Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19
  • Rimanete al sicuro! Rispettate le distanze e le misure igieniche
  • Autopareri è sempre attivo e vi è virtualmente vicino per tenervi compagnia durante la fase di lockdown!
Damynavy

Coronavirus, come ha cambiato le abitudini dell'Autoparerista

J-Gian


 

Discussione da compagnia

⬇️⬇️⬇️

NO POLEMICHE

 qui dentro... grazie!  ;-)

 

 

Message added by J-Gian

Recommended Posts

Primi segni forse premonitori di buone notizie.

La funziona logistica, usabile per descrivere l'evoluzione epidemica.
290px-Logistic-curve.png

Una lettura in questo senso della situazione Cinese e di quello che si inizia a vedere in Italia.
In Meteo Lazio,

(Cross-posting)

  • Thanks! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Tempra Veloce scrive:

In corea del sud hanno identificato i casi 1, gli hanno mandato un virus sul telefonino, lo spiano con la carta di credito e quando si muove mandano avvisi a tutti quelli che stanno sulla sua cella di stargli lontano. In questo modo non hanno bloccato il paese.

A parte il discorso privacy, e avere una geolocalizzazione molto precisa, ci deve essere anche una società disciplinata ad obbedire a tutti gli avvisi che lo stato ti manda, cosa che in Italia non c'è. 

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, nucarote scrive:

A parte il discorso privacy, e avere una geolocalizzazione molto precisa, ci deve essere anche una società disciplinata ad obbedire a tutti gli avvisi che lo stato ti manda, cosa che in Italia non c'è. 

Beh chiaro, qui scambiano la quarantena forzata come vacanza per andare o all'abetone o a fare il bagno in sicilia... l'hai sentita quella ragazzina ai navigli che diceva che aveva 25 anni e che nessuno poteva impedirle di fare l'aperitivo...

  • I Like! 2

 

"Beato chi non s'aspetta nulla, perché non sarà mai deluso"

 

Alexander Pope

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Tempra Veloce scrive:

Beh chiaro, qui scambiano la quarantena forzata come vacanza per andare o all'abetone o a fare il bagno in sicilia... l'hai sentita quella ragazzina ai navigli che diceva che aveva 25 anni e che nessuno poteva impedirle di fare l'aperitivo...

 

A 25 anni, si dovrebbe avere un cervello funzionante...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Damynavy scrive:

 

*****************

 

Da ragazzi non si capisce una cippa.

Il problema delle ultime generazioni è che la categoria "ragazzi" ha ampliato di molto i propri limiti...  :roll:

  • I Like! 2

I'M IN LOVE!:pippa:

"La 6° marcia, K@zzo!"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma con gli abitanti di tutto l’occidente che non escono più e quindi non compreranno piu auto, secondo voi i produttori faranno mega offerte? Ci sara’ qualche casa automobilistica che ci lascera’ le penne?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, Jack.Torrance scrive:

 

Da ragazzi non si capisce una cippa.

Il problema delle ultime generazioni è che la categoria "ragazzi" ha ampliato di molto i propri limiti...  :roll:

 

A quell'età, mi avevano dato in gestione, macchine da miliardi (Lire).

 

Il problema è adesso.

 

Lo potete capire da come scrivo e da quello che scrivo.

 

Edited by Damynavy

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, Damynavy scrive:

 

A 25 anni, si dovrebbe avere un cervello funzionante...

oh piano con i 25enni che ne faccio parte anche io 😂

  • Haha! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque in europa stanno chiudendo sempre di piú "boriz" l'inglese é passato dalla retorica del "last standing" tipicamente britannica al "tutti quelli con piú di 70 anni stiano chiusi in casa!"

 

gli italiani in Uk molto spaventati

 

quando il pericolo, vero, si avvicina non é cosi facile mantenere "l'up stiff lip"

 

si puó visualizzare con questo video molto bello che ricostruisce la carica della cavalleria alla battaglia di Eylau

 

(musica di Shubert)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Dodicicilindri scrive:

 

Come stampano moneta i tedechi? Non e' la BCE l'unica che puo' farlo? E allora perche' non presta la rotativa anche all'Italia?

 

Non stampano moneta, sono prestiti con garanzia statale.

Possiamo anche noi con Cassa Depositi e Prestiti, avendo avuto l’ok per gli aiuti di stato

 

6 ore fa, Dodicicilindri scrive:

 

Guarda che con i minibot si voleva fare lo stesso in Italia (debito interno) ed e' venuta fuori la guerra civile contro chi lo aveva proposto.

 

 

 

 

I minibot erano per altri scopi, meno nobili.

  • I Like! 2

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By TonyH
      No, quando presi la patente non era più ordinabile.
       
      Parliamo invece di questa, che fui vicinissimo a comprare.
       

       
      Rigorosamente pre-restyling.
      Possibilmente nera (al limite rossa).
       
      Che verrà dotata delle misure adatte a seminare panico nei colli monferrini.
    • By J-Gian
      A seguito delle restrizioni alla circolazione delle persone, introdotte a partire dal 09/03/2020 per il contenimento del virus Codvi-19, anche il numero di veicoli in circolazione è sensibilmente sceso.
       
      Secondo la "logica dell'amministratore locale tipo", la riduzione del traffico veicolare, assieme alla chiusura di molte attività, avrebbe dovuto ripercuotersi positivamente sulla qualità dell'aria delle città.

       
       
      Il miglioramento della qualità dell'aria effettivamente sembrava esserci stato, almeno nel milanese, precedentemente al 15/03/20:  
       
      Lo scenario però presto è cambiato nelle giornate del 17 e 18 marzo 2020: 
       
       
      Cos'è successo?
      Iniziale "merito" delle particolari condizioni meteorologiche? Successivo contributo dei riscaldamenti domestici, a veicoli fermi?
      Sono le ipotesi che faremmo un po' tutti, ma ARPA Lombardia giustamente frena, suggerendo la necessità di approfondimenti:
       
       
       
      Si sbilancia un po' di più ARPA Veneto, evidenziando come il meteo sia il principale attore nel ristagno o nella dispersione degli inquinanti. E che il gran numero delle persone chiuse in casa durante il periodo di restrizioni 08/03-13/03/20, potrebbe aver inciso attraverso l'utilizzo dei riscaldamenti domestici. A far eco alle ipotesi, si è riscontrato che proprio in quei giorni, la qualità dell'aria in Veneto è stata decisamente pessima.
      Un estratto:
       
    • By AleMcGir
      https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/gp-australia-2020-orari-circuito-e-televisione-melbourne-albert-park-sky-tv8-485317.html
       
      -----
       
       

      https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/ferrari-niente-mission-winnow-a-melbourne-f1-2020-leclerc-vettel-phillip-morris-485505.html
       
       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.