Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Scelte strategiche gruppo Stellantis NV


Message added by __P

787F8204-5515-469C-88E5-24CA8F34E0EE.jpeg.368afe6bc5b3054936eb4e331f36ce33.jpeg


Discussione sul titolo in borsa ➡️ CLICCA QUI!

 

⬇️ 🚧 in fase di aggiornamento 🚧 ⬇️
 

Prossimi modelli Alfa Romeo

• Prossimi modelli Citroen/DS

Prossimi modelli Chrysler/Dodge/Jeep

Prossimi modelli Fiat/Lancia

Prossimi modelli Maserati

• Prossimi modelli Opel/Vauxhall

• Prossimi modelli Peugeot

Recommended Posts

Beh mi sembra giusta una razionalizzazione, anche considerando i nuovi canali di vendita. Unendo i due gruppi poi avevano troppa sovrapposizione. Spero facciano una bella selezione.

 

Vorrei anche capire poi come divideranno i gruppi. Ci sarà tipo il concessionario ds, alfa, lancia?

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

9 minuti fa, Davialfa scrive:

Vorrei anche capire poi come divideranno i gruppi. Ci sarà tipo il concessionario ds, alfa, lancia?

boh....per esempio in Germania un conce solo DS/Alfa sarebbe gia morto prima di aprire. Credo che devono decidere diverso da paese a paese come rigruppano i marchi. In Germania per esempio ci sono ancora parecchie conce Mercedes che vendono anche Jeep (storia con MB), c redo che quelli non hanno futuro se non prendono anche altri marchi Stellantis accanto Jeep.

 

 

Link to comment
Share on other sites

https://europe.autonews.com/retail/stellantis-restructure-european-dealer-network

 

Cita

Stellantis to restructure European dealer network

 

Group plans new retail model based on multi-brand distribution and more Internet sales

 

Staff report

 

Stellantis is restructuring its dealership network in Europe following the new auto group's creation in January from the merger of Fiat Chrysler Automobiles and PSA Group.

The group will end current contracts for its 14 brands, with effect from June 2023, Stellantis said in a statement on Wednesday.

Stellantis has promised investors more than 5 billion euros ($6.10 billion) in annual savings from the merger, with 7 percent of expected synergies coming from savings on sales operations and general expenses.

The dealership restructuring comes as the automaker seeks to anticipate regulatory changes for car sales in the European Union. The company also needs to adapt changes in distribution models brought on by electrification and increasing online sales, it said.

"Omni channels, including online sales journeys, have changed customer purchasing patterns. This environment, together with upcoming BER (EU block exemption regulations) expected in 2023, will lead to changes to the current distribution contracts and standards," Stellantis said.

Stellantis brands include Fiat, Maserati, Jeep, Dodge and Ram -- all formerly owned by FCA, along with Peugeot, Citroen, Opel and DS, which were part of PSA.

The group wants to promote a distribution model based on a multi-brand distribution network, it said. "Customers will benefit from a multi-brand and multi-channel approach with a wider range of services," the statement said.

It was unclear whether the process would bring a reduction of Stellantis' network in Europe. "We are going to work with representatives of networks to establish factual criteria on which we are going to build in 2023 a performing network," a spokesman for the group said.

Stellantis CEO Carlos Tavares says he is affording each of the brands a 10-year window to execute a business plan.

European vehicle dealer and repairer lobby CECRA said it would carefully follow the evolution of the restructuring.

It also noted that the Austrian Supreme Cartel Court had recently banned the Peugeot brand from tying dealer payments to customer satisfaction surveys and from subsidizing prices of vehicles sold at its manufacturer-owned outlets.

"CECRA and all dealers across Europe took note of the decision of the Supreme Court which should be taken into account together with the new EU rules to pave the way to a balanced distribution model between manufacturers and their networks after June 2023," it said in a statement.

Stellantis said the new distribution network will be selected shortly and retailer representatives will be invited to meetings as the company develops new distribution plans.

