Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19
  • Rimanete al sicuro! Rispettate le distanze e le misure igieniche
  • Autopareri è sempre attivo e vi è virtualmente vicino per tenervi compagnia durante la fase di lockdown!
Damynavy

Coronavirus, come ha cambiato le abitudini dell'Autoparerista

J-Gian


 

Discussione da compagnia

⬇️⬇️⬇️

NO POLEMICHE

 qui dentro... grazie!  ;-)

 

 

Message added by J-Gian

Recommended Posts

2 ore fa, ferro33 scrive:

Damy, anche tu "texano"? Quando vivevo a Dallas (anni '90) la base dei piloti AMI era a Wichita Falls 

 

Si, ero a Sheppard.

Non negli anni 90.

 

Il mio volo era inconfondibile: se vedevi un T38, che non teneva quota, prua e velocità...quello ero io😂

Avrai visto decollare i B52 da Carswell

  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, non li ho visto decollare ma sono entrato in un b52 (e in un b29) quando ho visitato il museo dell'aria di Salt Lake City. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, ferro33 scrive:

No, non li ho visto decollare ma sono entrato in un b52 (e in un b29) quando ho visitato il museo dell'aria di Salt Lake City. 

 

Si vedevano bene dal "Lockheed Blwd"...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

da ieri traffico in strada uguale al lockdown... solo di notte un po' meno casino... ma "liberi tutti"... 🤐🤐🤐


Citroën C4 Picasso 1.6 BlueHdi 120 cv EAT6 Intense (2015) Ex: Citroën C4 Picasso 1.6 Hdi Elegance CMP6 110 cv FAP (2008) 😎 -  Renault Megane Scénic 1.9 Dti Kaleidos (1999) :agree: - UK vuole bandire i motore a combustione entro il 2032 - Secondo me non ce la farà! 13/02/2020     Childhood's Dream Pagina FB

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi, dopo 2 mesi, "ho fatto benzina".

€/l 1.22...mi sono emozionato😷

 

 

  • I Like! 1
  • Haha! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi ho fatto il primo viaggetto "di piacere" da fine febbraio, molta gente in giro, quasi tutti con mascherina.

Auto nella media diciamo, chiaramente pochissime targhe straniere (qualche D, CZ e RO), molte moto e biciclette.

Fatto curioso, in provincia di Bolzano le più gettonate sono le mascherine in stoffa di vari colori, in provincia di Trento le più diffuse sono quelle chirurgiche azzurre.

 

Presumo derivi dal fatto che nel primo caso hanno distribuito quelle alla popolazione e nel secondo caso quelle distribuite alla popolazione erano quelle classiche chirurgiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By TonyH
      No, quando presi la patente non era più ordinabile.
       
      Parliamo invece di questa, che fui vicinissimo a comprare.
       

       
      Rigorosamente pre-restyling.
      Possibilmente nera (al limite rossa).
       
      Che verrà dotata delle misure adatte a seminare panico nei colli monferrini.
    • By J-Gian
      A seguito delle restrizioni alla circolazione delle persone, introdotte a partire dal 09/03/2020 per il contenimento del virus Codvi-19, anche il numero di veicoli in circolazione è sensibilmente sceso.
       
      Secondo la "logica dell'amministratore locale tipo", la riduzione del traffico veicolare, assieme alla chiusura di molte attività, avrebbe dovuto ripercuotersi positivamente sulla qualità dell'aria delle città.

       
       
      Il miglioramento della qualità dell'aria effettivamente sembrava esserci stato, almeno nel milanese, precedentemente al 15/03/20:  
       
      Lo scenario però presto è cambiato nelle giornate del 17 e 18 marzo 2020: 
       
       
      Cos'è successo?
      Iniziale "merito" delle particolari condizioni meteorologiche? Successivo contributo dei riscaldamenti domestici, a veicoli fermi?
      Sono le ipotesi che faremmo un po' tutti, ma ARPA Lombardia giustamente frena, suggerendo la necessità di approfondimenti:
       
       
       
      Si sbilancia un po' di più ARPA Veneto, evidenziando come il meteo sia il principale attore nel ristagno o nella dispersione degli inquinanti. E che il gran numero delle persone chiuse in casa durante il periodo di restrizioni 08/03-13/03/20, potrebbe aver inciso attraverso l'utilizzo dei riscaldamenti domestici. A far eco alle ipotesi, si è riscontrato che proprio in quei giorni, la qualità dell'aria in Veneto è stata decisamente pessima.
      Un estratto:
       
    • By AleMcGir
      https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/gp-australia-2020-orari-circuito-e-televisione-melbourne-albert-park-sky-tv8-485317.html
       
      -----
       
       

      https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/ferrari-niente-mission-winnow-a-melbourne-f1-2020-leclerc-vettel-phillip-morris-485505.html
       
       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.