Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19
  • Rimanete al sicuro! Rispettate le distanze e le misure igieniche
  • Autopareri è sempre attivo e vi è virtualmente vicino per tenervi compagnia durante la fase di lockdown!
  • 0
Peçot

Portatile Apple vale la pena?

Question

Il portatile della mia compagna (un HP di quattro anni fa, processore A10, 16gb di RAM, scheda video non ricordo) è alla frutta ormai. Ho già tentato ripristino del sistema, deframmentazione, rimane una cosa ingestibile anche solo per aprire word. Lei lo usa in modo domestico, al massimo giocava a qualcosa tipo the sims (ma se proprio vuole giocare può usare il mio fisso).

Parlando l'altra sera di un sostituto se n'è uscita con l'idea di prendere un portatile della Apple. L'ultimo prodotto apple che ho usato è stato un iMac nel 2000, quindi non ho proprio più idea di come siano cambiati nel corso degli anni e se siano ancora così affidabili (quell'iMac funziona ancora tra parentesi).

L'ideale sarebbe un prodotto che possa durare senza piantarla in asso come successo con questo portatile (pagato tra l'altro nemmeno troppo poco). 

 

Vedo che alla fin fine (a parte il prezzo) non sembra esserci grossa differenza tra gli Air e il Pro da 13' quindi mi chiedo se possa davvero valere la pena un investimento del genere. Alla fine so che si paga il sistema operativo più che non la macchina/hardware in sé, ma ho già visto che Windows fa quello che può fino ad un certo punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

personalmente a questo punto deciderei di cambiarlo, per win che sia il vecchio "formatto" o reimposta, ripristina comunque lo si voglia definire a seconda delle successive versioni, piú di quello non conviene fare

 

e per l'hardware piú di un tanto non conviene accanirsi..

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

@stev66 alternative win per quel prezzo vorrei evitarle visto che anche il mio fisso (che è costato più o meno quella cifra) e ci litigo spesso e volentieri. Dare una macchina "capricciosa" alla mia compagna (visto come si è comportato il suo portatile) anche no.

 

@lucagiak la ram sembra a posto, inoltre mi ha dato quel blue screen solo quella volta.

 

@shadow_line faccio un ultimo tentativo con un ulteriore SSD, più come sfizio personale che altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Per carità, con Apple cadi comunque in piedi, su questo non c'è dubbio, ma 1400€ per fare due cose in croce mi sembrano esagerati, francamente per un utilizzo domestico non ne spenderei neanche la metà. Anche perché un A10  (certo, bisognerebbe sapere quale) con 16Gb di Ram è già sovradimensionato per questo utilizzo, non so cosa possa essere successo per incasinarlo così, non vorrei succedesse lo stesso con il Mac. E non credere a quelli che ti dicono che sono infallibili, hanno anche quelli i loro problemi.

 

Inoltre, scusa se insisto, ma per vedere se la ram è a posto devi fare un test, 16Gb sono tanti, magari sono quando cerca di utilizzare un determinato settore può creare problemi. Bisognerebbe prima sapere se il modulo è facilmente sostituibile o se è saldato sulla scheda madre, perché in questo secondo caso tanto vale non fare nulla, la sostituzione, a meno che tu non sia in grado di farla da solo, ti costerebbe troppo per valerne la pena

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

allora....

per la mia esperienza... il 90% dei blue screen sono dati da incasinamenti driver o stecche di ram.

 

Visto che sei partito dal zero con l'installazione e' molto probabilmente la ram.

 

Avendo 16 giga i test da fare sono molto lunghi (memtest+)... ma sono da fare 1 stecca alla volta... e nel caso... ogni stecca nella sua sede...

dovresti avere 2 slot per la ram ... togline 1 e testa l'altro.. poi toglie quella e metti la seconda sul suo secondo slot etc... che "potrebbe" anche essere un problema dello slot di aggancio... non la ram in sè (se non e' saldata)


Tieni conto che il solo "togliere e rimettere" la ram potrebbe risolvere la situazione in quanto trattandosi di un pc non recente potrebbe essersi ossidato qualcosa... ma comunque il test ram dovrebbe essere rivelatorio.

Per ogni stecca di ram fagli fare almeno 2 serie complete di test (se sono stecche da 8 gb ci metterà molto.. lancialo di notte nel caso)... se appare tutto rosso la ram e' da buttare... (la controprova e' testare velocemente la stessa ram in un altro slot... se da errore in uno slot dovrebbe darlo anche nell'altro subito...).. lavoro semplice ma lungo.