Reuters contributed to this report

 

. “There are varying degrees of hugs. I can hug you nicely, I can hug you tightly, I can hug you like a bear, I can really hug you. Everything starts with physical contact. Then it can degrade, but it starts with physical contact." SM su Autonews :rotfl:

Link to comment
Share on other sites

23 minuti fa, Zampi scrive:

Situazione molto pericolosa

I concessionari trombati potrebbero dputtanare il gruppo

la transizione va fatta molto in fretta

Alfa Romeo GTV

Alfa Romeo 159 Sw

Mini Cooper

Link to comment
Share on other sites

Ma questa cosa del Block Exemption che senso ha? Ridurre le quantità di dealer per una maggior concentrazione di modelli negli showroom? 

 

Perché la giustificazione del lato Antitrust non la capisco; se sono gruppi, sono di per sé concorrenti quindi che senso ha rendere i gruppi tra loro più competitivi? 

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, v13 scrive:

 

hmmm, no, forse non ho tenuto conto di qualche trattenuta extra, ma non arriva lo stesso a 1,5 (esempio: costo azienda 2646 €, netto 1828)
poi non conosco tutti i tipi di contrattto, ma quelli che ho visto io sono così

contingencias comunes:  28,30% sul salario lordo di cui il 23,6% a carico dell'azienda

Fogasa: 0,2% a carico azienda

Fondo disoccupazione 7,05% sul lordo  di cui il 5,5% a carico azienda

 

 

Link to comment
Share on other sites

Avverto sensazioni contrarie.

 

Da una parte aggiungo sfiducia nella figura di Tavares che sempre più appare come un tagliatore di teste interessato solo al profitto a discapito di qualsiasi altra cosa, dall’altra sono d’accordo perché il carrozzone concessionario/officina oggi come oggi con l’elettrificazione alle porte è antico.

 

ad esempio in Alto Adige vendono Tesla come il pane ma senza concessionario: te la portano a casa, la base è un golf club di ricchi (!!!!) e data la natura del prodotto non hai bisogno di una officina.

 

certo è che se fossi un concessionario sarei non solo preoccupato ma Anche molto incazzato: posso solo immaginare coloro che hanno tenuto duro con due modelli Alfa di fronte alle promesse di Marchionne e che oggi hanno la prospettiva di fallire….

  • I Like! 1
  • Sad! 1
Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)
38 minuti fa, A.Masera scrive:

Avverto sensazioni contrarie.

 

Da una parte aggiungo sfiducia nella figura di Tavares che sempre più appare come un tagliatore di teste interessato solo al profitto a discapito di qualsiasi altra cosa, dall’altra sono d’accordo perché il carrozzone concessionario/officina oggi come oggi con l’elettrificazione alle porte è antico.

 

ad esempio in Alto Adige vendono Tesla come il pane ma senza concessionario: te la portano a casa, la base è un golf club di ricchi (!!!!) e data la natura del prodotto non hai bisogno di una officina.

 

certo è che se fossi un concessionario sarei non solo preoccupato ma Anche molto incazzato: posso solo immaginare coloro che hanno tenuto duro con due modelli Alfa di fronte alle promesse di Marchionne e che oggi hanno la prospettiva di fallire….


Perché ad oggi esistono ancora concessionarie ufficiali solo Alfa Romeo?

 

 

In merito alla questione dei contratti con la rete di distribuzione 

 

Cita

Il gruppo Stellantis ha iniziato a muovere i primi passi verso una generale riorganizzazione della sua rete di distribuzione in Europa. Il costruttore non ha alcuna intenzione di azzerare il suo network di concessionari, ma, contrariamente a quanto sostenuto da alcuni articoli di stampa, ha in programma di allineare le sue attività commerciali alle disposizioni normative europee, inserite nei regolamenti per la Block Exemption, che entreranno in vigore tra due anni.


via Quattroruote 

 

EDIT

 

Sempre nell’articolo di cui ho condiviso uno stralcio, viene spiegato il regolamento 

 

