Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!

Recommended Posts

Posted (edited)

Partnered with mobility for your professional and personal trips, the new PEUGEOT e-Traveller is now available with a 100% electric engine.

Perfectly representing the power of choice, the new PEUGEOT e-Traveller has:

•  2 levels of autonomy offering up to 330 km in WLTP certification cycle,

•  2 battery capacities (50 kWh or 75 kWh),

•  3 lengths (Compact, Standard and Long),

•  a limited height of 1.90 m,

•  up to 9 seats.

Available in multiple set-ups adapted to passenger transport, with elegant styling, no compromise on performance and capable of getting into the city centre with traffic restrictions, the new PEUGEOT e-Traveller will meet your expectations with a high-end, technological interior.

PEUGEOT_TRAVEL_1.jpg.6f4cc101eb0434e8ec009a1cac1b35e4.jpg

PEUGEOT_TRAVEL_2004STYP012.jpg

PEUGEOT_TRAVEL_2004STYP107.jpg

Peugeot-e-Traveller-29.jpg

Edited by Pawel72
  • I Like! 1

Nella seconda metà degli anni 60', Enzo Ferrari si divertiva a stuzzicare i vertici della Fiat, guidando personalmente berline di serie della Peugeot, una marca automobilistica che il Commendatore aveva sempre dimostrato di apprezzare...

Link to post
Share on other sites
Cita

Peugeot e-Traveller viene proposto in due versioni dedicate al trasporto di persone ed agli amanti del tempo libero: Shuttle e Multispace. La versione Shuttle è dedicata ai professionisti e operatori del trasporto di persone (taxi, NCC, shuttle per alberghi, aeroporti, ecc.) ed è declinata negli allestimenti Business (da 5 a 9 posti) e Business VIP (da 6 a 7 posti), quest’ultima anche con configurazione salotto con 4 sedili singoli disposti “vis a vis”. La variante Shuttle del veicolo beneficia di accesso a bordo facilitato con porte laterali scorrevoli e automatiche, e privacy elevata con vetri oscurati (70% di opacità) e super-oscurati (90% di opacità).

La versione Multispace del nuovo Peugeot e-Traveller è invece dedicato al trasporto combinato ed offre gli allestimenti Active e Allure, disponibili da 5 a 8 posti. Soluzione ideale per le esigenze delle famiglie, così come degli amanti del tempo libero e dello sport, la variante Multispace sfrutta le molteplici configurazioni dei sedili scorrevoli ed estraibili. Alla versatilità si unisce la maneggevolezza, grazie alla presenza del Grip Control, con il conducente che può selezionare la modalità di trazione con il comando sulla consolle centrale scegliendo tra Neve, Fango, Sabbia e ESP off.

Tre lunghezze: Compact, Standard e Long

Mantenendo la completezza della gamma del modello a combustione endotermica, il nuovo Peugeot e-Traveller è disponibile in tre lunghezze: Compact da 4,61 metri, Standard da 4,96 metri e Long da 5,31 metri. Tutte e tre le varianti di lunghezza beneficiano dell’altezza contenuta del veicolo (1,90 metri), che permette l’accesso alla maggior parte dei parcheggi sotterranei. L’abitabilità è al top con l’e-Traveller in grado di trasportare fino a 9 persone con un volume del bagagliaio di 1.500 litri o fino a 5 persone con 3.000 litri. Il volume del bagagliaio raggiunge un massimo di 4.900 litri con i sedili di seconda e terza fila completamente rimossi. Nuovo Peugeot e-Traveller ha una capacità di traino fino a 1.000 chilogrammi.

Motore elettrico da 136 CV, due tagli di batteria: 50 o 75 kWh

Basato sulla piattaforma modulare EMP2, il nuovo Peugeot e-Traveller adotta una motore elettrico da 136 CV di potenza e 260 Nm di coppia massima. Le prestazioni del furgone elettrico dichiarate da Peugeot sono le seguenti: accelerazione 0-100 km/h in 13,1 secondi e velocità massima di 130 km/h. L’e-Traveller è il primo modello di Peugeot a proporre una duplice offerta in termini di autonomia, proponendo due diversi tagli per la batteria agli ioni di litio che può essere da 50 o da 75 kWh. La batteria da 50 kWh, disponibile su carrozzeria Compact, Standard e Long, assicura un’autonomia fino a 230 km (misurata su ciclo WLTP). La batteria da 75 kWh invece, disponibile sulle versioni Standard e Long, porta l’autonomia massima a 330 km (WLTP).