 

Ricorda che gli SSD hanno impostazioni base diverse dagli hd rotanti (deframmentazioni inutili e altre cosette) ma win10 dovrebbe riconoscerli da solo e comportarsi di conseguenza.

 

male che vada un pc con 8 gb di ram è piu' che sufficiente a fare tutto (giochi esclusi).

 

il mio fisso di casa ha un'installazione di win7 antidiluviana... e a parte che ci mette un paio di minuti ad avviarsi poi lavora molto velocemente (ho un i5 sotto+8gb ram) non vedo perche' il tuo debba andare lento.

 

se la ram e' ok... allora e' qualche "servizio" che ti fa "girare a vuoto" il sistema tenendolo occupato per niente (anche winzozz ha le sue magagne)... guarda se da gestione attività c'e' qualche processo che usa tanta cpu o tanta ram (browser esclusi)... magari c'e' qualcosa caricato per errore più volte che va in conflitto con sè stesso...

 

 

Edited by toniz
ho visto ora che e' un portatile... correggo per la ram...
  • I Like! 1

Citroën C4 Picasso 1.6 BlueHdi 120 cv EAT6 Intense (2015) Ex: Citroën C4 Picasso 1.6 Hdi Elegance CMP6 110 cv FAP (2008) 😎 -  Renault Megane Scénic 1.9 Dti Kaleidos (1999) :agree: - UK vuole bandire i motore a combustione entro il 2032 - Secondo me non ce la farà! 13/02/2020     Childhood's Dream Pagina FB

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

dai ti vendo il mio a 300€ 😂

i7 quad core, 8gb di ram, 240gb ssd 😂

 

comunque seriamente parlando, trovi a 400€  NUOVI notebook con ssd, metti anche che ne spendi 600 ma è comunque sensibilmente meno di un macbook, che principalmente vengono comprati per moda e immagine

 

qualcuno potrebbe dire "eh ma li usano per lavorare" si, chi ci lavora a bassa intensità, le aziende IT grosse non usano certo mac ma bensì workstation windows

Adesso, toniz scrive:

per la mia esperienza... il 90% dei blue screen sono dati da incasinamenti driver o stecche di ram.

windows 10 fa blue screen per qualsiasi errore, windows 7 invece se ne frega dalla grande maggioranza degli errori, al massimo crasha il programma ma il sistema operativo quasi mai

 

1 minuto fa, toniz scrive:

Ricorda che gli SSD hanno impostazioni base diverse dagli hd rotanti (deframmentazioni inutili e altre cosette) ma win10 dovrebbe riconoscerli da solo e comportarsi di conseguenza.

ma infatti, anche perché pare abbia installato windows, se clonava la vecchia installazione sul nuovo ssd allora i problemi potevano essere giustificati

 

io farei memtest per ram e scansione errori/stato salute ssd

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

chiedo.... ma l'installazione di win10 e' da CHIAVETTA o CD originale... o è la REINSTALLAZIONE BASE AUTOMATICA DI HP PER QUEL PC??? (ripristino da partizione nascosta... da bios intendo)...

 

 

 

Edited by toniz

Citroën C4 Picasso 1.6 BlueHdi 120 cv EAT6 Intense (2015) Ex: Citroën C4 Picasso 1.6 Hdi Elegance CMP6 110 cv FAP (2008) 😎 -  Renault Megane Scénic 1.9 Dti Kaleidos (1999) :agree: - UK vuole bandire i motore a combustione entro il 2032 - Secondo me non ce la farà! 13/02/2020     Childhood's Dream Pagina FB

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Ho seguìto l'argomento e letto tutti i consigli degli esperti su come sistemare i prodotti non-Apple diciamo così; ma resto perplesso, chiedendomi....

 

Ma se uno deve fare mille lavori, e mille sostituzioni, e mille aggiornamenti, e mille test, e insomma deve fare il meccanico, ed essere schiavo della macchina*, qual è la reale utilità della macchina?

 

Se devo passarci più tempo a fare manutenzione che ad utilizzarla, il prezzo più basso vale il sacrificio?

 

* dove, per macchina, qui si deve intendere "computer portatile" ma il discorso vale anche per la macchina = auto (dato che siamo su autopareri) :-D 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
13 minuti fa, savio.79 scrive:

Ho seguìto l'argomento e letto tutti i consigli degli esperti su come sistemare i prodotti non-Apple diciamo così; ma resto perplesso, chiedendomi....

