :D comunque sono quote trascurabili sia per il CDC Francese che per Banca Italia.

 

Altra novità che fa parte dello scorporo di Faurecia da Stellantis, l’Italiana Adler si prende le attività Acustiche.

Edited by iDrive
  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, iDrive scrive:

Maillot I (che raggruppa FFP e EPF), che detiene il 7.2% di Stellantis sara rinomata Peugeot 1810...

 

... che avrà sede in... UK.

 

Chi ha detto modello Exor/Marchionnaro... ;)

Che sia il primo passo per una fusione o vendita a EXOR ? 😃 

(si scherza ovviamente)

Link to post
Share on other sites
On 20/2/2021 at 09:01, gpat scrive:

 

Non ho mai capito questo accanimento a non fondersi tra loro, sarebbe stato infinitamente meno triste di ciò che faranno 

 

Non ha senso la smania di fondersi quando con 2 milioni di auto premium fai soldi a palate. 

Quello che conta sono gli utili.

 

On 22/2/2021 at 17:41, iDrive scrive:

Maillot I (che raggruppa FFP e EPF), che detiene il 7.2% di Stellantis sara rinomata Peugeot 1810...

 

... che avrà sede in... UK.

 

Chi ha detto modello Exor/Marchionnaro... ;)

 

Exor gli avrà prestato qualche consulente? 

In fondo si sono convinti a fondersi al 50% dopo essersi resi conto che Exor/agnelli sono una macchina dalle uova d'oro

Link to post
Share on other sites

 

Cita

Tavares visita Mirafiori e Grugliasco: «Stellantis rilancerà il brand Maserati»

A poche settimane dalla fusione Fca-Psa il ceo visita le fabbriche torinesi e incontra i rappresentanti dei lavoratori

immagine.png.018e2650411c3277abad9066f40ccd1c.png

Una visita agli stabilimenti e un incontro durato un’ora con i rappresentanti dei lavoratori di tutte le sigle sindacali. Carlos Tavares è arrivato al “cuore” del sistema automotive italiano a poche settimane dalla fusione tra Fca e Psa. Il ceo di Stellantis è stato a Mirafiori, casa della Fiat 500 elettrica, e a Grugliasco, dove si producono le Maserati Ghibli e la Quattroporte. E qui ha fatto una promessa, quella di lavorare per il rilancio del brand lusso all’interno del neonato Gruppo automobilistico. Oltre che impegnarsi a imparare un po’ di italiano.

Un clima sereno, hanno raccontato i sindacalisti, che hanno apprezzato la volontà del numero uno di Stellantis di aprire un dialogo con le organizzazioni sindacali su temi concreti come il costo del lavoro, la produzione, la competitività degli stabilimenti. La visita ai plant torinesi segue quella fatta da Tavares allo stabilimento di Melfi e di Cassino, a ridosso della fusione tra il gruppo francese e l’italo-americana Fca.

La situazione delle fabbriche auto di Torino è complessa, soprattutto per la difficoltà del brand Maserati – la Levante si produce a Mirafiori – di mantenere volumi e mercato. La salita produttiva della Fiat 500 ha permesso dopo un decennio di chiudere il capitolo cassa integrazione alle Carrozzerie, lo stabilimento più antico del Gruppo in Italia. Ma grande preoccupazione ha destato la nuova frenata in altri settori, come ad esempio le Presse.

Grugliasco ha rappresentato la sfida per l’ex Fiat Chryser che ha scommesso sul polo del lusso e sul rilancio del brand Maserati nell’era Marchionne. Dopo il picco raggiunto nel 2017 i volumi in realtà sono calati, alla gamma dei modelli si è aggiunta soltanto la Levante e il mercato non è ingranato. Grande dunque l’attesa per quello che il piano industriale di Stellantis indicherà come percorso di rilancio per il Tridente.

«Riteniamo positiva la volontà del rilancio del brand Maserati poiché è la strada da seguire nei mercati emergenti dove Stellantis è assente» sottolinea Davide Provenzano, segretario generale della Fim torinese. «Il segmento Premium presente nei nostri stabilimenti è la via che va perseguita e la prima impressione è quella di un interesse vero al rilancio di questo segmento» aggiunge. Al centro del confronto con i sindacati anche il tema del costo del lavoro. «Come spesso capita con manager stranieri emerge che il salario italiano è competitivo, ma i costi fissi sono molto onerosi. Va superata questa contraddizione» conclude Provenzano.