Caricatore trifase da 11 kW disponibile in optional

Per quanto riguarda tempi e modalità di ricarica, Peugeot e-Traveller offre due tipo di caricabatterie di bordo: di serie c’è il caricatore monofase da 7,4 kW, mentre in opzione è disponibile un caricatore trifase da 11 kW. I tempi di una ricarica completa, che può essere programmata a distanza dal display touch della 3D Connected Navigation di bordo oppure dall’app MyPeugeot sullo smartphone, variano dalle 47 ore con presa domestica classica (8A) per la batteria da 75 kWh alle 7,5 ore per la stessa batteria con l’utilizzo di una Wall Box 11 kW. Cosa ben diversa è invece la ricarica con una colonnina pubblica da 100 kW a corrente continua: l’80% della ricarica si completa in 30 minuti (batteria da 50 kWh) o in 45 minuti (batteria da 75 kWh).

Look esterno distintivo

Sugli esterni il Peugeot e-Traveller si distingue esteticamente dal resto della gamma per una serie di elementi specifici come la griglia anteriore rivista, lo sportellino con presa di ricarica posizionata sul parafango anteriore sinistro, il logo del Leone cangiante su entrambe le estremità e il monogramma “e-Traveller” sul posteriore.

Specificità negli interni e tre modalità di guida

Nell’abitacolo del nuovo e-Traveller troviamo un sistema d’infotainment con navigatore satellitare TomTom 3D con grafica specifica. A bordo c’è poi spazio per il quadro strumenti analogico con display a colori da 3,5 pollici, il nuovo comando del cambio automatico “e-Toggle”, il freno di stazionamento elettrico e il selettore della modalità di guida che permette di selezione le modalità di guida Eco, Normal e Power.

In modalità Eco l’e-Traveller preserva al massimo l’autonomia offrendo solo 82 CV e 180 Nm; scegliendo Normal, ideale per l’uso quotidiano, il motore elettrico sfrutta fino a 109 CV e 210 Nm; mentre in modalità Power si avrà a disposizione la massima potenza del propulsore a zero emissioni, ovvero 136 CV e 260 Nm.

Il nuovo Peugeot e-Traveller, del quale non sono ancora stati annunciati i prezzi, sarà commercializzato in Europa (Italia inclusa) a partire dal secondo semestre 2020.

 

  • I Like! 1
  • Thanks! 1

Nella seconda metà degli anni 60', Enzo Ferrari si divertiva a stuzzicare i vertici della Fiat, guidando personalmente berline di serie della Peugeot, una marca automobilistica che il Commendatore aveva sempre dimostrato di apprezzare...

Link to post
Share on other sites
  • J-Gian changed the title to Peugeot e-Traveller 2020

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By GL91
      La nuova generazione di Porsche Macan, prevista non prima del 2021, avrà una motorizzazione elettrica, che secondo Quattroruote sarà anche l'unica. Il comunicato stampa ufficiale Porsche dice "fully electric", ma onestamente non saprei dire se ciò implica che sarà l'unica e che non ci saranno versioni con motore termico o ibrido plug-in. In ogni caso la piattaforma della versione elettrica sarà la PPE della Taycan, sviluppata con Audi, e lo stabilimento di produzione sarà quello di Lipsia, che sarà rinnovato appositamente.
       
      P.S. mods se la sezione non è adatta mi scuso
    • By MotorPassion
      Foto ufficiali e cartella stampa.
       
      Dacia Spring







       
      Dacia Spring Carsharing





      Dacia Spring Cargo



       
       
      Press Release:
       
       
      In allegato anche il PDF ufficiale.
       
      2020 10 15 All-new Dacia Spring - Press Kit English.pdf
       

       
      ————————————————————————————
      SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI!
      ————————————————————————————
    • By Beckervdo
      Peugeot aggiorna la 308 con il M.Y. 2021. Nessuno stravolgimento, ma un affinamento. 
      Quello che balza subito all'occhio è l'introduzione dell'i-Cockpit, quadro strumenti digitale da 10.1" che racchiude le informazioni classiche, più navi ed infotelematica.
      Debutta il sistema Active Cruise Control Adattivo, retrocamera con angolo di visione a 180°, Collision Warning, Frenata automatica di emergenza, avviso del superamento della corsia, avviso di attenzione del conducente, identificazione dei segnali stradali e sistema di controllo dell'angolo cieco.
      All'esterno abbiamo l'introduzione della nuova tinta Vertigo Blue e due nuovi design per i cerchi da 16 e 18 ". 
      È disponibile il "Black Pack" che sostituisce tutti gli elementi cromati (interni ed esterni) con finitura nera lucida.
       
      La gamma motori è costituita da 2 benzina e 2 diesel:
      Il 1.2 Turbo benzina da 110 e 130 CV ed il 1.5 BlueHDi da 100 e 130 CV.
      I modelli meno potenti sono offerti con il cambio manuale a 6 rapporti , mentre l'automatico ad 8 rapporti è disponibile solo sui modelli più potenti (come optional).
      Al top di gamma resta la Peugeot 308 GTi con il 1.6 Turbo da 263 CV e 340 Nm di coppia.
       
       











×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.