 

Ma se uno deve fare mille lavori, e mille sostituzioni, e mille aggiornamenti, e mille test, e insomma deve fare il meccanico, ed essere schiavo della macchina*, qual è la reale utilità della macchina?

 

Se devo passarci più tempo a fare manutenzione che ad utilizzarla, il prezzo più basso vale il sacrificio?

 

* dove, per macchina, qui si deve intendere "computer portatile" ma il discorso vale anche per la macchina = auto (dato che siamo su autopareri) :-D 

attenzione...

 

devi pensare un paragone corretto...

l'auto la porti a fare i tagliandi si??... o te li fai? (io la porto).

il pc invece dovrebbe si pensa che dovrebbe andare sempre e comunque e che tutti sanno metterci le mani... falso...

basterebbe portarlo in negozio e pagare per farsi fare le dovute sistemazioni.

 

ma siccome il pc costa poco rispetto all'auto si fa difficoltà ad investire in manutenzione.

 

i prodotti apple vanno meglio perche' il s.o. lavora solo su pochi tipi di macchine tra l'altro fatte da loro, quindi conoscono TUTTI i componenti inseriti.. (plus non da poco).

 

Winzozz deve girare su millemila configurazioni, mobili e fisse, di millemila produttori e con componenti di millemilamarche... un po' piu' complicato.

 

A me apple non va per le filosofia costi (e anche per come e' la logica di funzionamento che non mi trovo) ma se dovessi fare lavori "seri"... la prenderei in considerazione.

 

In ufficio da 20 anni... uso pc winzozz e MAI un blocco.. perche' ci metto solo il s.o.... il gestionale... 1 antivirus... il pacchetto office... 2 sw di gestione immagini.. basta.

Niente porcherie ... e quello precedente e' andato avanti 8 anni senza alcuna formattazione correzione modifica...

 

 

 

  • Thanks! 1

Citroën C4 Picasso 1.6 BlueHdi 120 cv EAT6 Intense (2015) Ex: Citroën C4 Picasso 1.6 Hdi Elegance CMP6 110 cv FAP (2008) 😎 -  Renault Megane Scénic 1.9 Dti Kaleidos (1999) :agree: - UK vuole bandire i motore a combustione entro il 2032 - Secondo me non ce la farà! 13/02/2020     Childhood's Dream Pagina FB

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
46 minuti fa, savio.79 scrive:

Ma se uno deve fare mille lavori, e mille sostituzioni, e mille aggiornamenti, e mille test, e insomma deve fare il meccanico, ed essere schiavo della macchina*, qual è la reale utilità della macchina?

 

Se devo passarci più tempo a fare manutenzione che ad utilizzarla, il prezzo più basso vale il sacrificio?

Mi ritrovo con la risposta precedente, nel senso che non comprendo la logica dei prezzi Apple; per il resto le reputo ottime macchine. Il fatto che per windows ci siano molti smanettoni anche nell'Hw è perché, spesso, il Mac se ha problemi lo porti nel centro di assistenza Apple, non ci si mette le mani anche perché, se non erro, non troveresti pezzi di ricambio o componenti compatibili. Inoltre qui parliamo di provare a recuperare un pc che altrimenti finirebbe in discarica, magari è possibile aggiustarlo con poche decine di euro.

Non per ultimo viene detto che di questo computer se ne fa un uso "domestico": serve veramente un Apple in questo caso? Vale la pena spendere più di 1000€ per navigare in internet, qualche mail e magari utilizzo blando del pacchetto office o i corrispondenti opensource? Per me no, ma parto già prevenuto. Altri la penseranno diversamente e acquisteranno un prodotto diverso dal mio

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
1 ora fa, savio.79 scrive:

Ma se uno deve fare mille lavori, e mille sostituzioni, e mille aggiornamenti, e mille test, e insomma deve fare il meccanico, ed essere schiavo della macchina*, qual è la reale utilità della macchina?

dunque non hai mai fatto un tagliando perché "deve funzionare comunque" cit. ? e piuttosto che cambiare olio e filtri compri un auto nuova? perché il tuo ragionamento mi sembra questo

 

il mio notebook ha oltre 8 anni, non ho mai avuto una schermata blu, qualche mese fa ho messo un ssd da 37€ (tempo 10 minuti), installato nuovamente windows 10 (tempo mezz' ora) e ecco che funziona molto meglio persino del primo giorno che lo avevo e l' ho usato molto, nei suoi primi 4 anni di vita era acceso 8-9 ore al giorno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.