La Uilm di Torino, con il segretario Luigi Paone, si augura l’assegnazione di nuovi modelli in grado di saturare gli impianti e, in prospettiva, creare nuova occupazione. «Tocca alla politica locale e al governo nazionale chiedere per il Paese più volumi, più investimenti, più modelli per gli stabilimenti italiani, in particolare per Mirafiori» commenta Giorgio Airaudo segretario della Fiom Piemonte che aggiunge: «Il presidente del Consiglio Mario Draghi trovi un minuto per chiamare Tavares».

https://www.ilsole24ore.com/art/tavares-visita-mirafiori-e-grugliasco-stellantis-rilancera-brand-maserati-ADfdRnLB

 

Edited by AleMcGir
Link to post
Share on other sites

https://torino.repubblica.it/cronaca/2021/02/24/news/stellantis_i_conti_di_tavares_sul_polo_torinese_grugliasco_costa_il_doppio_di_mirafiori-289026811/

 

Qualcuno può leggere questo articolo di Repubblica?

Si continua a dire che gli stabilimenti italiani hanno costi fissi troppo alti, che non sono il costo del lavoro....

intende dire che sono le piattaforme? la componentistica? 🤔😅

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By The Summarizer
      Notizie e rumor sulle future Alfa Romeo fino al 2022
      Messaggio aggiornato al 28 Ottobre 2019
      ___________________________________
       
      News di OTTOBRE 2019
       
      Focus al triennio 2019-2021
       
      - Giulietta: continuerà ad essere prodotta a 
        Cassino fino a data non nota.
       
      - 949 MCA ~ Stelvio: Stelvio subirà un restyling 
        importante a livello estetico ed introdurrà un 
        nuovo infotainment. In sviluppo anche una 
        versione PHEV.
        Vendite verso la fine del 2021.
       
      - 952 MCA ~ Giulia: Giulia subirà un restyling
        importante a livello estetico ed introdurrà un
        nuovo infotainment. In sviluppo anche una
        versione PHEV.
        Vendite verso la fine del 2021.
       
      - 965/Tonale ~ C-UV: sarà costruito a  
        Pomigliano, sull’evoluzione della piattaforma S-
        USW con  tecnologia MHEV e PHEV.
        Vendite nel corso del 2021.
        Per maggiori informazioni -> CLICCA QUI!
       
       
      Dopo 2021
      Rumors parlano dell’approvazione avvenuta di un 4 modello, mentre sembra sia allo stato iniziale di progettazione una UV di segmento B sulla medesima piattaforma della futura C-UV.
       
      ___________________________________
       
       
      News di NOVEMBRE 2018
       
      Focus al triennio 2019-2021
      - C-UV: sarà costruito a Pomigliano, da giugno 2020, sull’evoluzione della piattaforma S-USW con tecnologia MHEV e PHEV.
      - Giulietta: continuerà ad essere prodotta a Cassino, ma non si specificato in tale data se subirà un restyling o meno, e fino a quando sarà prodotta.
      - Giulia: di Giulia verrà eseguito un restyling in questo arco temporale, ma non sono state definite date, ne si è fatta menzione alla versione LWB. In sviluppo versioni PHEV.
      - Stelvio: di Stelvio verrà eseguito un restyling in questo arco temporale, ma non sono state definite date, ne si è fatta menzione alla versione LWB. In sviluppo versioni PHEV.
      - Specialties: non hanno specificato quale delle due sportive presenti nel piano presentato a giugno ‘18 verrà prodotta a Modena.
       
      Dalle dichiarazioni fatte ai sindacati in data 29.11.2018, il piano 2018-2022 rimane confermato.
       
      ___________________________________
       
      News di GIUGNO 2018 (PIANO INDUSTRIALE 2018 da pag. 1285)
      PDF Plan Alfa Romeo 2018: Alfa Romeo - Piano industriale 1 Giugno 2018.pdf -  Fonte originale
       
       
       
       
       
       
      News di GENNAIO 2018 (Pag. 1101)
       
       
       
       
      News di GENNAIO 2016 (Pag. 415)
       
       
       

      News di MARZO 2015
       
       

      News di MAGGIO 2014
       
       

      Vecchia discussione: [Vecchia] I Prossimi Modelli Alfa Romeo (Notizie)
    • By MotorPassion
      Apro questa discussione per parlare dell'imminente debutto in Borsa di Stellantis. 
       
      Qui di seguito vi lascio il link ad un articoli di Milano Finanza. 
       
      https://www.milanofinanza.it/news/intesa-stellantis-debuttera-a-12-8-euro-l-utile-2021-superera-5-7-miliardi-202101051038295053
       
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.