Cita

Il regolamento. Ma cosa stabilisce il regolamento comunitario? Per comprendere meglio bisogna prendere in considerazione alcuni cardini normativi dell’Unione Europea. In generale, gli accordi o le pratiche concordate anticoncorrenziali sono vietati dalle leggi sulla concorrenze e il mercato e in particolare dall'articolo 101 del trattato sul funzionamento della Ue (Tfue). Tuttavia, lo stesso articolo prevede delle esenzioni per alcune categorie di imprese, a patto che vengano soddisfatte alcune condizioni. Uno dei settori, espressamente citati da uno dei regolamento varati per l’applicazione del Tfue (la Motor Vehicle Block Exemption Regulation), è quello automobilistico: sul mercato della compravendita di veicoli sono considerati legali gli accordi sottoscritti tra società con quote di mercato rilevanti inferiori al 30% e non contenenti restrizioni fondamentali sul fronte dei prezzi o dei vincoli geografici. Analoghe disposizioni riguardano l’aftermarket. Le esenzioni sono destinate a sparire il 31 maggio del 2023 aprendo la strada a rapporti tra i costruttori e i concessionari improntati, sostanzialmente, a una maggior concorrenza e a minori vincoli contrattuali. In poche parole dovranno sparire, come già in parte avviene, i dealer monomarca o legati ai brand di un singolo gruppo automobilistico. L’auspicio delle istituzioni comunitarie è ridurre le barriere all’ingresso e promuovere una maggior competizione per favorire i consumatori. 

 

Edited by __P
Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, __P scrive:


Perché ad oggi esistono ancora concessionarie ufficiali solo Alfa Romeo?

 

 

In merito alla questione dei contratti con la rete di distribuzione 

 


via Quattroruote 

 

Qualcuno sa cos’è il Block Exemption?


poco importa che siano multimarca, hai comunque una zona sul groppone se non hai prodotti da vendere…

Link to comment
Share on other sites

  • nucarote locked and unlocked this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By Bare
      https://motor1.uol.com.br/photo/4554615/jeep-de-7-lugares-flagra/
       
      Modelo será lançado em 2021 e terá identidade própria, com nome e visual exclusivos
       
       

    • By The Summarizer
      Notizie e rumor sulle future Alfa Romeo fino al 2026
      Aggiornato al 10/06/2021
       
       
       
       
      Imparato ha in programma di delineare un piano decennale riguardante i futuri modelli.  
      2021
      952 MY22 ~ Giulia - 949 MY22~ Stelvio:  otterranno un aggiornamento di gamma a fine 2021  
      2022
      952 MCA ~ Giulia - 949 MCA ~ Stelvio: subiranno un restyling leggero a fine 2022
      Sospeso lo sviluppo delle versioni PHEV.
      ➡️ RUMORS TOPIC -  ➡️ RUMORS TOPIC    
      2022
      965/Tonale ~ C-UV: sarà costruito a Pomigliano, sull’evoluzione della piattaforma S-USW, motori con tecnologia MHEV e PHEV.
      In produzione da marzo 2022, commercializzazione a giugno 2022.
      ➡️ SPY TOPIC
        2024
      B-UV: SUV di segmento B, disponibile anche in versione BEV che debutterà nel 2023 
      ➡️ RUMORS TOPIC  
      Segmento C hatchback   
      Modello inedito - "D-Cross"
        Modello coerente con la storia del marchio  
       
       
       
       
       
       
       
       
       
      News di GIUGNO 2018 (PIANO INDUSTRIALE 2018 da pag. 1285)
      PDF Plan Alfa Romeo 2018: Alfa Romeo - Piano industriale 1 Giugno 2018.pdf -  Fonte originale
       
       
       
       
       
       
      News di GENNAIO 2018 (Pag. 1101)
       
       
       
       
      News di GENNAIO 2016 (Pag. 415)
       
       
       

      News di MARZO 2015
       
       

      News di MAGGIO 2014
       
       

      Vecchia discussione: [Vecchia] I Prossimi Modelli Alfa Romeo (Notizie)
    • By AleMcGir
      https://www.facebook.com/gabetzspyunit
       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.