Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19
  • Rimanete al sicuro! Rispettate le distanze e le misure igieniche
  • Autopareri è sempre attivo e vi è virtualmente vicino per tenervi compagnia durante la fase di lockdown!
  • 0
Peçot

Portatile Apple vale la pena?

Question

Il portatile della mia compagna (un HP di quattro anni fa, processore A10, 16gb di RAM, scheda video non ricordo) è alla frutta ormai. Ho già tentato ripristino del sistema, deframmentazione, rimane una cosa ingestibile anche solo per aprire word. Lei lo usa in modo domestico, al massimo giocava a qualcosa tipo the sims (ma se proprio vuole giocare può usare il mio fisso).

Parlando l'altra sera di un sostituto se n'è uscita con l'idea di prendere un portatile della Apple. L'ultimo prodotto apple che ho usato è stato un iMac nel 2000, quindi non ho proprio più idea di come siano cambiati nel corso degli anni e se siano ancora così affidabili (quell'iMac funziona ancora tra parentesi).

L'ideale sarebbe un prodotto che possa durare senza piantarla in asso come successo con questo portatile (pagato tra l'altro nemmeno troppo poco). 

 

Vedo che alla fin fine (a parte il prezzo) non sembra esserci grossa differenza tra gli Air e il Pro da 13' quindi mi chiedo se possa davvero valere la pena un investimento del genere. Alla fine so che si paga il sistema operativo più che non la macchina/hardware in sé, ma ho già visto che Windows fa quello che può fino ad un certo punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

La situazione del paziente è...preoccupante.

 

Ho provato a fare un check con hijackthis e non ha rilevato nulla. Quindi sono passato al formattone e installazione da zero di Win10. Tutto ok, sembra andare bene finché dopo dieci minuti di utilizzo mi molla un blue screen a caso (totalmente a caso perché non stava facendo nulla di anomalo, avevo solo aperto 2 schede di chrome). 

Riavvio e sembra andare (un po'meno lento di prima, ma comunque non una scheggia). Controllo i processi, e come prima segna il disco al 100% di utilizzo (ho cambiato due volte il disco, questo è un SSD da 128 GB), quindi non ho risolto un cazzo. 

 

Riprovo nei prossimi giorni a fare una partizione con Linux per capire se davvero il problema è hardware o Windows...

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
1 ora fa, Peçot scrive:

La situazione del paziente è...preoccupante.

 

Ho provato a fare un check con hijackthis e non ha rilevato nulla. Quindi sono passato al formattone e installazione da zero di Win10. Tutto ok, sembra andare bene finché dopo dieci minuti di utilizzo mi molla un blue screen a caso (totalmente a caso perché non stava facendo nulla di anomalo, avevo solo aperto 2 schede di chrome). 

Riavvio e sembra andare (un po'meno lento di prima, ma comunque non una scheggia). Controllo i processi, e come prima segna il disco al 100% di utilizzo (ho cambiato due volte il disco, questo è un SSD da 128 GB), quindi non ho risolto un cazzo. 

 

Riprovo nei prossimi giorni a fare una partizione con Linux per capire se davvero il problema è hardware o Windows...

 

Capitolo Windows 10: prima di fare altri test, hai controllato d'aver scaricato ed installato tutti gli aggiornamenti da Windows update? Win10 sa essere molto petulante a riguardo...

  • I Like! 1

Statisticamente, il 98% dei ragazzi nel mondo ha provato a fumare qualsiasi cosa. Se sei fra il 2%, copia e incolla questa frase nella tua firma

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
46 minuti fa, Sandro scrive:

 

Capitolo Windows 10: prima di fare altri test, hai controllato d'aver scaricato ed installato tutti gli aggiornamenti da Windows update? Win10 sa essere molto petulante a riguardo...

 

Si, e quasi mi viene il sospetto che siano sti aggiornamenti a mandare in vacca il sistema (se non dovesse essere davvero un problema di hardware).

 

Tornando invece alla questione Apple, come vi sembra questo usato ?

MacBook Pro 2015 - 15''
2.20 GHz Intel Quad-Core i7 processor
16GB DDR3L 1600 MHz memory
Intel Iris Pro 5200
1TB Flash SSD
OS Catalina 10.15

 

Prezzo 1.400 euro circa con 1 anno di garanzia.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Dal fatto della schermata blu potrebbe essere qualche driver buggato. Prova con una penna USB con una live di Linux se non va bene potrebbe essere un problema con la RAM. In tal caso proverei a fare un test con un banco alla volta e vedere che succede.

Comunque 1.4 K € per in MacBook della generazione precedente mi sembrano troppi, anche se è un prodotto ricondizionato Apple.

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
On 20/2/2020 at 13:09, Peçot scrive:

La stessa cosa che mi chiedo io. All'avvio ci mette dai 3 ai 5 minuti per essere operativo (da quando lo accendi a quando compare la schermata di inserimento password/utente) e poi anche una volta avviato è una croce riuscire anche solo aprire una schermata di chrome. 

Inizialmente pensavo potesse essere il disco fisso ad avere qualche fastidio, ma l'ho sostituito e il problema persiste.

ehm ssd e installazione ex novo di windows e torna no come nuovo, molto meglio che nuovo

 

avevo un notebook con vari anni alle spalle (ma dalla potenza di calcolo decente), con w10 era diventato totalmente inutilizzabile perché l' hard disk era estremamente lento, poi l' ho sostituito con un ssd e la differenza è immensa

ssd pagato meno di 40€, altro che comprarne uno nuovo

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
52 minuti fa, tonyx scrive:

ehm ssd e installazione ex novo di windows e torna no come nuovo, molto meglio che nuovo

 

Già fatto come puoi leggere poco sopra. Ultima spiaggia prendo un altro SSD ancora (perché nella sfiga potrebbe essere rovinato pure questo SSD).

 

@nucarote con 1 TB di SSD nuovo costa il doppio di quella cifra, per quello lo stavo prendendo in considerazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

uhm, ma hai clonato? Perché in tal caso è no meglio installare ex novo Windows

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
21 minuti fa, tonyx scrive:

uhm, ma hai clonato? Perché in tal caso è no meglio installare ex novo Windows

 

 

No. Ho formattato tutto e reinstallato Win10 da zero con la chiave di installazione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
6 ore fa, Peçot scrive:

 

Si, e quasi mi viene il sospetto che siano sti aggiornamenti a mandare in vacca il sistema (se non dovesse essere davvero un problema di hardware).

 

Tornando invece alla questione Apple, come vi sembra questo usato ?

MacBook Pro 2015 - 15''
2.20 GHz Intel Quad-Core i7 processor
16GB DDR3L 1600 MHz memory
Intel Iris Pro 5200
1TB Flash SSD
OS Catalina 10.15

 

Prezzo 1.400 euro circa con 1 anno di garanzia.

 

 

Con quella cifra hai già valutato alternative win ?


Archepensevoli spanciasentire Socing.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

A me l'unica volta (le uniche in realtà, perché ne faceva di continuo finché non ho trovato il problema) che W10 mi ha dato BlueScreen è stato perché la ram era rotta. Non so se è già stato suggerito, ho letto un po' di corsa, ma hai provato a fare un Memtest?

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.